Migliori letti a castello del 2021

migliori letti a castello del 2021

Pensati per aiutarci a sfruttare e ottimizzare al meglio lo spazio a nostra disposizione in camera da letto, accomodando due persone nello spazio generalmente riservato ad un solo individuo, i letti a castello sono incredibilmente pratici e funzionali. Dolci Sogni letto a castello 190x80 può essere usato comodamente sia da adulti che da bambini e garantisce un’elevata sicurezza grazie alla barra anti caduta installata sulla cuccetta superiore.

Confronto dei letti a castello migliori

Dolci Sogni letto a castello 190×80

Il modello più venduto

Dolci Sogni letto a castello 190×80

(4.1)

Offerta: 124,90 € Prezzo: 31,23 Sconto: 31,23 (100%) *

  • Con scaletta e barra anticaduta per totale sicurezza
  • Scomponibile all'occorrenza in due lettini singoli
  • Due reti, ciascuna da 13 doghe multistrato in legno

Leggi la recensione

VidaXL letto a castello 200×140

Il prodotto migliore in assoluto

VidaXL letto a castello 200×140

(3.6)

Offerta: 185,27 € Prezzo: 199,99 Sconto: 14,72 (7%) *

  • Distanza tra le due cuccette di ben 84,5 cm
  • Altezza della ringhiera e barra anti caduta 32 cm
  • Scaletta laterale inclusa e struttura in metallo

Leggi la recensione

Avanti Trendstore letto a castello in legno 200×90

Buona alternativa

Avanti Trendstore letto a castello in legno 200×90

(4.1)

Offerta: 199,00 € Prezzo: 239,00 Sconto: 40,00 (17%) *

  • Si trasforma in due lettini singoli separabili
  • Struttura interamente in legno di pino massiccio
  • Comoda scaletta d’accesso alla cuccetta superiore

Leggi la recensione

Come scegliere i letti a castello

Struttura e materiali

Quando parliamo di letti a castello molti pensano alle camerette dei bambini e ai modelli semplici ed essenziali da utilizzare per ottimizzare lo spazio a disposizione. In realtà, al giorno d’oggi è possibile trovare una vasta gamma di modelli pensati per utenti di tutti i tipi – inclusi gli adulti.

Questi mobili sono una soluzione eccellente per quanti desiderano accomodare degli ospiti o vogliono far condividere la stessa camera ai bambini, senza togliere spazio ad altri elementi di arredo. Sviluppandosi in verticale, ci permettono di accomodare due persone dove generalmente dormirebbe un solo individuo – senza però perdere in comfort e comodità. Ogni modello è costituito da:

  • Cuccetta superiore
  • Cuccetta inferiore
  • Scaletta per raggiungere il letto superiore
  • Protezione anti caduta (opzionale)

Chiaramente, i modelli più sofisticati tendono ad essere incorporati con dettagli aggiuntivi, come cassettoni, armadi integrati e ante – elementi che li rendono particolarmente versatili e funzionali. In generale, comunque, possiamo distinguere tra due grandi categorie: i modelli in legno e quelli in metallo (prevalentemente ferro).

Letti a castello in legno sono piuttosto eleganti, massicci e robusti, mantengono le loro caratteristiche e proprietà inalterate nel tempo e hanno un design che non passa mai di moda. Letti a castello in ferro, invece, risultano meno ingombrante, sono più leggeri – anche se comunque piuttosto resistenti – e generalmente più economici.

Materiale Estetica Resistenza Varsatilità
Legno X X /
Ferro /n X X

I modelli in legno sono generalmente più eleganti e rendono l’ambiente più caldo ed accogliente, mentre quelli in ferro tendono ad essere un po’ più scarni e semplici, ma allo stesso tempo risultano particolarmente versatili, sono più facili da piegare e trasformare in piazze singole e tendono ad occupare meno spazio poiché la loro struttura è naturalmente più sottile. Per di più, i modelli più moderni in ferro sono più sofisticati ed eleganti, in modo da risultare anche dei gradevoli elementi d’arredo.

Infine, esistono anche dei modelli ibridi che combinano alla perfezione i due materiali, dando vita a prodotti solidi, pratici ed eleganti adatti ad ambienti e camere di tutti i tipi e in grado di supportare il peso sia di adulti che di bambini.

La variante ibrida e quella in ferro sono spesso integrate con sostegni appositi (generalmente in polietilene) in grado di ridurre i cigolii, in modo da garantire sonni tranquilli sia a chi dorme sopra che a chi riposa sotto. Letti castello in legno, invece, non hanno il problema del cigolio, ma sono comunque ricoperti da vernici specializzate – rigorosamente atossiche – che mantengono la qualità del legno inalterata nel tempo.

Modelli e tipologie

Pensare ai letti a castello semplicemente come due cuccette sovrapposte è limitativo. I modelli più moderni, infatti, vantano delle caratteristiche uniche che li rendono particolarmente versatili e pratici. Oltre alle varianti classiche, a struttura fissa, possiamo trovare mobili:

  1. A scomparsa
  2. Divisibili

I primi sono incredibilmente comodi e funzionali e sono pensati per quanti hanno poco spazio a disposizione e hanno la necessità di riutilizzare lo spazio occupato dal letto durante la giornata, mentre i secondi possono essere trasformati da modelli a castello a singoli. Come suggerisce il nome, i modelli a scomparsa possono essere ripiegati su se stessi fino a scomparire e trasformarsi in elementi di arredo.

Perché questo sia possibile, devono avere una struttura particolare e devono essere integrati con dei pannelli richiudibili che diventano la facciata anteriore, nascondendo i letti stessi. Questo modello è particolarmente indicato come letto a castello per adulti – o per lo meno per adolescenti – piuttosto che per bambini.

Pannelli fungono anche da reti, garantendo un sostegno imbattibile

A seconda delle caratteristiche del modello in questione, potremo trovarci di fronte a due cuccette separate o a due letti uniti da una barra che può essere ripiegata quando il mobile viene richiuso.

Dovendo diventare la facciata anteriore del mobile, i pannelli hanno generalmente un design piuttosto elegante in grado di donare un tocco di vita alla stanza. Nonostante abbiano generalmente la superficie liscia – anche per ragioni di comodità mentre dormiamo – alcuni possono avere un aspetto più sofisticato o possono essere arricchiti e dipinti a seconda dei gusti personali.

Quando parliamo di letti a castello a scomparsa, è importante valutare l’efficacia del sistema di chiusura – oltre che alla modalità di chiusura – e della cerniera. Chi ha la necessità di liberare lo spazio in rapidità la mattina prima di dedicarsi ad altre faccende, ha bisogno di un mobile che si possa richiudere con un solo tocco – senza però rinunciare alla sicurezza. È importante, infatti, che il sistema a cerniera sia perfettamente stabile e funzionale, in modo che non scatti inavvertitamente durante la notte, causando la chiusura immediata. La chiusura può essere:

  1. Verticale
  2. Orizzontale

La prima ci permette di ridurre l’ingombro al minimo ma è leggermente più laboriosa, mentre la seconda è più rapida ed efficiente, anche se lascia un ingombro maggiore. Al giorno d’oggi, è più facile trovare modelli con chiusura orizzontale poiché sono particolarmente comodi e pratici da usare e richiudere.

Per quanto riguarda letti a castello divisibili, invece, si tratta di modelli classici che possono essere, però, trasformati in letti singoli all’occorrenza, risultando molto comodi soprattutto come letti a castello per bambini. Per via della loro struttura, hanno generalmente una portata più bassa e possono tornare molto utili per le camerette dei più piccoli, soprattutto se – per qualsiasi motivo – ci fosse la necessità di riorganizzare le stanze e magari usare due camere separate.

Dettagli aggiuntivi

Se una volta questi mobili avevano una struttura semplice ed essenziale, al giorno d’oggi possono essere piuttosto sofisticati e complessi, per aiutarci a sfruttare al meglio ogni centimetri disponibile e unire praticità, comfort ed eleganza. Alcuni modelli – soprattutto quelli in legno – sono infatti integrati con elementi aggiuntivi che li rendono particolarmente versatili; i principali sono elencati e descritti nella tabella qui di seguito.

Optional Caratterisitiche
Cassettoni Integrati soprattutto nei modelli di legno dalla struttura robusta, possono essere situati sotto il materasso inferiore o ai piedi del letto. In alcuni casi, le scalette per accedere alla cuccetta superiore possono fungere da cassettoni.
Appendiabiti Un piccolo gancio per appendere gli abiti può essere situato alla base o nella parte anteriore del mobile – così da permetterci di appendere i vestiti e averli pronti la mattina appena svegliati.
Comodini Nel caso dei modelli più completi – e rigorosamente a struttura fissa – possono essere integrati dei comodini ricavati all’interno di una delle pareti di legno dove mettere gli oggetti personali. Si tratta generalmente di una prerogativa della cuccetta inferiore dato che quella superiore ha generalmente meno spazio a disposizione.

I diversi elementi aggiuntivi si trovano spesso integrati nei modelli a struttura fissa, anche se letto castello bambini può spesso essere arricchito o decorato con dettagli aggiuntivi per rendere il momento della nanna più divertente per i più piccoli.

Infine, in alcuni casi è possibile perfino estrarre un ulteriore materasso dalla base della cuccetta inferiore per poter ospitare una terza persona – sempre riducendo l’ingombro al minimo. Il materasso può generalmente essere fatto scivolare lateralmente ed è sostenuto da un pannello sottile che garantisce comunque una buona stabilità. Il terzo ospite, quindi, dovrà dormire quasi al livello del suolo ma sarà comunque isolato e avrà un buon supporto per la schiena.

Sicurezza e comfort

Dormire nella cuccetta superiore – soprattutto nel caso del modello per bambini – potrebbe comportare qualche rischio, primo fra tutti il rischio di cadere durante il sonno o di svegliarsi nel mezzo della notte (magari per andare in bagno) e dimenticare di trovarsi ad una certa altezza. Per ovviare a questo problema, la branda superiore è spesso bloccata da una rete (o un’altra forma di protezione) anti caduta. Questa può essere fissa o removibile e può essere realizzata con materiali diversi:

  • Rete
  • Legno
  • Plastica rigida

Nel caso dei modelli per bambini, è importante ce la protezione sia fissata in maniera sicura e stabile, in modo che non possa essere spostata, rimossa o danneggiata nemmeno da movimenti e scossoni. Nel caso delle varianti a scomparsa, invece, la protezione deve spesso essere rimossa prima che il letto possa essere trasformato in un elemento d’arredo.

La scelta più sicura è la protezione in legno fissa

Per evitare ogni rischio, è bene che nella cuccetta superiore dorma il bambino più grande mentre i più piccoli dovrebbero rimanere in quella inferiore. Anche gli spigoli delle scalette e della branda superiore potrebbero risultare pericolosi, quindi è importante optare per modelli con gli angoli arrotondati e la struttura robusta e resistente, che non perda di stabilità a causa di qualche scossone.

Infine, per quanto riguarda il comfort, non tutti letti a castello sono uguali: alcuni garantiscono una stabilità eccellente mentre altri tendono ad essere più semplici e basilari. La comodità può essere aumentata scegliendo reti e materassi di prima qualità, anche se molto dipende dalla struttura principale.

Anche le scalette di accesso giocano un ruolo molto importante – soprattutto per chi dorme di sopra. Innanzitutto, devono essere posizionate in un punto che non disturbi chi dorme sotto e devono essere comode da salire –anche a piedi scalzi.

Le scalette in ferro – soprattutto quelle con pioli sottili – sono pratiche e leggere, ma possono risultare poco gradevoli a contatto con i piedi, soprattutto nel mezzo della notte. Quelle in legno, invece, tendono a mantenere sempre una temperatura più alta, sono più comode e non c’è il rischio che cigolino quando vengono calpestate.

Pratici, versatili e funzionali, rappresentano la soluzione ideale per quanti vogliono ottimizzare gli spazi a disposizione senza però rinunciare alla comodità e al design.

Recensioni dei migliori letti a castello

1. Dolci Sogni letto a castello 190×80

Comodo, pratico e funzionale Dolci Sogni letto a castello 190x80 ha l'enorme vantaggio di poter essere diviso in 2 postazioni singole qualora si rendesse necessario. La struttura solida e la qualità Made in Italy ne fanno un prodotto sicuro e particolarmente apprezzato, ideale con ogni tipo di arredamento.

Dolci Sogni letto a castello 190×80

Il modello più venduto

Dolci Sogni letto a castello 190×80

(4.1)

Offerta: 124,90 Prezzo: 31,23 Sconto: 31,23 (100%) *

Caratterizzato da una struttura scomponibile che può essere divisa in due letti singoli e realizzato in acciaio 40mm, Dolci Sogni 190×80 è uno dei modelli preferiti per la sua versatilità e per la qualità dei materiali con cui è costruito. È integrato con una pratica scaletta per accedere al letto superiore ed è dotato di una barra anti caduta per prevenire incidenti e garantire un adeguato contenimento anche per quanti hanno un sonno particolarmente agitato.

L’ingombro complessivo, da montato, è di 80 x 205 cm e ciascuna delle 2 reti, una per letto, ha 13 doghe multistrato, integrate con supporti in polietilene in modo tale da evitare cigolii. Ogni livello può supportare un peso massimo di 130 kg e le gambe sono ricoperte con una verniciatura atossica e antiruggine che garantisce una notevole durata nel tempo e un livello di igiene molto elevato. Pratico e versatile, questo modello è un ottimo compromesso per chi desidera risparmiare spazio senza rinunciare alla qualità e alla comodità.

2. VidaXL letto a castello 200×140

Se volete riposare in totale comfort e sicurezza, l'ottimo e robusto modello VidaXL letto a castello 200x140 ha una zona inferiore più ampia per ospitare il vostro alto figlio maggiore, mentre i più piccoli adoreranno la posizione panoramica a loro riservata, perfetta per dormire, nascondersi o giocare.

VidaXL letto a castello 200×140

Il prodotto migliore in assoluto

VidaXL letto a castello 200×140

(3.6)

Offerta: 185,27 Prezzo: 199,99 Sconto: 14,72 (7%) *

Robusto, sicuro e resistente, VidaXL 200×140 è il miglior alleato per quanti non hanno molto spazio a disposizione in camera. La struttura in metallo garantisce un buon livello di resistenza e gli permette di sostenere 2 o 3 persone in tutta sicurezza, visto che la parte inferiore ha le misure di 200 x 140 cm e può dunque ospitare una coppia. La parte superiore misura invece 200 x 90 cm e ad essa si accede mediante una scaletta laterale che permette di raggiungere la cuccetta con facilità, mentre la barra anti caduta di 32 cm di altezza impedisce che chi dorme di sopra possa cadere durante il sonno.

La distanza tra le due cuccette è di 84,5 cm mentre le dimensioni complete sono 210 x 147,5 x 152 cm, per un ingombro minimo e un utilizzo dello spazio ottimale. Questo modello può essere usato da adulti e bambini, anche se è particolarmente indicato per questi ultimi, è molto facile da montare e garantisce sicurezza e stabilità notte dopo notte.

3. Avanti Trendstore letto a castello in legno 200×90

Se si desidera creare un'atmosfera calda e accogliente nella camera dei più piccini, non c'è nulla di meglio che ricorrere a materiali naturali. Letti a castello come Avanti Trendstore in legno 200x90 sono l'ideale per arredare e per accogliere il sonno dei bimbi proteggendoli notte dopo notte.

Avanti Trendstore letto a castello in legno 200×90

Buona alternativa

Avanti Trendstore letto a castello in legno 200×90

(4.1)

Offerta: 199,00 Prezzo: 239,00 Sconto: 40,00 (17%) *

Caratterizzato da una struttura in legno in pino massiccio e dotato di una scaletta molto comoda che permette di accedere alla cuccetta superiore, Avanti Trendstore in legno 200×90 è un concentrato di stabilità ed eleganza e, all’occorrenza, può essere trasformato in due lettini singoli. Le misure complete di questo modello sono 90 x 140 x 200 cm mentre le doghe non sono incluse nella confezione. Per via della sua struttura e del suo design si integra alla perfezione in ogni cameretta per bambini e garantisce sonni tranquilli e comodi notte dopo notte.

La barra anti caduta installata a lato della cuccetta superiore impedisce che chi dorme di sopra possa cadere durante il sonno mentre la scaletta, anch’essa in pino massiccio, permette anche ai più piccoli di accedere al letto superiore in tutta sicurezza. Elegante e sempre alla moda, questo modello unisce qualità e praticità, risultando un eccellente compromesso per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione.

Opinioni finali

Pratici, comodi e funzionali, letti a castello rappresentano una soluzione ottimale per quanti desiderano ottimizzare gli spazi in camera da letto senza rinunciare alla comodità di un letto robusto e confortevole. I modelli migliori vantano strutture in legno o in metallo, e sono generalmente ricoperti da vernici protettive atossiche che garantiscono la durata dei materiali nel tempo e che prevengono la formazione di ruggine.

Alcuni, poi, possono trasformarsi in letti singoli all’occorrenza, mentre altri sono addirittura integrati con cassettoni, scaffali e piccoli armadi dove riporre vestiti e oggetti personali in modo da sfruttare al meglio lo spazio a disposizione. Secondo le opinioni degli utenti, letti a castello migliori sono quelli che permettono di dormire sonni tranquilli e che garantiscono un buon livello di sicurezza, indipendentemente dalla posizione della cuccetta.

In commercio possiamo trovare modelli di tutti i tipi – e di tutti i prezzi. In generale, quelli in legno tendono ad essere più robusti, comodi e costosi, ma non è sempre vero che ad un prezzo più alto sia associato un prodotto di qualità superiore. Ad esempio, Dolci Sogni 190x80 – il modello preferito del momento – rientra nella fascia di prezzo media, all’interno della quale possiamo trovare prodotti di ottima fattura, molto robusti e resistenti e adatti sia ad adulti che bambini.

Anche scendendo leggermente di prezzo possiamo trovare ottimi compromessi, come VidaXL 200x140 – anche se generalmente i prodotti più economici hanno una minore versatilità e non sempre possono essere trasformati in letti singoli. Infine, all’interno della fascia di prezzi più alta possiamo trovare i prodotti top di gamma, come Avanti Trendstore in legno 200x90.

I modelli più costosi hanno strutture più robuste, possono essere trasformati in piazze singole o possono addirittura essere a scomparsa – permettendoci di ridurre ulteriormente l’ingombro.

Chi ha un budget limitato ma non vuole rinunciare alla qualità di questi modelli può spesso approfittare di qualche offerta vantaggiosa grazie alla quale è possibile acquistare i prodotti top di gamma senza spendere cifre eccessive. Pratici e versatili, sono preziosi alleati salva spazio e rappresentano soluzioni ottimali per ridurre l’ingombro massimizzando l’efficacia e la comodità.

Quali letti a castello scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
Dolci Sogni letto a castello 190×80 Dolci Sogni letto a castello 190×80 124,90 € 31,23 * 31,23 € (100%) (4.1)
VidaXL letto a castello 200×140 VidaXL letto a castello 200×140 185,27 € 199,99 * 14,72 € (7%) (3.6)
Avanti Trendstore letto a castello in legno 200×90 Avanti Trendstore letto a castello in legno 200×90 199,00 € 239,00 * 40,00 € (17%) (4.1)

Domande frequenti

È possibile sostituire la protezione anti caduta?

A meno che non si tratti di un modello fisso (generalmente in legno), la protezione anti caduta può sempre essere sostituita. Nel caso dei letti per bambini, è importante sostituirla con un modello più resistente e alto mano a mano che i bimbi crescono, in modo da garantire sempre un supporto ottimale.

La scaletta può essere spostata?

Dipende dalla tipologia di letto e di scaletta. Tendenzialmente, le scalette fisse garantiscono una maggior sicurezza e stabilità, soprattutto durante la notte, ma i modelli mobili sono più comodi nel caso di letti a scomparsa e sono generalmente meno ingombranti.

Reti e materassi sono inclusi?

Generalmente reti e materassi non sono inclusi nell’acquisto. In alcuni casi, è possibile che le reti siano presenti – o che ci siano dei pannelli che fungono da rete (come nel caso dei modelli a scomparsa) mentre i materassi devono essere acquistati separatamente a seconda delle dimensioni delle cuccette.

Letti a castello sono solo a una piazza?

I modelli per bambini hanno generalmente una sola piazza, mentre quelli per adulti possono essere ad una piazza e mezza o addirittura a due piazze. In alcuni casi, la branda inferiore è più grande rispetto a quella superiore, mentre non avviene mai il contrario.

È possibile montare un terzo livello?

Alcuni modelli possono essere modificati in modo tale che sia possibile installare una terza branda, in modo da creare un terzo livello. Si tratta, però, di casi rari, mentre è più facile che dalla cuccetta inferiore possa essere estratto un altro materasso in modo da creare una terzo spazio per dormire.

Bisogna rimuovere il materasso prima di chiudere il letto a scomparsa?

Questo dettaglio varia a seconda del mobile in questione. Nella maggio parte dei casi non è necessario – anche perché i modelli a scomparsa sono pensati per essere pratici ed efficienti e dover rimuovere il materasso richiederebbe molto tempo – mentre l’operazione è richiesta nel caso dei modelli più semplici ed essenziali.

Qual è la portata massima?

La portata varia a seconda del prodotto in questione. I modelli per bambini hanno generalmente una portata massima di 70-80 chili, mentre quelli per adulti (soprattutto quelli in legno) sono in grado di supportare pesi più elevati, arrivando a sostenere anche 130 chili – sia sopra che sotto.

Qual è la distanza tra la branda inferiore e quella superiore?

Non esiste una misura fissa, anche se generalmente lo spazio a disposizione varia tra i 70 e i 100 centimetri, ai quali deve essere sottratta la misura del materasso. Quando leggiamo le specifiche del prodotto, quindi, dobbiamo tenere a mente che lo spazio effettivo sarà inferiore rispetto a quello indicato.