Migliore coprimaterasso impermeabile del 2021

Migliore coprimaterasso impermeabile del 2021

Mantenere la corretta igiene del letto influisce sulla qualità del sonno e affinché esso sia davvero rigenerante e sicuro l’accorgimento principale è adottare una protezione globale del sistema di riposo, garantita da un buon coprimaterasso impermeabile come Dreamzie K09021451. Quest'ultimo è in grado di bloccare efficacemente il passaggio dei liquidi di varia natura, come fluidi corporei o bevande. In tal modo, è facile salvaguardare la qualità dei tessuti dal deterioramento e la salute di chi riposa da muffe, funghi e batteri.

Confronto dei coprimaterasso impermeabili migliori

Dreamzie K09021451

Il modello più venduto

Dreamzie K09021451

(4.2)

Offerta: 27,99 € Prezzo: 7,00 Sconto: 7,00 (100%) *

  • Arricchito con il trattamento antibatterico BI-OME
  • Rivestimento morbido e traspirante in cotone 100%
  • Una lastra in poliuretano attua la funzione barriera

Leggi la recensione

Recci Coprimaterasso in bambù

Miglior rapporto qualità e prezzo

Recci Coprimaterasso in bambù

(4.2)

Offerta: 29,99 € Prezzo: 7,50 Sconto: 7,50 (100%) *

  • Assicura un riposo fresco anche con caldo intenso
  • Superficie di contatto con la pelle in 100% Bambù
  • Si adatta bene a diverse altezze, da 8 fino a 30 cm

Leggi la recensione

Irge 2608

Soluzione sanitaria

Irge 2608

(4.2)

Offerta: 15,96 € Prezzo: 3,99 Sconto: 3,99 (100%) *

  • Lo strato idrorepellente è in PVC altamente efficace
  • Misure 170 x 195 cm per una struttura matrimoniale
  • Spugna totalmente di cotone con finissaggio a riccio

Leggi la recensione

Come scegliere un coprimaterasso impermeabile

Effetto barriera

Il sistema di riposo è uno dei luoghi fondamentali dell’abitazione, poiché lì si trascorrono diverse ore della giornata dedicate al recupero delle energie impiegate durante le attività quotidiane.  L’importanza di avere un buon letto su cui riposare comporta la necessità di dedicare un’attenta valutazione alla scelta dei componenti adeguati, come una solida struttura con rete in legno di qualità e quella di individuare un buon materasso, tale da assicurare un sonno comodo e sicuro per la salute. Al fine di garantire la longevità e il buon mantenimento delle parti, su cui magari si è deciso di investire una considerevole somma di denaro, è consigliabile utilizzare della biancheria specifica, atta a proteggere materiali e persone da agenti di deterioramento e inquinamento come polvere, microorganismi, muffe e batteri.

Presentano una bordatura elastica lungo tutto il perimetro

Tale necessità diventa una priorità nel caso in cui il sistema di riposo venga utilizzato in particolari condizioni, in cui è frequente la presenza di liquidi di varia natura. In tali contesti, l’espediente più vantaggioso è optare per un coprimaterasso impermeabile il quale, come uno scudo, funga da barriera contro il passaggio dei fluidi. Sono molteplici le situazioni in cui può essere indispensabile utilizzare questo tipo di accessorio, dalla semplice protezione per la normale vita quotidiana ad altre circostanze in cui è richiesta una cura particolare. Tra queste troviamo:

  • Riposo dei bambini
  • Episodi di incontinenza
  • Stazionamento degenti e infermi
  • Sudorazione notturna eccessiva
  • Presenza di animali domestici

È piuttosto frequente l’eventualità di versamento di liquidi sulla biancheria dei bambini per cadute accidentali di bevande, piccoli rigurgiti, fuoriuscite di urina dai pannolini o per episodi di enuresi notturna. Con un efficace coprimaterasso impermeabile i letti vengono protetti ed è più semplice tenerli sempre puliti, assicurando il massimo dell’igiene ai propri piccoli.  L’effetto barriera risulta una soluzione indispensabile anche in presenza di degenti e infermi, sia in ambiente domestico sia in di case di cura o di riposo, per la protezione contro ogni tipo di macchia, comprese quelle dovute a eventuali perdite ematiche, per esempio durante il ciclo mestruale, o altri fluidi corporei.

Si dimostrano utili, altresì, in presenza di soggetti, anziani o meno, affetti da incontinenza urinaria o coloro che per limitazioni della mobilità non riescono a recarsi spesso in bagno o sono costretti a consumare i propri pasti nello stesso luogo in cui dormono. La biancheria idrorepellente è vantaggiosa nell’eventualità di sudorazione notturna eccessiva, la quale può lasciare la biancheria integralmente impregnata, oppure nelle abitazioni in cui vivono animali domestici, i quali possono purtroppo, talvolta, lasciare tracce dei loro bisogni fisiologici in letti, divani, coperte e biancheria, con il rischio potenziale di trasmissione attraverso l’urina, di malattie infettive o parassitarie.

Il ristagno dei liquidi nelle trame dei materassi e dei tessili in generale provoca una serie di fastidiose conseguenze, dalle più lievi come antiestetiche macchie e sgradevoli odori, i quali possono danneggiare irrimediabilmente le fibre dei capi, fino a quelle maggiormente problematiche relative alla proliferazione di muffe, funghi e batteri. Questi microorganismi si “nutrono” delle fibre dei tessuti portandoli a marcire, rendendoli inutilizzabili e dannosi. Il coprimaterasso impermeabile è necessario poiché isola e tutela integralmente dal contatto prolungato con tali elementi, i quali trovano negli ambienti umidi il loro habitat più favorevole e possono provocare rischi per la salute. Di conseguenza potrebbe aumentare la probabilità che si verifichi lo sviluppo, o l’intensificazione, di allergie e altre infiammazioni delle vie respiratorie, asma o rinite e anche malattie dermatologiche come eruzioni cutanee, pruriti e desquamazioni.

Formati disponibili

La posizione in cui inserire il coprimaterasso impermeabile è subito sotto le normali lenzuola, in modo da svolgere la sua funzione di barriera in maniera totalmente discreta. Si tratta di un complemento piuttosto sottile, il quale presenta uno spessore in media fra i 2 e i 4 cm circa, in base al modello. Generalmente, sono realizzati con misure standard per adeguarsi perfettamente ai diversi sistemi di riposo, come il coprimaterasso matrimoniale impermeabile o il coprimaterasso singolo impermeabile, la cui altezza può andare dai 15 ai 30 cm, in relazione al tipo di struttura a cui è dedicato. Anche nei movimenti durante il sonno, esso si mantiene immobile grazie alle sue bordature e chiusure.

Il mercato offre diverse possibilità riguardo le modalità di chiusura, in quanto è possibile trovarsi di fronte a un coprimaterasso impermeabile con cerniera, quindi a sacco interamente avvolgente, oppure al copriletto impermeabile con angoli, di solito elastici dal tipico effetto arricciato, volti ad agevolarne l’inserimento. Infine, è spesso utilizzata anche la versione di telo coprimaterasso impermeabile, detto anche topper, il quale non presenta angoli in tessuto per fissarlo, ma è equipaggiato con bande elastiche. Le fasce elasticizzate si adattano alle diverse misure e mantengono il telo fermo e ben saldo sia su un materasso come su superfici piane quali quelle di sedute o divanetti.

Variante Larghezza Lunghezza
Coprimaterasso impermeabile matrimoniale standard 160 cm 190 cm
Coprimaterasso impermeabile
Letto matrimoniale large
160 cm 200 cm
Coprimaterasso impermeabile singolo 90 cm 190 cm
Coprimaterasso impermeabile una piazza e mezza 120 cm 190 cm
Coprimaterasso impermeabile per lettini 60 cm 120 cm

Al di là delle misure standard, molti produttori offrono numerose varianti per assecondare anche le dimensioni più particolari, quindi se siete alla ricerca di un articolo dalle proporzioni meno usuali è probabile che non si dovrà ricorrere a lavorazioni su misura, ma si potrà valutare una delle molte alternative disponibili. Un altro dettaglio da considerare è che grazie alle bordature angolari elastiche, la maggior parte delle opzioni presentano una soglia di adattabilità di circa 10 cm, grazie alla quale riescono ad adeguarsi a lunghezze maggiori.

In alcune occasioni, possedere la sola copertura per materasso non è sufficiente, quindi per completare al meglio la propria dotazione di biancheria idrorepellente, ci si può indirizzare verso l’acquisto anche delle federe per cuscini waterproof, utili a rivestire i guanciali attuando un’ottimale azione di blocco dei liquidi anche in questo accessorio del riposo. Di solito questi articoli hanno una misura media di 50 x 70 cm e si comportano esattamente come i coprimaterassi impermeabili traspiranti, pratici e confortevoli.

Strati di composizione

Allo scopo di salvaguardare il comfort del soggetto, mantenendo ai massimi livelli l’efficacia della funzione barriera contro i diversi tipi di fluidi, la composizione di un coprimaterasso impermeabile è realizzata a strati, in modo tale da inglobare la superficie idrorepellente ed evitare che sia a diretto contatto con la pelle. Riguardo alla composizione dell’involucro esterno, le opzioni più frequenti, disponibili sul mercato sono:

  1. Microfibra
  2. Cotone 100%
  3. Cotone garzato
  4. Spugna di cotone
  5. Cotone e poliestere
  6. Fibra di bambù 100%

Con il termine microfibra si fa riferimento a tessiture di fibre particolarmente sottili derivate da polimeri, da cui risultano tessuti morbidi e flessibili. Il cotone è la fibra naturale caratterizzata dal più alto grado di traspirabilità, poiché permette la circolazione dell’aria, del calore e dell’umidità prodotti dal corpo durante la notte, è igienico, soffice e delicato sulla pelle. La variante del cotone garzato, risulta particolarmente soffice grazie alla sua peculiare lavorazione, in cui le fibre vengono leggermente sollevate creando così una sorta di effetto cuscinetto, il cui risultato è una superficie morbida la quale consente l’efficace traspirazione dell’umidità. La spugna di cotone, invece, è molto utilizzata nella realizzazione della biancheria da bagno per la sua qualità assorbente, subisce una lavorazione particolare a doppia tessitura, volta a creare il peculiare effetto “a riccio”.

Ogni capo contenente questa fibra naturale presenta un comfort elevato, una buona compattezza ed è inoltre adatto a tutte le stagioni per l’ottima regolazione della temperatura corporea attuata. La soluzione in cotone al 100% è da preferire, tuttavia è frequente l’aggiunta di una piccola percentuale di poliestere, nella misura del 20 o 30%. Tale combinazione riunisce le migliori qualità di entrambi i materiali apportando, tramite il poliestere, maggiore resistenza ai lavaggi e all’usura. Per tale ragione questo tessuto viene spesso impiegato nella realizzazione di indumenti tecnici. In tempi recenti si sono diffuse le alternative in fibra di bambù al 100%, la quale presenta caratteristiche di tenacia, controllo della temperatura corporea e proprietà antibatteriche.

I modelli attuali, rispetto a quelli del passato, non producono pieghe e rumori fastidiosi

Lo strato più interno del proteggi materasso impermeabile è quasi sempre in poliuretano, un polimero sintetico flessibile il quale trova oggi una numerosa serie di applicazioni in molti prodotti di uso quotidiano, dall’abbigliamento a oggetti per casa e cucina. Le motivazioni trovano origine nelle sue numerose qualità tra cui quelle di essere isolante, resiliente, durevole e a rischio ridotto di deformazione. Tali attributi, nel nostro esempio, si uniscono alla struttura tipica del poliuretano composta da micro alveolature o fori, le quali fungono da piccole camere d’aria, atte a favorire la morbidezza e l’adattabilità alle forme del corpo. Allo stesso tempo la membrana blocca lo scorrimento dei liquidi, li trattiene e ne evita il passaggio, il quale andrebbe a bagnare inevitabilmente l’interno dei materassi.

Un po’ meno frequente ma comunque utilizzato è il PVC (PoliVinilCloruro) fuso e spalmato. Oggi, dunque, si può disporre, con un coprimaterasso impermeabile traspirante, di una valida e adeguata copertura idrorepellente senza rinunciare alla comodità e al comfort di rilassare il corpo su una superficie sicura ma morbida e accogliente. Sebbene siano ancora in commercio le traverse plastificate, molto comuni nei decenni passati, oggi sono sconsigliate in quanto non lasciano circolare l’aria e l’umidità ma tendono al contrario a occludere i tessuti, con un conseguente scarso livello di benessere per il soggetto.

Certificazioni e trattamenti

A causa della sua applicazione in numerosi contesti anche medico-ospedalieri come l’utilizzo per pazienti costretti in posizione coricata a causa di particolari esigenze, il coprimaterasso impermeabile nella sua versione sanitaria rientra nella categorizzazione dei dispositivi medici. Questa materia è disciplinata dalla direttiva europea 93/42/CEE e il successivo Regolamento 2017/745, il quale identifica come dispositivo medico tutti le strumentazioni, i materiali e quei componenti in genere fabbricati dai produttori come supporto per le persone, ai fini di autodiagnosi o monitoraggio, come prevenzione o trattamento di malattie o di accorgimenti volti a migliorare le condizioni di vita e salute.

Le normative impongono la presenza sulla merce del marchio CE e prevedono la suddivisione di tali sistemi in classi, in relazione al loro livello di rischio verso il paziente. Il coprimaterasso impermeabile per incontinenti, degenti o altre necessità, rientra nella Classe I, poiché si tratta di un dispositivo non invasivo. Esso rientra in questa classificazione, inoltre, perché spesso viene arricchito da trattamenti volti a bloccare la proliferazione dei più comuni allergeni, i quali possono disturbare o pregiudicare il buon riposo di soggetti affetti da allergie, patologie delle vie respiratorie o della pelle.

Trattamento Funzione
Isolamento termico Si ottiene mediante garzatura o lavorazione di fibre sottili in trame fitte, ciò permette la traspirazione senza dispersione, nelle stagioni invernali, e occlusione, nelle stagioni calde, del naturale calore corporeo
Anti acaro Attuato meccanicamente con fitti intrecci delle fibre al di sotto di 1 mm, oppure tramite principi attivi naturali o sintetici, volti a ridurre al minimo la proliferazione degli acari della polvere
Anti cimici Realizzato con l’impiego di sostanze, a base chimica o naturale, repellenti per le cimici, microorganismi i quali possono svilupparsi in treni, autobus e hotel. Spesso opera anche la protezione anti acaro
Anti funghi e batteri Attuato sui tessuti in fase di fabbricazione, attraverso l’impiego di un biocida, elemento contenente un principio attivo avente la funzione di distruggere e limitare la diffusione dei batteri, rendendo l’oggetto ipoallergenico

Di conseguenza coloro i quali, per specifiche esigenze, hanno necessità di proteggersi dagli allergeni possono unire le proprietà di un valido coprimaterasso antiacaro con la funzione di barriera per liquidi attuata dai coprimaterassi impermeabili, in modo da poter fornire ai propri cari o a chi ne ha più bisogno una schermatura completa. Al fine di predisporre i capi di biancheria con serenità, avendo la totale sicurezza di cosa si sta utilizzando per il proprio riposo, è possibile fare affidamento su alcune certificazioni, le cui diciture spesso si troviamo sulle confezioni delle alternative maggiormente valide. Fra le più ricorrenti troviamo:

  • CE
  • ISO 9000
  • ISO 14001
  • OEKO-TEX 100
  • Conformità EPA
  • Regolamento BPR
  • Conformità al CPSIA

L’apposizione della marcatura CE è indispensabile per i beni realizzati e commercializzati in Europa, poiché è la garanzia di aderenza alle normative europee vigenti in materia di sicurezza del consumatore finale. Le diciture ISO, fanno riferimento alle linee guida stabilite dall’ International Organization for Standardization, un ente di certificazione internazionale il quale verifica il rispetto dei parametri nei sistemi di gestione della qualità. Essi trovano nell’ISO 9000 i fondamenti e nell’ ISO 14001 la garanzia che l’azienda produttrice si impegna a gestire e regolare l’impatto ambientale dei suoi processi produttivi.

Particolarmente frequente è la presenza della certificazione OEKO-TEX standard 100, organismo internazionale che si occupa di verificare l’assenza di sostanze nocive in materie prime, semilavorati e prodotti finiti del settore tessile. Lo standard stabilisce delle classi di riferimento in base alla destinazione specifica dell’articolo, in tal senso il coprimaterasso impermeabile come elemento di biancheria rientra nella Classe di prodotto II. Nelle pubblicazioni vi è un lungo elenco di elementi nocivi per la salute e per l’ambiente, tra cui metalli pesanti, colorazioni tossiche e pesticidi, purtroppo talvolta presenti in tessili di scarsa qualità o dubbia provenienza.

Quelli certificati OEKO-TEX sono sicuri per culle e lettini dei bambini

La conformità all’EPA (Enviromental Protection Agency) riguarda il contenimento, nelle lavorazioni, dei livelli massimi consentiti di formaldeide, mentre il BPR (Biocidal Product Regulation) è un regolamento che, per la tutela della salute, disciplina l’uso di biocida nei trattamenti a base di principi attivi volti a neutralizzare parassiti e batteri da indumenti, biancheria e altre categorie di merci. Infine, la sigla CPSIA sta per Consumer Product Safety Improvement Act, un atto emesso negli USA come garanzia per gli acquirenti di capi tessili e giocattoli per bambini, intesi di età pari o inferiore ai 12 anni, dell’assenza di piombo e ftalati, entrambi potenzialmente dannosi per l’organismo.

Benefici rilevanti

Fra i benefici più importanti derivanti dal possedere un buon coprimaterasso impermeabile vi è la praticità, non solo relativamente all’opportunità di preservare i materassi ma anche in relazione alla semplicità di lavaggio e pulizia di questo accessorio. Data la particolarità della sua funzione e della sua struttura, se non lo si è mai utilizzato può sorgere spontaneo chiedersi come lavare coprimaterasso impermeabile. La pulizia può avvenire senza problemi in lavatrice, con l’unica specifica di far sempre riferimento alle istruzioni di lavaggio indicate dal produttore sulla confezione d’acquisto.

Ogni variante va trattata in maniera differente, il range di temperature è piuttosto ampio, infatti alcune opzioni sopportano lavaggi in lavatrice a 95 °C per altre, invece, il limite è 60 °C, fino ad arrivare ai modelli lavabili a un massimo di 40 °C.  Non seguire le specifiche istruzioni potrebbe provocare il danneggiamento di materiali e tessuti oltre che inficiare la funzione barriera. Altri accorgimenti sono quelli di evitare le centrifughe troppo aggressive e preferire quelle più leggere dai 400 a 600 giri per minuto, ed evitare altresì l’uso dell’asciugatrice ad alte temperature e l’uso di candeggina e ferro da stiro. Ulteriori interessanti benefici riguardano:

  1. Igiene
  2. Comfort
  3. Protezione
  4. Convenienza
  5. Sonno e benessere

È indubbia la possibilità di mantenere l’igiene di tutto il sistema di riposo utilizzando il coprimaterasso impermeabile, poiché in sua assenza il riversamento di fluidi corporei o esterni, e la loro permanenza nelle maglie della biancheria, può dar luogo all’insorgenza di contaminazioni, contagi e sviluppo di batteri, funghi e muffe. Ciò assume connotazione ancora più pregnanti negli ambienti dedicati all’assistenza di malati o anziani, come cliniche, case di cura o di riposo, e in tutti quei luoghi adibiti ad accoglienza e hospitality, come B&B e Hotel. Il comfort e la discrezione per il soggetto sono assicurati, con un’attenzione particolare alla protezione della sua salute e di chiunque abiterà quello spazio in futuro.

Ancora, vi è un grande beneficio di convenienza, poiché i materassi macchiati da liquidi sono irrimediabilmente danneggiati e, anche se sfoderabili, essi non sono lavabili dall’interno, dunque, una volta compromessi l’unica opzione possibile è quella di eliminarli. Al contrario dotandosi di un coprimaterasso impermeabile si prolunga la vita dei complementi, i quali sono totalmente protetti da agenti di deterioramento. Assicurare un riposo asciutto, sicuro per la salute e accogliente, garantirà ad adulti e bambini l’opportunità di riposare bene poiché, in ultima analisi, un buon sonno ristoratore è decisivo per favorire il benessere generale della persona.

Recensioni dei migliori coprimaterasso impermeabili

1. Dreamzie K09021451

Preservare il letto dai danni provocati da liquidi di vario genere è indispensabile per un riposo confortevole e sicuro. Tale scopo è realizzato in modo ottimale dal coprimaterasso impermeabile Dreamzie K09021451, con strato idrorepellente rivestito di cotone traspirante e protezione antibatterica.

Dreamzie K09021451

Il modello più venduto

Dreamzie K09021451

(4.2)

Offerta: 27,99 Prezzo: 7,00 Sconto: 7,00 (100%) *

Qualità, protezione è comfort sono le parole chiave del coprimaterasso impermeabile Dreamzie K09021451, le cui misure di 160 x 200 cm si adattano perfettamente ai matrimoniali, sui quali si inserisce facilmente grazie agli angoli elastici in grado di avvolgere bene altezze fino ai 30 cm. La funzione di scudo contro il passaggio dei liquidi è assicurata da uno strato in poliuretano, inserita in una fodera in 100% cotone, traspirante e morbido al tatto.

Oltre a essere idrorepellente, questo articolo risulta estremamente sicuro per coloro i quali hanno necessità di una protezione waterproof ma anche di utilizzare una barriera per i più comuni allergeni. Il trattamento specifico BI-OME, infatti, applicato in fase di lavorazione, attua una schermatura duratura da batteri, funghi e acari i quali possono annidarsi e proliferarsi tra le maglie dei tessuti. Questo articolo è certificato OEKO-TEX 100 e presenta una garanzia di 15 anni, inoltre, supporta lavaggi in lavatrice fino a 60° C e asciugatrici a basse temperature.

2. Recci Coprimaterasso in bambù

Barriera discreta e sicura, adatta a chi ha necessità di protezione da liquidi e batteri, Recci Coprimaterasso in bambù, svolge anche la funzione d’isolamento del calore. Un coprimaterasso impermeabile certificato, per strutture matrimoniali, dalla superficie soffice e fresca in ogni occasione.

Recci Coprimaterasso in bambù

Miglior rapporto qualità e prezzo

Recci Coprimaterasso in bambù

(4.2)

Offerta: 29,99 Prezzo: 7,50 Sconto: 7,50 (100%) *

Una delle soluzioni più apprezzate per la sua resistenza abbinata al comfort elevato dei materiali è Recci Coprimaterasso in bambù, il quale assicura un’ottima performance contro il passaggio di liquidi grazie alla sua lastra poliuretanica. La fibra naturale con cui è rivestito, al 100% bambù, lo fa risultare particolarmente morbido e fresco, con proprietà di regolazione termica tipica di questo tessuto. In più, grazie alla sua lavorazione a trama fitta rappresenta una perfetta difesa ipoallergenica anche contro gli acari della polvere.

Le dimensioni di 180 x 200 cm si adeguano bene ai letti matrimoniali anche più grandi, consentendo di abbinarsi a diverse altezze, da 8 a 30 cm, grazie alle angolature elastiche in grado di avvolgere e contenere senza difetti. Si stende bene sulla superficie e grazie alla sua sofficità non produce fastidiosi rumori. Per la sicurezza dei consumatori il coprimaterasso impermeabile è lavorato senza piombo o altre sostanze tossiche come confermano le certificazioni CPSIA e OEKO-TEX Standard 100.

3. Irge 2608

Semplice e funzionale, utile a ostacolare il passaggio di liquidi esterni e fluidi corporei, il coprimaterasso impermeabile sanitario Irge 2608, è costituito da una morbida copertura in spugna di cotone riccio e uno strato interno realizzato in PVC, adatto in presenza di incontinenti, degenti e animali.

Irge 2608

Soluzione sanitaria

Irge 2608

(4.2)

Offerta: 15,96 Prezzo: 3,99 Sconto: 3,99 (100%) *

Coloro i quali hanno necessità di un coprimaterasso impermeabile sanitario, possono trovare un’ottima soluzione in Irge 2608, un accessorio semplice ed efficace, il quale non deluderà anche le più esigenti aspettative. Ci troviamo di fronte a una difesa costituita da uno strato interno in PVC il quale impedisce a ogni tipo di fluido di passare all’interno. Esso è inglobato nell’involucro di spugna totalmente in cotone dall’effetto arricciato, altamente assorbente e traspirante.

Questo modello matrimoniale presenta le misure di 170 x 195 cm ed è dotato di angoli con elastici per posizionarlo comodamente, utili anche a bloccarlo e mantenerlo fermo durante i normali movimenti notturni del corpo. Rappresenta la perfetta dotazione in presenza di bambini, animali, in caso di incontinenza e sudorazione eccessiva, inoltre, rientrando nella categoria dei dispositivi medici è conveniente in presenza di degenti, in ambiente domestico o assistenziale. Infine, è pratico per la normale pulizia, poiché si lava comodamente in lavatrice.

4. Uniento Waterproof Mattress Protector

Un’alternativa alle versioni più classiche con angoli è il coprimaterasso impermeabile Uniento Waterproof Matress Protector dotato di fasce elastiche le quali ne assicurano la stabilità. Valido sia per efficacia, contro liquidi, batteri e acari, sia per praticità, poiché supporta l’uso di lavatrice e asciugatrice.

Uniento Waterproof Mattress Protector

Opzione economica

Uniento Waterproof Mattress Protector

(4.2)

Offerta: 14,78 Prezzo: 3,70 Sconto: 3,70 (100%) *

Una differente versione del coprimaterasso impermeabile è quella che troviamo in Uniento Waterproof Matress Protector, costituito da un topper dotato di bande elastiche, da posizionare direttamente sulla superficie superiore del letto, al di sotto della normale biancheria. Risulta adatto a essere collocato, all’occorrenza, anche sui divani. Esso presenta misure di 90 x 190 cm con un’adattabilità di 10 cm extra per coprire adeguatamente anche strutture da 200 cm di lunghezza.

Lo strato a contatto con il corpo è realizzato con una percentuale dell’80% di cotone e 20% di poliestere, garantendo resistenza e morbidezza. La traspirabilità del cotone si combina con l’impermeabilità dello strato interno in poliuretano. È consentito il lavaggio in lavatrice a 60° C e l’uso dell’asciugatrice a temperature medio basse, e la qualità dei materiali è garantita dal rispetto dell’OEKO-TEX Standard 100 e da numerose certificazioni ISO, tanto da rappresentare una buona difesa anche contro batteri e acari, con ben 5 anni di garanzia.

Opinioni finali

Investire in un buon coprimaterasso impermeabile non impone necessariamente un grande dispendio economico, infatti sul mercato è possibile trovare un’ampia offerta di possibilità, appartenenti a fasce di prezzi medio bassi in grado di garantire la corretta protezione del sistema di riposo dal passaggio di sostanze liquide e spesso anche dai principali allergeni. Grazie alle lavorazioni e ai trattamenti a base di principi attivi che essi subiscono, offrono in molte occasioni l’opportunità di difendersi da acari, batteri e funghi, i quali spesso si annidano tra le maglie dei tessuti, nei luoghi adibiti al riposo.

I benefici derivanti dall’utilizzo di questo accessorio sono numerosi e se ne percepisce immediatamente il valore quando si passa da una normale copertura a un’altra idrorepellente. Infatti, in presenza di soggetti incontinenti, bambini, degenti o animali domestici la necessità di pulizia e il numero dei lavaggi aumentano in maniera esponenziale, così come aumenta la necessità di salvaguardare i materassi da macchie, odori sgradevoli e da microrganismi dannosi favoriti dal ristagno di fluidi nei tessuti.

Osservando le sue caratteristiche, è facile intuire perché il Dreamzie K09021451 sia tra gli articoli più apprezzati dai consumatori. Una scelta appartenente a una fascia di costo media in cui abbiamo la migliore combinazione tra il comfort di un rivestimento in 100% cotone, con la validità della barriera in poliuretano e scudo antibatterico. Sempre nella gamma di accessori per letti matrimoniali troviamo Recci Coprimaterasso in bambù, il quale grazie all’inserimento di questa fibra naturale è una delle protezioni waterproof più performanti. Presenta il miglior rapporto qualità prezzo, sul quale è frequente l’eventualità che siano applicati ulteriori sconti e offerte.

Per chi è alla ricerca di un modello sanitario, invece, e non sa quale scegliere può orientarsi verso una delle migliori soluzioni della categoria, Irge 2608, semplice ed efficace, protegge i tessuti dai liquidi grazie alla fascia in PVC e conferisce morbidezza durante il riposo con lo strato in spugna di cotone. Il tutto mantenendo un costo molto contenuto.

Talvolta, si può avere l’esigenza di utilizzare un rivestimento idrorepellente in diversi luoghi o spostarlo sul divano, in tali occasioni o per semplice comodità risulta utile individuare un buon topper come Uniento Waterproof Matress Protector, un’opzione dal costo particolarmente conveniente, ancora di più se si ha la fortuna di trovarlo in sconto.
Il proposito di ampliare il proprio corredo di biancheria con un coprimaterasso impermeabile si rivelerà una decisione vantaggiosa sotto vari punti di vista, non solo per l’investimento economico ridotto che essi richiedono ma soprattutto perché amplierà notevolmente l’igiene di tutto il sistema di riposo, preservandone la longevità.

Quale coprimaterasso impermeabile scegliere? Classifica (Top 4)

Prodotto Offerta Sconto Voto
Dreamzie K09021451 Dreamzie K09021451 27,99 € 7,00 * 7,00 € (100%) (4.2)
Recci Coprimaterasso in bambù Recci Coprimaterasso in bambù 29,99 € 7,50 * 7,50 € (100%) (4.2)
Irge 2608 Irge 2608 15,96 € 3,99 * 3,99 € (100%) (4.2)
Uniento Waterproof Mattress Protector Uniento Waterproof Mattress Protector 14,78 € 3,70 * 3,70 € (100%) (4.2)

Domande frequenti

È prevista una garanzia per tale categoria di merce?

Si, nella maggior parte dei casi le aziende produttrici forniscono una garanzia di acquisto, la quale può andare dai 2 fino ai 15 anni di tutela.

Porta rigidità al letto il coprimaterasso impermeabile?

No, al contrario l’inserimento di tale complemento può talvolta rendere più soffice e confortevole un componente che, per usura o scarsa qualità, ha perso la sua morbidezza.

Crea problemi nell’inserimento delle lenzuola?

Non si riscontrano problemi nel posizionamento delle normali lenzuola grazie allo spessore minimo che lo caratterizza e alla presenza delle bordature elastiche, volte a mantenerlo ben fermo.

Può andare sul divano letto?

Certo, si può utilizzare anche su questa categoria di arredo e, inoltre, chi possiede animali o bambini piccoli trova la versione topper comoda da posizionare direttamente sul divano per brevi periodi od occasioni particolari.

Fa sudare?

Solitamente il coprimaterasso impermeabile non fa sudare, grazie ai rivestimenti in cotone traspirante o a lavorazioni specifiche, le quali permettono un’ottimale regolazione del calore corporeo.

È adatto per lo “spannolinamento”?

Durante questa fase, può spesso capitare che il piccolo non riesca ancora a controllare gli stimoli fisiologici, per tale ragione sistemare sul lettino una barriera idrorepellente rappresenta un valido espediente.

Resta teso o si accartoccia?

Un prodotto di qualità, della misura giusta, dotato di rifiniture precise, elastiche e resistenti resta ben fermo e teso in modo da resistere ai normali movimenti notturni.

Si restringe dopo i lavaggi?

No, non si deforma né si restringe con i lavaggi anche frequenti, a patto di rispettare nel modo corretto le istruzioni fornite dal produttore