Cancelletti per bambini

Cancelletti per bambini

Limitare l’accesso dei più piccoli in determinate zone della casa è facile grazie a Hauck 597026 Open N Stop, un gioiello tra i cancelletti per bambini, in grado di rendere ogni ambiente più sicuro in pochi minuti senza forare pareti o telai. Isolando in maniera semplice e veloce le zone meno adatte ai bebè, si crea uno spazio adeguatamente protetto e sereno di gioco ed esplorazione, senza che scale, rampe, animali o prodotti nocivi possano mai costituire un pericolo.

Confronto dei modelli migliori

Hauck 597026 Open N Stop

Il modello più venduto

Hauck 597026 Open N Stop

(4.4)

Offerta: EUR 31,89 Prezzo: 37,96 Sconto: 7,97 (21%) *

  • Sistema tira e solleva impedisce aperture involontarie
  • Semplice da fissare e rimuovere senza dover forare
  • Estensione regolabile 75/81cm, estensioni disponibili

Vai all'offerta Leggi la recensione

Chicco Nightlight

Il prodotto migliore in assoluto

Chicco Nightlight

(4.2)

Offerta: EUR 51,10 Prezzo: 69,00 Sconto: 17,90 (26%) *

  • Non lascia i segni grazie al fissaggio senza trapano
  • Ideale per tutti gli spazi, scale e telai di porte di casa
  • Apribile da ambo i lati, dotato di chiusura automatica

Vai all'offerta Leggi la recensione

Safety 1st 24040100 Easy Close Wood

Buona alternativa

Safety 1st 24040100 Easy Close Wood

(4.2)

Offerta: EUR 50,00 Prezzo: 62,40 Sconto: 12,50 (20%) *

  • Ampiezza variabile da 73 fino a un massimo di 80 cm
  • Fissaggio a pressione in 4 punti, senza usare trapano
  • Può essere lasciato aperto con il sistema Keep Open

Vai all'offerta Leggi la recensione

Clippasafe CL1300 Swing Shut

Miglior raporto di prezzo e qualità

Clippasafe CL1300 Swing Shut

(3.8)

Offerta: EUR 49,99 Prezzo: 58,47 Sconto: 12,50 (21%) *

  • Chiusura oscillante, possibile in entrambe le direzioni
  • Estensibile con 2 prolunghe da 7 cm nella confezione
  • Sicurezza assoluta, conforme a norma EN 1930: 2011

Vai all'offerta Leggi la recensione

Clippasafe No Trip

Opzione economica

Clippasafe No Trip

(3.9)

Offerta: EUR 33,36 Prezzo: 41,70 Sconto: 8,34 (20%) *

  • Struttura in metallo verniciato, leggera ma resistente
  • Cerniera fissabile mediante l'uso di viti autofilettanti
  • Estendibile da 60 a 107 cm, anche su ampie aperture

Vai all'offerta Leggi la recensione

Guida all’acquisto

Utilità e caratteristiche

Una casa a misura di bambino deve essere calorosa e accogliente ma, ancora più importante, deve essere del tutto sicura per garantirgli una crescita armoniosa e serena limitando i pericoli in cui può incorrere mentre impara a camminare ed esplorare il mondo che meglio conosce prima di passare a scoprire ciò che c’è fuori. Ovviamente non è possibile mettere in sicurezza tutto l’appartamento, coprendo prese, angoli vivi e togliendo ogni soprammobile o cavo da ciascuna stanza.

Inoltre spesso i bebè trascorrono molte ore in casa dei nonni, e rendere anche la loro abitazione adeguata alle esigenze dei piccini può essere un’impresa non da poco, anche se di certo accetterebbero con piacere qualsiasi condizione per amore dei loro adorati nipotini. Dotarsi di pratici cancelletti per bambini da collocare in zone strategiche può essere un buon modo per arginare gli spazi più consoni ad accoglierli e delimitare quelli non idonei alla loro presenza.

Ma di cosa si tratta esattamente? I cancelletti di sicurezza per bambini sono delle strutture particolari, i cui lati possono poggiare su muri o telai delle porte mentre la parte centrale si apre come una piccola porticina o un telo scorrevole, consentendo il passaggio da una zona all’altra. In commercio sono numerosi i cancelletti per bambini, e si distinguono per

  • Modalità di installazione
  • Tipologia di apertura
  • Dimensioni
  • Materiali

Scegliere tenendo conto di tutte queste caratteristiche permetterà di avere un prodotto realmente adeguato agli ambienti a cui è destinato e perfettamente aderente alle aspettative. Innanzitutto è bene decidere quale sia la modalità di installazione che fa al caso nostro tra il fissaggio con viti e tasselli e il fissaggio a pressione su 4 punti. Nel fissaggio con viti e tasselli si dovranno preventivamente praticare dei fori con un trapano, dopo aver preso le misure.

I fori possono essere praticati indifferentemente sulle pareti, sui telai delle porte oppure su delle ringhiere e il cancello bimbi così montato rimane fisso al suo posto.  La nota dolente è che i fori rimarranno visibili non appena si deciderà di togliere i cancelletti, sebbene questo tipo di strutture siano solitamente molto stabili e robuste oltre che più massicce.

La prima cosa da tenere a mente è la zona in cui sarà installato

Se si preferisce invece optare per una soluzione meno impattante, i cancelletti con fissaggio a pressione sono la scelta perfetta. Infatti in questo caso non vi sarà alcuna necessità di ricorrere al trapano visto che si tratta di elementi facilissimi da montare, semplicemente adeguando i 4 punti di pressione alla distanza corretta tra le superfici in mezzo alle quali il cancello bimbi deve essere montato. Se la casa in cui si abita non è di proprietà o se si tratta di una soluzione provvisoria, è sempre meglio scegliere la modalità di installazione a pressione, che non lascia alcun tipo di segno una volta che si sarà tolta la struttura.

Quesa opzione è perfetta anche nel caso in cui si volesse disporre di un prodotto facilmente trasportabile, da portare ad esempio nella casa al mare o da parenti e amici per un breve soggiorno, in modo da proteggere i piccini sempre in modo efficace da eventuali incidenti domestici.

Apertura e dimensioni

Altro aspetto molto importante da considerare risulta la tipologia di apertura e chiusura dei cancelletti per bambini. Questi possono avere una cornice a 3 lati, che vengono poggiati rispettivamente all’estremità destra e sinistra e sul pavimento, oppure essere realizzati come una semplice piccola porta, ampia a sufficienza per poter passare tranquillamente con i passeggini, mentre si tiene il bebè per mano oppure mentre si pulisce con l’aspirapolvere.

Apertura Caratteristica Quando sceglierla
A soffietto o scomparsa Forma a fisarmonica, spesso non trasparente Se si ha poco spazio a disposizione
A ringhiera centrale Si installa quasi sempre a pressione Per poterlo aprire da entrambi i lati
A ringhiera laterale Si installa con tasselli e viti praticando dei fori Si sfrutta l’intera larghezza delle porte
Scorrevole Si avvolge su se stesso in un rullo Come soluzione temporanea e pratica

L’apertura a scomparsa, così come quella scorrevole, sono perfette per spazi particolarmente ristretti che non danno la possibilità di aprire il cancelletto per bambini da nessuna delle due parti, ma grazie a una serie di pannelli che si ripiegano su se stessi o a un telo resistente che si arrotola all’interno di una parte tubolare, si potrà ovviare a tali limitazioni. L’unico piccolo neo è rappresentato dal fatto che, non essendoci inferriate a sbarre o a rete, con questi cancelletti per bimbi non si riesce a vedere attraverso i pannelli e potrebbe non esserci garantita una visuale completa se ci si trova in un’altra stanza.

Anche le dimensioni giocano un ruolo essenziale durante la scelta del modello da acquistare, perché i cancelletti per bambini devono sempre combaciare ed aderire perfettamente con lo spazio che si deve chiudere. Solitamente la larghezza standard è compresa fra i 70 e gli 80 cm, sebbene in alcuni casi si arrivi anche a 90 cm, mentre lo spessore difficilmente supera i 5 cm.

Per i modelli a scomparsa o completamente apribili non sono disponibili estensioni

Qualora le dimensioni standard in ampiezza non fossero sufficienti o le misure fossero maggiori di quello che ci si aspettava, sarà possibile dotarsi di espansioni compatibili per un risultato a prova di bimbo. Bisogna ricordarsi che nei cancelletti per bimbi anche l’altezza è importante per impedire ai più piccoli di arrampicarsi, scavalcare o raggiungere il meccanismo di apertura e spalancare accidentalmente le porticine. Essa solitamente è compresa fra i 70 e i 75 cm, perfettamente calibrata per essere totalmente sicura fino a quando il cancelletto per bambini non sarà più necessario.

Materiali e stile

In base alle caratteristiche del modello e dell’arredamento che si ha in casa, sarà possibile scegliere non solo la tipologia di cancelletti per bambini più adatta, ma anche il materiale che meglio si abbina allo stile della nostra abitazione per non creare un ambiente poco armonico. I materiali che vengono di solito usati per produrre cancelletti per bambini sono in primo luogo

  • Plastica
  • Legno
  • Acciaio
  • Nylon
  • Tessuto a rete

Per quanto riguarda la plastica essa è usata principalmente per modelli da interni, è una soluzione pratica, economica e leggera che ben si adatta ad essere trasportata da una stanza all’altra. Il legno è di certo un materiale maggiormente pregiato, perfetto per chi ama circondarsi di elementi naturali e durevoli. L’acciaio è invece il più comune tra i materiali usati per i cancelletti bambini, vista la sua notevole resistenza.

In tutti questi casi la struttura è realizzata prevalentemente a sbarre lisce, piatte o bombate, che non presentano appigli su cui i bebè possano fare leva. Inoltre tra una sbarra e l’altra dei cancelletti per bimbi la distanza massima è di circa 6 cm, adatta a non far incastrare manine e piedini e a non far passare la testa.

Meno comuni ma ugualmente validi come alternativa, anche il nylon e il tessuto a rete spesso vengono usati nei cancelletti scorrevoli e si avvolgono su se stessi come una zanzariera. Le maglie della rete sono sempre molto fitte per evitare che i piccini possano usare i buchi come punti d’appoggio per una scalata in piena regola. É bene ricordare che il peso complessivo della struttura dei cancelletti per bimbi è direttamente correlato al materiale che si è impiegato per realizzarla. Solitamente il peso va da un minimo di 1 kg ad un massimo di 4 kg, e va da sè che un prodotto in ferro sarà decisamente meno leggero di uno in tela.

Verificare sempre che dopo il montaggio non vi siano parti sporgenti

I modelli di cancelletti per bambini più in voga sono anche esteticamente molto belli da vedere, perché oggigiorno oltre alla sicurezza e all’utilità, si cerca anche uno stile in cui riconoscersi appieno. I materiali come metallo e plastica sono sicuramente più adatti alle case moderne ed essenziali, mentre il legno ben si presta a fare bella mostra di sè in appartamenti tradizionali e con mobili classici.

Naturalmente anche il colore può giocare un ruolo fondamentale rendendo una camera più gioiosa oppure più elegante, per quanto i toni neutri siano i più gettonati, anche perché si tratta dei più semplici da abbinare o da decorare con fantasie a tema o i personaggi più amati dai propri figli, qualora si volesse personalizzare la nostra scelta. Questo renderà i cancelletti più graziosi, affionché i bebè non li vedano come  un elemento ostile, ma solo come un confine visibile da trasformare di volta in volta in ciò che la loro fantasia suggerisce, da uno steccato a un muro di cinta per difendere il loro castello, un fortino o tesori pirateschi.

Zone di installazione

La zona in cui si dovrà installare il cancelletto bambini è l’elemento maggiormente importante durante la scelta del nostro modello preferito, affinché esso sia davvero in grado di soddisfare tutte le esigenze della famiglia. Infatti, non tutti hanno case uguali e non sempre si dovranno delimitare le medesime zone: proprio per questa ragione si potrà distinguere tra varie tipologie, ciascuna idonea a suo modo a preservare i piccoli dai pericoli di stanze e ambienti nei quali sarà più opportuno fissare il proprio acquisto.

Zona da limitare Grandezza ideale Forma
Stufa e camino Molto grandi e lunghi Con sezioni modulabili per circondare l’area
Scale a chiocciola Ridotta e compatta A sportello, spesso con pannello frontale
Vani di porte Standard A sbarre verticali, tra le più comuni in commercio
Protezione da animali Varie dimensioni Perfetta a soffietto, per evitare che saltino al di là

In appartamenti con stufe o caminetti, i più piccoli sono inevitabilmente attratti dal calore e dalle fiamme luccicanti che danzano magicamente tra la legna che arde. I cancelletti bambini che racchiudono stufe o camini sono completamente differenti rispetto a tutte le altre strutture in commercio, per via delle dimensioni più ampie rispetto ai tradizionali cancelletti bambini per scale. Provvisti di una serie di ante, che possono essere piegate o modulate modellandole in base alla necessità, possono addirittura proteggere dalle scintille ed evitare che ci si avvicini troppo.

Altro modello che si discosta dalla tradizionale struttura cancello scale bambini è quello dei cancelletti per bambini per scale a chiocciola, il quale richiede sempre un fissaggio a viti e tasselli e, per una sicurezza completa, una doppia installazione, ovvero 2 strutture da porre sia in cima che alla base dei gradini, in modo de non far ruzzolare verso il basso ma anche di non far salire senza la supervisione di un genitore.

Anche terrazzi e balconi sono una fonte continua di preoccupazione, e per questa ragione è meglio isolare quelle zone con cancelletti e non permettere l’accesso ai bimbi a meno che non siano con gli adulti. Spesso vengono usati anche appositi adattatori a Y, che servono per installare e fissare i cancelletti per bambini in ferro in maniera ancora più efficace e sicura.

Per scale interne e porte standard vengono spesso scelti cancelletti per bambini a pressione, che si trovano facilmente in commercio e costituiscono l’offerta più variegata. Il loro compito è di impedire l’entrata da una stanza all’altra e si adattano perfettamente anche sulla base o in cima alle scale di appartamenti a 2 piani.

Infine, se in casa si hanno animali domestici, si potrebbe desiderare che mentre siamo assenti essi rimangano in una zona ben delimitata per non combinare guai, o che attendano che il pavimento si asciughi prima di riempirlo nuovamente di impronte di zampette. Anche in questo caso i modelli a pressione sono i più indicati, poiché possono essere messi e tolti ogni volta che si vuole e spostati all’occorrenza da una stanza all’altra.

In base all’arredamento e alla collocazione, anche il lato estetico reclama la sua parte, specialmente se si ha intenzione di utilizzare cancelletti per scale per bambini per un paio di anni o un tempo più lungo, magari in attesa di fratellini o sorelline. In questo caso sarebbe opportuno che il modello scelto si sposi bene con il resto del mobilio, per un colpo d’occhio armonico e uno stile impeccabile.

Sicurezza e affidabilità

Tra le caratteristiche principali di un cancelletto bambini al primo posto c’è sicuramente la sicurezza, visto che essi nascono appositamente allo scopo di tutelare e salvaguardare i bebè dai pericoli che potrebbero correre in una determinata zona della casa o del giardino. Affinché si possa essere certi che il prodotto che stiamo esaminando sia davvero degno della nostra attenzione, è bene non sottovalutare determinate specifiche che devono essere prioritarie. A cosa prestare attenzione dunque?

  1. Le strutture dei cancelletti per bambini devono essere abbastanza solide da sostenere il peso del piccolo se spinge, strattona o prova ad arrampicarsi;
  2. Deve poter essere aperto da un adulto con una mano sola, ma il meccanismo di chiusura deve risultare complesso al punto che i bebè non possano aprirlo accidentalmente;
  3. Il fissaggio deve sempre essere facile ma consentire un ancoraggio ben saldo e stabile su qualsiasi superficie si decida di aggangiarlo o fermarlo;
  4. La chiusura dovrebbe preferibilmente essere automatica, o va effettuata con cura e attenzione ogni volta che si entra e  si esce da un determinato ambiente, per evitare fughe rocambolesche.

In merito alla chiusura dei cancelletti, spesso questa è realizzata in modo da richiedere 2 movimenti in contemporanea, come ad esempio spingere e sollevare, azioni che richiedono una forza ed una coordinazione ancora premature in un bimbetto e che ci assicurano una certa tranquillità. Il meccanismo può essere posto in cima o lateralmente rispetto alla struttura, in modo da non doversi chinare e da essere raggiunto agevolmente da un adulto.

Ovviamente, affinché tutto funzioni come deve, si dovranno seguire sempre pedissequamente tutte le istruzioni fornite dal produttore nel libretto incluso all’interno della confezione originale, e non usare il cancelletto bambini per altri scopi oltre quello previsto. La presenza di cancelletti per bambini sicuramente aiuta moltissimo nel dividere gli ambienti in casa e nel tenere i piccoli al sicuro, ma la presenza di un adulto accanto a loro per supervisionarli è comunque assolutamente indispensabile.

Manutenzione e cura

Per concludere e completare questa guida con tutte le nozioni che un neo genitore dovrebbe sempre tenere a mente prima di installare in casa uno o più cancelletti per bambini, non possiamo esimerci dal menzionare gli aspetti inerenti la manutenzione e la cura di questi prodotti.

Che si tratti di modelli con fissaggio a pressione o a viti e tasselli, si dovrà periodicamente controllare che l’ancoraggio sia saldo e che i punti di fissaggio siano i medesimi che avevamo individuato. Il continuo aggrapparsi di un bebè per tenersi in piedi o i tentativi di un cagnolone di uscire fuori dallo spazio che gli abbiamo riservato, potrebbero a lungo andare causare spostamenti millimetrici.

In presenza di cigolii o scatti rumorosi saranno sufficienti poche gocce di lubrificante

Per questo è opportuno verificare e, nel caso si rendesse necessario, provvedere a ricollocare in maniera corretta il tutto. Nei modelli con fissaggio a viti ogni mese si dovrebbe verificare che queste non siano allentate, e stringerle lievemente se dovessimo accorgerci che il cancelletto scale oscilla anche solo leggermente.

Anche la pulizia non deve essere messa in secondo piano, poichè spesso i bebè toccano le sbarre dei cancelletti con le manine sporche o, alzandosi in piedi, mettono in bocca la ringhiera superiore. Oltre a spolverare quotidianamente si dovrà dunque avere a disposizione un panno morbido, inumidito ed intriso con poco detergente neutro, da passare ovunque e risciacquare bene prima di asciugare.

Nel caso la struttura sia in legno, si potrà usare invece olio di cedro o di mandorle per lucidare e nutrire senza mai impiegare sostanze chimiche che potrebbero causare reazioni fastidiose nei più piccini. Qualora poi i cancelletti di sicurezza per bambini fossero collocati in esterni è possibile spruzzarli con acqua ed una pompa, facendoli asciugare al sole.

Recensioni dei modelli preferiti


Hauck 597026 Open N Stop

Per essere sempre sicuri in casa propria o dei nonni, è bene limitare ai piccoli l'accesso a zone potenzialmente pericolose, come le scale o la cucina mentre i fornelli sono accesi. I cancelletti per bambini Hauck 597026 Open N Stop sono facili da montare e perfetti sia tra i telai delle porte come tra 2 pareti.

Hauck 597026 Open N Stop

Il modello più venduto

Hauck 597026 Open N Stop

(4.4)

Offerta: EUR 31,89 Prezzo: 37,96 Sconto: 7,97 (21%) *

Vai all'offerta

Se si vive in una casa in affitto e non è possibile effettuare modifiche come forare le pareti o inserire viti di fissaggio, il cancelletto bambini Hauck 597026 Open N Stop, realizzato interamente in metallo può essere montato senza lasciare alcuna traccia grazie al fissaggio a compressione. La sua larghezza è regolabile da un minimo di 75 ad un massimo di 81 cm, sebbene sia possibile acquistare a parte eventuali estensioni.

L’altezza è di 80 cm e la distanza tra le sbarre è di 6 cm per evitare che i piccini possano incastrarsi. Ottimo anche in viaggio o a casa dei nonni, ha una chiusura che prevede due azioni contemporanee, tirare e alzare. Tutto ciò evita l’apertura involontaria della porta basculante da parte dei piccoli, ma non impedisce agli adulti di praticarla agevolmente anche con una sola mano, sia verso l’interno che verso l’esterno. Dotato di certificato GS è un prodotto assolutamente sicuro e durevole.


Chicco Nightlight

Grazie alla chiusura intelligente che avviene in automatico una volta rilasciata la porta, il cancelletto per bambini Chicco Nightlight evita che i nostri piccoli e temerari esploratori possano mai incorrere in qualsiasi pericolo, anche se dovessimo accidentalmente dimenticare per errore qualche passaggio aperto.

Chicco Nightlight

Il prodotto migliore in assoluto

Chicco Nightlight

(4.2)

Offerta: EUR 51,10 Prezzo: 69,00 Sconto: 17,90 (26%) *

Vai all'offerta

Realizzato in acciaio e plastica e privo di appigli per arrampicarsi, il cancelletto per bambini Chicco Nightlight è un’ottima soluzione per delimitare gli spazi dentro casa e rendere sicuri i nostri esploratori in erba. Adatto ad aperture con ampiezza variabile tra i 76 e gli 81 cm, in soli 5 kg di peso e circa 75 cm di altezza sono racchiuse sicurezza e affidabilità per tutti i genitori che vogliono vedere i loro bimbi felici di scoprire il mondo circostante, limitandone però gli spostamenti ad ambienti per loro assolutamente privi di rischi.

L’apertura, effettuabile solo da un adulto, ha un sistema controllato ed è bilaterale, rendendo così ancora più facile il passaggio da una zona all’altra, anche con una mano sola. Tra le sbarre c’è una distanza di circa 6 cm che rende questo modello ancora più sicuro, non lasciando al nostro bebè la possibilità di infilarvi accidentalmente la testa oppure qualche parte del corpo.


Safety 1st 24040100 Easy Close Wood

Per quanti amano circondarsi di materiali naturali e prediligono il caldo effetto del parquet in ogni stanza di casa, il pratico cancelletto per bambini in legno Safety 1st 24040100 Easy Close Wood è adattabile ad ogni soluzione abitativa, rendendola a prova di bimbo in pochi minuti e qualche semplice passaggio.

Safety 1st 24040100 Easy Close Wood

Buona alternativa

Safety 1st 24040100 Easy Close Wood

(4.2)

Offerta: EUR 50,00 Prezzo: 62,40 Sconto: 12,50 (20%) *

Vai all'offerta

Il comodissimo fissaggio a pressione su quattro punti diversi, senza la necessità di forare il muro o il telaio della porta, rende il cancelletto per bambini Safety 1st 24040100 Easy Close Wood molto veloce e facile da installare. Grazie alla sua apertura da ambo i lati con doppio movimento, che richiede una mano sola, e la chiusura veloce a spinta, per un adulto l’interazione sarà immediata, mentre i bimbi rimarranno protetti nella zona delimitata per loro.

Realizzato in legno, rappresenta la soluzione ideale per chi avesse la pavimentazione in parquet o i telai delle porte in questo materiale. Il suo peso è di 4 kg e le sue dimensioni sono di 73,2 x 3 x 78,5 cm, con ampiezza regolabile per aperture da 73 ad 80 cm, ma è importante sapere che può essere usato con delle prolunghe compatibili per gli spazi più grandi, acquistabili a parte e collocabili da un solo lato o da entrambi per una copertura perfetta.


Clippasafe CL1300 Swing Shut

Solido ed estremamente sicuro, il pratico cancelletto bambini in metallo Clippasafe CL1300 Swing Shut è tra i migliori alleati di ogni genitore. Facilissimo e rapido da montare in totale autonomia, delimita le zone di casa in cui i bebè sono protetti e preclude loro l'accesso in ambienti non idonei.

Clippasafe CL1300 Swing Shut

Miglior raporto di prezzo e qualità

Clippasafe CL1300 Swing Shut

(3.8)

Offerta: EUR 49,99 Prezzo: 58,47 Sconto: 12,50 (21%) *

Vai all'offerta

Conforme alle norme EN 1930: 2011, il cancelletto bambini Clippasafe CL1300 Swing Shut è estremamente sicuro e dunque perfetto per essere usato anche in presenza di bebè che hanno appena iniziato a gattonare. La sua ampiezza è estensibile e varia da 72, 5 cm a 95 cm, grazie alle 2 prolunghe da 7 cm incluse, ma può essere ulteriormente ampliata fino a 132 cm con ulteriori prolunghe acquistabili a parte.

Sia la struttura base che le estensioni non richiedono di forare pareti o telai delle porte, e il meccanismo della chiusura oscillante può essere montato in modo da aprire da destra oppure da sinistra, e comunque sia verso l’interno che verso l’esterno. È ideale per delimitare efficacemente gli spazi in casa, in modo da consentire ai propri figli di giocare ed esplorare in grande autonomia, sicuri di non rimanere incastrati tra le sbarre. La sua altezza raggiunge 75 cm e impedisce ai più piccoli di scavalcarlo oppure di arrampicarsi.


Clippasafe No Trip

La struttura leggera e lineare del cancelletto bambini Clippasafe No Trip è realizzata in metallo verniciato e ben si adatta ad essere fissata, mediante viti autofilettanti e tasselli, a muri, telai di porte o ringhiere per coprire ampiezze variabili e proteggere efficacemente i nostri piccini da incidenti domestici.

Clippasafe No Trip

Opzione economica

Clippasafe No Trip

(3.9)

Offerta: EUR 33,36 Prezzo: 41,70 Sconto: 8,34 (20%) *

Vai all'offerta

Facilmente fissabile e removibile il cancelletto per bambini Clippasafe No Trip è realizzato in metallo verniciato, leggero e comodissimo da installare grazie al fissaggio mediante viti. La sua larghezza è adattabile alle esigenze individuali di ogni acquirente, visto che può variare da 60 a 107 cm, mentre l’altezza di 72 cm è sufficiente ad arginare i tentativi di fuga e di arrampicata dei nostri piccoli scalatori. Il suo peso è di soli 3,7 kg, quindi non danneggia o sovraccarica ringhiere e telai delle porte di casa.

Anche se la chiusura prevede contemporaneamente una pressione e un leggero sollevamento, questo passaggio può essere fatto con il pollice di una mano sola, rendendo tutto molto più semplice e sbrigativo, anche se si tiene il bebè in braccio. Intuitivo da usare, facile da montare e allo stesso tempo molto sicuro, questo prodotto è conforme alla norma EN 1930: 2011, il che lo rende una tra le scelte più affidabili in commercio.


Opinioni finali, offerte e prezzi

I figli crescendo diventano sempre più autonomi e allo stesso tempo sempre più curiosi, animati dall'insaziabile voglia di esplorare spazi nuovi e scoprire tutto ciò che li circonda. Per quanto si cerchi di mettere in sicurezza ogni angolo del proprio appartamento, alcune zone potrebbero comunque presentare dei potenziali pericoli se non si ha la possibilità di seguire costantemente i piccini e tenerli sott'occhio.

Fortunatamente in commercio esistono vari modelli di cancelli di sicurezza, con i quali poter creare delle piccole barriere ad hoc, impedendo ai pargoletti l’accesso in determinate zone della casa. Tra le scelte migliori spicca sicuramente Hauck 597026 Open N Stop che si installa e si rimuove molto facilmente. È di ottima qualità e resistenza e rientra in una fascia di prezzo particolarmente economica, dunque acquistabile anche senza sconti, approfittando di questa occasione qualora dovessero servire più elementi da piazzare in appartamento in più zone strategiche.

Avere a disposizione validi e affidabili sistemi di protezione necessari per la sicurezza dei più piccoli risulta indispensabile per una quotidianità più serena e tranquilla in famiglia. Tra i cancelletti per bambini migliori, Chicco Nightlight è realizzato in metallo, ed è dunque resistente sebbene leggero, oltre a rappresentare una soluzione estremamente pratica per delimitare in modo semplice una determinata zona. Grazie alla durevolezza e alla qualità elevata vi accompagnerà nel miglior modo per anni, per questo non stupisce che rientri in una fascia di prezzi media.

Per garantire ai propri figli uno spazio dentro il quale muoversi liberamente, giocare sereni e in piena sicurezza è possibile affidarsi a cancelletti di sicurezza come Safety 1st 24040100 Easy Close Wood, realizzato in legno e dunque perfetto per essere collocato anche in abitazioni in cui il parquet la fa da padrone. In questo modo non solo si garantirà ai piccolini la giusta attenzione ma lo stile dell'arredamento non verrà sconvolto da elementi che risulterebbero estranei e potrebbero stonare. A fronte di tale pregio riscontriamo un prezzo di fascia medio alta, perfettamente in linea con l'offerta.

Le vostre giornate non saranno più turbate da ansie e preoccupazioni, le quali cederanno il posto alla gioia e ai momenti felici dei vostri piccolini che si fanno spazio nel mondo, grazie a prodotti come Clippasafe CL1400 Swing Shut che trasformano ogni angolo della casa in uno spazio sicuro da esplorare. Conforme alla norma EN 1930: 2011, questo cancelletto di sicurezza per bambini ha un prezzo nella media, e rende anche il genitore più apprensivo sereno e rilassato.

Infine, per quanti preferiscono o ritengono migliore un fissaggio a viti e tasselli invece che una soluzione a pressione, il cancelletto scale Clippsafe No Trip rappresenta un'ottima alternativa e, per di più, ad un prezzo talmente economico da sembrare in sconto. Facilissimo da installare, si adatta perfettamente a ogni tipo di ampiezza, rendendo sicuri tutti gli spazi della casa per fare di ogni appartamento un rifugio perfetto in cui i bebè possano crescere e imparare senza pericoli.

Quale scegliere? (OFFERTE & PREZZI)
Prodotto Offerta / Prezzo Sconto Voto
Hauck 597026 Open N Stop Hauck 597026 Open N Stop EUR 31,89 37,96 * EUR 7,97 (21%) (4.4)
Chicco Nightlight Chicco Nightlight EUR 51,10 69,00 * EUR 17,90 (26%) (4.2)
Safety 1st 24040100 Easy Close Wood Safety 1st 24040100 Easy Close Wood EUR 50,00 62,40 * EUR 12,50 (20%) (4.2)
Clippasafe CL1300 Swing Shut Clippasafe CL1300 Swing Shut EUR 49,99 58,47 * EUR 12,50 (21%) (3.8)
Clippasafe No Trip Clippasafe No Trip EUR 33,36 41,70 * EUR 8,34 (20%) (3.9)

Domande frequenti

Se ne possono mettere 2 affiancati?

Sarebbe meglio di no, a meno che non si tratti di un sistema modulare. Sarà possibile invece acquistare separatamente delle estensioni, solitamente dai 7 ai 15 cm, che permetteranno di adeguare l'ampiezza in base alle esigenze, da posizionare solo da un lato o da entrambi.

Una volta rimossi lasciano dei segni?

Quando si decide di togliere il cancello bambini e non utilizzarlo più, perché il bambino è già grande e non sussiste ulteriore bisogno di questo accessorio, se si è usato un modello con fissaggio a pressione non rimarrà alcuna traccia, mentre i modelli con viti e tasselli lasceranno intravedere i fori di fissaggio.

Sono davvero indispensabili i cancelletti per bimbi?

La loro utilità è indiscutibile, specialmente in case particolarmente grandi, con molte stanze e ambienti aperti. Un cancello bimbi permette ai genitori di impedire l'accesso dei piccoli nelle zone meno sicure o delimitare la loro area d'azione mentre non sono controllati a vista.

I modelli in legno si possono usare in esterni?

Sì, certamente. Se si vuole porre un cancelletto bimbi in giardino o sulla porta che conduce al cortile è bene però accertarsi che esso sia stato verniciato con un impregnante adatto a resistere agli agenti atmosferici, o provvedere a dipingerlo prima di collocarlo fuori.

C'è la possibilità che un bambino riesca ad aprire i cancelletti da solo?

Ciascun prodotto supera appositi test prima di essere messo in commercio, ed i cancelletti sicurezza bambini offrono la massima tutela ai più piccoli e ai loro genitori. Un bimbo da solo non può aprire in nessun modo il cancelletto per via del doppio movimento richiesto e della forza necessaria a compierlo.

Se il battiscopa è bombato i blocchi aderiscono?

Nella maggior parte dei casi sì, in alternativa è possibile acquistare a parte degli appositi adattatori cancello per bambini, che possono facilmente essere montati in un attimo e garantire un'aderenza perfetta.

Se i bebè si aggrappano si sposta?

Di certo prima o poi qualunque piccino proverà ad arrampicarsi o a scuotere i cancelletti di sicurezza per bambini presenti in casa. Sia il fissaggio a pressione che quello con tasselli resistono strenuamente agli scuotimenti senza spostarsi, deformarsi o cadere.

Tutti i modelli hanno una barra a terra?

Non tutti i cancelletti sicurezza sono dotati della barra inferiore che, ove presente, deve essere poggiata al suolo per evitare inciampi e ruzzoloni.