Migliore lettino da massaggio del 2020

Migliore lettino da massaggio del 2020

La salute viene prima di tutto. Essere in forma, però, significa anche concedersi il tempo di prendersi cura del proprio corpo e riuscire a rilassarsi, magari attraverso dei trattamenti professionali. Per gli appassionati e gli esperti del settore, grazie al lettino da massaggio Beltom Classico XL, affinare le proprie tecniche e far stare bene i propri pazienti non sarà mai stato così semplice.

Confronto dei lettini da massaggio migliori

Beltom Classico XL

Il modello più venduto

Beltom Classico XL

(4.7)

Offerta: 88,99 € Prezzo: 22,25 Sconto: 22,25 (100%) *

  • Struttura lettino con opzione Reiki
  • Dimensioni pari a 195 cm x 70 cm
  • Lunghezza XL escluso poggiatesta

Leggi la recensione

Polironeshop Europa

Il prodotto migliore in assoluto

Polironeshop Europa

(4.1)

Offerta: 127,00 € Prezzo: 31,75 Sconto: 31,75 (100%) *

  • Lettino professionale multi uso
  • Pieghevole con borsa in nylon
  • Portata massima 140 chilogrammi

Leggi la recensione

H-Root Deluxe

Ottima alternativa

H-Root Deluxe

(4.4)

Offerta: 89,99 € Prezzo: 119,90 Sconto: 29,91 (25%) *

  • Telaio robusto in legno di betulla
  • Design ultraleggero, soli 13,5 kg
  • Capacità di carico fino a 250 kg

Leggi la recensione

Come scegliere un lettino da massaggio

Tipologia di utilizzi

Se nell’antichità la pratica del massaggio veniva eseguita quasi sempre a terra sul pavimento, le evoluzioni moderne di questa tecnica hanno portato soluzioni più confortevoli ed ergonomiche. Non si tratta soltanto di una questione di comodità per il paziente ma anche per l’operatore, che si trova a praticare a un’altezza confortevole.

Il primo aspetto da considerare per una valutazione approfondita del lettino da massaggio che risponda a pieno alle esigenze individuali consiste nel definire la tecnica principale che si intende praticare su di esso.

Categoria di massaggio Caratteristiche generali Esempi specifici Movimenti principali
Massoterapia Con questo termine si raggruppano tutti i tipi di massaggio terapeutico. Lo scopo finale è curare una patologia. ✔ Decontratturante
✔ Ayurvedico
✔ Linfodrenaggio
✔ Connettivale
✔ Impastamento
✔ Frizione
✔ Vibrazione
✔ Sfioramento
Estetico Tali tecniche hanno la funzione di risolvere o ridurre alcuni inestetismi corporei. ✔ Anticellulite
✔ Vodder
✔ Rassodante
✔ Snellente
✔ Drenante
✔ Pressione
✔ Manipolazione
✔ Battitura
✔ Percussione
Sportivo Pensato per gli atleti, agisce in fase di allenamento, gara e fine attività per rafforzare e rilassare muscoli, articolazioni e tendini sottoposti a sforzo. ✔ Pre gara
✔ Post gara
✔ Decongestionante
✔ Miorilassante
✔ Elasticizzante
✔ Sfioramento
✔ Frizione
✔ Vibrazione
✔ Stretching
✔ Impastamento
Purificante Non si prefigge soltanto di rilassare muscoli e nervi, ma anche di riequilibrare flussi energetici, mente e spirito. ✔ Svedese
✔ Stone massage
✔ Rilassante
✔ Californiano
✔ Olistico
✔ Manipolazione lenta
✔ Digitopressione
✔ Stimolazione puntiforme
✔ Sfioramento
✔ Frizione
✔ Impastamento

A seconda della tecnica praticata e, di conseguenza, del tipo di movimenti maggiormente operati sul corpo del paziente, sarà più semplice individuare quali possano essere i principali requisiti del proprio letto massaggio. È bene inoltre ricordare che tali complementi d’arredo sono spesso ricercati anche per essere utilizzati dai tatuatori o nei centri di bellezza. I lettini estetica sono molto simili a quelli utilizzati per i massaggi, proprio perché in alcuni istituti vengono eseguite entrambe le attività.

Struttura e materiali

Da sempre simbolo di estremo relax e cura personale, il lettino da massaggio è un articolo che nasconde, nella sua estrema semplicità, il segreto del suo elevato comfort. Ogni singolo componente, la sua struttura generale e i materiali con cui esso è realizzato, tutto ha lo scopo finale di contribuire all’efficacia delle manipolazioni sul corpo del paziente. A prescindere dalle caratteristiche peculiari del modello selezionato, la loro struttura si distingue in maniera netta da quella degli altri:

  1. Da tatuatore
  2. Da medico – fisioterapista
  3. Da centro estetico

Rispetto agli esemplari presenti nei tattoo studio, la struttura dei lettini per massaggi non prevede la modalità “sedia”. I dottori e i tecnici fisioterapici, invece, spesso si avvalgono di modelli più particolari e performanti come, ad esempio, il lettino massaggio elettrico.

Il lettino da estetista, infine, non dispone necessariamente di foro per appoggiare la testa, dettaglio che invece caratterizza in maniera netta quelli per massaggi. Rientra in quest’ultima categoria anche il lettino massaggio ad acqua, ideale per trattamenti di bellezza e relax ma non per attività di terapia.

La maggior parte dei lettini da massaggio ricordano alla lontana le barelle ospedaliere: entrambi hanno come obiettivo quello di mantenere il paziente in posizione distesa, riducendo al minimo ogni scomodità e tensione. I lettini massaggio, oltre ad essere privi di sponde laterali, hanno una struttura molto più semplice, solitamente composta da:

  • Un lato superiore morbido costituito da parti fisse e reclinabili;
  • Una sezione inferiore di supporto rigida o pieghevole detta telaio;
  • Accessori staccabili complementari per aumentare il comfort.

Gli sviluppi recenti hanno portato a soluzioni adatte a tutti quei professionisti che operano in più sedi oppure a domicilio presso i propri pazienti. In questi casi il lettino per massaggio portatile ha semplificato di molto la vita di operatori e clienti, garantendo così a entrambi trattamenti di qualità in ogni condizione. Da tale punto di vita, infatti, non esiste alcuna differenza in termini di comfort, praticità e fattura d’insieme rispetto al lettino massaggio fisso: il vantaggio risiede tutto nella loro trasportabilità e leggerezza.

I telai Reiki offrono maggiore comfort di quelli normali.

La versione Reiki è caratterizzata da piedi reclinabili con una forma arcuata e sprovvisti di tramezzi. In questa maniera l’operatore potrà infilare le sue gambe al di sotto del lettino da massaggio, per agevolare le manipolazioni e ridurre la distanza.

Per quello che riguarda i materiali, essi devono essere di ottima qualità per determinare una portata sufficiente e un elevato livello di comodità. La struttura è di norma realizzata in quattro versioni differenti:

  • Legno
  • Alluminio
  • Metallo
  • Materiali misti

Fra tutti gli esemplari, il lettino massaggio portatile alluminio è il modello che garantisce la massima leggerezza, sebbene il valore economico tenda a essere elevato rispetto alle altre tipologie. Un’ottima resistenza è assicurata anche dal lettino massaggio legno, solitamente realizzato in faggio o betulla; com’è ovvio che sia, il peso tenderà ad aumentare.

Le soluzioni che offrono un ottimo compromesso fra prezzo, resistenza e leggerezza sono quelle ibride, composte cioè da legno e alluminio, oppure da alluminio e metallo. I materassi vengono invece realizzati in schiuma espansa, gommapiuma e memory foam, con un rivestimento che di solito è in similpelle o pvc idrorepellente e lavabile in totale facilità.

Componenti e installazione

I modelli standard di lettino massaggio pieghevole sono suddivisi in una serie di parti basilari capaci di fornire un supporto efficace per qualsiasi tipo di pratica e utilizzo, sia per gli esemplari fissi che per quelli richiudibili.

Elementi base Caratteristiche
Materasso Lo spessore minimo è di 4 centimetri, ma i materassi professionali partono da 6-7 centimetri. I materassi sono suddivisi spesso in diverse sezioni, alcune fisse e altre reclinabili.
Poggiatesta Supporto aggiuntivo da incastrare al materassino, per consentire al paziente di posare la testa senza sforzare il collo.
Foro per il viso con tappo morbido Si tratta di una fessura con un tappo di chiusura. Esso viene rimosso per ospitare il viso del paziente durante le manipolazioni in posizione prona.
Poggiabraccia frontale Utile per quando il paziente è steso prono, è un ripiano di stoffa sospeso sotto il poggiatesta, su cui la persona può inserire le braccia ed evitare di lasciarle a penzoloni.
Poggiabraccia laterali Essi sono due supporti rettangolari che vengono montati su entrambi i lati del materasso, per offrire un appoggio alle braccia del paziente in posizione supina ma anche prona.
Telaio È la struttura di sostegno del materasso, spesso supportata da tiranti e traverse di rinforzo. L’altezza della struttura è sempre regolabile.

In aggiunta a ciò, questo tipo di lettino da massaggio prevede la presenza di maniglie e cerniere che consentono alle gambe del telaio di ripiegarsi sotto il materasso, assicurando una grande facilità di chiusura e di trasporto. Certe versioni includono anche una copertura di stoffa o nylon per proteggere il prodotto dopo averlo richiuso. L’apertura di questi articoli è piuttosto semplice e, di norma, si realizza con i seguenti passaggi:

  1. Posizionare il lettino sul fianco, dal lato della lunghezza;
  2. Sganciare le chiusure laterali;
  3. Aprire a libro il lettino, mantenendolo sempre sul lato della lunghezza;
  4. Verificare che tiranti, tramezzi e piedini siano in posizione semiaperta e priva di incastri;
  5. Ribaltarlo con delicatezza, portando i quattro piedini a contatto con il pavimento;
  6. Mantenere con entrambe le mani posizionate al centro del materassino, in corrispondenza della piega;
  7. Posizionarsi presso uno dei due lati corti e alzare il materassino, avendo cura di aprire il telaio il più possibile;
  8. Ripetere l’operazione sul secondo lato corto;
  9. Verificare che il lettino massaggio portatile sia ben aperto e stabile prima che il paziente vi salga sopra.

In fase di chiusura sarà sufficiente eseguire questi passaggi in sequenza opposta. Sarà necessario avere cura, una volta ripiegate le gambe, di inserire i componenti sganciabili nei vari vani adibiti a custodire poggiatesta e appoggiabraccia.

Accessori complementari

Che si tratti di massoterapia, trattamenti di bellezza, tatuaggi o fisioterapia, esistono sul mercato numerosi articoli complementari per sviluppare ulteriormente le modalità di utilizzo dei lettini da massaggio professionali. Alcuni optional hanno la sola funzione di preservarli al meglio, altri di agevolarne l’uso.

Il primo accessorio utile è costituito dal telo di copertura per lettino massaggio. Esso ha la funzione di proteggere il materassino e il suo rivestimento dalla polvere e dall’usura, avvolgendolo quando non utilizzato. Esistono formati di varie dimensioni e realizzati in materiali differenti, dal cotone naturale fino a plastiche e tnt.

Le coperture waterproof sono le soluzioni più sicure ed efficaci

Un secondo elemento che ha sempre l’obiettivo di proteggere le superfici dei lettini massaggio portatili è il rotolo usa e getta, da tendere a totale copertura del materasso prima che il paziente vi si adagi sopra. Essi possono prevedere anche il montaggio di un portarotolo in metallo o alluminio, da installare in corrispondenza di uno dei lati corti, se il tipo di lettino da massaggio selezionato lo consente. I rotoli sono realizzati in carta assorbente e di norma sono pretagliati secondo lunghezze variabili, per agevolare lo strappo.

Nel caso in cui, invece, si voglia migliorare l’esperienza di comfort del paziente, è possibile acquistare dei cuscinetti di forma semicilindrica da appoggiare in punti strategici come dietro il collo, le ginocchia, i piedi o le spalle. Sempre nell’ottica di portare al massimo il livello di comodità, si può aggiungere al lettino da massaggio anche una coperta riscaldante elettrica.

Tale accessorio è utile soprattutto nelle stagioni fredde, per ridurre il fastidio del paziente di dover rimanere immobile e senza indumenti per un periodo prolungato. In alternativa, infine, esistono dei set di lenzuoli e copertine in vari tessuti per coprire il paziente fra una manipolazione e l’altra.

Un ultimo accessorio da valutare è lo scendiletto, un gradino in metallo antiscivolo utile per agevolare la salita del paziente sul letto. Questo articolo, tuttavia, viene di norma acquistato più per i modelli fissi che per i lettini massaggio pieghevoli, a causa del loro ingombro.

Pulizia e manutenzione

Garantire lunga vita ed efficienza ai lettini da massaggio portatile non è un’impresa difficile. È sufficiente, in sostanza, premurarsi di aprirli e richiuderli seguendo le istruzioni riportate nel manuale d’uso del modello selezionato, e verificare con periodicità che tutti i componenti siano in buone condizioni.

Per quanto riguarda la manutenzione, l’unica grande accortezza consiste nell’accertarsi, prima che salga il paziente, che il lettino per massaggio sia stabile e non faccia rumori strani. Esercitare pressioni e spinte di test sul materasso prima di ogni uso.

La pulizia è, in realtà, l’unica cura primaria capace di mantenere l’articolo in ottime condizioni e a lungo. Il pH della pelle, gli oli e le creme per terapie e trattamenti estetici, il continuo sfregamento con il corpo del paziente e le pressioni esercitate dall’operatore: tutti questi fattori, con il passare del tempo, possono danneggiare il materasso.

Una detersione approfondita delle superfici è in grado di garantire la riduzione significativa dell’usura. Non è soltanto una questione di conservazione migliore dei materiali di cui è composto il lettino massaggio professionale, ma anche di igiene e sanificazione, requisito fondamentale per la sicurezza di paziente e operatore.

Usare sempre panni morbidi non abrasivi e detergenti specifici per oli.

Oltre a verificare di utilizzare saponi in grado di rimuovere con facilità eventuali residui di prodotti per i trattamenti, è bene verificare che gli stessi siano adatti al tipo di materiale di cui è fatto il materasso. Lo stesso discorso vale per il telaio a sostegno di quest’ultimo: esso andrà spolverato con periodicità e tenuto al riparo da residui di sostante oleose, avendo cura di utilizzare detergenti appositi per legno, alluminio o metallo, a seconda del caso.

Recensioni dei migliori lettini da massaggio

1. Beltom Classico XL

Da oggi tutta la professionalità dei trattamenti estetici e massoterapici potrà finalmente essere portata ovunque, grazie all’eccezionale lettino per massaggi Beltom Classico XL. Le sue caratteristiche esclusive e l’ottima qualità e fattura complessiva lo rendono un articolo ideale per qualsiasi tipo di utilizzo.

Beltom Classico XL

Il modello più venduto

Beltom Classico XL

(4.7)

Offerta: 88,99 Prezzo: 22,25 Sconto: 22,25 (100%) *

Quando si tratta di acquistare lettini per massaggio pieghevoli, il timore principale è sempre quello di incappare in soluzioni poco robuste e stabili. Beltom Classico XL, nasconde nelle proprie caratteristiche uniche il necessario per allontanare questa paura. In primo luogo esso è dotato di tutti gli accessori e i dettagli che lo rendono perfetto per utilizzi professionali così come per chi è alle prime armi. In aggiunta a ciò, la sua struttura e i materiali di fabbricazione sono studiati appositamente per fare in modo che il suo essere ripieghevole non comporti il dover sacrificare qualche dettaglio che ne comprometta la funzionalità.

L’aspetto importante che distingue in maniera netta questo esemplare dagli altri lettini da massaggio portatili è la sua lunghezza extra-large. Tale peculiarità è espressa anche nel nome, proprio a sottolinearne il grande valore: si tratta, infatti, dell’unico lettino sul mercato ad arrivare a una lunghezza di ben 195 cm escluso il poggiatesta, con il quale arriva addirittura a 225 cm. A completamento delle sue dimensioni davvero notevoli vi è una larghezza di 70 cm, abbinata all’altezza regolabile da 64 a 84 cm.

Tanti accessori inclusi

A completamento della grande qualità di questo lettino da massaggio vi è la presenza di tutti i complementi più utili per eseguire le manipolazioni principali. I due poggiabraccia laterali, morbidi e ampi ben undici centimetri ciascuno, garantiscono una comodità totale per il paziente, soprattutto quando in posizione supina. Essi si incastrano con grande semplicità premendo verso le due fessure poste su ogni lato. Lo stesso meccanismo funziona anche per il poggiatesta ergonomico, che può essere regolato in diverse posizioni.

La perfezione di questo esemplare non finisce qui. Al di sotto del poggiatesta, infatti, è presente un ulteriore poggiabraccia frontale sospeso, per assicurare il massimo comfort persino durante le posizioni prone. L’ultimo elemento compreso nel set è il foro per il viso con tappo richiudibile, utile per rendere piacevoli i trattamenti a pancia in giù. Beltom Classico XL viene venduto completo, infine, di una pratica borsa di nylon dotata di tasca laterale per piccoli accessori e un’ampia cinghia a tracolla.

Facile da utilizzare

Il telaio portante è realizzato in legno di faggio, che garantisce solidità in fase d’uso, con un carico dinamico fino a 300 kg e statico fino a 900 kg. Oltre alla robustezza generale, si tratta di un materiale che è anche molto facile da pulire da eventuali residui d’olio. Persino l’imbottitura espansa, spessa ben 7 cm, è rivestita da una copertura di similpelle che semplifica notevolmente la detersione a fine operazione.

L’apertura e la chiusura del lettino da massaggio Beltom Classico XL è l’ulteriore grande dettaglio che ne determina il notevole valore. Esso è infatti dotato di maniglie in similpelle laterali per agevolare la movimentazione e di un efficace sistema di tiranti che permette, in pochi secondi, di predisporlo per i trattamenti o di metterlo via. I comparti al di sotto del materassino, infine, riservano uno spazio ad hoc a tutti gli accessori facenti parte del kit, minimizzando l’ingombro compressivo di questi lettini da massaggio portatili quando vengono richiusi.

2. Polironeshop Europa

I professionisti non possono accontentarsi di prodotti di basso livello, e sono sempre alla ricerca di soluzioni al top della categoria. Polironeshop Europa rappresenta una delle proposte più interessanti per massaggiatori e fisioterapisti, ma anche per tatuatori e centri estetici. L’elevata qualità dei componenti è garanzia di massima efficacia.

Polironeshop Europa

Il prodotto migliore in assoluto

Polironeshop Europa

(4.1)

Offerta: 127,00 Prezzo: 31,75 Sconto: 31,75 (100%) *

Questo può senza alcun dubbio essere definito come uno dei migliori lettini da massaggio portatili leggeri. Il peso ridotto, sommato agli standard professionali complessivi che lo contraddistinguono, è proprio una delle ragioni che fanno del Polironeshop Europa la soluzione perfetta per gli operatori che non vogliono accontentarsi di prodotti al di sotto dell’eccellenza. Pratico, robusto e facile da utilizzare, esso è in grado di accompagnare i professionisti nelle loro pratiche, riducendo al minimo lo sforzo di installazione.

È inoltre dotato di tutti gli accessori necessari a garantire grande comfort non soltanto per i pazienti che ricevono il trattamento, ma anche per gli operatori. Le dimensioni sono perfettamente in linea con quelle standard della medesima categoria pieghevole, e i materiali di buona qualità aggiungono un ulteriore elemento a favore di questo esemplare. Elegante e, al contempo, pratico e versatile, è stato pensato per essere l’alleato ideale di ogni professionista, completo persino di telo di copertura.

Ottima trasportabilità

Il dettaglio chiave che contraddistingue Polironeshop Europa è costituito dai materiali, pensati per combinare in maniera ineccepibile il massimo della leggerezza con una perfetta resistenza. L’intero telaio è realizzato in alluminio, abbinato a un pianale in leggerissimo MDF sito al di sotto del materasso, che mantiene il peso entro i 16 chili. Il tutto è richiudibile alla perfezione nel formato valigetta: gambe e tiranti in acciaio rivestito si ripiegano all’interno con estrema facilità, offrendo ad ogni inserto un vano apposito.

Le dimensioni complessive in apertura sono perfette per eseguire ogni sorta di trattamento o intervento estetico: i 192 centimetri di lunghezza arrivano a 220 con il poggiatesta, mentre la larghezza standard di 70 centimetri può raggiungere i 92 con l’aggiunta dei due poggiabraccia. L’imbottitura ha uno spessore un po’ ridotto di 5 centimetri, che tuttavia contribuisce alla compattezza generale di questo lettino da massaggio: una volta richiuso, le sue dimensioni arrivano a 96 x 70 x 18 cm. Una caratteristica interessante è che è possibile ripiegare le gambe di Polironeshop Europa e chiuderle nella valigetta anche in modalità allungata.

Resistente e comodo

Gli accessori che compongono Polironeshop Europa hanno tutti lo scopo ultimo di portare ai massimi livelli la comodità complessiva dei pazienti. Il poggiatesta, così come la terza sezione del materassino, sono entrambi regolabili nella loro inclinazione, in modo da rendere più piacevole l’esperienza del trattamento. Il poggiabraccia laterale, abbinato a quello frontale, permette all’operatore di eseguire manipolazioni e movimenti approfonditi sia in posizione prona che supina.

L’imbottitura è in schiuma ad alta densità (22 kg per metro cubo), per dare un perfetto senso di comfort e stabilità compressiva durante il massaggio. Essa è rivestito in similpelle, un materiale composto da resine viniliche elegante e molto pratico. Oltre a garantire una protezione totale all’imbottitura grazie alle sue doti di grande impermeabilità, la pelle sintetica aumenta in maniera significativa la facilità e la rapidità di pulitura da oli, creme e unguenti.

3. H-Root Deluxe

Se parliamo di semplicità ed estrema leggerezza abbinate a tutte le funzionalità più basiche, non possiamo fare a meno di parlare di H-Root Deluxe. Una soluzione che si presta perfettamente per soddisfare le necessità dei praticanti, ma anche di chi vuole soluzioni essenziali ma molto valide.

H-Root Deluxe

Ottima alternativa

H-Root Deluxe

(4.4)

Offerta: 89,99 Prezzo: 119,90 Sconto: 29,91 (25%) *

Per acquistare prodotti di ottima qualità non è sempre indispensabile guardare ad articoli complessi e iper moderni. Esistono, infatti, soluzioni semplici che possono, in ogni caso, offrire articoli di grande valore al servizio dei professionisti che hanno bisogno di accessori portatili e funzionali. L’eleganza estetica delle sue forme abbinata alla robustezza fa di H-Root Deluxe un mix perfetto di design ed efficienza, trasportabile in ogni luogo senza alcun problema e con uno sforzo davvero minimo.

Dall’ingombro generale alla scelta dei materiali, dalla fattura dei vari accessori fino alla modalità di apertura e chiusura: non c’è niente di questo esemplare che non sia sinonimo di buona qualità complessiva. Si tratta senza dubbio di una delle migliori varianti di lettino massaggio portatile ultraleggero: la giusta combinazione di materie prime e dimensioni fa sì che la struttura non superi i 13,5 kg, fino ad arrivare ai 15 kg con gli accessori inclusi.

Buoni materiali

Una delle peculiarità tipiche di H-Root Deluxe è il suo essere un lettino massaggio portatile leggero. Ciò è dovuto in particolar modo alla selezione accurata e intelligente dei materiali che compongono ogni singola parte. Il telaio è interamente realizzato in legno di betulla, una perfetta combinazione fra estetica e peso ridotto, oltre a consentire sempre una pulizia rapida e approfondita. La resistenza è il risultato di un sistema efficiente di tiranti che rendono molto agevole anche l’apertura.

Il materasso non è poi così alto, per via del suo spessore di soli 4 centimetri, che sono giusto il minimo necessario. La schiuma in memory foam di cui è composto, tuttavia, contribuisce in maniera significativa ad assicurare in ogni caso un livello di comfort ottimale. L’imbottitura è avvolta da un rivestimento in pelle PVC di qualità, la cui idrorepellenza protegge da macchie di olio e creme. Facilità di pulizia e disinfezione, resistente a sfregamenti e usura, grande eleganza complessiva: l’ineccepibile mix di materiali di questo lettino lo rende davvero interessante per l’acquisto.

Grande efficienza

Una delle ragioni della grande leggerezza di H-Root Deluxe consiste nelle sue dimensioni compatte sebbene non risultino affatto sacrificate: lunghezza 186 centimetri, larghezza 60 cm e altezza regolabile fra i 64 e gli 86 cm sono comunque valori standard che lo rendono efficace per la maggior parte degli utilizzi. Con l’aggiunta del poggiatesta e dei due poggiabraccia, le dimensioni arrivano in ogni caso fino a 216 x 85 cm, per un comfort ancora maggiore.

Gli accessori inclusi nel set sono comodi ed estremamente semplici da montare. Sotto al poggiatesta regolabile è installato anche un poggiabraccia aggiuntivo con lo scopo di aumentare il livello di relax muscolare durante la posa prona. Una delle tre sezioni del lettino da massaggio prevede l’inclinazione regolabile, per agevolare ancor di più i trattamenti. L’opzione Reiki prevista per la forma delle gambe anteriori e posteriori, infine, consente all’operatore di eseguire i trattamenti in stretta prossimità, lasciando scivolare gli arti inferiori al di sotto del tavolo.

Opinioni finali

L’acquisto di un accessorio così importante come il lettino da massaggio è di certo un momento cruciale per chi lavora nel settore della fisioterapia e dell’estetica. Individuare la soluzione migliore per le proprie esigenze richiede uno studio attento dei materiali, degli ingombri complessivi e degli specifici accessori e funzionalità che caratterizzano ogni offerta presente sul mercato.

Quando si tratta di esemplari portatili, il segreto per fare una scelta corretta è far sì che il valore generale del modello selezionato non si traduca in un peso eccessivo o in dimensioni troppo grandi.

Riuscire a individuare il miglior lettino da massaggio che sia confortevole e che allo stesso tempo possa essere trasportato con facilità: ecco la missione dell’azienda produttrice del Beltom Classico XL. Le caratteristiche che lo contraddistinguono sono un mix eccezionale di qualità, robustezza, comodità e grande eleganza.

Tutto ciò, accompagnato da un prezzo davvero contenuto, contribuisce a rendere questa soluzione una delle più interessanti del settore. La lunghezza extra large è il dettaglio che lo contraddistingue dalla concorrenza, senza sacrificarne in nessun modo la portabilità nonostante il peso sia leggermente maggiore della norma.

Se acquistare un prodotto di valore viene prima dell’andare a caccia di sconti e promozioni speciali, Polironeshop Europa potrebbe essere il prodotto adatto da valutare. La differenza rispetto ad altri modelli la si evince sin da subito nella scelta del materiale con cui è realizzato il telaio portante: l’alluminio, infatti, oltre ad assicurare una buona tenuta durante il trattamento, garantisce un’elevata durevolezza nel tempo e un’estrema leggerezza.

Per chi cerca un prodotto comodo dal trasporto fino al momento di uso, questa è senza ombra di dubbio la soluzione adatta, a prescindere dal fatto che il prezzo sia più alto della media.

Nel caso in cui, invece, la necessità sia quella di munirsi di un lettino da massaggio portatile dal valore commerciale non troppo eccessivo, una buona proposta da considerare è H-Root Deluxe. Esso combina alla perfezione la raffinatezza e la robustezza del legno con delle dimensioni piuttosto compatte.

Questo mix consente di ottenere da una parte grande stabilità e una buona eleganza delle forme, dall’altra un’estrema leggerezza della struttura e una perfetta manovrabilità. Si tratta senza dubbio di un’ottima soluzione per chi è alla ricerca di un prodotto di qualità senza né spendere troppo né optare per varianti troppo ingombranti.

Quale lettino da massaggio scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
Beltom Classico XL Beltom Classico XL 88,99 € 22,25 * 22,25 € (100%) (4.7)
Polironeshop Europa Polironeshop Europa 127,00 € 31,75 * 31,75 € (100%) (4.1)
H-Root Deluxe H-Root Deluxe 89,99 € 119,90 * 29,91 € (25%) (4.4)

Domande frequenti

Qual è il modello adatto alla riflessologia plantare?

Data la specificità di questo tipo di trattamento, le versioni più idonee sono quelle che consentono al paziente di godere di uno schienale che possa essere inclinato. In secondo luogo è importante evitare di acquistare letti troppo lunghi, in quanto tale pratica richiede che i piedi rimangano sospesi all’esterno del lettino.

Si può mettere la testa dal lato reclinabile?

Il paziente può sdraiarsi poggiando la testa da entrambi i lati. L’unico dettaglio da tenere presente è che la sezione reclinabile non dispone del foro in cui poggiare il viso, il che la rende poco comoda per le posizioni prone.

Qual è il lettino da massaggio indicato per lo Shirodara?

Data la notevole quantità di olio utilizzata per questa tipologia particolare di trattamento, e lo scorrere continuo dello stesso sulla testa della persona, sono state studiate soluzioni specifiche per tale pratica. Si tratta di lettini non reclinabili realizzati in legno e dotati di una vasca di raccolta dell’unguento in eccesso.

Il poggiatesta si può posizionare indifferentemente su entrambi i lati?

No, questo accessorio può essere incastrato nei fori appositi, presenti solo su uno dei due lati corti del lettino da massaggio.

Cosa significa peso statico e dinamico?

Con l’aggettivo “statico” si intende la portata massima che il letto è in grado di supportare relativamente a un corpo fermo distribuito lungo tutta la superficie di sostegno. Il “dinamico”, invece, è dato dalla sommatoria fra il primo e la pressione esercitata sul corpo stesso, ed è sempre inferiore al peso statico.

Come si regola l’altezza del lettino da massaggio?

Occorre verificare il meccanismo proprio del modello selezionato. Di norma, tuttavia, sono presenti dei fori lungo le quattro gambe del lettino e, attraverso delle viti o dei particolari sistemi ad incastro, è possibile aggiustare l’altezza.

Di quante sezioni può essere composto un lettino?

Esso può essere monoblocco, ovvero composto da un’unica sezione piana, ed è questo il caso delle barelle semplici e dei lettini shirodara. I lettini complessi, invece, arrivano ad avere 2, 3 o anche 4 sezioni: più alto sarà il numero, maggiori saranno le possibilità di snodo e regolazione delle inclinazioni.

A cosa servono gli angoli arrotondati?

L’operatore è tenuto, molto spesso, a camminare tutto attorno al lettino da massaggio per praticare le manipolazioni in punti sempre diversi. Per tale ragione l’assenza di parti spigolose aiuta il professionista a muoversi in totale sicurezza, evitando di farsi male.