Bavaglini

Bavaglini

Quando si aspetta un bambino si cerca sempre di organizzarsi con largo anticipo e acquistare tutto il necessario prima del parto. Tra l'acquisto di tutti gli accessori che potrebbero servire ai più piccoli certamente non può mancare una bella scorta di bavaglini neonato, per questo il praticissimo e innovativo Tomkity Set 10 Impermeabili in confezione multipla è l'ideale, e ci aiuta mantenere pulito il bebè durante la giornata con modelli colorati e divertenti.

Confronto dei modelli migliori

Tomkity Set 10 Impermeabili

Il prodotto migliore in assoluto

Tomkity Set 10 Impermeabili

(4.4)

Offerta: EUR 13,99 Prezzo: 17,49 Sconto: 3,50 (20%) *

  • Consigliato da 1 a 36 m, per la pappa e in dentizione
  • Con 10 colorate fantasie unisex, lavabili in lavatrice
  • Ampia, comoda chiusura in velcro posta lateralmente

Vai all'offerta Leggi la recensione

Chicco Bavaglini Pappa

Miglior raporto di prezzo e qualità

Chicco Bavaglini Pappa

(4.1)

Offerta: EUR 10,39 Prezzo: 12,59 Sconto: 2,60 (21%) *

  • Cotone all'82% davanti e poliestere al 18% sul retro
  • Anche per bebè in fase di svezzamento, dal 6° mese
  • Il set contiene 3 pezzi con bottoncino a clip sul retro

Vai all'offerta Leggi la recensione

Yoofoss Set 8 Bandana

Buona alternativa

Yoofoss Set 8 Bandana

(4.4)

Offerta: EUR 14,99 Prezzo: 18,74 Sconto: 3,75 (20%) *

  • Età consigliata da 0 a 3 anni, 2 bottoncini in plastica
  • Fronte in cotone organico, pile di poliestere sul retro
  • Graziosa forma a bandana, perfetto accessorio moda

Vai all'offerta Leggi la recensione

Chicco Bavaglino Allattamento

Opzione economica

Chicco Bavaglino Allattamento

(4)

Offerta: EUR 7,99 Prezzo: 9,50 Sconto: 2,00 (21%) *

  • Adatto fin dalla nascita per la pappa e per dentizione
  • Imbottitura assorbente sulla parte frontale superiore
  • Fettuccia sottile con pratico aggancio per il ciuccio

Vai all'offerta Leggi la recensione

Chicco Bavaglini Monouso

Il modello più venduto

Chicco Bavaglini Monouso

(4.6)

Offerta: EUR 4,63 Prezzo: 6,90 Sconto: 2,27 (33%) *

  • Ideale da portare in borsa per i primi pasti fuori casa
  • Tasca raccogli-pappa da ribaltare nella parte inferiore
  • In carta assorbente e politene impermeabile sul retro

Vai all'offerta Leggi la recensione

Guida all’acquisto

Caratteristiche e utilizzo

Di fondamentale importanza nel corredino di ogni bebè, i bavaglini neonato popolano ogni lista nascita rallegrandola di colori e fantasie di ogni genere e costituiscono di certo un’ottima base da cui partire. Quello che una volta era solo un semplice pezzo di stoffa, tutt’al più impreziosito da pizzi e ricami realizzati dalle nonne più abili, oggi è realizzato in diverse misure e materiali, scelti con cura perché il bambino non si bagni o sporchi i vestiti, tenendolo pulito e asciutto nell’intero arco della giornata. Perfetti per un uso continuo e frequente sono un must in ogni famiglia con bimbi piccoli, presenti sempre in gran numero per garantire una scorta adeguata che non lasci sprovvisti nel momento del bisogno.

Quando si decide di acquistare un bavaglino ci sono delle caratteristiche di cui tenere conto per avere a portata di mano il modello che più si avvicina alle proprie esigenze. Infatti, sebbene lo scopo principale sia quello di restare puliti, bisognerebbe sempre scegliere il bavaglino in base all’età e i progressi psico-motori del proprio bimbo. Inoltre, molte tabelle riportate sul retro delle confezioni illustrano le misure del collo adatte in base alle bavette neonato prescelte, e questo è un bene perché consente all’acquirente di optare per una soluzione più mirata e maggiormente adatta a ciò che cerca.

Età Misura collo Tipo di sporco
Per neonato Da 27 cm a 29 cm Latte, tisane, saliva, succo
Dai 4 mesi Da 30 cm a 35 cm Omogenizzati, pappe e budini
Dai 6 mesi in su Da 35 cm a 40 cm Qualsiasi tipo di alimento

Su qualsiasi genere cada la vostra scelta, la cosa fondamentale è garantire al bebè che i suoi indumenti rimangano sempre asciutti e puliti, sia per il proprio decoro che, soprattutto, per una questione d’igiene e salute. Stare molte ore con tutina e body bagnato può essere pericoloso per un neonato, il quale non ha ancora sviluppato appieno le proprie difese immunitarie e potrebbe ammalarsi o sviluppare fastidiose irritazioni.

I bavaglini allattamento dovranno dunque essere sostituiti abbastanza di frequente, per questo spesso sono venduti in convenienti set da 2 o più pezzi, e sarebbe meglio disporne in una quantità tale da garantire sempre almeno 3 o 4  ricambi al dì, anche se non è raro che ne occorrano di più, soprattutto in fase di dentizione quando, oltre ai pasti e a qualche rigurgito, si ha a che fare anche con la bava e l’indosso è consigliato per tutta la giornata.

Oltre all’età, alle esigenze e alla costituzione del bambino però ci sono altri aspetti da valutare, soprattutto per quanto riguarda la praticità del prodotto. Esistono sul mercato bavaglini regolabili per adattarsi meglio alle fasi di crescita oppure bavaglini con elastico che risultano molto comodi perché permettono al bimbo di poterli indossare da solo rendendolo più autonomo. Sostanzialmente però le caratteristiche da prendere in considerazione sono:

  • Modalità di chiusura
  • Dimensioni e vestibilità
  • Comodità e comfort

Vi sono molte tipologie di chiusura, collocate indifferentemente sul retro del collo del bebè oppure su un lato, in modo che da grande possa interagire egli stesso mettendo e togliendo tutti i suoi preferiti. Se una volta i laccetti erano la soluzione più diffusa, oggi si propende per una maggiore praticità e soluzioni che consentano di fissare le bavette neonato anche con una sola mano, optando per il velcro o per i bottoncini a pressione o a clip.

In caso di chiusura con laccio o con velcro, questi devono essere sempre mantenuti larghi tanto da far passare un dito tra il collo e il bavetto. Per quanto concerne i bottoncini invece, spesso offrono la possibilità di una chiusura doppia per scegliere la larghezza della circonferenza più adatta, e possono essere stati realizzati in plastica o metallo, a prova di soffocamento e allergie. I bavaglini monouso invece dispongono di pratiche linguette adesive, generalmente atossiche ed anallergiche, da fissare al vestiario o da sovrapporre tra di esse nei bebè più piccini.

Restare puliti e asciutti si può, ma con stile

Anche le dimensioni giocano un ruolo importante nella scelta dei bavaglini migliori per i nostri figli. Queste possono essere più o meno grandi a seconda dell’età del bambino. Infatti, se si ha intenzione di acquistare bavette neonato si potrà scegliere un formato di circa 27 x 21 cm ad esempio, dalle dimensioni più esigue rispetto a quelli destinati alla pappa, che sono più adatti ai bimbi dai 6 mesi in su e che per questa ragione risultano anche molto più grandi, fino a raggiungere i 30 x 46 cm e coprire adeguatamente il piccino seduto fino alle ginocchia.

Infine si dovrà prestare attenzione a che le cuciture e le etichette siano posizionate in modo da non infastidire il pargoletto, e al fatto che velcro e bottoni siano rivolti verso l’esterno e non entrino in contatto con la delicata pelle del viso o del collo del bebè graffiandolo o irritandola. Più saranno confortevoli da vestire e più i bebè li indosseranno volentieri, evitando bruschi movimenti stizziti delle mani o del capo che potrebbero far schizzare ovunque la pappa.

Materiali a confronto

Le esigenze quotidiane di un bambino sono davvero innumerevoli, e anche per quanto riguarda le bavette neonato le case produttrici hanno fatto passi da gigante, tenendo conto di ogni minimo particolare che possa rivelarsi utile durante le fasi della crescita. Un acquisto adatto al proprio bimbo può aiutare molto la sua crescita, specialmente nella fase dello svezzamento, quando ogni piccolo traguardo da lui raggiunto ne aumenterà notevolmente l’autostima. Scegliere bavaglini che si adattino alla situazione non è per niente difficile grazie all’enorme quantità di tipologie disponibili e di diversi materiali usati.

Materiale Quando utilizzarlo Vantaggi
Cotone Bambini molto piccoli Molto resistente, anallergico, facile da lavare
Silicone Per le prime pappe Si pulisce facilmente con una passata di panno umido
Carta assorbente Monouso, fuori casa Non si deve lavare e può essere gettato nell’indifferenziata
Plastica Bambini più grandi Impermeabile e solitamente più ampio e coprente

In moltissimi casi è posibile imbattersi in modelli nei quali la spugna di cotone, tessuto naturale per eccellenza, è lavorata insieme ad un tessuto impermeabile che blocca il passaggio di liquidi e umidità, proteggendo il torace del piccino dal bagnato e da eventuali macchie. La parte impermeabile, spesso in poliestere e assolutamente sicura, può essere posta sul retro oppure tra 2 strati di cotone assorbente, in modo da non entrare a contatto con la pelle del bebè, per una sensazione di morbido comfort al tatto.

Quando si allaccia, il colletto della maglia o del body non si deve intravedere

Queste soluzioni sono spesso le migliori e le più adatte sin dai primi giorni di vita, in fase di allattamento prima e di dentizione poi, perchè garantiscono un asciutto totale e una praticità di lavaggio estrema. Qualora non si desiderasse o non fosse presente la parte impermeabile è comunque buona norma optare per bavaglini doppio strato in cotone, in modo da poter contare su una superiore capacità di assorbimento.

Infine carta e silicone sono senza alcun dubbio le scelte che ci vengono in soccorso soprattutto se non siamo sempre in casa e non possiamo far partire la lavatrice continuamente. I bavaglini in carta assorbente con tasca inferiore o senza, spesso hanno un retro isolante, si rivelano perfetti perchè non occupano troppo spazio in borsa e si attaccano ad ogni tipologia di tessuto, mentre quelli in silicone, morbidi e sicuri, si detergono in un attimo e raccolgono nella tasca inferiore anche cibi liquidi come minestre e frullati, salvando pantaloni e gonnelline e limitando il cumulo degli abitini da lavare.

Tipologie e forme

Ad ogni bimbo il suo bavaglino, questo dovrebbe essere il motto da non dimenticare prima di ogni acquisto per essere certi di individuare sempre il prodotto perfetto per i bebè che ne dovranno fare uso. Far indossare a un piccino di nove mesi un modello abbastanza grande, che lo copra dal collo alle ginocchia per esempio, lo renderà più sicuro nel tenere in mano le posate, anche perché se dovesse far cadere il cibo, questo non sporcherà i vestiti. Proprio per questa ragione di conseguenza si sentirà sollevato e tranquillo psicologicamente.

Dopo approfonditi studi e ricerche sono nati modelli di ogni genere, tra i quali è bene fare una distinzione. Le principali tipologie nelle quali di certo si ci imbatterà sono:

  • Per allattamento
  • Per dentizione
  • Per pappa
  • A bandana
  • Con maniche

Le classiche bavette per neonati con forma a semicerchio, dai colori tenui o con graziosi animaletti, spesso vengono regalate al momento della nascita e sono perfette durante l’allattamento. Realizzate in materiali naturali come cotone o lino sono molto morbide al tatto e di dimensioni abbastanza ridotte perché servono a pulire il bebè da saliva o rigurgiti di latte. Qualche mese dopo si potrà passare ai bavaglini dentizione, per affrontare al meglio quel periodo in cui ci si prepara alla nascita dei primi dentini.

In generale questo è un momento di grande stress per i genitori che non sanno come alleviare il fastidio alle gengive dei propri figli. Questo modello presenta spesso una morbida imbottitura nella parte alta, proprio sotto al collo, che assorbe la saliva secreta in eccesso, oppure una parte in silicone zigrinato sul fondo, quasi sempre triangolare, che il bebè può afferrare e mordere a suo piacimento.

Tenere sempre in borsa almeno 2 ricambi

L’offerta più ampia e variegata è certamente quella che caratterizza i bavaglini per lo svezzamento e la pappa quotidiana. La loro forma può essere quella di un grosso rettangolo di spugna, perfetto per proteggere una superficie ben ampia, ma anche sagomata o a pera. Quasi sempre si tratta di bavaglini plastificati, completamente o solo sul retro, sebbene prendano sempre più piede quelli in silicone, spesso caratterizzati da una tasca raccogli-pappa in cui si raccoglie tutto quello che inevitabilmente cade durante le prime esperienze di autosvezzamento.

Realizzati in morbido cotone, spesso con la parte posteriore in pile, i bavaglini bandana risultano essere davvero originali proprio per la loro forma e sono in grado di essere utilizzati anche come accessorio moda da abbinare ai body o alle magliettine per un look sempre di tendenza che farà felici grandi e piccini. Anche i bavaglini con maniche sono una soluzione interessante, perchè proteggono i piccini in modo completo senza lasciare aree scoperte nella zona superiore del torace. Si tratta di bavaglini impermeabili, perfetti per i pasti ma anche per non sporcarsi mentre si colora o si gioca.

Sia che si tratti di bavaglini bimba o bimbo, la caratteristica che li accomuna è il fine ultimo, e cioè tenere puliti i vestiti. Capita spesso di ritrovarsi fuori casa e non avere un cambio con sé, per cui far indossare al proprio bimbo il bavaglino anche durante la merenda o uno spuntino è la cosa più giusta che si possa fare.

Lavaggio e asciugatura

Vessate quotidianamente da macchie di cibi e bevande, oltre che da saliva ed eventuali rigurgiti, le bavette neonato hanno assolutamente bisogno di una pulizia profonda e frequente, affinché germi e batteri non si depositino tra le fibre con la conseguente formazione di odori poco piacevoli. Si sa bene che i bambini piccoli sono molto delicati e proprio per questa ragione bisogna tutelarli al massimo in tutti i modi.

In ogni caso sarebbe sempre meglio eseguire il lavaggio di ogni bavaglino separatamente dagli indumenti degli adulti proprio per una questione d’igiene, sia che si proceda al lavaggio in lavatrice che a mano. Il procedimento da seguire è abbastanza semplice e veloce per ottenere un pulito sempre impeccabile mantenendo allo stesso tempo un risultato morbido al tatto. I passaggi imprescindibili sono 3:

  1. Pretrattare
  2. Lavare
  3. Asciugare

Trattandosi di un articolo d’uso quotidiano, che si sporca molto, sarà necessario lavarlo il prima possibile per evitare incrostazioni sul tessuto, o per lo meno cercare di pretrattare immediatamente se si optasse per un lavaggio a posteriori, che dovrebbe comunque avvenire al più tardi un paio di giorni dopo. Se si vuole essere certi di eliminare durante il lavaggio anche le macchie più ostinate, si potrà semplicemente sciacquare il tessuto per evitare che residui di cibo o bevande persistano oppure, nel caso di frutta, salsa o alimenti contenenti carotene, si dovrà passare una piccola quantità di prodotto smacchiante sulla parte interessata per poi procedere normalmente.

La parte fondamentale della pulizia ovviamente è il lavaggio, e per quanto si desideri eliminare al 100% germi e batteri bisognerà fare attenzione al detersivo scelto. Questo non dovrà contenere candeggina o ammorbidente perché la pelle dei bambini piccoli è molto delicata, e si potrebbero causare irritazioni o allergie. Sul mercato esistono detersivi bio o creati appositamente per il lavaggio dei capi dei bambini, e sarebbe meglio optare per questi o per il sapone di marsiglia. In alternativa anche bicarbonato e aceto svolgono egregiamente ed in modo del tutto naturale il loro lavoro.

Quasi in tutti i casi, a meno che non si tratti di tessuti pregiati o con decorazioni particolari che richiedono un lavaggio a mano delicato in acqua fredda e con ammollo, i bavaglini possono essere lavati in lavatrice, talvolta anche ad elevate temperature, a seconda delle stampe, dei colori e delle indicazioni del produttore e, se dotati di velcro, è bene fermare la chiusura affinché questo non rovini le fibre tirandole. Il risciacquo ovviamente, sia che si proceda a mano che in macchina, deve sempre essere estremamente accurato.

Se ricamati a punto croce, lavare solo a mano con acqua fredda e poco detersivo neutro

In ultimo occorrerà stendere per un’asciugatura completa. Sarebbe meglio posizionare il tutto all’aria aperta e non a diretto contatto coi raggi del sole, i quali potrebbero inaridire le fibre facendo perdere morbidezza. In caso si disponga di un’asciugatrice, quest’ultima si potrà utilizzare tranquillamente. Quando si stende è buona norma cercare di evitare l’uso di mollette per non lasciarne il calco sul tessuto. È consigliabile utilizzare la chiusura sul colletto per ancorarlo allo stendibiancheria. In questo modo i bavaglini, una volta asciutti, saranno pronti per essere riutilizzati immediatamente.

In caso invece si sia acquistato un bavaglino in silicone il lavaggio non sarà possibile in lavatrice, ma basterà passare una spugna con del sapone o, nei casi di sporco lieve, solo un panno umido oppure una salviettina umidificata se si è fuori casa.

Recensioni dei modelli preferiti


Tomkity Set 10 Impermeabili

Perfetti ogni giorno durante i pasti e in fase di dentizione, i colorati bavaglini Tonkity Set 10 Impermeabili sono realizzati in cotone e inframmezzati da uno strato in plastica che mantiene i bebè asciutti. La comoda chiusura in velcro laterale, permette di indossarli con grande facilità usando solo una mano.

Tomkity Set 10 Impermeabili

Il prodotto migliore in assoluto

Tomkity Set 10 Impermeabili

(4.4)

Offerta: EUR 13,99 Prezzo: 17,49 Sconto: 3,50 (20%) *

Vai all'offerta

Per il comfort dei più piccini Tomkity Set 10 Impermeabili è la scelta ideale se si vuole optare per un prodotto d’eccellenza. I bavaglini sono realizzati da due strati in cotone sul davanti e sul retro, e da uno centrale in materiale plastificato frapposto tra di essi, che permette al petto del bebè di restare asciutto più a lungo rispetto alle comuni bavette. La chiusura è in velcro e laterale, per consentire di posizionare e togliere il bavaglio con estrema facilità e sveltezza anche al bimbo stesso quando sarà in grado, e le cuciture sono effettuate con estrema cura e meticolosità.

I graziosi disegni posti sulla parte frontale rendono questo set esteticamente molto bello da vedere e i colori scelti sono vivaci, allegri ed assolutamente unisex, abbinabili ad ogni outfit. La confezione include ben 10 pezzi, ognuno misura 32,6 x 19,4 x 2,4 cm ed è lavabile in lavatrice, preferibilmente a 30°C per mantenere le tinte sempre brillanti e i disegni definiti nel tempo.


Chicco Bavaglini Pappa

In morbido cotone e pratico poliestere, il set di Chicco Bavaglini Pappa soddisfa le esigenze di grandi e piccini dal sesto mese di età. Facili da usare, lavabili in lavatrice e comodi grazie al bottoncino a clip sul retro, sono esteticamente belli ma soprattutto provvidenziali nel proteggere i vestitini.

Chicco Bavaglini Pappa

Miglior raporto di prezzo e qualità

Chicco Bavaglini Pappa

(4.1)

Offerta: EUR 10,39 Prezzo: 12,59 Sconto: 2,60 (21%) *

Vai all'offerta

Il momento della pappa è molto importante per un bambino che, oltre a nutrirsi, riesce ad imparare delle nozioni fondamentali, dai nuovi sapori alle regole a tavola. Può essere un’esperienza ancora più divertente se si dispone dei coloratissimi Chicco Bavaglini Pappa, che contribuiranno a portare allegria anche durante il pasto grazie ai suoi colori. Il set contiene tre pezzi, ognuno con una fantasia differente, ed è adatto ai bambini dai 6 mesi in poi di entrambi i sessi.

La chiusura si effettua posteriormente con bottoncino a clip, molto pratica e sicura, di modo che il bambino non riesca a toglierselo, nemmeno tirando con forza. Ogni pezzo misura 21 x 22 cm, il diametro sul collo è di 10 cm e si può lavare in lavatrice a 30° C scegliendo il programma per delicati. Il fronte è in cotone per assorbire lo sporco, mentre il retro in poliestere è impermeabile per impedire che i vestiti si bagnino.


Yoofoss Set 8 Bandana

Dalla pratica e divertente forma a bandana, adatto sia come bavaglino che come allegro e spiritoso accessorio moda per personalizzare il look dei bebè, Yoofoss Set 8 Bandana grazie ai 2 bottoncini clip in plastica si adatta al collo dei bimbi dalla nascita fino ai 36 mesi, tenendoli sempre puliti e asciutti.

Yoofoss Set 8 Bandana

Buona alternativa

Yoofoss Set 8 Bandana

(4.4)

Offerta: EUR 14,99 Prezzo: 18,74 Sconto: 3,75 (20%) *

Vai all'offerta

Se si è alla ricerca di un accessorio alla moda, molto grazioso da indossare anche fuori casa, allora non si può che optare per Yoofoss Set 8 Bandana, il bavaglino chic adatto sia ai maschietti che alle femminucce. Realizzato proprio nella tipica forma della bandana, questo modello è adatto sin dalla nascita e viene confezionato in cotone molto morbido e altamente assorbente sul davanti, e in pile di poliestere assorbente e caldo sul retro.

Si tratta di un prodotto ipoallergenico, dotato di chiusura posteriore con 2 bottoni a clip in plastica per non graffiare la pelle delicata dei nostri bebè e adattarlo alla larghezza del loro piccolo collo fino ai 36 mesi. Ottimo nella fase della dentizione quando i bambini sono soliti perdere una grande quantità di saliva rispetto agli altri periodi, il set comprende 8 bavagli bandana in fantasie differenti da abbinare ad ogni look, tutti perfettamente lavabili in lavatrice a basse temperature.


Chicco Bavaglino Allattamento

Seguire la crescita e le esigenze del proprio bambino in modo accurato si può, grazie al comodo e pratico Chicco Bavaglino Allattamento, il modello ideale durante i pasti così come in tutto il periodo della dentizione. Morbidamente imbottito nella parte superiore è la soluzione perfetta sin dai primi giorni.

Chicco Bavaglino Allattamento

Opzione economica

Chicco Bavaglino Allattamento

(4)

Offerta: EUR 7,99 Prezzo: 9,50 Sconto: 2,00 (21%) *

Vai all'offerta

Allattamento e dentizione sono fasi delicate della vita di un neonato, in cui liquidi come latte, tisane o semplice bava posono infastidire lasciando umidità o cattivi odori. Con Chicco Bavaglino Allattamento si potrà affrontare al meglio ogni esigenza, perché dotato di una particolare imbottitura in cotone assorbente sulla parte frontale superiore che permette di trattenere i liquidi in maniera immediata ed efficace, lasciando il bebè e i suoi abitini puliti e asciutti, oltre che assicurare una posizione rialzata della testolina evitando indolenzimenti.

Dotato di una sottile fettuccia con velcro per attaccare qualunque tipo di ciuccio, impedendogli di cadere in terra e serbandolo pulito e a portata di mano, questo bavaglino viene venduto in una pratica confezione doppia e misura 26 x 18 cm. Lavabile a mano o in lavatrice a basse temperature, ha una pratica chiusura in velcro sulla parte posteriore, che permette di regolarne il diametro intorno al collo, e le cuciture sono molto ben rifinite.


Chicco Bavaglini Monouso

Quando si è in cerca di un modello usa e getta, molto comodo da tenere in borsa, Chicco Bavaglini Monouso sono sempre la scelta più indovinata, specialmente durante i viaggi e le gite fuori casa. Facili da usare, garantiscono un’igiene impeccabile per i piccolini e una praticità estrema per i loro genitori.

Chicco Bavaglini Monouso

Il modello più venduto

Chicco Bavaglini Monouso

(4.6)

Offerta: EUR 4,63 Prezzo: 6,90 Sconto: 2,27 (33%) *

Vai all'offerta

Una pratica soluzione da tenere sempre in borsa quando ci si ritrova fuori casa in vacanza o per una merenda al parco, o per chi non ha modo di effettuare frequenti lavate, è data da prodotti usa e getta come Chicco Bavaglini Monouso che renderanno più pratico anche il momento post pappa. In materiale di carta assorbente e politene, questi bavagli sono dotati di comodi adesivi di fissaggio ai vestiti per restare ben fermi durante il pasto, mentre la tasca ribaltabile sul fondo raccoglie il cibo evitando che possa cadere in terra.

In questo modo il bambino potrà mangiare da solo senza preoccuparsi di sporcare ovunque. Fantasiosamente colorati, misurano circa 26 cm x 18 cm e vengono venduti in confezioni da 40 pezzi. Totalmente anallergici, possono essere gettati tranquillamente nella pattumiera seguendo le linee guida di differenziazione per la spazzatura presenti sulla scatola. Si tratta di un articolo per piccini dai 6 mesi ai tre anni.


Opinioni finali, offerte e prezzi

Quando si parla di prodotti per l'infanzia i bavaglini neonato rivestono un ruolo molto importante e sono molteplici i modelli presenti sul mercato, ognuno dei quali tramite le sue caratteristiche si adatta maggiormente alle esigenze di genitori e bambini.

Certamente tra le scelte migliori non possiamo non annoverare Tomkity Set 10 Impermeabili, che grazie alla perfetta vestibilità, un'ampia gamma di fantasie e la possibilità di avere a disposizione ben 10 ricambi, rende questo set l'alleato perfetto per il momento della pappa, ma non solo. Infatti, grazie alle allegre fantasie, è perfetto da sfoggiare anche fuori casa, ed il suo prezzo è abbastanza economico da sembrare in sconto.

Se invece si è alla ricerca di dimensioni maggiori e di una qualità comprovata, allora la soluzione migliore per i genitori e i loro bimbi potrebbe essere Chicco Bavaglini Pappa, il morbido set composto da tre elementi con fronte in cotone, retro impermeabile ed un prezzo veramente competitivo. Perfetti per un uso frequente si tratta di materiali ottimi in fatto di assorbenza e soprattutto comodissimi da far indossare e da lavare dopo i pasti.

Da non sottovalutare è sicuramente anche il set Yoofoss Set 8 Bandana, che grazie alla sua originalità è la miglior scelta per i bebè più vanitosi. Tra i prezzi dei concorrenti a forma di bandana, questo è decisamente concorrenziale e acquistabile a cuor leggero anche senza sconti, offrendo anche una qualità tra le più alte perché dura molto nel tempo e può essere lavato frequentemente senza perdere colore. Si adatta facilmente a tutti i tipi di utilizzi, dalla pappa alla dentizione, è esteticamente molto bello e per questo richiestissimo.

Per chi invece avesse bisogno di un bavaglino per allattamento, ma utile anche in caso di salivazione eccessiva, la scelta migliore sarà certamente Chicco Bavaglino Allattamento, che grazie all'innovativa realizzazione di un’imbottitura nella parte alta, è unico nel suo genere e incredibilmente assorbente oltre che soffice e confortevole. Sotto l'imbottitura è presente una fettuccia per agganciare il ciuccio, soluzione pratica e molto apprezzata. Il suo costo è di fascia medio bassa, sebbene si sia di fronte ad un modello top e di fattura decisamente eccellente.

Infine, dedicato a quanti desiderano optare per bavaglini usa e getta da portare sempre con sè, Chicco Bavaglini Monouso uniscono l'assorbenza di un classico bavaglino alla praticità di poterlo gettare senza perdere tempo nella pulizia. Sono numerose le possibilità di utilizzo nella vita quotidiana, e il suo prezzo molto economico unito alla possibilità di attaccarlo velocemente agli abitini mediante linguette adesive, lo rendono uno dei modelli più ricercati in assoluto. I materiali, totalmente anallergici ma assolutamente efficaci, sono sicuramente il suo punto di forza.

Quale scegliere? (OFFERTE & PREZZI)
Prodotto Offerta / Prezzo Sconto Voto
Tomkity Set 10 Impermeabili Tomkity Set 10 Impermeabili EUR 13,99 17,49 * EUR 3,50 (20%) (4.4)
Chicco Bavaglini Pappa Chicco Bavaglini Pappa EUR 10,39 12,59 * EUR 2,60 (21%) (4.1)
Yoofoss Set 8 Bandana Yoofoss Set 8 Bandana EUR 14,99 18,74 * EUR 3,75 (20%) (4.4)
Chicco Bavaglino Allattamento Chicco Bavaglino Allattamento EUR 7,99 9,50 * EUR 2,00 (21%) (4)
Chicco Bavaglini Monouso Chicco Bavaglini Monouso EUR 4,63 6,90 * EUR 2,27 (33%) (4.6)

Domande frequenti

Quanti ne occorrono per ogni bambino?

I bambini piccoli non hanno ancora la capacità di restare puliti come un adulto, per cui sarà necessario tenere a portata di mano almeno 3 o 4 bavaglini al giorno per essere certi di avere sempre a disposizione un cambio pulito.

Va bene come regalo nascita?

Certamente sì. Se non esiste già una preferenza indicata dai genitori in lista nascita è bene optare per modelli regolabili con chiusura che si adatta al collo del bebè, in velcro o con bottone a clip, perfetti per essere usati dal primo al sesto mese.

Si tratta di un accessorio sicuro se sono presenti lacci?

Trattandosi di un articolo destinato all'uso dei bambini è fondamentale che le bavette neonato siano dei modelli sicuri sotto tutti i punti di vista. Per questa ragione vengono sottoposti a numerosi test prima di essere commercializzati e i laccetti non raggiungono mai misure che possano rappresentare un pericolo.

Si deve stirare?

Diversi modelli risultano essere molto pratici anche in questo perché, a meno che siano realizzati con pizzi e merletti, basterà stenderli accuratamente per avere un capo perfettamente in ordine. Sarà sufficiente passare il palmo della mano sopra il tessuto per distendere le fibre e riporre il tutto.

Sino a che età deve essere usato?

Ogni bimbo è differente e ciò che va bene per uno non sempre vale per tutti. Spetterà perciò al genitore valutare quando il proprio figlio sarà in grado di mangiare senza sporcarsi ed eliminare il bavaglino.

Fanno sudare se impermeabili?

Quando fa caldo sorge il timore che il bambino possa sudare e magari presentare qualche irritazione cutanea. La maggior parte dei bavaglini per neonati presenti sul mercato vengono realizzati in materiali leggeri e traspiranti per tenere il bimbo asciutto e fresco, ed anche quelli impermeabili sono talmente leggeri da non costituire un problema.

Si possono personalizzare?

In vista per molte ore al giorno sul petto del bimbo, anche i bavaglini meritano adeguate attenzioni. Esistono diverse ditte che realizzano scritte e disegni personalizzati su ogni genere di bavette bimbo tramite macchine ricamatrici apposite che ne scrivono il nome o frasi divertenti scelte spesso da genitori, nonni e zii.

Si possono usare anche in auto mentre si viaggia?

Tutti i bavaglini neonato vengono realizzati con rigorosi criteri che ne permettono l'uso in qualsiasi momento occorra. Sicuramente è possibile tenere il bavaglino allacciato al collo anche in auto mentre questa è in movimento. In caso di frenata il bavetto rimarrà al suo posto senza pressare sulla pelle o causare strozzamenti.