Migliore boccale birra del 2020

Dalla fermentazione alla spillatura passando per la degustazione, l’arte birraia conquista ogni giorno molti appassionati del buon bere. Il requisito fondamentale quando si assaporano le varietà a bassa o media fermentazione è quello di utilizzare il giusto boccale birra, come Stoelzle Drinkstuff, che sia solido e ben capiente in modo da permettere la piena espressione di aromi e peculiarità organolettiche e ricreare così, anche tra le mura domestiche, la piacevole e conviviale atmosfera di un tradizionale pub bavarese o berlinese.

Confronto dei boccali birra migliori

Stoelzle Drinkstuff

Il modello più venduto

Stoelzle Drinkstuff

(4.2)

Offerta: 11,49 € Prezzo: 2,87 Sconto: 2,87 (100%) *

  • Il prodotto è realizzato con il vetro soda lime glass
  • Di notevole capienza da 1 L, equivalente a 2 pinte
  • L’esterno è dotato delle tipiche rientranze sferiche

Leggi la recensione

Van Well Set da 2-0,5 L

Il prodotto migliore in assoluto

Van Well Set da 2-0,5 L

(4.2)

Offerta: 18,99 € Prezzo: 4,75 Sconto: 4,75 (100%) *

  • In vetro cristallo ecologico, interamente riciclabile
  • Ciascuno degli elementi singolarmente pesa 750 gr
  • Si prevede lo spazio per inserire targhe o stemmi

Leggi la recensione

Arcoroc Set da 4 Britannia

Boccale da mezza pinta

Arcoroc Set da 4 Britannia

(4.2)

Offerta: 19,97 € Prezzo: 4,99 Sconto: 4,99 (100%) *

  • Il manico risulta correttamente ampio e compatto
  • Facili da sollevare grazie alla misura di mezza pinta
  • Il servizio include 4 pezzi lavabili nella lavastoviglie

Leggi la recensione

Come scegliere un boccale birra

Principali tipologie

Gustare in completo relax un buon boccale di birra fresca, nella tranquillità della propria casa, non è un lusso ma un piccolo piacere alla portata di tutti, realizzabile da soli o in compagnia con pochi e semplici ingredienti: la nostra bevanda preferita e il boccale per birra adatto.

Dalla tonalità chiara o scura con struttura leggera o aromatica, il nettare ricavato dalla fermentazione di acqua, luppolo, orzo e lievito è declinato in numerosissime varianti, legate fra i tanti aspetti a materie prime utilizzate, zona di produzione e livello di fermentazione.

Le birre, al pari dei vini, richiedono il giusto recipiente in cui essere consumate, al fine di apprezzarne le unicità e assaporarle appieno, esaltando le peculiari caratteristiche di aroma, sapore e consistenza.

Quello tedesco è definito “universale”

Il più conosciuto e utilizzato nel mondo è il boccale birra, alto e piuttosto capiente, in grado di valorizzare le tipologie a bassa fermentazione, cioè avvenuta a circa 10° C, caratterizzate da aromi non particolarmente intensi e persistenti, i quali vanno quindi protetti al massimo dall’eccessivo contatto con l’aria, che ne provocherebbe la loro totale dispersione.

Diversamente avviene per le varietà ad alta fermentazione, che si realizza intorno a 20° C, nelle quali le note aromatiche hanno carattere deciso, talvolta elaborate e ricche di sfumature anche nel gusto. Sviluppare tali complessità richiede bicchieri particolari, simili al calice, dai bordi leggermente svasati utili ad areare e ossigenare il liquido, come ad esempio il Teku, modello da degustazione.

Le principali tipologie di boccale birra corrispondono a tre aree geografiche specifiche, luoghi in cui tale bibita ha visto il suo nascere e conosciuto il suo più grande successo. Queste sono identificabili nel boccale birra:

  1. Tedesco
  2. Bavarese
  3. Britannico

I migliori boccali birra tedeschi sono tra i più richiesti. Questo tipo è conosciuto anche come Mass, termine il quale deriva dal tedesco Maß, con cui si faceva riferimento alla capienza dei primi esemplari, oggi ufficialmente corrispondente a 1 L. È principalmente adatto alle Pils, Lager mitteleuropee e dei Paesi dell’Est.

Seconda celebre variante di boccale birra è quella bavarese, di frequente identificata insieme a quella tedesca come boccale birra oktoberfest. Esso è pratico e robusto, nato come accessorio iconico della tipica festività organizzata annualmente a Monaco di Baviera. Il suo abbinamento ideale è con le bevande a gradazione medio bassa, in particolare le Ales.

Infine, fra le più comuni versioni di boccale birra vi è altresì il britannico, sviluppatosi in gran parte di quell’area geografica a partire dal XIX secolo con lo sviluppo dell’industria del vetro. Esso risulta piuttosto spesso ed è adatto a gustare in modo ideale le Pale Ales.

Opzioni di materiali

Lo sviluppo del boccale birra ha conosciuto una storia articolata e ricca di tante curiosità, in particolare nell’evoluzione della sua estetica ma ancora prima nei diversi materiali dai quali era composto, il cui impiego ha seguito la crescita dei popoli a livello socio economico.

I consigli su come scegliere il materiale del miglior boccale birra, non possono prescindere dall’effettuare una panoramica delle diverse soluzioni reperibili in commercio. Attualmente quelli più utilizzati sono ravvisabili in:

  • Vetro
  • Legno
  • Acciaio
  • Materiali ceramici

Il boccale birra vetro è oggi largamente diffuso poiché, seppur dotato di dettagli decorativi, resta un’opzione versatile, adattabile a ogni circostanza e stile, dal buon rapporto qualità prezzo. Nella maggior parte dei casi, il vetro adoperato nella fabbricazione di questi articoli è di buona qualità, sempre adatto al contatto con alimenti e lavorato per assicurare robustezza e solidità.

All’interno della gamma dei migliori boccali birra vetro, tra le composizioni comuni è possibile riscontrare il soda lime glass, prodotto con una cospicua quantità di biossido di silicio, il quale presenta l’adeguato livello di durezza restando piuttosto economico. Seconda alternativa è il borosilicato, dall’elevata stabilità termica, largamente adottato negli utensili da cucina.

Ulteriori scelte sono il vetro cristallo, nella cui lavorazione la presenza di piombo intensifica le doti di resistenza e brillantezza, o le sue alternative ecologiche e riciclabili. Infine, vi è il vetro ricotto, ovvero sottoposto a “ricottura”, procedimento consistente nel raffreddare molto lentamente un pezzo precedentemente portato ad altissime temperature.

Tutte le suddette tipologie di vetro condividono l’elevato indice di lavorabilità, necessario a rendere il materiale duttile eliminando le tensioni interne, così da poter dare forma ai boccali di birra, realizzando quelle sagome bombate o allungate e slanciate, senza che venga inficiato il grado di tenacia del composto.

Esistono versioni in acciaio inox adatte anche a bevande calde

Il boccale birra legno è ideale da regalare agli appassionati del nettare originato dalla fermentazione dei cereali e delle tradizioni medievali, poiché l’estetica di tali articoli è fortemente influenzata da quello stile, rendendoli però meno pratici della precedente soluzione.

La scelta privilegiata qui è il legno di quercia seppur siano presenti anche in betulla, acero e rovere. La particolarità di alcuni esempi di boccale birra in legno è di avere l’interno in acciaio inox, oppure meno di frequente in policarbonato, così da isolare termicamente il contenuto e assicurare livelli superiori di igiene e sicurezza alimentare.

Infine, i pezzi realizzati mediante materiali ceramici sono quelli maggiormente vicini alla tradizione bavarese, poiché ricordano i primi esemplari in gres inventati intorno al ‘500, riccamente decorati tanto da diventare ben presto oggetti da collezione. Ai giorni nostri all’interno di tale categoria è possibile acquistare prodotti in:

  1. Gres
  2. Pietra
  3. Ceramica
  4. Porcellana

I migliori boccali birra realizzati mediante questi composti ceramici sono interessati da una singolare curiosità, ovvero la presenza del coperchio. Storicamente il boccale birra con coperchio fu inventato per riparare il liquido dal contatto con gli insetti, ritenuti portatori di malattie, e proteggere da versamenti accidentali durante le numerose festività pubbliche all’aperto.

Oggi molti boccali birra ceramica presentano il coperchietto in peltro, a volte inserito anche nel boccale birra metallo, con l’obiettivo di riprodurre appunto il tipico boccale da birra tradizionale.

Gli acquirenti che amano distinguersi, inoltre, possono orientarsi su oggetti più originali in corno di bue, oro e argento, dalle decorazioni eccentriche e sfarzose, dedicati ai veri appassionati. Quando si cercano utensili infrangibili, invece, meglio optare per quelli in materiali plastici, come il policarbonato.

Elementi strutturali

I diversi tipi di boccali da birra sono tutti accomunati da alcune particolarità nella struttura, studiate appositamente allo scopo di mantenere la freschezza e agevolare formazione e mantenimento della schiuma in considerevole quantità, affinché le varietà dotate di perlage ridotto non lo disperdano con eccessiva rapidità.

Al fine di assolvere a tali funzioni specifiche, la struttura del boccale birra più utilizzato, quello in vetro, presenta sempre uno spessore piuttosto elevato, da 3 a 7 mm nei bordi. Tale parametro nel migliore boccale birra può aumentare da 8 mm fino a 1 cm nella base importante, solida e robusta, elemento peculiare di questi oggetti.

Può essere venduto singolarmente o in servizi da 2, 4, 6 o 12 pezzi

Le ragioni di tale assetto sono da attribuirsi in primo luogo alla necessità di garantire la stabilità del boccale birra destinato ad accogliere talvolta cospicue quantità di liquido e, quindi, generalmente piuttosto grande nelle dimensioni.

Esse dipendono dalla capienza del boccale birra, oggi espressa in ml ma in alcune occasioni indicata ancora in pinte imperiali dette anche inglesi.

Capienza ml Pinte Diametro Altezza Peso
1000 2 circa 10,5 cm 20 cm 1,4 Kg
500 – 600 1 circa 9,3 cm 16,5 cm 700 gr
300-280 Mezza (1/2) 5,8 cm 11,5 cm 320 gr

Un fondo di questo tipo è decisivo per mantenere il boccale birra distanziato dal piano di appoggio, così da impedire la trasmissione di calore evitando minare la freschezza del contenuto.

La base, a seconda della tipologia di boccale birra, può essere più grande dell’imboccatura, meno ampia o di pari misura. In ogni caso lo scarto, se c’è, è di circa 2 cm.

Il medesimo compito è altresì affidato al manico del boccale birra, elemento strutturale sempre presente in tutte le varianti, indispensabile per sollevare con maggiore facilità il recipiente ricolmo. Quest’ultimo potrebbe altrimenti rischiare di scivolare e cadere, a causa anche della normale condensa che viene a crearsi sulla sua superficie una volta inserita la bibita fredda.

Il manico ha inoltre lo scopo di evitare che il calore della mano possa riscaldare la bevanda, rendendola così poco gradevole. Di frequente ha una forma liscia, tuttavia, nelle scelte maggiormente caratterizzate a livello estetico, può presentare delle curvature, le quali riprendono la conformazione delle dita nella presa del bicchiere.

L’impugnatura è sempre sufficientemente ampia così da infilare agevolmente la mano e realizzare una tenuta sicura. Essa presenta orientativamente ampiezza compresa tra 6 e 8 cm in altezza e tra i 3 e i 5 cm di larghezza, seppur tali misure si modifichino in base a capienza, grandezza e forma dell’oggetto.

Forme e design

Il boccale birra è reperibile online in tante varianti diverse, dalle opzioni di acquisto maggiormente pratiche e moderne rappresentate dal vetro, a quelle più classiche e tradizionali caratterizzate da composizioni originali e decorazioni eccentriche, come ad esempio il boccale birra ceramica dipinto a mano.

Le tre principali classificazioni ispirate alle tradizioni tedesche, bavaresi e britanniche seppur simili nella struttura e nell’efficacia durante il consumo del prodotto, presentano delle differenze a livello estetico. Per tale ragione diventano il souvenir prediletto dei turisti, desiderosi di portare a casa il fascino di quelle culture e possono essere considerati a tutti gli effetti pezzi da collezione.

È utile esaminare queste diversità, poiché esse identificano i vari articoli contrassegnando il loro design. Dunque, anche il pubblico meno edotto sull’universo birraio potrà riconoscerli con maggiore semplicità e individuare quale scegliere per le proprie degustazioni.

Tipologia Tedesco Bavarese Britannico
Forma Cilindrica bombata Cilindrica slanciata Cilindrica dritta
Conformazione La base è più stretta dell’imboccatura, rendendo la sagoma arrotondata che invece è dritta nelle versioni da 1 L Il fondo è in genere piuttosto alto e si allarga esternamente. La forma si restringe salendo verso l’apertura La struttura è caratterizzata da proporzioni equilibrate tra la base e l’imboccatura
Superfice esterna Dotata delle tipiche fossette o scanalature, a sezione circolare o rettangolare Risulta liscia nel corpo, mentre la base può presentare lavorazioni particolari Levigata e sobria, di solito non presenta rilievi o altro tipo di decorazioni

Il design di tali oggetti, come in altre categorie di bicchieri, è strettamente connesso alla funzione di offrire la perfetta esperienza di assaggio. Nell’ambito del migliore boccale birra, le forme cilindriche, apportando un effetto neutro sulla schiuma, sono specificatamente adatte alle varietà di bassa o media fermentazione.

Quando si vuole comprare questo accessorio come regalo, un’ottima decisione è quella di optare per il boccale birra personalizzato. Infatti, molti produttori o rivenditori offrono all’acquirente la possibilità di realizzare un dono unico e originale, dedicato esclusivamente al suo destinatario.

In alcuni casi presentano lo spazio al centro per inserire targhette o stemmi

Sulla superficie viene eseguita una incisione a laser di nomi, brevi frasi, slogan o altre parole richieste dal cliente. Questa procedura si effettua in prevalenza sul bicchiere in vetro poiché esso presenta una superficie adeguatamente liscia e piana, necessaria ed eseguire al meglio tale tipo di decorazione.

Oltre a essere l’idea perfetta in occasione di compleanni, feste del papà o traguardi da festeggiare, l’altro aspetto interessante della personalizzazione è legato alle attività ristorative, come locali e pub, che hanno il vantaggio di poter inserire il proprio nome sui boccali per birra, così da rifornirsi di una dotazione valida, ma che sia altresì unica e caratterizzata dal punto di vista del design.

Utilizzo e pulizia

Tra gli elementi essenziali utilizzati nei migliori pub per offrire la perfetta degustazione, birra boccale e spillatore birra sono i più importanti. Anche in casa è possibile ricreare queste condizioni mediante apparecchi domestici da cui effettuare l’erogazione, oppure dotandosi di fustini di circa 5 L ideali durante le feste tra amici.

Esistono numerose tecniche per spillare correttamente le diverse tipologie di birre, tuttavia prima di effettuare tale operazione è necessario ricordarsi di preparare il boccale birra. In primo luogo, esso non deve presentare nessuna traccia di detergenti e polvere, in modo da non contaminare sapori e odori di ciò che si andrà a bere.

Successivamente va passato sotto l’acqua fredda, così da portare la temperatura del vetro maggiormente vicina a quella della bevanda. In tal modo si garantisce inoltre una superfice priva di porosità, favorendo così l’adeguato sviluppo e una durevole persistenza della schiuma.

Spesso presentano la tacca di misurazione del liquido

Se non si è particolarmente esperti e a casa si dispone solo di birre in bottiglia, il consiglio è quello di tenere leggermente inclinato il boccale birra e versarla con un flusso costante, cercando di direzionarla verso l’angolo inferiore del fondo, quasi facendola “sbattere” contro le pareti del recipiente.

Quando, invece, si ha a disposizione un vero e proprio spillatore birra agganciato al fusto pressurizzato e si deve riempire ad esempio il boccale birra da 1 litro, una delle tecniche più utilizzate per le varietà a fermentazione medio-bassa consiste nel:

  • Tenere il boccale birra inclinato a 45°
  • Versare ¾ del contenuto in modo continuo
  • Riposizionare il boccale birra dritto in verticale
  • Riempirlo nel centro per l’ultima parte rimasta

L’accorgimento da tenere mentre si versa è di non far toccare vetro e rubinetto. In linea generale, prodotti leggeri come le lager chiare richiedono una temperatura di servizio che le faccia percepire ben fresche tra i 6° e gli 8° C, quelle scure tra gli 8° e i 10° C mentre nelle altre tipologie quali le ales si sale ai 10-12° C.

All’aumentare di corposità, ricchezza di aromi e sapori aumentano leggermente anche i gradi, fino a raggiungere anche i 16-18° C delle birre strutturate, da servire però in altri recipienti più adatti.

La pulizia dei migliori boccali birra si esegue manualmente con acqua tiepida, spugna e detersivo neutro, molto spesso però sono supportati i processi in lavastoviglie, ricordandosi di non utilizzare brillantanti che possono lasciare residui. Inoltre, è preferibile lavarli il prima possibile dopo il consumo così da rimuovere facilmente ogni traccia.

Successivamente si passa all’asciugatura, la quale va effettuata preferibilmente all’aria, ma se ciò non fosse realizzabile è consigliato l’uso di panni puliti in microfibra o comunque stoffe che non lascino pelucchi o altri corpuscoli.

Al momento di conservarli è bene posizionarli a testa in giù in un luogo chiuso, allo scopo di ripararli dall’ingresso di polvere al loro interno.

Recensioni dei migliori boccali birra

1. Stoelzle Drinkstuff

Solido e robusto, il boccale birra Stoelzle Drinkstuff porta in casa l’inconfondibile stile tedesco attraverso il suo particolare design e la capienza importante da 1000 ml. L’articolo è dotato della forte resistenza tipica di questa tipologia di stoviglie e di un’accurata finitura esterna.

Stoelzle Drinkstuff

Il modello più venduto

Stoelzle Drinkstuff

(4.2)

Offerta: 11,49 Prezzo: 2,87 Sconto: 2,87 (100%) *

La ricerca di un boccale birra di ottima fattura, altamente caratterizzato anche nel design, trova la sua risposta ideale nel Stoelzle Drinkstuff, realizzato in resistente vetro “soda lime glass” adatto al contatto con gli alimenti, decisamente limpido e trasparente e capace di resistere all’uso intenso senza pericolo di cedimenti.

Gli elementi estetici di questa opzione riescono a riproporre nella comodità della propria abitazione l’atmosfera tipica dell’Oktoberfest e dei pub berlinesi, grazie anche alla particolare lavorazione della superficie esterna. Su di essa è possibile, infatti, riconoscere le tradizionali decorazioni sferiche, interrotte dalla linea di misurazione, seguita dalla bordatura lucida e liscia come l’interno.

Aspetto di rilievo è di certo l’importante capienza di 1000 ml, corrispondenti a 2 pinte, per gustare appieno ciò che si andrà a gustare senza doverlo riempire più volte, assicurando anche la permanenza di una cospicua quantità di schiuma a preservare le qualità della bevanda mentre la si sorseggia. Le misure registrano l’altezza di 20,2 cm, diametro di 10,9 cm ed è supportato persino l’uso della lavastoviglie.

2. Van Well Set da 2-0,5 L

Ciascun boccale birra incluso nel Van Well Set da 2-0,5 L, offre una buona capienza da 500 ml, si presenta adeguatamente consistente per mantenere il contenuto alla giusta temperatura ed essere lavato in lavastoviglie. In più, lo spazio centrale liscio consente l’aggiunta di targhe, etichette e stemmi.

Van Well Set da 2-0,5 L

Il prodotto migliore in assoluto

Van Well Set da 2-0,5 L

(4.2)

Offerta: 18,99 Prezzo: 4,75 Sconto: 4,75 (100%) *

In occasione di eventi, festeggiamenti, festival o semplici cene in casa e giardino, impiegare il servizio Van Well Set da 2-0,5 L garantisce il consumo ottimale della bevanda, grazie alla doppiezza del vetro che va dai 4 mm del corpo fino ai 7 mm della base, fattore in grado di isolare il liquido preservandone la freschezza.

Ogni boccale birra inserito in questa opzione è alto 16 cm, presenta diametro inferiore di 8,5 cm e superiore da 7,5 cm. La capienza di riempimento consigliata è di 500 ml, sebbene nel complesso arrivi a 650 ml fino all’orlo. Il loro peso singolarmente è di 750 gr e possono essere lavati in lavastoviglie.

Il materiale di composizione qui è il vetro cristallo ecologico e riciclabile con l’esterno dal caratteristico effetto “a bolle”, conferito dalle classiche scanalature sferiche. Tra le particolarità del prodotto vi è lo spazio centrale, da 6,5 x 8 cm, in cui collocare targhette, stemmi o qualsiasi altro elemento distintivo.

3. Arcoroc Set da 4 Britannia

Un buon compromesso tra robustezza e comodità nell’uso è rappresentato da Arcoroc Set da 4 Britannia, in cui ciascun boccale birra in vetro ricotto può contenere 285 ml ed è corredato di un buon manico separato e consistente, da poter impugnare saldamente per una presa agevole e sicura.

Arcoroc Set da 4 Britannia

Boccale da mezza pinta

Arcoroc Set da 4 Britannia

(4.2)

Offerta: 19,97 Prezzo: 4,99 Sconto: 4,99 (100%) *

Accessorio irrinunciabile per gli amanti della tradizione birraria, un valido boccale birra realizzato in robusto vetro è capace di accogliere perfettamente il nettare dorato o ambrato, permettendogli di esprimere tutte le sue qualità. È ciò che avviene con i componenti di Arcoroc Set da 4 Britannia, nel quale il classico spessore si unisce alla maggiore leggerezza e comodità.

Infatti, la capienza di mezza pinta, ovvero 285 ml, permette di contenere le dimensioni degli elementi i quali risultano così maneggevoli e facili da sollevare. L’estetica è conforme agli altri modelli della categoria, grazie alle sue linee leggermente bombate e la base più stretta dell’imboccatura, con dettagli esterni a rilievo.

Il manico separato dal corpo è compatto e sufficientemente ampio da consentire la presa sicura, restando ben proporzionato rispetto all’intera struttura in vetro ricotto. Nella parte frontale vi è il tassello sferico, dedicato all’inserimento di stemmi, loghi o altro. Tutti i pezzi, infine, si possono comodamente posizionare nella lavapiatti.

4. MyFancyCraft Retro Brown

Adatto a qualsiasi tipo di contenuto, caldo o freddo, il boccale birra artigianale MyFancyCraft Retro Brown da 600 ml in legno, con interno sicuro in acciaio inossidabile, può essere utilizzato sia per bere sia come elemento decorativo, grazie alla sua estetica molto originale e fortemente caratterizzata.

MyFancyCraft Retro Brown

Opzione in legno

MyFancyCraft Retro Brown

(4.2)

Offerta: 38,80 Prezzo: 45,90 Sconto: 7,10 (15%) *

Il regalo perfetto dedicato agli appassionati delle ambientazioni medievali o fantasy è il boccale birra MyFancyCraft Retro Brown, realizzato artigianalmente in legno naturale, successivamente verniciato e smaltato. L’inconfondibile design ricorda la forma delle botti, completa di scanalature longitudinali corrispondenti alle assi utilizzate per realizzarle.

La cura nei dettagli è palese anche nel manico, finemente lavorato nella sagoma la quale internamente presenta due incavi atti a ospitare comodamente le dita.  A tali particolarità nello stile è aggiunta la praticità del contenitore da 600 ml realizzato in acciaio inox, sicuro per il contatto con gli alimenti ed estremamente pratico, collocato all’interno della tazza in legno.

Questa parte permette di utilizzare l’articolo non solo per gustare le varietà birrarie ma altresì con caffè, tè e altre bibite calde o fredde, grazie alla capacità dell’acciaio di resistere alle alte temperature. La pulizia va eseguita a mano, con acqua tiepida e sapone, al fine di mantenere l’integrità dei materiali e della finitura.

5. Polar-Effekt Boccale personalizzato

Le infinite ricorrenze in cui optare per il particolare boccale birra in stile bavarese Polar-Effekt Boccale personalizzato, lo rendono la scelta adatta a molteplici necessità. L’ottima fattura del vetro sarà resa esclusiva dall’apposizione di una scritta, incisa a laser e resistente a lavaggi intensi.

Polar-Effekt Boccale personalizzato

Prodotto personalizzato

Polar-Effekt Boccale personalizzato

(4.2)

Offerta: 12,99 Prezzo: 3,25 Sconto: 3,25 (100%) *

Quando si desidera un dono speciale che sia unico per il suo destinatario, oppure se nel proprio locale si necessita di una dotazione completa ed esclusiva, la soluzione perfetta è orientarsi su un boccale birra come Polar-Effekt Boccale personalizzato, sul quale far incidere il nome o la frase che si è scelto di apporre.

È sufficiente infatti comunicare nella fase di selezione del prodotto il contenuto della scritta, la quale verrà realizzata mediante l’accurata incisione a laser sul vetro, nella parte frontale dell’oggetto. L’iscrizione è durevole e resistente sia alla pulizia manuale sia quella eseguita con elettrodomestici, senza rischio che sbiadisca.

Per quanto riguarda il supporto, si tratta di un bicchiere in stile bavarese dalla forma slanciata e leggermente svasata sul fondo il quale risulta alto e spesso, in linea con le caratteristiche di questa tipologia. Il volume di riempimento ottimale è chiaramente segnato dalla tacca graduata su 300 ml mentre l’altezza registrata è di 15,5 cm.

Opinioni finali

Il boccale birra è reperibile in numerose varianti di forma, design e capienza. Nell’ampia gamma all’interno della quale scegliere spicca Stoelzle Drinkstuff, che già a una rapida osservazione trasmette robustezza e solidità, qualità necessarie a sostenere l’importante capienza di 1000 ml. Nonostante l’ottima fattura, il rapporto qualità prezzo è fra i migliori, assicurando altresì l’adeguata durevolezza e bellezza estetica.

Oltre ai modelli singoli, chi preferisce sorseggiare in compagnia può optare per un servizio completo di diversi pezzi, come Van Well Set da 2-0,5 L magari approfittando di un’eventuale offerta su un costo di fascia già medio bassa. Qui, ci si trova di fronte a due contenitori da 500 ml realizzati in vetro cristallo ecologico, dal peso equilibrato di 750 gr e la possibilità di collocare targhette o stemmi nel centro.

Un altro servizio molto interessante è Arcoroc Set da 4 Britannia, la miglior soluzione per chi cerca una capienza inferiore, la quale qui si attesta sui 285 ml, ovvero mezza pinta. La fascia di prezzi è in proporzione leggermente superiore, sebbene nel complesso la spesa risulti comunque conveniente rispetto alla qualità della lavorazione di ciascun boccale birra, dunque non appare indispensabile attendere la presenza di uno sconto.

Qualora si riscontrino delle offerte, invece, acquistareMyFancyCraft Retro Brown diventa ancora più appetibile poiché si tratta dell’alternativa perfetta per gli appassionati delle ambientazioni da taverna medievali e fantasy, i quali saranno conquistati da questo accessorio lavorato artigianalmente in legno, al cui interno è collocata la tazza in acciaio inox, resistente anche alle alte temperature e dunque adatta a ospitare pure caffè o tè caldi.

Infine, per chi desidera distinguersi o cerca il regalo perfetto, Polar-Effekt Boccale personalizzato può rappresentare la migliore risposta alle proprie esigenze. Eventuali sconti non sono indispensabili poiché il costo è già contenuto, considerando la possibilità di far incidere nomi, frasi, slogan o altro sul vetro. Tale proposta, fra le altre di questo tipo, è la migliore per creare doni originali ed esclusivi oppure personalizzare la dotazione di pub e locali.

Quale boccale birra scegliere? Classifica (Top 5)

Prodotto Offerta Sconto Voto
Stoelzle Drinkstuff Stoelzle Drinkstuff 11,49 € 2,87 * 2,87 € (100%) (4.2)
Van Well Set da 2-0,5 L Van Well Set da 2-0,5 L 18,99 € 4,75 * 4,75 € (100%) (4.2)
Arcoroc Set da 4 Britannia Arcoroc Set da 4 Britannia 19,97 € 4,99 * 4,99 € (100%) (4.2)
MyFancyCraft Retro Brown MyFancyCraft Retro Brown 38,80 € 45,90 * 7,10 € (15%) (4.2)
Polar-Effekt Boccale personalizzato Polar-Effekt Boccale personalizzato 12,99 € 3,25 * 3,25 € (100%) (4.2)

Domande frequenti

È sempre necessario che nel boccale birra ci sia la schiuma?

Si, essa provvede a trattenere gli aromi, limita il contatto con l’aria e la conseguente ossidazione del liquido, oltre a preservarne l’effervescenza.

Con quale cibo è meglio abbinare il boccale di birra?

Le varietà di birre da bere in questo tipo specifico di bicchiere vanno abbinate a piatti leggeri o mediamente strutturati, affinché non vengano sovrastate dai sapori delle pietanze.

A quanti ml corrisponde la misura in once?

Le once sono le misure americane dei liquidi. 1 oncia (oz) corrisponde a circa 30 ml, dunque il boccale birra da 20 once equivale a circa 600 ml e così via.

Le incisioni personalizzate sul boccale birra resistono alla lavastoviglie?

Qualora il produttore ne consenta l’uso non vi sono rischi di sbiadimento, in caso contrario risulta adeguato il lavaggio a mano con acqua tiepida.

Nel boccale birra di legno la parte in acciaio è estraibile?

No, il rivestimento interno aderisce al legno, dunque non si tratta di una componente estraibile.

L’incisione sul vetro può essere a colori?

Nella maggior parte delle lavorazioni la scritta apposta tramite laser viene realizzata esclusivamente in bianco, che resta chiaramente visibile sul vetro trasparente.

Il boccale birra si può mettere in freezer?

Fatta eccezione per rari casi particolari, è preferibile non utilizzare il freezer, il quale potrebbe causare fratture. Per portarlo alla giusta temperatura di servizio, è sufficiente passarlo sotto l’acqua fredda.

Vi è il rischio che il boccale birra si rompa durante la spedizione?

Venditori e produttori generalmente predispongono confezioni ammortizzate e sicure contro rischi di rottura, nell’evenienza che accada di solito è prevista la sostituzione del prodotto danneggiato.