Migliore materasso gonfiabile del 2020

Migliore materasso gonfiabile del 2020

Sicuramente vi è successo di avere a casa gli ospiti improvvisi che rimangono a dormire. Magari avete la casa piccola, pochi letti e non sapete come fare ad accoglierli. Per questo in commercio esistono i materassi gonfiabili come Intex 64414 che sono una soluzione ideale per far dormire i vostri parenti, ospiti e amici. Comodi e facili da utilizzare, si gonfiano in un paio di minuti.

Confronto dei materassi gonfiabili migliori

Intex 64414

Il modello più venduto

Intex 64414

(4.3)

Offerta: 73,30 € Prezzo: 75,50 Sconto: 2,20 (3%) *

  • Pompa elettrica per gonfiare e sgonfiare
  • Fatto in materiale resistente all’acqua
  • Sistema bloccaggio fuoriuscita aria

Leggi la recensione

Intex 66702

Il prodotto migliore in assoluto

Intex 66702

(4.2)

Offerta: 76,99 € Prezzo: 19,25 Sconto: 19,25 (100%) *

  • Cuscino presagomato in dotazione
  • Cuscino presagomato in dotazione
  • Valvola 3 in 1 e ampia apertura

Leggi la recensione

Bestway 67000N

Opzione economica

Bestway 67000N

(4.3)

Offerta: 15,09 € Prezzo: 19,67 Sconto: 3,77 (19%) *

  • Toppa di riparazione inclusa
  • Materiale molto resistente
  • Ideale per interni o esterni

Leggi la recensione

Come scegliere un materasso gonfiabile

Modelli e dimensioni

Comodi, economici e ideali per un utilizzo improvviso, i materassi gonfiabili sono molto ricercati. Per parenti, ospiti o amici del vostro figlio, sono sempre la soluzione perfetta.

Non solo servono in casa quando vengono gli ospiti, ma anche in campeggio svolgono la loro funzione molto bene. Sono molto versatili e possono essere usati sia all’interno che all’esterno. Prima di scegliere il vostro materasso gonfiabile preferito dovete pesare a un paio di caratteristiche essenziali che questo oggetto deve avere. Una di queste sono anche le misure.

Tipologia letto Misure
(larghezza x lunghezza)
Caratteristica
Singolo 99 cm x 191 cm Ideale per bambini
Matrimoniale 152 cm x 203 cm Per due persone
Una piazza e mezza 137 cm x 191 cm Molto comodo anche per una persona sola
King Size 183 cm x 203 cm Chi cerca maggior spazio e comodità
Per auto 85 cm x 138 cm Si mette nel sedile posteriore della auto

Le misure sono importanti specialmente quando parliamo del letto. Dormire tranquilli, potersi girare senza problemi e avere abbastanza spazio per potersi stirare, fa sì che la mattina dopo ci sentiamo riposati e pieni di energia.

Oltre alla larghezza e alla lunghezza che possono variare in base alla tipologia del letto, esistono anche diversi tipi di altezza. Un lettino gonfiabile alto ci permette di stare a distanza dal pavimento che specialmente d’inverno può essere molto freddo, trasmettendo questo freddo nel letto dove si dorme se è troppo basso.

  • Altezza tra i 20 cm e i 30 cm – dipende tutto dal modello e dal produttore però questa altezza è maggiormente usata per il materasso singolo gonfiabile. Sono ideali per un utilizzo estivo quando non abbiamo paura di prendere raffreddore se il nostro materasso sia molto vicino al pavimento e alla terra.
  • Altezza tra i 40 cm e i 50 cm – una altezza abbastanza buona perché ci permette si non essere tropo vicino al pavimento.
  • Altezza tra i 50 cm e i 60 cm – una delle altezze più grandi che esistono in commercio e che è ideale se il materasso gonfiabile viene usato d’inverno.

Molto spesso viene usato per un materasso gonfiabile matrimoniale o king size anche per il semplice fatto che di solito ci dormono due persone, il peso e maggiore e si potrebbe schiacciare un pò. Prima di metterlo per terra ricordatevi sempre di mettere un tappetino sotto, e se siete in campeggio non sarebbe male utilizzare anche un materiale impermeabile, perché di solito all’esterno è sempre umido, e poi c’è pericolo delle spine o oggetti appuntiti. Rivestimento e il materiale sono molto importanti perché se si raffredda l’aria che si trova all’interno di uno dei nostri materassi gonfiabili da campeggio, anche il nostro corpo al contatto con questa aria comincerà a raffreddarsi.

Per gonfiarli ci bastano al massimo 4 o 5 minuti

Tenete sempre a mente dove userete il materasso gonfiabile e da quante persone sarà utilizzato. Se vi serve per il campeggio, per gli ospiti a casa o vi serve il materasso gonfiabile per auto che si mette sul sedile posteriore della macchina e la trasforma in un batter d’occhio in un posto comodo dove dormire e riposarsi. Ricordatevi che una volta quando si sgonfiano il loro ingombro dipende anche dalle loro dimensioni, però dall’altra parte le dimensioni maggiori ci permettono di riposarci di più e con il maggior comfort.

Un materasso gonfiabile matrimoniale o materasso gonfiabile singolo una volta sgonfiati, piegati e messi nelle loro borse non potranno mai avere lo stesso ingombro. Un letto più grande, specialmente se king size sarà più pesante da trasportare e ci vorrà più spazio negli armadi per poterlo sistemare dopo.

Materiali

Uno potrebbe pensare che i materiali non sono troppo importanti quando scegliamo il modello più adatto a noi. Più che altro uno pensa alle misure, comodità, se c’è il cuscino o meno, come si gonfia etc. Ma se ci pensate bene, dalla scelta del materiale dipendono molte piccole cose e i dettagli essenziali.

Non solo dal materiale dipenderà la resistenza e la durata del nostro materassino gonfiabile, ma anche la sensazione del comfort mentre si dorme, il calore e anche la semplicità o meno di mettere le lenzuola.

Materiale rivestimento Caratteristica
PVC Facile da pulire
Acrilico Anallergico
Superficie floccata Comfort, lenzuola non scivolano
Gomma speciale Molto resistente

La scelta del materiale deve essere fatta bene. Leggete sempre bene le informazioni riportate su ogni tipologia prima di decidere. A volte anche se vi decidete per un specifico materiale come rivestimento floccato che è molto morbido, comodo e non fa scivolare le lenzuola la notte (come per esempio il rivestimento in plastica), bisogna considerare anche lo spessore del materiale (a volte si mettono più strati), come è stata fatta la cucitura, se il materiale è abbastanza resistente e facile da pulire.

È normale che i modelli migliori di materassini gonfiabili sono quelli fatti con più strati (uno sopra l’altro) e anche il loro prezzo in questo caso è un po’ più elevato. I due stati servono per non sentire il freddo o l’umido d’inverno, ma allo stesso tempo di infilare le lenzuola in mezzo in tal modo da non farli scivolare durante le notte mentre ci giriamo.

Un confortevole posto letto in più che non occupa troppo spazio

I materassini gonfiabili oggigiorno stanno avendo un grandissimo successo. Come già detto sono ideali per gli amici e ospiti improvvisi che decidono di dormire da noi, senza bisogno di avere una camera in più pronta e a disposizione. Possono essere messi nei soggiorni, cucine e corridoi.

Se invece vi servono per il campeggio, anche il materiale ricercato sarà diverso rispetto a quello che si usa per gli interni. Provate a cercare sempre un materiale molto resistente e a sua volta anche impermeabile. Vi sarà di gran aiuto con tutta l’umidità che c’è all’aperto di notte.

La resistenza invece vi serve per una questione del terreno sul quale appoggia. Usare un lettino all’interno o all’esterno non è mai la stessa cosa. In casa lo appoggiamo sui pavimenti lisci e ben curati, mentre all’esterno dobbiamo stare più attenti perché esiste più possibilità di rovinarlo oppure bucarlo.

Tipologia della pompa

Tutti noi ci ricordiamo bene i tempi quando si doveva tutto gonfiare con il nostro fiato. Dai cuscini e giocatoli per il mare, fino al materassi gonfiabili. Non solo uno rimaneva senza il fiato, ma ci voleva veramente tantissimo tempo per finire l’impresa.

Si gonfiano velocemente e senza troppo rumore

Se non usavamo la forza e l’aria dei nostri polmoni, si usava la pompa che si schiacciava con il piede. I tempi erano un po’ più ridotti rispetto alla modalità di gonfiare con la bocca, ma comunque ci voleva tempo, pazienza e molti movimenti su e giù con il piede.

Oggi siamo più fortunati, e le cose sono molto più veloci e senza fatica. Gonfiare un materasso gonfiabile oggigiorno è un gioco da ragazzi. Anche i bambini lo possono fare perché non richiede ne la nostra forza ne il nostro fiato. Infatti, il materasso autogonfiabile è spesso una scelta molto comoda. La tipologia delle pompe che troviamo sono:

  1. Pompa elettrica – una cosa automatica, lontano dai tempi quando dovevamo fare tutto noi e gonfiare tutto noi. Facili da usare. Si attaccano alla presa elettrica e alla valvola del letto gonfiabile, e in un tempo massimo di cinque minuti vi faranno gonfiare il vostro materasso. Senza sforzi, sudore o la perdita di tempo.
  2. Dispositivo per auto gonfiarsi – un motorino riesce ad aspirare l’aria che si trova all’esterno e in un paio di minuti senza nessun problema gonfia i vostri modelli gonfiabili senza problemi e li gonfia al punto giusto. Praticamente noi non dobbiamo fare niente, ma è il materasso gonfiabile che riesce a fare tutto da solo. Questi modelli non richiedono l’utilizzo della presa elettrica e sono ottimi per utilizzi dove non abbiamo a portata di mano le prese elettriche, come per esempio quando andiamo in campeggio oppure le gite fuori casa. Si sa bene che non sempre abbiamo la possibilità di avere le prese elettriche vicino a noi.

Molti si lamentano che certe pompe elettriche anche se sono molto comode e veloci, sono anche molto rumorose, e se abbiamo necessità di gonfiare il nostro materasso gonfiabile ad una certa ora quando magari il resto delle persone in casa dormono, non sono per niente raccomandate. Ma non è assolutamente vero che tutte le pompe e tutti i modelli fanno un chiasso incredibile (altrimenti sarebbe una cosa improponibile poterli usare e aprire la sera tardi).

Ci sono tantissimi modelli invece che ci permettono di utilizzarli e gonfiarli senza la preoccupazione di svegliare i nostri bambini o addirittura i nostri vicini. Prima di decidere il modello che fa per voi, verificate i decibel di rumore che di solito fanno questi materassi, per essere sicuri di prendere il modello che fa meno rumore e che sarà abbastanza silenzioso. Non tutti i motorini e le pompe per forza fanno del chiasso.

Gonfiare e sgonfiare

Un utilizzo corretto del materasso gonfiabile ci permette di avere un oggetto del genere, utile ed economico, a nostra disposizione e per molto tempo. Se parliamo del fatto come gonfiare un materasso gonfiabile o come sgonfiare un materasso gonfiabile, ci sono un paio di consigli da seguire.

Se utilizzati con cura e attenzione possono durare per tantissimi anni

Si gonfiano e si sgonfiano grazie alla valvola che di solito è abbastanza grande e si trova in mezzo al materasso gonfiabile elettrico. Sono comode da aprire e da chiudere. Nel buco viene attaccata la pompa elettrica che in un paio di minuti riesce a gonfiare alla perfezione il nostro materasso.

Per sgonfiarlo il principio è identico, solo che il motore e la pompa funzionano in modo inverso e invece di soffiare l’aria, la risucchiano verso l’esterno.

  • L’aria dentro diventa fredda facilmente, specialmente se siamo vicini alla terra. Per questo usate sempre un tappetino o altre cose da mettere sotto per non sentire il freddo la notte che poi può far male alla schiena e gli organi
  • Prendete sempre il letto gonfiabile della misura più grande. Anche se siete da soli e pensate che non vi serve troppo spazio, la cosa più bella la notte è potersi girare in libertà e senza cadere per terra
  • Se è la prima volta che lo utilizzate, non gonfiatelo al massimo, perché il tessuto si deve abituare al peso del nostro corpo e si deve ancora allargare con il tempo
  • Se non avete già il cuscino che fa parte del vostro materasso gonfiabile e usate i cucini tradizionali, per non rischiare di perderli la notte avvicinate la parte della testa al muro, così potete essere sicuri che non vi cadrà per terra
  • Porta USB per le persone super tecnologiche che vogliono in ogni secondo ricaricare i loro cellulari, tablet, e pc anche durante la notte
  • Luce incorporata che di solito si trova in basso dove sono i piedi ed è ottima come luce di cortesia per le persone che la notte si alzano per andare in bagno. In questo modo vedranno dove vanno e senza la necessità di accendere la luce grande e svegliare tutti gli altri
  • Non lasciate gli animali domestici vicini
  • La borsa per portarlo in giro e sistemarlo senza problemi. Di solito viene data in dotazione insieme al vostro materasso gonfiabile
  • Kit per la riparazione se non vi è stato dato con il vostro letto gonfiabile, vi conviene prendere al più presto uno

Per la domanda come trovare buco materasso gonfiabile, se avete qualche dubbio che l’avete bucato, mettete un po’ di acqua nei bordi e verificate dove l’aria fa le bolle. Quel posto dove si formano le bolle è il posto dove esce l’aria, che è bucato e deve essere riparato.

Pulizia e manutenzione

Pulizia del nostro materasso gonfiabile che usiamo occasionalmente è una cosa che non esige ne troppo tempo ne troppe energie. Per iniziare potete utilizzare un semplice aspirapolvere oppure la scopa elettrica che toglieranno senza problemi tutto lo sporco e polvere che si forma in superficie.

Togliete sempre tutte le lenzuola e cominciate passando da sopra a sotto tutto il vostro materasso gonfiabile aspirando alla massima potenza. È una cosa fondamentale che viene fatta prima di piegarlo e rimetterlo a posto.

E’ fondamentale pulirlo e igienizzarlo con cura

Per togliere i residui dei capelli oppure della terra (quando andiamo in campeggio e lo posizioniamo all’esterno), ci conviene mettere il nostro materasso gonfiabile fuori sul balcone o in giardino in posizione verticale, poi prendete un battipanni e battette fortemente per eliminare lo sporco un po’ più profondo.

Anche aspirapolvere a vapore non è una brutta idea, ma per togliere tutto lo sporco e le macchie di solito usiamo sempre i rimedi naturali, senza cercare in giro i detersivi troppo aggressivi. Molto spesso infatti si usano:

  • Limone: elimina tutti i tipi di macchie e anche gli odori
  • Aceto: ideale per togliere anche le macchie secche e molto profonde
  • Bicarbonato di sodio: elimina gli odori sgradevoli e elimina i batteri
  • Borotalco: elimina gli odori in pochissimo tempo

Tutte questi si usano con mischiati con un po’ di acqua e con un panno umido. Non esagerate con la quantità d’acqua usata. Per le macchie più profonde lasciate agire almeno una quindicina di minuti. Alla fine lasciate asciugare fuori al sole oppure se la superficie è molto piccolina, va benissimo anche un phon che si usa per asciugare i capelli.

Quando parliamo di odori sgradevoli che sono spesso un problema che non si risolve facilmente, provate con del borotalco. Cospargetelo sopra il materasso, lasciate agire e poi passate sopra un aspirapolvere, ma se non funziona, in commercio avete lo spray specifico per i tessuti che serve per profumalo ma allo stesso tempo anche igienizzarlo.

Infatti si spruzzano a volte direttamente sulla macchia e si lasciano asciugare; una volta asciutti si spazzolano via con la semplice spazzola. Prima di spendere i vostri soldi in tutti questi prodotti costosi, provate prima le cose naturali che sono anche più sane.

La manutenzione la potete fare anche voi e fatela almeno due o tre volte all’anno. Provate e gonfiare il vostro materasso e verificate se ci sono dei buchi, se la pompa e la valvola funzionano correttamente oppure sono da cambiare. Non si sa mai, e poi vi troverete incasinati se non siete pronti quando arrivano gli ospiti. Le pompe e le valvole si trovano online, anche le toppe per i buchi  si trovano senza problemi. Se volete potete utilizzare un copri materasso sotto il lenzuolo che è una protezione in più durante l’utilizzo.

Tenetelo sempre lontano dai posti umidi perché la muffa sa fare brutti scherzi. Anche gli oggetti appuntiti è meglio che stanno alla larga dalla nostra borsa che contiene il materasso. Un utilizzo coretto, l’igiene, la pulizia e la manutenzione sono le parole chiavi che dovete seguire se volete che il vostro materasso viva più a lungo possibile.

Recensioni dei migliori materassi gonfiabili

1. Intex 64414

Un materasso matrimoniale gonfiabile come Intex 64414 è talmente confortevole che voi e i vostri ospiti sarete più che soddisfati. Morbidi ma allo stesso tempo duraturi sono una garanzia per un sonno tranquillo e senza preoccupazioni. Si gonfia e si sgonfia in pochissimo tempo grazie alla pompa elettrica che hanno in dotazione.

Intex 64414

Il modello più venduto

Intex 64414

(4.3)

Offerta: 73,30 Prezzo: 75,50 Sconto: 2,20 (3%) *

Comodo da utilizzare sarà una soluzione ideale per i vostri ospiti inaspettati. Con una camera orizzontale aggiuntiva ci dona un prolungato utilizzo senza paura che si rompa o sgonfi accidentalmente. Infatti, maggior paura per tutti i consumatori è sicuramente il fatto che funzionano ad aria e una volta rovinati non riescono più a svolgere la loro funzione iniziale.

Si adattano perfettamente a ogni tipologia di corpo e vi garantiscono un sonno sereno e tranquillo. Niente più mal di schiena o il mal di collo, notti insonne e la stanchezza incorporata. Questo modello di sicuramente ci farà sognare dei sogni tranquilli. Con la borsa in dotazione si ricompongono facilmente e si rimettono a posto senza occupare troppo spazio.

Pompa elettrica e borsa inclusi

Gonfiare un letto gonfiabile, trasportarlo oppure sistemarlo dentro il nostro armadio. Come fare queste cose, sono difficili, dobbiamo prendere una pompa a parte, oppure bisogna gonfiarli manualmente. Sono tutte le domande lecite che uno si fa prima di decidere di prendere uno per un utilizzo quotidiano oppure per le necessità e imprevisti quando viene la famiglie oppure gli amici in visita.

Con il modello di letto matrimoniale gonfiabile Intex 64414 avrete a disposizione, dentro la scatola originale, la pompa elettrica e la borsa per il trasporto. Questi accessori sono inclusi nel prezzo e allo stesso tempo sono più che comodi per l’utilizzo. La pompa elettrica serve per gonfiare e sgonfiare in un paio di minuti il vostro modello preferito, e la borsa serve per metterlo dentro e sistemarlo quando non lo utilizziamo e quando vogliamo minimizzare lo spazio che occupa dentro gli armadi.

Bloccaggio fuoriuscita aria

Non importa se siete un po’ sovrappeso, oppure ai vostri bambini piace così tanto saltare sul materasso matrimoniale gonfiabile, questo modello ha il sistema che si chiama il bloccaggio della fuoriuscita aria. Questo vuol dire che non vi dovete preoccupare che il vostro modello comincerà a rilasciare aria, che dopo un po’ si sgonfierà e che non sarà più comodo. Questo sistema permette di tenere sempre l’aria dentro senza pericolo che la valvola si apra e che fuoriesca tutto all’esterno. Una sicurezza in più per un utilizzo ancora più comodo di questi letti gonfiabili.

2. Intex 66702

Con il suo cuscino rialzato e sagomato, il letto gonfiabile Intex 66702 sarà una ottima soluzione per chi ha bisogno si un letto in più. Facile da trasportare, leggero e maneggevole si gonfia e si sgonfia in pochissimo tempo grazie alla pompa che ha in dotazione.

Intex 66702

Il prodotto migliore in assoluto

Intex 66702

(4.2)

Offerta: 76,99 Prezzo: 19,25 Sconto: 19,25 (100%) *

Il peso di soli 9 kg rende questo materassino matrimoniale facile da trasportare. Non solo avrete ovunque e quando volete un letto cosi grande e comodo a portata di mano, ma grazie alle maniglie e  alla borsa sarà ancora più comodo da portare in viaggio. La sua superficie è resistente all’acqua e in questo modo facilità la pulizia, ma anche l’utilizzo da parte dei bambini.

Non solo loro, ma anche noi adulti a volta portiamo un bicchiere al letto, beviamo e accidentalmente versiamo anche il contenuto sul materasso. Con il modello di letto gonfiabile matrimoniale Intex 66702 non avrete più paura. Resistente all’acqua, non la assorbe e rimane sempre asciutto. Dall’altra parte però ricordatevi che non è adatto per essere portato al mare e usato come un materassino per il divertimento sopra l’acqua.

Cuscino comodo e incorporato

Ospiti sono arrivati e trascorreranno un paio di giorni a casa vostra. Siete molto contenti però allo stesso tempo non avete lo spazio ne per avere in casa vostra i letti in più oppure i cuscini. La soluzione migliore è sempre e comunque un materasso gonfiabile. Questo modello non solo ha la superficie morbida e comoda, ma ha anche il cuscino comodo e incorporato.

Vuol dire che una volta decidete di gonfiarlo per le esigenze varie, avrete sia il letto che i cuscini. Una soluzione più che comoda e che ci permette di ospitare tutti gli amici e parenti che vogliamo. Il cuscino è stato presagomato e si adatta perfettamente alla testa e al collo delle persone che lo utilizzano. Non è ne troppo duro, ne morbido, e tutto ciò lo rende uno tra i materassi gonfiabili più ricercati sul mercato.

Ottimo per il campeggio

Siete una di quelle famiglie che va spesso in campeggio e non volete rinunciare a questa tradizione, ma molto spesso i letti e le sacche non sono comodi e voi non vi sentite troppo a vostro aggio. Perché non provare uno dei materassi gonfiabili che vi danno la possibilità di sentirvi come a casa vostra. Facili da portare in macchina perché non occupano troppo spazio una volta piegati dentro la loro borsa, possono essere facilmente gonfiati e sgonfiati grazie alla pompa che hanno in dotazione. Tutto ciò vuol dire niente più fatica per voi, ma un divertimento e le notti comode nel campeggio con la vostra famiglia.

3. Bestway 67000N

Non importa se decidete di usarlo all’interno o all’esterno, il materasso gonfiabile Bestway 67000N va benissimo per ogni tipologia di utilizzo. Fatto in materiale resistente ma comodo, vi garantisce un utilizzo duraturo nel tempo per tutte le occasioni. Il vostro sonno sarà spensierato come quello di un bambino.

Bestway 67000N

Opzione economica

Bestway 67000N

(4.3)

Offerta: 15,09 Prezzo: 19,67 Sconto: 3,77 (19%) *

In 22 cm di altezza troverete tutta la comodità che cercate. Magari siete più propensi a scegliere un materasso matrimoniale gonfiabile, oppure vi serve un materasso gonfiabile singolo, il modello Bestway 67000N è sempre la risposta giusta. Sono ideali per un utilizzo in casa quando vi vengono gli ospiti e parenti, ma anche per un utilizzo in campeggio quando volete guardare le stelle all’aria aperta. È fatto in un materiale molto resistente e non teme i colpi oppure le persone con un certo peso. Non si deforma e non si rovina facilmente.

Valvole per rapido gonfiaggio e sgonfiaggio

La cosa che ci preoccupa tutti è sempre il fatto che un materasso gonfiabile deve essere gonfiato e una volta terminato l’utilizzo sgonfiato. Non sempre la sera abbiamo tanta voglia e siamo molto stanchi, a volte non vediamo l’ora di buttarci nel letto e dormire. Nessun problema, perché questo modello viene facilmente sgonfiato e anche gonfiato.

Le sue valvole sono abbastanza grandi così il flusso d’aria che entra è molto più grande e allo stesso tempo molto più veloce. Con una valvola piccola, l’aria non riesce ne uscire ne entrare in breve tempo. Qua vi basteranno veramente solo pochi minuti e avrete un letto pronto ad utilizzo. Niente perdite di tempo e sudore per poter gonfiare o sgonfiare il vostro materasso.

Toppa di riparazione inclusa

I letti gonfiabili sono tutti fatti con i materiali molto resistenti proprio per garantirci un utilizzo a lungo tempo e senza la necessità di cambiarlo con uno nuovo. Però, volendo o non volendo succede che qualche buco piccolino venga fatto. Magari il vostro gatto è saltato sul vostro materasso pieno d’aria appoggiando le sue unghie affilate.

Può succedere che dormendo all’esterno qualche spina appuntita si conficca direttamente dentro e lì sono guai. Sappiamo tutti che questo prodotto funziona ad aria, e senza quella non può trasformarsi in un letto bello e comodo. Meno male che in dotazione ci danno la toppa di riparazione. Se notate che il vostro letto gonfiabile sia bucato, mettete subito la toppa, lasciate asciugare e il vostro materasso sarà come nuovo. Potrete di nuovo dormirci sopra senza paura che quel buco vi faccia dei brutti scherzi.

Opinioni finali

Casa troppo piccola, pochissime camere e l’impossibilità di mettere i letti in più è la realtà di tantissime famiglie. Quando vengono partenti o ospiti si dorme sui divani, per terra etc.

Meno male che in commercio oggigiorno esistono dei prodotti come il materasso gonfiabile Intex 64414 che ci permette di accogliere in casa nostra tutte le persone che vogliamo senza rinunciare ai nostri spazi già ridotti.

Comodissimi da usare, compatti ed economici sono la miglior scelta per tutte le famiglie. Tutti i materassi gonfiabili si trovano facilmente online. Infatti, tra i più ricercati lettini gonfiabili, Intex 66702 lo troverete con la consegna direttamente a casa vostra inclusa nel prezzo. Prezzo di fascia medio alta e un prodotto che vi farà contenti e durerà nel tempo.

Per non parlare delle offerte e sconti che vi faranno risparmiare ancora di più. Uno dei prodotti migliori anche secondo la opinione dei consumatori è letto gonfiabile singolo Bestway 67000N che sarà vostro per una fascia di prezzeo economica. Un affare che non si può perdere, che vi farà sentire tranquilli se vengono gli amici a dormire da voi, ma farà contento anche il vostro portafoglio.

Quale materasso gonfiabile scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
Intex 64414 Intex 64414 73,30 € 75,50 * 2,20 € (3%) (4.3)
Intex 66702 Intex 66702 76,99 € 19,25 * 19,25 € (100%) (4.2)
Bestway 67000N Bestway 67000N 15,09 € 19,67 * 3,77 € (19%) (4.3)

Domande frequenti

Risultano abbastanza comodi?

Molte persone pensano che essendo dei materassi gonfiabili, allo stesso tempo perdono la loro comodità e non sono molto adatti per essere usati tutti i giorni. Invece, questi modelli sono una ottima soluzione per qualsiasi tipo di esigenza. Sono molto comodi e le persone ci dormono benissimo sopra.

Possono essere paragonati ad un letto tradizionale?

Alla fin fine, sono come un letto e materasso tradizionale, solo che vengono gonfiati nel momento del bisogno. Le persone li scelgono perché occupano poco spazio e possono essere ripiegati e messi anche nell’armadio per non occuparci le camere. I letti tradizionali hanno le doghe, materassi e non possono essere facilmente nascosti se non li usiamo. Un materasso aria farà riposare alla perfezione tutti i vostri ospiti che si troveranno benissimo a dormirci sopra.

Si gonfiano velocemente?

Per molti la solita domanda che si pone prima di prendere un letto gonfiabile è il fatto se saranno difficili da gonfiare. Tutti magari pensiamo subito ai materassini che usiamo per il mare d’estate con la pompa manuale oppure gonfiandolo con il nostro fiato. Qua non dovete avere nessuna paura. I materassini gonfiabili si gonfiano in pochissimi minuti. Se vi arrivano gli ospiti a sorpresa e decidono di dormire da voi, vi basterà aprire il vostro lettino gonfiabile, attaccare la pompa elettrica e tra cinque minuti il letto sarà pronto per essere utilizzato.

Occupano molto spazio quando sono sgonfi?

Non occupano per niente tantissimo spazio, anzi, le persone li prendono apposta perché possono essere messi dentro gli armadi, nei cassetti o sotto i letti. Le dimensioni che occupano una volta sgonfia sono simili alla grandezza della borsa che li contiene ed è circa 50x50x20. Naturalmente questo cambia in base al materasso gonfiabile matrimoniale oppure materasso gonfiabile singolo.

Sarà pericoloso mettere animali sopra?

Molte persone hanno a casa gli animali domestici, dai cani, ai gatti, coniglietti e porcellini d’india. Siamo anche abituati a dormire con loro, metterli sopra il letto e sdraiarci tutti felici. Ma il problema nasce quando parliamo delle unghie affilate di nostri piccoli amici. Potrebbero tagliare qualsiasi cosa, e si sa che loro adorano fare la manicure sui letti e divani. Attenzione perché il materassino gonfiabile esiste grazie all’aria che si trova al suo interno. Se il vostro animale si mette a infilare le unghie lo romperà e l’aria uscirà fuori rovinandolo completamente.

Come si fa a sgonfiarli?

Se di nuovo pensiamo all’estate e tutti quelli materassini e altri gonfiabili ci viene il panico perché sgonfiarli al 100 % non è mai stato il nostro forte. Bisognava schiacciarli, pestarli, tirarli, ma un filo d’aria ci rimaneva sempre e non si riuscivano a piegare alla perfezione. Infatti il materasso gonfiabile elettrico ci da la possibilità di utilizzare la pompa in dotazione sia per gonfiarlo che per sgonfiarlo. Ottimo, comodo e veloce anche perché in pochi minuti uscirà fuori tutta l’aria e lo potremo piegare e sistemare bene senza che occupi troppo spazio a causa dell’aria che si trova dentro.

Vanno bene anche per le persone anziane?

Un materasso gonfiabile del genere può essere usato a tutte le età. Sia i bambini che gli anziani lo troveranno comodissimo e non sentiranno il mal di schiena oppure altri dolori dopo aver dormito sopra. A volta sono ancora più comodi rispetto ai materassi e letti tradizionali che possono avere delle molle che non funzionano bene, che sono troppo morbidi oppure scomodi. Con i letti gonfiabili potete essere sicuri che avete fatto la scelta giusta.

Sono sotto la garanzia?

Quelli regolarmente comprati e con lo scontrino fiscale esistente possono usufruire della garanzia offerta del produttore. Anche il materasso gonfiabile da la possibilità ai propri utenti di avvalersi di una cosa del genere. La garanzia in caso di non funzionamento (che non dipende da noi) può contattare il servizio assistenza più vicino e farselo riparare senza pagare assolutamente niente. Una cosa in più per venire incontro ai consumatori che desiderano un accessorio buono ma anche duraturo.