Cuscino da viaggio

Cuscino da viaggio

Concedersi un viaggio per rilassarsi, cambiare aria o andare a trovare amici e parenti non fa mai male. Quando però occorre sostenere lunghe tratte è bene partire attrezzati, in modo da non soffrire i tempi di spostamento. Purefly Lussuoso è l’alleato ideale con cui affrontare le trasferte senza i dolori cervicali.

Confronto dei modelli migliori

Purefly Lussuoso

Il prodotto migliore in assoluto

Purefly Lussuoso

(4.5)

Offerta: EUR 30,99 Prezzo: 38,74 Sconto: 7,75 (20%) *

  • Pratico gonfiaggio con un pulsante
  • Set completo di una borsetta a laccio
  • Copertura in velluto fresco e morbido

Vai all'offerta Leggi la recensione

Raniaco Ranpeurf002

Miglior raporto di prezzo e qualità

Raniaco Ranpeurf002

(4.4)

Offerta: EUR 11,99 Prezzo: 14,99 Sconto: 3,00 (20%) *

  • Sfoderabile e molto facile da lavare
  • Si gonfia rapidamente con la bocca
  • Set con mascherina e tappi orecchie

Vai all'offerta Leggi la recensione

IZUKU U-Shape Travel Pillow

Opzione economica

IZUKU U-Shape Travel Pillow

(4.4)

Offerta: EUR 15,99 Prezzo: 19,99 Sconto: 4,00 (20%) *

  • Design dalla forma a U ergonomica
  • Tre secondi per gonfiare e sgonfiare
  • Mascherina e tappi compresi nel kit

Vai all'offerta Leggi la recensione

Guida all’acquisto

Scopo e benefici

Fra la business class della migliore compagnia aerea al mondo e la classe economica dei treni locali, esistono di certo grandi differenze di comfort. Oltre ai servizi aggiuntivi che ogni upgrade di livello offre, anche la comodità migliora sempre più. I sedili si fanno ampi e spaziosi, i poggiatesta offrono inclinazioni su misura, i braccioli laterali permettono posizioni agevoli e salutari per la schiena.

Resta in ogni caso il fatto che, qualora si volesse schiacciare un pisolino durante il percorso, la testa ciondolante rimane quasi sempre un grandissimo problema, che un cuscino da viaggio può aiutare a gestire al meglio.

Collo, schiena e vertebre soffrono notevolmente i lunghi viaggi.

I sedili possono essere morbidi e ampi quanto si vuole, ma la vera difficoltà risiede nel dover riposare in posizione seduta. Il corpo umano, a causa del grande peso della testa, è predisposto per dormire bene soltanto da sdraiati, vale a dire quando il nostro corpo poggia in maniera equilibrata su di una superficie morbida. Addormentarsi seduti comporta tre grosse difficoltà:

  • La testa, per via del suo peso, continua a cadere in avanti o di lato
  • Le gambe non sono distese, generando problemi di circolazione
  • Non si riesce a rimanere con la schiena dritta

La testa ciondolante è forse, fra le varie problematiche, quella più fastidiosa. Oltre a provocare in continuazione risvegli improvvisi che rendono il sonno molto difficoltoso, i movimenti a scatto possono causare forti dolori al collo, alle spalle e alla schiena. Per limitare questo problema è stato realizzato il cuscino viaggio, pensato proprio per rispondere alle esigenze di chi si trova a sostenere lunghe ore seduto.

A seconda dei vari modelli presenti sul mercato, esistono soluzioni già pronte all’uso o ancora altre che richiedono di essere gonfiate prima dell’utilizzo. Le diverse forme disponibili hanno lo scopo di fornire il miglior supporto alla testa durante il sonno, a seconda della posizione preferita che ciascuno ha. Grazie al cuscino aereo si riuscirà così a preservare la testa da scatti e ciondolamenti dolorosi, e a poter godere di un sonno di buona qualità persino durante i viaggi lunghi o in situazioni poco confortevoli.

Struttura e componenti

Trattandosi di accessori di viaggio, ogni aspetto che caratterizza un cuscino collo ha come obiettivo finale quelli di offrire da un lato la massima semplicità d’uso, e dall’altro un volume d’ingombro complessivo molto contenuto. Sarà così pratico portarlo con sé nella borsa o nel bagaglio a mano evitando i cuscini normali, dalle dimensioni troppo fuori dai limiti previsti, ad esempio, dalle compagnie aeree.

Le notevoli varietà di cuscino cervicale da viaggio presenti ad oggi sul mercato si distinguono fra standard e gonfiabili. Questi ultimi sono studiati nello specifico per chi ha bisogno di un supporto che ingombri il meno possibile, da gonfiare solo in caso di necessità. Per chi invece preferisce l’ausilio di un qualcosa che sia quanto più simile ai cuscini veri gli esemplari standard sono la soluzione migliore, in quanto dotati di una vera e propria imbottitura densa.

Componenti Dettagli
Imbottitura Componente morbido che costituisce l’interno del cuscino da viaggio. Può essere di vari materiali.
Federa Rivestimento esterno di stoffa, che può essere fisso oppure removibile.
Cerniera Quando la copertura del cuscino da viaggio è asportabile, è dotata di una cerniera per agevolarne la rimozione e il reinserimento.
Sistema di gonfiaggio Alcuni sono provvisti di un meccanismo a valvola attraverso il quale gonfiarli solo all’occorrenza.
Camera d’aria Raccoglie l’aria all’interno degli esemplari di cuscino gonfiabile da viaggio.
Fissaggio al collo Nei modelli a collare è spesso presente un bottone con cui fissare al collo il cuscino viaggio, al fine di evitare che scivoli via.
Rinforzi sanitari Gli esemplari specifici per agire su disturbi come, ad esempio, la cervicale, hanno dei sostegni e irrobustimenti ulteriori per supportare meglio il collo.

Nel caso del cuscino gonfiabile, esistono diverse varianti per gestire l’ingresso e l’uscita dell’aria, a seconda delle caratteristiche specifiche. Alcuni prevedono, infatti, la presenza di una valvola di gomma attraverso la quale soffiare l’aria per via orale. In altri casi, invece, essi vengono gonfiati con la sola pressione di un pulsante o una pompetta che succhia l’aria all’interno. Qui il rilascio avviene tramite una normale valvola che, una volta aperta, farà uscire l’aria al di fuori del cuscino da viaggio.

Materiali

La scelta di un cuscino per collo adatto alle proprie esigenze passa, innanzitutto, da un’attenta analisi della sua fattura. Il primo aspetto da considerare è rappresentato dai materiali con cui lo stesso è costruito, che possono variare tantissimo e offrire, di conseguenza, un diverso livello di comfort, praticità e sensazione tattile.

È fondamentale tener presente che, poiché il cuscino da viaggio andrà posizionati attorno al collo e in prossimità delle guance, occorre scegliere con cura non soltanto il tipo di imbottitura, ma anche di rivestimenti esterni. Maggiore sarà la presenza di componenti plastici, più elevato sarà il rischio di sudore e di una fastidiosa sensazione causata dalla pelle che si attacca al cuscino da viaggio.

Componenti Materiali impiegati Tipologia
Imbottitura interna – Camera d’aria in plastica
– Memory Foam
– Microsfere in simil polistirolo
– Poliestere
– Gonfiabile
– Fissa
Rivestimento esterno – Nylon
– Velluto
– Velour / Pelouche
– Lycra
– Permanente
– Sfoderabile

Gli esemplari più confortevoli di cuscino da viaggio sono realizzati con imbottitura in memory foam, una schiuma viscoelastica fatta di poliuretano. Grazie al calore emanato dal corpo umano, essa si adatta alle forme e al peso del corpo umano, generando un’incredibile sensazione di comfort. In aggiunta, proprio per via della sua composizione viscosa, garantisce una elevata tenuta nel tempo, riuscendo a mantenere a lungo la sua forma originaria.

Le imbottiture in microsfere, invece, appartengono di solito ai modelli economici di cuscino da viaggio, ma ciò non deve far cadere nell’errore di giudicarne troppo male la qualità. Le microsfere hanno il grande vantaggio di essere del tutto anallergiche, perfette per chi soffre di questo tipo di patologie. In aggiunta, una volta finito l’utilizzo, anch’esse ritornano alla forma originaria senza alcun problema. Fra le svariate versioni è forse il poliestere a costituire una proposta economica e poco efficace, per via della sua tendenza a sformarsi nel tempo.

Le microsfere hanno un diametro di circa 0.5 mm.

Per quanto riguarda i rivestimenti del cuscino da viaggio, le migliori proposte sono quelle in velluto o velour, una speciale tessitura che richiama molto l’effetto “pile”. Entrambe le varianti danno un effetto morbidezza gradevole da percepire sul viso, che migliora il senso di comfort e aiuta a prendere sonno.

Nylon e lycra invece rimangono leggermente meno soffici e vengono utilizzati di solito in accoppiata con le imbottiture in microsfere o poliestere. Parlando in generale se i rivestimenti sono sfoderabili possono essere lavati persino in lavatrice a 30°; in ogni caso, per ciascun modello sono riportate sul libretto di istruzioni le indicazioni di pulizia idonee ai materiali specifici.

Forme e tipologie

Un’altra componente oltre alla fattura generale gioca un ruolo chiave nel distinguere le varianti di cuscino collo per aereo in commercio. La forma rappresenta un punto essenziale in fase d’acquisto, perché consente di individuare la soluzione adatta al proprio modo di dormire e alla posizione preferita. Le alternative principali sono:

  1. Forma a U: è l’opzione più diffusa, e va posizionata attorno al collo lasciando scoperta la zona della gola
  2. Forma a J: la sezione a U va utilizzata normalmente, mentre il braccio aggiuntivo funge da supporto laterale per la testa, onde evitare dondolamenti
  3. A spirale: le due estremità di tale cuscino per aereo si possono allargare e stringere attorno al collo, come una sorta di sciarpa rigida
  4. Forma rettangolare: sagoma identica a un cuscino da letto, spesso con la zona centrale a incavo
  5. A fascia: la sezione allungata si estende lungo il petto, fissandosi poi sul poggiatesta del sedile, per chi cerca un appoggio laterale totale
  6. A cilindro: possono essere estensibili o regolabili in varia maniera, oppure appoggiati su una spalla

Oltre a queste opzioni piuttosto comuni, esistono altre varianti di cuscino per il collo dalle forme stravaganti. Alcuni sono pensati per esprimere il massimo della creatività, con sagome che ricordano il corpo di un animale, o un oggetto divertente come, ad esempio, cibo, fiori o personaggi dei cartoni animati.

L’innovazione tecnologica e di design, poi, ha sviluppato altre proposte più articolate e ingombranti, che possono essere appoggiate sul tavolino reclinabile per una dormita “protesa in avanti”. Tali esemplari dispongono di una fessura in cui inserire le braccia, e un incavo dove appoggiare il viso senza problemi di respirazione.

Sono stati realizzati persino dei cuscini da viaggio per cervicale che si indossano come una sacca imbottito in testa, e consentono il totale isolamento dall’esterno. Sono perfetti per brevi sonnellini in ufficio o in macchina, ma risultano ancora troppo ingombranti per l’aereo o il treno.

Esistono infine alcuni articoli specifici per l’automobile come, ad esempio, il cuscino da viaggio da agganciare alle cinture di sicurezza. Non è necessario smontarlo a fine utilizzo, e può rimanere installate sulla cintura senza arrecare alcun fastidio se non in uso.

Accessori

In aereo un semplice sonnellino profondo può aiutare tantissimo a combattere gli effetti del jet-lag, specie quando ci si trova ad affrontare diverse ore di viaggio. La questione tuttavia non è limitata soltanto ai voli ma si estende a qualsiasi tipo di trasporto. Dormire bene in treno, per chi è di frequente in trasferta o fa vita da pendolare, aiuta ad arrivare più produttivi in ufficio, e meno stanchi a casa.

Lo stesso dicasi poi per i viaggi in auto, dove una pausa riposante di qualche ora garantisce una maggiore sicurezza durante il viaggio, soprattutto di notte. La problematica del riuscire a dormire sui mezzi di trasporto non è una cosa da poco, e il cuscino da viaggio non è l’unico strumento utile.

Esistono numerosi altri articoli pensati per semplificare il dormire durante gli spostamenti. Questi oggetti vengono spesso venduti insieme al oltre al cuscino da viaggio all’interno di un kit completo, così da offrire all’acquirente il necessario per il suo relax. Di norma sono composte da:

  1. Borsetta per riporre il cuscino da viaggio per cervicale
  2. Tappi per le orecchie in silicone
  3. Mascherina anti luce per gli occhi

La borsa da trasporto è disponibile sia per i modelli gonfiabili che per quelli normali e, nel primo caso, di solito assomiglia a una piccola pochette con chiusura a laccio. Essa è utile anche per offrire la massima compattezza al cuscino da viaggio, una volta sgonfiato e ripiegato: in questo modo il suo ingombro sarà ridotto al minimo e non ruberà posto prezioso in valigia.

Per quanto riguarda i tappi per le orecchie previsti in dotazione nei kit da viaggio, essi sono di norma realizzati in schiuma a lenta espansione. Essi vanno scaldati e premuti fra le mani, e inseriti all’interno del condotto uditivo, in cui torneranno a dimensione naturale fino a tappare del tutto l’orecchio.

I tappi per orecchie possono essere riutilizzabili oppure usa e getta.

La mascherina ha, infine, la funzione di proteggere gli occhi da fonti di luci naturali o artificiali. I raggi di sole che entrano dal finestrino o le luci di lettura, dei cellulari o dei computer sono uno dei maggiori disturbi che impediscono di prender sonno profondo. Basterà posizionare sugli occhi la maschera per avere una sensazione di buio totale e potersi finalmente riposare a fondo, con la testa comodamente rilassata sul proprio cuscino da viaggio.

Recensioni dei modelli preferiti


Purefly Lussuoso

Quando si parla di comfort in trasferta, c’è chi non vuole badare a spese e chiede solo il meglio sul mercato. In questi casi non c’è niente di meglio di Purefly Lussuoso, un cuscino da viaggio innovativo e facile da usare, per assicurarsi sogni d’oro su qualsiasi mezzo di trasporto.

Purefly Lussuoso

Il prodotto migliore in assoluto

Purefly Lussuoso

(4.5)

Offerta: EUR 30,99 Prezzo: 38,74 Sconto: 7,75 (20%) *

Vai all'offerta

Se dormire in viaggio sembra ogni volta una missione impossibile, non c’è niente di più efficace di Purefly Lussuoso. Il cuscino da viaggio rappresenta una vera e propria novità sotto tanti aspetti, per segnare una vera svolta nel mondo del comfort sui mezzi di trasporto. La particolarità rilevante è costituita dal meccanismo di gonfiaggio, unica nel suo genere. Grazie a un pulsante apposito collocato sul cuscino, l’aria entra in automatico senza bisogno di soffiare con la bocca, evitando rischi di proliferazione batterica. Per sgonfiarlo, invece, basterà aprire la valvola nera e lasciar defluire l’aria. La forma ergonomica garantisce al collo un sostegno perfetto, mentre il velluto di copertura non è solo molto morbido, ma è anche sfoderabile e semplice da lavare, per via della cerniera sul retro. Una volta terminato l’uso e sgonfiato, lo si può riporre nella sua pratica pochette, che lo manterrà compatto e al riparo da polvere e graffi.


Raniaco Ranpeurf002

Massimo comfort senza spendere una follia è il sogno di tanti, e da oggi può diventare realtà con Raniaco Ranpeurf002. Il suo punto di forza è senza alcun dubbio la sagomatura, pensata per offrire sollievo a chi soffre di dolori al collo e vuole dormire mantenendo la giusta postura.

Raniaco Ranpeurf002

Miglior raporto di prezzo e qualità

Raniaco Ranpeurf002

(4.4)

Offerta: EUR 11,99 Prezzo: 14,99 Sconto: 3,00 (20%) *

Vai all'offerta

La semplicità abbinata a un buon prodotto merita sempre doverosi complimenti. Questo cuscino da viaggio sintetizza alla perfezione i vari aspetti più importanti che contribuiscono ad agevolare un ottimo e profondo riposo. La federa in soffice velluto sfoderabile e il suo design ergonomico sono il binomio vincente di Raniaco Ranpeurf002. La sua forma ondulata permette al collo di mantenere una posizione naturale, evitando ogni sofferenza. A ciò si aggiunge una pratica valvola di gonfiaggio che si attiva con un semplice tocco leggero, posizionata in modo da non arrecare fastidio durante il sonno. Quando non utilizzato, il cuscino può essere arrotolato su se stesso e riposto in una borsetta con una piccola coulisse per agevolare la chiusura. Il set si completa con una mascherina per gli occhi e una coppia di tappi per le orecchie in schiuma a espansione: dormire sonni tranquilli non sarà mai un grosso problema.


IZUKU U-Shape Travel Pillow

Se si vuole pagare il meno possibile ma senza per questo rinunciare ad acquistare un qualcosa di buona fattura, è qui che entra in scena IZUKU U-Shape Travel Pillow. Semplice ma efficace, riuscirà a stupire per la sua incredibile comodità ed efficacia in qualsiasi condizione di viaggio.

IZUKU U-Shape Travel Pillow

Opzione economica

IZUKU U-Shape Travel Pillow

(4.4)

Offerta: EUR 15,99 Prezzo: 19,99 Sconto: 4,00 (20%) *

Vai all'offerta

Dal punto di vista tecnico il cuscino da viaggio IZUKU U-Shape Travel Pillow ha dei dettagli alquanto interessanti rispetto al suo valore commerciale. Si gonfia a bocca tramite l’apposita valvola frontale, e si sgonfia rapidamente con una semplice pressione. Una volta ricompattato, basterà richiuderlo nella comoda borsetta con i lacci per minimizzare l’ingombro a soli 17 cm di altezza per 12 centimetri di larghezza. La forma a U prevede un piccolo rialzo in prossimità della nuca, per sostenere meglio il peso della testa, mentre la federa rimovibile e lavabile assicura un’igiene totale. Il cuscino è in vendita completo di paraocchi e tappi per le orecchie. E per gli amanti dell’aromaterapia tale proposta ha una piacevole sorpresa da offrire. Fra le tante peculiarità interessanti, infatti, la mascherina per gli occhi compresa nel kit sprigiona un delicato aroma di lavanda, ben nota per le sue proprietà rilassanti che agevolano il sonno e il relax.


Bonmedico Cuscino in Memory

Molte persone preferiscono optare per un cuscino da viaggio non gonfiabile, per fare affidamento su di un sostegno solido e sempre pronto a essere utilizzato. Bonmedico Cuscino in Memory è pensato proprio per soddisfare questo tipo di desiderio, per via della grande qualità di materiali e buona ergonomia complessiva.

Bonmedico Cuscino in Memory

Il modello più venduto

Bonmedico Cuscino in Memory

(4.4)

Offerta: EUR 19,90 Prezzo: 24,88 Sconto: 4,98 (20%) *

Vai all'offerta

La caratteristica di maggior valore di Bonmedico Cuscino in Memory è invisibile a occhio nudo, in quanto è nascosta nella sua stessa struttura. Questo esemplare di cuscino da viaggio combina due materiali di qualità per offrire il miglior livello di comfort. L’imbottitura in memory foam garantisce la massima morbidezza e tenuta, mentre un rivestimento di gel rinfrescante e traspirante migliora la sensazione di calore al tatto. Ideale per chi soffre di problemi cervicali o di dolori alla spina dorsale, non ha bisogno di essere gonfiato ed è subito pronto all’uso. Un piccolo bottone a pressione, posizionato alle due estremità della forma a U, consente di tenerlo allacciato al collo senza il rischio che scivoli via. La federa in cotone assicura non soltanto la massima freschezza ma anche un’igiene perfetto: essa può essere rimossa con agilità e lavata in lavatrice a 30 gradi.


Baldiflex CLLRMMR

Puntare all’essenziale è la scelta giusta per chi non viaggia con grande frequenza, e preferisce soluzioni meno costose. Baldiflex CLLRMMR svolge perfettamente il suo lavoro su collo e schiena, con una proposta semplice ed economica ideale per gli usi sporadici o per chi non ha necessità troppo particolari.

Baldiflex CLLRMMR

Buona alternativa

Baldiflex CLLRMMR

(4.3)

Offerta: EUR 17,13 Prezzo: 21,97 Sconto: 4,28 (19%) *

Vai all'offerta

Anche in tal caso si tratta di un cuscino da viaggio non gonfiabile che, se da una parte risulta essere più ingombrante, dall’altra è dotato di una struttura solida e confortevole. L’imbottitura in memory foam offre una buona vestibilità per dormire sonni profondi, nonostante non siano presenti supporti integrativi per rispondere a eventuali dolori cervicali specifici. Il rivestimento di copertura è realizzato in morbido velluto per dare la migliore sensazione a contatto con il viso, evitando il fastidio provocato dai materiali plastici. Facile da lavare, è dotato di cerniera sul lato posteriore in modo da agevolare il più possibile la sua rimozione e pulizia. Il set in vendita prevede la presenza di una pratica borsa con i manici in cui poter riporre il cuscino. Sebbene non disponga di tutte le caratteristiche moderne e funzionali di altri modelli della sua stessa categoria, è comunque un’ottima proposta basica.


Opinioni finali, offerte e prezzi

Forma, materiali, ingombro complessivo: la scelta del miglior cuscino da viaggio richiede di tener conto di una serie di variabili e fattori specifici, sulla base delle diverse necessità di ciascuno. Per fortuna esistono oggi in commercio diverse opzioni pensate per rispondere con il meglio della tecnologia alle esigenze dei viaggiatori seriali e di quelli occasionali. Grazie a sconti e promozioni sempre nuove, sarà un gioco da ragazzi trovare una soluzione che metta d’accordo il desiderio di comfort con il proprio budget a disposizione.

Ad oggi il miglior cuscino da viaggio con un rapporto eccezionale fra prezzo e qualità è Purefly Lussuoso. Si tratta ad oggi del modello che più di ogni altro è riuscito a combinare insieme un pratico sistema di gonfiaggio e un altissimo senso di comfort che, molto di frequente, non appartiene alla sua categoria. Per via dei materiali morbidi e alla forma ergonomica, è senza dubbio la scelta perfetta al giusto prezzo di vendita.

Chi preferisce spendere meno ma avere un completo set da viaggio che dia comunque un certo livello di vestibilità, potrebbe optare per una variante di cuscino da viaggio ancora alquanto valida come Raniaco Ranpeurf002. Ottima sagomatura per il collo, buona morbidezza e comodità e, inoltre, la grande praticità di ritrovare in un solo prodotto mascherina occhi e tappi per le orecchie, il tutto ad un prezzo davvero basso.

Un'altra offerta imperdibile la suggerisce IZUKU U-Shape Travel Pillow, con una proposta originale ed efficace. I materiali non deludono le aspettative, e il livello di comfort è ancora buono, a causa della forma particolare dell’imbottitura che assicura un sostegno del collo piuttosto performante. I tappi per le orecchie e la maschera per gli occhi al profumo di lavanda regalano un valore aggiunto niente male, soprattutto se paragonato al prezzo di vendita molto economico.

Se la priorità è ottenere il massimo del piacere in viaggio, e lasciarsi andare a sonni profondi, Bonmedico Cuscino in Memory riesce a sorprendere piacevolmente con la sua elevata innovazione tecnologica. Il binomio eccellente tra memory foam e gel rinfrescante porta il concetto di comfort a un nuovo livello, pur mantenendo il prezzo contenuto. Ideale per chi non ama quelli gonfiabili, è un ausilio efficace per chi ha problemi di postura.

I viaggiatori occasionali di solito preferiscono puntare su qualcosa di basico e che abbia un prezzo il più economico possibile. In tal caso la soluzione perfetta è Baldiflex CLLRMMR, con la sua forma a U standard e una buona imbottitura in memory foam. Ideale sia per adulti che per bambini, la sagomatura standard si adatta bene alle esigenze di chiunque senza un ingombro troppo eccessivo e senza l’uso di materiali di qualità scadente.

Quale scegliere? (OFFERTE & PREZZI)
Prodotto Offerta / Prezzo Sconto Voto
Purefly Lussuoso Purefly Lussuoso EUR 30,99 38,74 * EUR 7,75 (20%) (4.5)
Raniaco Ranpeurf002 Raniaco Ranpeurf002 EUR 11,99 14,99 * EUR 3,00 (20%) (4.4)
IZUKU U-Shape Travel Pillow IZUKU U-Shape Travel Pillow EUR 15,99 19,99 * EUR 4,00 (20%) (4.4)
Bonmedico Cuscino in Memory Bonmedico Cuscino in Memory EUR 19,90 24,88 * EUR 4,98 (20%) (4.4)
Baldiflex CLLRMMR Baldiflex CLLRMMR EUR 17,13 21,97 * EUR 4,28 (19%) (4.3)

Domande frequenti

Quanto tempo serve per gonfiare un cuscino da viaggio?

A seconda della tecnica prevista e dalla velocità applicata, i tempi possono variare da circa 5-10 per i modelli a pompetta fino 30 secondi per quelli a soffio.

Sono unisex o esistono versioni diverse per uomo e per donna?

Non c’è alcuna differenza, possono essere utilizzati indistintamente sia da uomini che da donne.

Quanto pesano i cuscini in memory foam?

La grammatura varia in base alla qualità dei materiali e alla consistenza complessiva. In generale, tuttavia, il peso medio oscilla fra i 300 e i 500 g.

Gli esemplari gonfiabili puzzano di plastica?

Ci può essere un leggero odore di plastica al momento dell’acquisto, poiché si tratta di prodotti nuovi. In ogni caso, basta un lavaggio per eliminare il problema.

C’è il rischio che esplodano in aereo?

No, sono del tutto sicuri. Il cuscino da viaggio gonfiabile in aereo tende addirittura a perdere un po’ di pressione: si suggerisce pertanto di gonfiarlo al massimo.

Sono adatti pure per bambini?

I bimbi piccoli al di sotto dei 10 anni potrebbero trovare i modelli standard troppo grandi. Esistono, nel caso, delle soluzioni apposite per bambini, con dimensioni contenute.

Si può usare per guidare in auto?

Certo, il cuscino da viaggio può essere usato non solo per dormire, ma anche per aiutare collo e schiena a non patire sedute prolungate come ad esempio alla guida oppure in ufficio.

Sono molto ingombranti?

La dimensione varia a seconda dei modelli. L’ingombro in genere oscilla attorno ai 30x30x15 cm ma quelli gonfiabili, una volta compressi, possono arrivare a dimezzare le misure.