Bagaglio a mano

Piccolo e compatto, bagaglio a mano deve rispettare dei limiti di peso e di dimensioni per poter essere portato a bordo dell’aereo. Con il pratico Samsonite S’cure Spinner il modello preferito del momento non avremo problemi di sorta perché è pensato proprio per chi viaggia spesso in aereo ed è la perfetta combinazione tra struttura compatta ed interno capiente.

Confronto dei modelli migliori

Samsonite S’cure Spinner

Il prodotto migliore in assoluto

Samsonite S’cure Spinner

(4.5)

Offerta: EUR 131,67 Prezzo: 159,00 Sconto: 27,33 (17%) *

  • Quattro ruote multidirezionali e pratico manico telescopico
  • Leggera, solida e compatta, realizzata interamente in flowlite
  • Capiente e versatile, con divisori interni e tasca laterale con zip

Vai all'offerta Leggi la recensione

Cabin Max Carry-on

Il modello più venduto

Cabin Max Carry-on

(4.6)

Offerta: EUR 38,45 Prezzo: 48,06 Sconto: 9,61 (20%) *

  • Zaino di appena 660 g con maniglie per il trasporto e tracolla
  • 44 litri di capacità per poter viaggiare senza il bagaglio da stiva
  • Due capienti scomparti interni con zip e tre scomparti esterni

Vai all'offerta Leggi la recensione

5 Cities Valencia

Opzione economica

5 Cities Valencia

(3.7)

Offerta: EUR 34,99 Prezzo: 43,74 Sconto: 8,75 (20%) *

  • Due piccole ruote alla base, due maniglie e manico telescopico
  • Pesa appena 1,45 kg, misura 54x35x19 cm e ha capacità 42 l
  • Leggero e robusto, con tasca con cerniera aggiuntiva frontale

Vai all'offerta Leggi la recensione

Guida all’acquisto

Modelli e tipologie

Partire per un viaggio in aereo senza bagaglio a mano è impensabile. Se a volte è possibile lasciare a casa il bagaglio da stiva (magari quando facciamo viaggi brevi o quando viaggiamo con compagnie low cost), la borsa da cabina è essenziale. Tuttavia, per via delle regole (sempre più severe) imposte dalle compagnie aeree, dei limiti fisici degli aerei e delle misure di sicurezza, è necessario seguire alcune regole. Quando parliamo di bagagli a mano, quindi, dobbiamo prestare attenzione a:

  • Contenuto
  • Dimensioni
  • Peso

Da regolamento, non possiamo partire infilando tutto ciò che desideriamo in borsa, ma dobbiamo attenerci ad una serie di limiti e restrizioni imposti per il benessere e la sicurezza collettivi. Per questo motivo, non possiamo certo riempire di vestiti una valigia di grandi dimensioni, così come non possiamo salire a bordo con borse e borsette di tutti i tipi. Per evitare di arrivare fino al gate o ai controlli del check in e di essere bloccati dagli agenti aeroportuali e per non rischiare di dover pagare salatissime sovrattasse, è preferibile informarsi anticipatamente sulle limitazioni previste dalla compagnia con cui viaggiamo ed è consigliabile acquistare una valigia piccola o uno zaino trolley viaggio che rientri nei limiti di peso e dimensioni standard. Per quanto riguarda le varie tipologie di bagagli da cabina, abbiamo diverse possibilità – le principali sono elencate e descritte nella tabella qui di seguito.

Tipologia Caratteristiche
Zaino Zaino valigia è la scelta più pratica quando non abbiamo troppi oggetti da portare con noi. A differenza degli zaini classici, i modelli per aereo sono particolarmente compatti e sono dotati di numerose tasche e diversi scomparti dove inserire tutti i nostri oggetti. È generalmente dotato di spallacci rinforzati e può essere espandibile.
Trolley cabina Questo modello ha una struttura compatta, due o quattro piccole ruote, un manico telescopico e delle maniglie per facilitare il trasporto. Può fungere anche da zaino trolley se è dotato di spallacci – questa variante è la più pratica e versatile poiché ci consente di spostarci con rapidità su qualsiasi tipo di superficie, anche in posti affollati.
Valigia piccola Valigia bagaglio a mano può essere dotata di piccole rotelle o esserne sprovvista. Nel primo caso potremo trascinarla dietro (o di fronte) a noi mentre ci spostiamo, nel secondo caso dovremo portarla a mano, proprio come se fosse una borsa qualsiasi – la seconda opzione è probabilmente la meno pratica e conveniente.

Indipendentemente dalla tipologia, comunque, ci sono dei criteri che ogni bagaglio da cabina deve rispettare. Che sia trolley rigido o morbido, che si tratti di uno zaino o di una borsa con le maniglie, è sempre importante acquistare un modello che abbia una struttura leggera, che sia facile da maneggiare, che possa essere infilato senza problemi nelle cappelliere di aerei e treni, che non risulti troppo ingombrante e che sia sufficientemente capiente da contenere tutto ciò che desideriamo portare con noi durante il viaggio. Tra tutti i modelli disponibili in commercio, dobbiamo fare un’importante distinzione tra:

  • Modelli morbidi
  • Modelli rigidi

I primi sono generalmente zaini o zaini trolley dalla struttura morbida e deformabile. Nonostante non siano in grado di garantire un’elevata protezione agli oggetti all’interno, sono molto pratici e leggeri e riescono quasi sempre a rientrare nelle categorie e nei limiti previsti dalle compagnie aeree. Inoltre, la struttura deformabile ci permette di riempire l’interno fino all’ultimo centimetro disponibile, senza rischiare che la cerniera salti o finisca per non chiudersi.

Misure standard di bagagli a mano morbidi e rigidi sono 55x40x20 cm per 5-10 kg

Trolley rigido bagaglio a mano, invece, è leggermente meno pratico da portare con sé in cabina perché non può essere schiacciato tra due o più borse nella cappelliera e non può essere infilato sotto il sedile davanti a noi. Per contro, però, è più solido e robusto, resiste maggiormente alle intemperie e agli urti e offre un elevato grado di protezione agli oggetti contenuti all’interno. Per di più, i modelli rigidi spesso sono dotati di sistemi di sicurezza molto efficaci.

Struttura interna

Oltre ad analizzare la struttura esterna (rigida, morbida, ruote, ecc.), non dobbiamo scordarci di tenere in considerazione la parte interna del nostro nuovo bagaglio. Infatti, pur essendo piccolo e rispettando i limiti di peso e dimensioni previsti dalle varie compagnie aeree, bagaglio a mano aereo deve essere capiente e permetterci di portare con noi quanti più effetti personali possibile senza dover pagare un sovrapprezzo per imbarcare anche una valigia da stiva. Perciò, prima di procedere all’acquisto, è sempre consigliabile verificare la capienza (espressa in litri) e valutare il numero di tasche e scomparti in cui la parte interna è divisa.

La capienza media è di 35-45 litri

Chiaramente, la struttura interna viene influenzata da quella esterna. Perciò non possiamo aspettarci che l’interno di zaino bagaglio a mano sia uguale a quella di un trolley rigido. Nel caso di uno zaino, quindi, dobbiamo aspettarci diverse tasche interne, possibilmente una tasca separata per il computer portatile, delle fasce elastiche pensate per tenere i vari oggetti al loro posto e delle tasche esterne di varie dimensioni, compreso un supporto per la bottiglia d’acqua e una tasca sicura dove riporre portafogli, carte d’imbarco e documenti.

Nel caso di valigie trolley bagaglio a mano, invece, la struttura interna è molto simile a quella che ci troveremmo davanti aprendo una delle classiche valigie da stiva. In generale, all’interno possiamo trovare:

  • Un divisore che separa le due metà (possibilmente integrato con tasche con cerniera)
  • Tasche aggiuntive sulle pareti laterali
  • Un sistema di fasce elastiche incrociato nel mezzo – pensato per mantenere gli abiti e i vari oggetti in ordine e nella loro posizione.

Infine, nel caso della valigia bagaglio a mano, le pareti interne sono quasi sempre rivestite da una fodera (o da una rete) pensata per proteggere i nostri effetti personali, per isolare i vestiti e per attutire eventuali urti, colpi o cadute.

Praticità e sicurezza

Nonostante bagagli a mano tendano a stare sempre vicino a noi, è importante non sottovalutare la loro sicurezza e l’efficienza del sistema di chiusura. Chiaramente, i sistemi delle borse da stiva sono generalmente più sofisticati e affidabili, ma ciò non vuol dire che anche zaini e mini trolley non debbano essere bloccati. I sistemi di sicurezza e bloccaggio più comuni – e più efficaci secondo le opinioni degli utenti – sono elencati e descritti nella tabella qui di seguito.

Sistema di bloccaggio Caratteristiche
Bloccaggio integrato Alcuni modelli sono dotati di un sistema di chiusura integrato che assicura tutte le cerniere di tutte le tasche. Questi sistemi generalmente possono essere sbloccati da una combinazione o da una chiavetta speciale.
Fasce elastiche Rudimentale ma (abbastanza) efficace, il sistema di fasce elastiche viene utilizzato soprattutto per proteggere gli zaini e, per lo meno, rallentare eventuali malintenzionati decisi a sfilarci il portafogli.
Lucchetto Disponibile nel classico modello con la chiave o con la combinazione, il lucchetto può essere venduto assieme alla borsa o può essere acquistato in un secondo momento.
Lucchetto TSA Il lucchetto TSA (Transportation Security Administration) è essenziale per chi viaggia da e per gli Stati Uniti. È un modello a combinazione ma può essere aperto dagli agenti aeroportuali con una chiavetta speciale.

In ogni caso, è consigliabile non perdere mai bagaglio a mano aereo di vista e, nell’eventualità che al momento dell’imbarco fossimo costretti a lasciare che gli assistenti di volo lo portino in stiva per mancanza di spazio, è preferibile tenere oggetti delicati e di valore con sé a bordo. Inoltre, per assicurarci che la nostra borsa ci venga restituita in caso di smarrimento, è consigliabile attaccare un’etichetta (possibilmente plastificata) con indicati nome, cognome e indirizzo.

Per quanto riguarda la praticità, invece, valigia bagaglio a mano deve essere facile da trasportare, maneggevole e leggera; gli elementi che più influenzano sulla trasportabilità di un bagaglio sono:

  • Manico telescopico
  • Maniglie
  • Ruote
  • Piedini

Le maniglie si possono trovare sia sullo zaino trolley che su borse di altro tipo. Sono generalmente posizionate sul lato superiore o su quello laterale e sono particolarmente utili quando dobbiamo salire o scendere le scale o posizionare la borsa sulla cappelliera. Il manico telescopico è una prerogativa dei trolley cabina. La possibilità di estrarre il manico e bloccarlo a varie altezze diverse ci permette di muoverci con agevolezza, lasciando che siano le ruote a portare il peso.

Parlando di ruote – le rotelle sono fissate alla base e possono essere due o quattro, unidirezionali o multidirezionali. Due rotelle unidirezionali limitano notevolmente la libertà di movimento – ma ci permettono comunque di trascinare la valigia dietro di noi con facilità – mentre le quattro ruote multidirezionali ci consentono di avere un raggio d’azione di 360 gradi. Infine, i piedini si possono trovare alla base degli zaini o delle borse con solo due rotelle e hanno il compito di aumentare la stabilità del bagaglio.

Modelli per bambini

Chi ha dei figli sa bene che i bambini bramano la propria indipendenza e tendano ad imitare “i grandi” in tutto e per tutto. Perciò, acquistare dei trolley per bambini per i nostri figli potrebbe diventare quasi un obbligo. Finché i bimbi sono piccoli, è possibile infilare i loro vestiti nella nostra borsa, ma quando viaggiamo con solamente bagaglio a mano aereo, lo spazio è limitato. Perciò, dato che anche i bambini (sopra una certa età) pagano il biglietto, perché non sfruttare la possibilità di far salire a bordo anche un altro bagaglio. Chiaramente, trolley per bambini devono essere adatti alle esigenze (e alle misure) dei più piccoli; in altre parole, devono:

  • Avere rotelle piccole
  • Avere un manico telescopico
  • Essere leggeri e maneggevoli
  • Essere colorati e divertenti

La parte che riguarda i colori e i disegni è molto importante: un modello colorato e divertente sarà molto più apprezzato dai bimbi, e sarà anche più facile da individuare tra le centinaia di bagagli all’aeroporto qualora i più piccoli lo dimenticassero in giro. Ad ogni modo, nonostante colore e decorazioni contino, è più importante individuare un prodotto resistente e robusto (ma allo stesso tempo leggero) che offra un buon rapporto qualità-prezzo. Spendere cifre eccessive per trolley per bambini, infatti, non ha molto senso, poiché i bimbi crescono molto velocemente e c’è il rischio che una borsa diventi troppo piccola per loro in appena uno-due anni.

Regole e limitazioni

Una delle fasi più importanti della partenza è la preparazione dei bagagli. Tuttavia, quando parliamo di bagagli a mano sembrano esserci molti limiti e regole da rispettare. Oltre alle limitazioni relative a peso e misure, anche il contenuto delle borse da cabina deve essere controllato con attenzione. Controllando il sito dell’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) o di qualsiasi compagnia aerea, possiamo verificare cosa si può portare nel bagaglio a mano o, più importante, cosa non si può portare. Nella tabella qui di seguito sono elencati alcuni tra gli oggetti che si possono e non possono far salire a bordo.

Oggetti Ammessi Oggetti Non Ammessi
Computer e palmari Oggetti appuntiti, contundenti o taglienti
Cellulari e dispositivi elettronici Droghe
Vestiti e biancheria Sostanze esplosive e illegali
Scarpe e ciabatte Armi
Libri e documenti Liquidi

Per quanto riguarda la questione dei liquidi bagaglio a mano, in realtà è possibile portare con sé delle piccole boccette o fiale di liquidi (cosmetici, farmaci, medicinali, soluzione per le lenti a contatto, ecc.) a patto che rispettino le misure previste dal regolamento. Per di più, tutti i liquidi e le boccette devono essere chiuse in buste di plastica trasparente sigillate e devono essere tirate fuori dalla borsa al momento del controllo allo scanner.

Liquidi bagaglio a mano devono avere capacità inferiore ai 100 ml

A volte capita di dimenticarsi delle forbicine, delle pinzette, una boccetta di deodorante o delle bottigliette d’acqua in borsa. In questi casi, gli agenti aeroportuali che effettuano i controlli – una volta visti gli oggetti proibiti all’interno delle nostre borse tramite lo scanner – ce li faranno gettare o ci prenderanno da parte per ulteriori accertamenti. In alcune circostanze, poi, capita che alcuni passeggeri vengano fermati per controlli casuali e che i loro bagagli a mano vengano ispezionati e analizzati per scoprire eventuali tracce di droga o sostanze illecite. Nella maggior parte dei casi, però, il controllo al check-in avviene senza troppi problemi – a patto che il nostro bagaglio a mano rispetti gli standard di peso e misure della compagnia aerea e che il contenuto sia in linea con il regolamento ENAC.

Recensioni dei modelli preferiti


Samsonite S’cure Spinner

Piccolo, compatto e leggero, Samsonite S’cure Spinner è trolley rigido bagaglio a mano dall’interno capiente e la struttura ultra leggera in flowlite, perfetto per passare i controlli di tutte le compagnie aeree, anche delle più severe.

Samsonite S’cure Spinner

Il prodotto migliore in assoluto

Samsonite S’cure Spinner

(4.5)

Offerta: EUR 131,67 Prezzo: 159,00 Sconto: 27,33 (17%) *

Vai all'offerta

Partendo dal presupposto che non tutte le compagnie aeree hanno le stesse regole in fatto di peso e dimensioni bagaglio a mano, bisogna riconoscere che Samsonite S’cure Spinner è in grado di soddisfare i rigidi criteri di più di un’azienda. Non a caso si tratta del prodotto preferito del momento e del più apprezzato da italiani e non per via della sua incredibile versatilità, dell’eccezionale maneggevolezza e della sorprendente capienza interna. Questo modello, infatti, misura appena 49x29x69 cm ma ha una capacità di ben 34 litri e un peso (a vuoto) di appena 2,9 kg.

Il vero punto di forza di Samsonite S’cure Spinner è la qualità dei materiali con cui è realizzato; infatti, la scocca esterna è al 100% in flowlite, un innovativo materiale ottenuto dal polipropilene. Il flowite è la combinazione perfetta tra solidità e leggerezza – ciò significa che, pur essendo incredibilmente leggero e maneggevole – trolley bagaglio a mano è in grado di resistere anche ad urti e scossoni. Alla base di Samsonite S’cure Spinner troviamo quattro piccole rotelle multidirezionali con un raggio d’azione di ben 360 gradi, mentre nella parte superiore – oltre al classico manico telescopico – troviamo una maniglia pensata per agevolare gli spostamenti e il trasporto.

Caratteristiche

Solido e stabile, Samsonite S’cure Spinner ha un design inconfondibile ed è disponibile in moltissimi colori diversi: dal classico nero al rosso acceso, passando per il blu chiaro, il blu scuro, il lilla, il rosa, l’argento e il giallo. Scegliere colori sgargianti per trolley da cabina non è essenziale poiché, salvo imprevisti, non dovremo mai perderlo di vista e non corriamo il rischio che venga smarrito o che qualche altro passeggero lo confonda con il proprio. In ogni caso, avere una scelta ampia è sempre positivo e ci consente di sbizzarrirci con la fantasia.

Per quanto riguarda la struttura interna, Samsonite S’cure Spinner ha una capacità di 34 litri – sufficiente per ospitare vestiti ed effetti personali necessari a qualche giorno di viaggio. La parte superiore del mini trolley presenta un divisorio che ci consente di organizzare gli spazi con una maggior efficacia mentre la parte inferiore è integrata con delle fasce elastiche incrociate pensate per bloccare gli abiti e gli accessori durante il viaggio. Grazie agli elastici ferma-abiti, i nostri vestiti arriveranno a destinazione pronti all’uso, senza troppe grinze o pieghe.

Lucchetto TSA

Nonostante si tratti di una valigia piccola, Samsonite S’cure Spinner vanta un sistema di sicurezza di ottima qualità, al pari di quello di molte borse da stiva. Il sistema di chiusura, infatti, si sviluppa in tre punti sulla fascia laterale e include un lucchetto TSA – essenziale per viaggiare in sicurezza negli Stati Uniti. Per di più, nella parte posteriore è posizionata una piccola etichetta rigida dove è consigliabile aggiungere i propri dati e il proprio indirizzo di casa al quale verrà rispedita la borsa in caso di smarrimento – anche se è difficile perdere di vista trolley cabina se lo portiamo con noi tutto il tempo.


Cabin Max Carry-on

Leggero, moderno e durevole Cabin Max Carry-on è zaino bagaglio a mano di piccole dimensioni ma con una capacità di ben 44 litri. Pratico e versatile, è il miglior alleato di chi vuole viaggiare leggero e senza il bagaglio da stiva.

Cabin Max Carry-on

Il modello più venduto

Cabin Max Carry-on

(4.6)

Offerta: EUR 38,45 Prezzo: 48,06 Sconto: 9,61 (20%) *

Vai all'offerta

Piccolo, pratico e incredibilmente comodo, Cabin Max Carry-on è il modello perfetto per chi desidera viaggiare con uno zaino sulle spalle, libero dagli ingombri di trolley a mano e borsoni. Questo prodotto dallo stile giovanile e dal design compatto è disponibile in moltissimi colori e fantasie diverse: dal classico nero alle varianti in tinta unita, senza dimenticare le fantasie militari, i pois, e i particolari stili “foresta pluviale,” “camo,” “cartoline,” “Deutschland,” “pop,” “satellitare” e “galassia blu” – insomma, ce n’è proprio per tutti i gusti.

Cabin Max Carry-on è pensato per adattarsi a bagaglio a mano misure previste dai voli IATA, che permettono di portare a bordo bagaglio a mano 55x40x20 cm. Realizzato interamente in poliestere 600D resistente all’acqua, questo modello pesa appena 660 grammi e ha una capienza di ben 44 litri – ciò significa che il peso dello zaino in sé è praticamente irrilevante e che, quindi, potremo portare con noi molti più accessori e vestiti senza rischiare di superare i limiti massimi di peso imposti dalle varie compagnie.

Robusto e resistente

Pur essendo piccolo e compatto, Cabin Max Carry-on è molto robusto e resistente. Infatti, è integrato con degli spallacci imbottiti molto solidi che ci permettono di sopportare anche pesi piuttosto elevati senza risultare scomodi. All’esterno troviamo anche uno schienale imbottito – pensato per garantire una maggior comodità – una tracolla di lunghezza regolabile e delle cinghie (anch’esse regolabili). Inoltre, nonostante manchino il supporto per la bottiglietta d’acqua e le cinghie per l’imballaggio, è presente un manico superiore e la struttura esterna è corredata con tre capienti tasche con chiusura a cerniera.

Pur non essendo espandibile, Cabin Max Carry-on è molto capiente e la tasca interna ha una capacità di ben 44 litri. L’interno è piuttosto semplice ed è diviso in due scomparti richiudibili con una cerniera; nonostante manchi la tasca laptop, è possibile inserire il proprio computer nello scomparto posteriore e isolarlo chiudendo la zip. Per il resto, gli oggetti più delicati e carte e documenti che ci possono tornare utili durante il viaggio possono essere posizionate nelle tasche esterne – è da tenere a mente, però, che la struttura morbida non è in grado di proteggere il contenuto dagli urti più violenti.

Sistema di sicurezza

A differenza di zaini con trolley e valigie bagaglio a mano più sofisticati, Cabin Max Carry-on non è integrato con alcun sistema di sicurezza. Ciò non è un problema se siamo sicuri di mantenerlo sempre vicino a noi e di non perderlo mai di vista durante il viaggio; tuttavia, è comunque possibile bloccare l’apertura delle cerniere con un piccolo lucchetto a combinazione o con la chiave (che deve essere acquistato separatamente). Infine, anche se non è presente un’etichetta apposita, è consigliabile aggiungere un cartellino plastificato dove indicheremo nome, cognome e indirizzo a cui spedire Cabin Max Carry-on in caso di smarrimento.


5 Cities Valencia

Essenziale ed economico, 5 Cities Valencia è trolley cabina di piccole dimensioni ma con una capacità di ben 42 litri. Il manico telescopico, le due maniglie e le due rotelline alla base rendono il trasporto pratico e veloce, permettendoci di muoverci rapidamente da un gate all’altro.

5 Cities Valencia

Opzione economica

5 Cities Valencia

(3.7)

Offerta: EUR 34,99 Prezzo: 43,74 Sconto: 8,75 (20%) *

Vai all'offerta

Economico e discreto, 5 Cities Valencia è un prodotto di fascia medio-bassa, adatto alle tasche di tutti e perfetto per chi desidera un trolley piccolo da portare con sé durante i viaggi in aereo. Trattandosi di un modello semplice ed essenziale, non possiamo aspettarci una resistenza e una qualità dei materiali pari a quelle dei prodotti più costosi e sofisticati. Ciò significa che dobbiamo mettere in preventivo che 5 Cities Valencia potrà cedere all’usura e agli urti più velocemente rispetto ai modelli di qualità superiore – ciò, comunque, non implica che non sia sufficientemente robusto per accompagnarci in giro per il mondo.

Questo pratico bagaglio a mano aereo misura 54x35x19 cm – leggermente più piccolo rispetto al tradizionale trolley 55 40 20 – e pesa appena 1,65 kg, pur avendo una capacità interna di ben 42 litri. La taglia perfettamente nella media e il peso pressoché irrisorio lo rendono in grado di adattarsi ai rigidi standard delle varie compagnie aeree. Inoltre, questo prodotto è disponibile in moltissime tonalità diverse; dal classico nero al rosa, passando per il rosso, l’azzurro, il verde e il blu, e senza dimenticare le fantasie più estrose come “notte città” e “marina militare.”

Ruote a sfera

Pur essendo un prodotto molto semplice, 5 Cities Valencia ha una struttura funzionale, integrata con gli accessori e gli elementi tipici delle valigie trolley bagaglio a mano più sofisticate. Ad esempio, alla base troviamo due piccole rotelline unidirezionali e due borchie di protezione, pensate per favorire il mantenimento dell’equilibrio. Le ruote a sfera, pur avendo un raggio d’azione limitato, e il maniglione estraibile situato nella parte superiore rendono gli spostamenti facili e veloci.

Inoltre, la maniglia laterale e quella superiore ci consentono di avere una presa salda e sicura quando dobbiamo salire e scendere dalle scale o quando dobbiamo alzare 5 Cities Valencia per infilarlo sulla cappelliera dell’aereo o del treno. La parte interna è capiente e semplice; la fodera protegge gli indumenti e gli accessori mantenendoli isolati, le cinghie ferma-abiti sono in grado di mantenere ogni oggetto al proprio posto – così da evitare che i vestiti si spiegazzino eccessivamente – e la chiusura a cerniera è facile da aprire e chiudere. Infine, sul lato frontale troviamo due tasche a cerniera dove riporre gli oggetti e i documenti che potrebbero servirci durante il viaggio.

Lucchetto a combinazione

Trattandosi di un modello piuttosto economico, non possiamo aspettarci che 5 Cities Valencia sia dotato di un sistema di sicurezza infallibile. Tuttavia, la cerniera laterale può essere assicurata con un lucchetto a combinazione che troviamo incluso nella confezione. Chi pensasse che non si tratta di un sistema sufficientemente sicuro può acquistare separatamente dei lucchetti più robusti (magari TSA) e bloccare tutte le zip. Infine, la maniglia superiore potrebbe essere un buon posto dove attaccare un’etichetta plastificata con nome, cognome e indirizzo a cui spedire la borsa in caso di smarrimento.


Opinioni finali, offerte e prezzi

Prima di partire per un viaggio, dobbiamo informarci su cosa portare nel bagaglio a mano e su quali limiti e misure rispettare in base alla compagnia con la quale viaggiamo. Per evitare di incorrere in problemi e di dover pagare sovrattasse, possiamo acquistare direttamente borse, trolley o una valigia piccola che rispetti gli standard classici e che abbia una struttura leggera – che ci consenta, quindi, di portare con noi un numero superiore di oggetti e accessori senza rischiare di eccedere con il peso. Per partire in tutta sicurezza e comodità, possiamo utilizzare zaino trolley o zaino da viaggio – piccolo, pratico e compatto – oppure possiamo orientarci verso trolley 55 40 20 – ovvero il modello con le misure standard accettate da quasi tutte le compagnie. Indipendentemente dal modello, però, dobbiamo assicurarci che il prodotto scelto rispetti una serie di caratteristiche: deve essere leggero, resistente, versatile e, possibilmente, deve essere dotato di tasche interne ed esterne dove infilare tutto il necessario per il viaggio.

Non tutti i modelli sono così completi ed affidabili, ma sicuramente quelli top di gamma – come Samsonite S’cure Spinner, il preferito del momento – non ci deludono. Con la fascia di prezzo medio alta, infatti, possiamo acquistare dei prodotti di eccezionale fattura, con una struttura simile a quella dei bagagli da stiva e in grado di adattarsi alle misure consentite dalle varie compagnie aeree (e i prezzi possono abbassarsi di molto se riusciamo a trovare l’offerta giusta). I modelli migliori sono spesso dotati di rotelline o possono essere usati come trolley zaino – così che possano sempre essere trasportati con facilità su qualsiasi superficie – e, nella maggior parte dei casi, sono dotati di sistemi di chiusura piuttosto sicuri.

Anche scendendo leggermente di prezzo possiamo trovare borse efficaci e versatili – come 5 Cities Valencia. Per una fascia di prezzo economica, quindi, possiamo comprare trolley da cabina semplici ma funzionali, perfetti per accompagnarci in viaggi brevi in giro per l’Europa. Infine, se a zaini trolley preferiamo degli zaini semplici, possiamo orientarci verso prodotti come Cabin Max Carry-on. Pratici ed incredibilmente comodi, gli zaini da cabina hanno un costo generalmente inferiore rispetto ai mini trolley; infatti, per acquistare un modello di ottima fattura dalla fascia economica di prezzo o anche meno se riusciamo ad approfittare di una delle numerose offerte. Al di là del prezzo della borsa in sé, vale sempre la pena spendere qualcosa in più per comprare un buon lucchetto (se non è già presente) con cui mettere al sicuro tutti i nostri effetti personali.

Quale scegliere? (OFFERTE & PREZZI)
Prodotto Offerta / Prezzo Sconto Voto
Samsonite S’cure Spinner Samsonite S’cure Spinner EUR 131,67 159,00 * EUR 27,33 (17%) (4.5)
Cabin Max Carry-on Cabin Max Carry-on EUR 38,45 48,06 * EUR 9,61 (20%) (4.6)
5 Cities Valencia 5 Cities Valencia EUR 34,99 43,74 * EUR 8,75 (20%) (3.7)

Domande frequenti

Quali sono misure bagaglio a mano aereo?

Dimensioni bagaglio a mano aereo variano da compagnia a compagnia. In generale, la misura standard è bagaglio a mano 55x40x20 cm, ma alcune compagnia hanno limiti leggermente più alti o più bassi – perciò la soluzione migliore è sempre controllare sul sito dell’azienda prima di partire o al momento dell’acquisto del biglietto.

Qual è il peso bagaglio a mano aereo?

Proprio come grandezza bagaglio a mano, anche il peso varia a seconda della compagnia. In generale, comunque, non si dovrebbero superare i 5-10 chili. Tuttavia, mentre le dimensioni bagaglio a mano vengono quasi sempre controllate, è più difficile che gli assistenti di volo riescano ad individuare una borsa con uno o due chili di troppo. Per non rischiare, comunque, è preferibile consultare il sito della compagnia prima di partire.

Cosa si può portare nel bagaglio a mano e cosa non si può portare nel bagaglio a mano?

Nel sito di ogni compagnia aerea e in ogni aeroporto si possono trovare liste di oggetti permessi e proibiti. A bordo si possono portare indumenti, accessori, oggetti personali, documenti, contanti, computer, dispositivi elettronici e qualsiasi altro oggetto non rientri nella lista delle cose proibite – lista che include oggetti appuntiti o contundenti, liquidi sopra i 100 ml, droghe, sostanze illecite e materiale esplosivo.

Quali sono limiti liquidi bagaglio a mano?

È possibile portare bagaglio a mano liquidi, ma ci sono delle regole molto precise da rispettare. Secondo il regolamento, limite liquidi bagaglio a mano è di 100 ml. Questa regola vale per cosmetici liquidi, bibite, farmaci e medicinali. Liquidi nel bagaglio a mano al di sotto dei 100 ml devono essere trasportati in una bustina di plastica sigillata.

Tutte le compagnie aeree hanno le stesse regole?

No, non tutte le compagnie hanno le stesse regole – ecco perché è difficile ottenere indicazioni precise su misure bagaglio a mano e peso. Alcune compagnie hanno regole ferree mentre altre sono più rilassate. Per evitare di sbagliare e di dover pagare una carissima sovrattassa, è consigliabile controllare il sito della compagnia prima di acquistare un biglietto.

È possibile portare una borsa a mano oltre al trolley zaino?

Anche questo dettaglio varia a seconda della compagnia. Le aziende low cost spesso hanno regole più rigide al riguardo e tendono a consentire di portare a bordo solamente un pezzo, mentre altre – soprattutto quelle che si occupano di voli lunghi – concedono di portare due pezzi (più eventuali sacchetti con accessori e gadget acquistati al duty free).

Cosa succede se il bagaglio non supera i controlli?

Valigia bagaglio a mano viene controllata con attenzione dagli agenti aeroportuali. Viene, prima di tutto, fatta passare sotto uno scanner: se le immagini rivelano la presenza di oggetti proibiti saremo costretti a liberarci degli oggetti non approvati (forbicine per le unghie, bottigliette d’acqua ecc.) mentre se la borsa in questione è troppo grande o pesante per gli standard della compagnia, potremmo essere costretti ad imbarcarla – pagando, ovviamente, un sovrapprezzo notevole.

Si può portare attrezzatura sportiva a bordo?

Nei limiti del possibile, è possibile portare attrezzatura sportiva a bordo – anche se le regole variano da compagnia a compagnia. Tuttavia, se far salire a bordo una racchetta da tennis o una palla da calcio è concesso, non possiamo aspettarci di riuscire a caricare delle mazze da golf o attrezzatura più ingombrante. In questo caso dovremo acquistare una franchigia attrezzatura sportiva ed imbarcarla in stiva.