Mei tai

Mei tai

Far sentire i bebè appena nati raccolti e avvolti nel calore e nel profumo di chi li ama, cullati dal battito del cuore che fa loro da ninna nanna è essenziale nei primi mesi di vita per donare loro serenità e sicurezza. Con MHUG Mei Tai neonato in pochi semplici gesti si potrà assicurare ai nostri figli una posizione adeguata e armonica, un sostegno continuo al loro sviluppo psicofisico mentre imparano pian piano ad esplorare meravigliati il mondo insieme a noi.

Confronto dei modelli migliori

MHUG Mei Tai

Il prodotto migliore in assoluto

MHUG Mei Tai

(4.4)

Offerta: EUR 109,00 Prezzo: 136,25 Sconto: 27,25 (20%) *

  • In cotone 100% e completamente Made in Italy
  • Progettato in collaborazione con medici e ostetriche
  • Si può usare sin dalla nascita e fino ai 18 kg di peso

Vai all'offerta Leggi la recensione

Amazonas Mei Tai

Il modello più venduto

Amazonas Mei Tai

(3.6)

Offerta: EUR 54,53 Prezzo: 68,62 Sconto: 13,63 (20%) *

  • Con spallacci e poggiatesta leggermente imbottiti
  • Possibilità di mettere il bambino anche sulla schiena
  • In cotone 100% certificato Oeko-Tex Standard 100

Vai all'offerta Leggi la recensione

Hoppediz Mei Tai

Buona alternativa

Hoppediz Mei Tai

(3.9)

Offerta: EUR 96,23 Prezzo: 100,12 Sconto: 3,89 (4%) *

  • Tessuto 100% cotone, testato per sostanze nocive
  • Adatto a legature anche su girovita fino a 160 cm
  • Utilizzabile pancia a pancia o a zainetto sulla schiena

Vai all'offerta Leggi la recensione

Guida all’acquisto

Caratteristiche principali

Portare in braccio il proprio figlio appena nato è una gioia immensa che riempie il cuore di ogni genitore e rasserena in modo immediato i neonati quando sono nervosi o agitati. Protrarre a lungo questa abitudine, però, può rappresentare per gli adulti l’inizio di una serie di piccoli dolori alla schiena, vista la velocità con cui i bimbi crescono in peso ed in altezza.

D’altro canto non sempre risulta pratico dotarsi di passeggini o carrozzine per spostarsi da una stanza all’altra di casa o per brevi commissioni fuori in città, poiché camminare tra le auto parcheggiate, scendere degli scalini o passare da porte e strettoie potrebbe davvero risultare stressante e far passare la voglia di fare una passeggiata anche ai neo genitori più avventurosi ed indomiti.

Per ovviare a tutti questi piccoli ma fastidiosi inconvenienti e godersi ogni attimo di vita dei propri piccoletti, usare una fascia porta bebè mei tai è una soluzione semplice, praticissima e risolutiva anche per chi avesse da raffrontarsi con questo mondo per la prima volta. Ma cosa è una fascia mei tai e come si usa? Si tratta di un quadrato o un rettangolo di stoffa corredato da 4 bande da legare per fissare il supporto al corpo dell’adulto e contenere il bebè.

Elemento Descrizione
Pannello di stoffa In tessuto robusto e semistrutturato ha solitamente dimensioni di 40 x 55 cm, rifinito e orlato lungo il perimetro. Ai 4 angoli sono cucite le bande per le legature e il fondo può essere arriciato sotto il sederino per consentire una corretta postura fisiologica a salvaguardia delle anche
Bande inferiori Dette anche bande addominali, si annodano attorno al girovita del portatore e stabiliscono l’altezza della seduta del piccino. Si adattano ad ogni corporatuta, arrivando a chiudersi intorno a circonferenze di ben 160 cm
Bande superiori Dette anche spallacci, possono essere imbottite per ridurre la pressione su spalle e schiena, donando comfort maggiore al portatore. Con larghezza di 10-14 cm e angolazione di 45 gradi, vanno incrociate all’altezza delle scapole e poi annodate sotto il sederino del bebè
Poggiatesta Pannello di stoffa cucito all’orlo superiore o fissato ad esso mediante bottoni, può essere sottile o imbottito. Si arrotola alla base del collo come sostegno per i neonati o si apre a proteggere la testolina da sole, pioggia o vento
Borsetta contenitore Può essere inclusa nella confezione originale. A forma di bustina o di sacchetto, spesso nella medesima fantasia dell’accessorio, si chiude con bottoni, laccetti o coulisse e può avere un gancio laterale per essere attaccata al passeggino

Tale soluzione è valida già dai primi giorni di vita e può essere adottata solitamente fino al raggiungimento dei 18 kg, che corrispondono spesso alla portata massima testata dal produttore e a circa 3 anni di età del bebè. Il peso in sé di questo accessorio di babywearing è invece davvero leggero, quasi sempre tra i 400 ed i 700 g di stoffa, ripiegabile a bustina o arrotolabile per essere inserita in apposite borsette in dotazione e dunque essere trasportata nel borsone del cambio per essere usata in qualsiasi momento ci piaccia.

I materiali usati sono quasi esclusivamente di origine naturale, nella maggior parte dei casi cotone 100% organico, proveniente da coltivazioni biologiche senza l’impiego di pesticidi e dunque perfetto per entrare a contatto con la pelle delicatissima dei neonati. Esistono modelli realizzati anche in canapa, lino oppure seta, ugualmente rispettosi dell’epidermide e perfettamente idonei all’indosso in qualsiasi stagione, traspiranti e leggeri nelle calde giornate estive e avvolgenti al punto giusto quando fuori iniziano i primi freddi.

Posizioni e legature

I neo genitori più moderni cercano sempre soluzioni smart per semplificarsi la vita e ottenere praticità e comfort nel rispetto dell’ambiente e della salute. La fascia mei tai è una perfetta sintesi in risposta a tutte queste esigenze, naturale, ecologica, facile da usare e da gestire e attenta sia alla salute della schiena e della postura dei genitori che allo sviluppo dei bimbi.

Eppure spesso un dubbio assale chi per la prima volta si trova di fronte a tale accessorio: per un perfetto babywearing, tra tutte le posizioni, legature come si indossa mei tai? Niente di più facile, visto che rispetto ad una classica soluzione in stoffa rigida o elastica questa presenta le bande superiori già posizionate in modo tale da far risultare le modalità di chiusura di immediata ed intuitiva comprensione, richiedendo solo un paio di minuti prima di essere pronti ad uscire.

Le posizioni in cui il bebè può essere collocato rispetto al portatore sono 3:

  • Frontale
  • Posteriore
  • Laterale

La prima, ovvero la frontale, è adatta sin dalla nascita per un contatto più stretto che appaghi il bisogno dei neonati di guardare al genitore e sentirsi rassicurati e protetti. Collo e muscoli non sono ancora forti a sufficienza e il bambino non sa stare seduto da solo, per questo sentire il battito del cuore e poggiare pancia su pancia lo rasserena e lo preserva da sollecitazioni e stimoli eccessivi che nei primi periodi potrebbero creare paura e pianto.

Qualora si decidesse di usarla con un bimbo appena nato sarà bene ricordare di fargli assumere una posizione fetale raccogliendo le gambine all’interno del pannello in modo da garantirgli un contenimento adeguato alla sua età ed alla sua struttura fisica. L’uso a mo’di marsupio, invece, sarà maggiormente indicato dai 4 mesi in poi, avendo cura di mantenere per il primo periodo la classica posizione “a ranocchietto”.

Si può ridurre la dimensione del pannello arrotolando la parte inferiore quanto occorre e allacciando normalmente in vita

La seconda posizione, quella posteriore a zainetto in cui il bambino è appoggiato con la sua pancia sulla schiena del portatore, gli consente di guardare il mondo che lo circonda. Di solito si usa quando il bimbo è già abbastanza grande da poter star seduto da solo e senza aiuto di nessuno, con i muscoli sufficientemente sviluppati per passeggiare insieme alla mamma o al papà osservando con curiosità ciò che accade, per conoscere ed esplorare cose nuove e i visi delle tante persone che si incontrano per strada.

Infine la terza opzione è quella laterale o sul fianco, indicata per un sonnellino o anche per l’allattamento, in cui il bambino assume una posizione perfettamente allineata con il seno materno mentre la mamma in poche piccole mosse può provvedere a tutto senza problemi, addirittura continuando a camminare o cullando dolcemente il bebè.

Per quanto riguarda l’indosso, una volta scelta la posizione ideale per voi e i vostri pargoletti, si dovranno seguire solo pochi semplici passi:

  1. Allacciare intorno al girovita le 2 bande addominali come una sorta di cintura
  2. Adagiare il bambino in modo che il sederino poggi correttamente sul pannello in tessuto
  3. Incrociare le bande superiori  intorno al busto del portatore e annodare sotto il sederino del bebè.

In questo modo si avrà un ulteriore supporto alla seduta e il nodo sarà sempre a portata di mano per eventuali aggiustamenti durante il trasporto.

Perché sceglierlo

Comodo e semplice da usare, per via della sua estrema praticità in grado di mettere d’accordo genitori e nonni, zii e baby sitter, il marsupio mei tai è sempre più richiesto ed adottato come soluzione ideale per trasportare ovunque i bimbi più piccini rendendoli partecipi della quotidiana routine delle nostre giornate.

La sua conformazione è adattabile alla crescita del bebè e ne considera le esigenze primarie di sviluppo, assicurandogli il tanto desiderato contatto con l’adulto in un mondo di suoni e odori a lui familiari ma anche la possibilità di assumere una posizione comoda che lo proietti lentamente dalla sensazione di raccoglimento e calore del ventre materno a una graduale scoperta del mondo intorno a lui.

Tra i maggiori e più evidenti punti di forza di questa soluzione possiamo annoverare sicuramente:

  • Il loro essere taglia unica e unisex
  • La comodità e la praticità d’uso
  • Una più equilibrata divisione del peso sul portatore
  • La durevolezza nel tempo
  • L’opportunità di scegliere posizioni differenti
  • Una maggiore calma e serenità nei neonati.

Anche per i genitori alle prime armi sarà semplice scegliere tra i vari modelli, tutti taglia unica e con fantasie e tinte unisex indossabili da uomini e donne e abbinabili a qualunque outfit. L’unica differenza tra le varie proposte è la presenza o meno di coulisse o ganci per accorciare o allungare lievemente l’altezza degli spallacci e adattarli alla corporatura di bimbi e portatori.

Semplificare è la parola d’ordine quando si hanno bimbi piccoli e il fatto che questa soluzione sia comoda e pratica da usare non ha prezzo. Basta inforcarlo come uno zaino, fare un paio di nodi e il gioco è fatto, senza strisce di stoffa penzolanti che non si sa come gestire. Forse per queste sue caratteristiche di immediatezza intuitiva è una tra le opzioni predilette di nonni e papà.

Inoltre il fatto che preservi da mal di schiena e non sovraccarichi le braccia distribuendo equamente il peso su spalle e fianchi in maniera perfettamente calibrata è un sospiro di sollievo per tutti e lascia i nonni liberi di godersi i nipotini per qualche ora in più, tenendoli stretti in un abbraccio affettuoso.

Permette l’allattamento in piena discrezione e intimità

La resistenza della stoffa a trama fitta e spesso multistrato protrae la durata di tale accessorio per anni, anche oltre il compimento dei 36 mesi dei vostri piccolini, permettendovi di prestarla a qualche cuginetto o di riporla in attesa di un futuro fratellino.

Infine lo stretto contatto adulto-bambino rassicura e rasserena quest’ultimo conferendogli calma in modo quasi immediato, qualsiasi sia la posizione scelta. I neonati piangono meno, si riducono in essi i disturbi dovuti alle colichette del primo trimestre grazie ad una più rapida eliminazione dei gas durante i movimenti, dormono meglio e più a lungo e vivono con più serenità le loro prime esperienze con il mondo.

Manutenzione e cura

Durante le passeggiate capita sovente che i bebè inizino a giocare con i lembi di stoffa a loro più vicini, magari mordicchiandoli o ciucciandoli fino ad addormentarsi poggiando il visino su parte del pannello o del poggiatesta. Per essere sempre sicuri di offrire loro un accessorio sicuro sia da indossare che da assaggiare, sarà bene effettuare una pulizia frequente e attenta.

Stendere sempre lontano da luce diretta per preservare i colori

Fortunatamente, trattandosi di semplice cotone o di fibre naturali, il lavaggio in lavatrice è quasi sempre consentito, la qual cosa velocizza ogni operazione e sicuramente ci da la garanzia di una detersione approfondita e meticolosa a prova di bebè. Pochi e semplici accorgimenti saranno sufficienti per tornare a usare la mei tai neonato dopo solo qualche ora. Sarà bene:

  1. Lavare sempre separatamente o con colori simili
  2. Preferibilmente dividere dal bucato dei grandi
  3. Scegliere programmi delicati e temperature tra i 30° e i 40° C
  4. Usare solo detersivi bio o sapone di marsiglia
  5. Non aggiungere additivi, candeggianti o ammorbidenti
  6. Provvedere sempre ad un adeguato risciacquo
  7. Far asciugare all’aria aperta o, se permesso, in asciugatrice
  8. Stirare solo se indicata tale possibilità in etichetta

Si dovranno evitare detersivi o concentrazioni particolarmente aggressive in modo da essere certi che nessun residuo possa venire a contatto con la pelle dei bimbi causando irritazioni. Sarà invece possibile aggiungere al bucato un po’di aceto o un apposito additivo igienizzante per la prima infanzia in modo da eliminare germi e batteri in modo del tutto sicuro.

Infine un impegno fisso è quello di controllare periodicamente lo stato della stoffa e verificare che non vi siano strappi, lacerazioni o zone particolarmente lise per essere sicuri di fornire sempre ai nostri bebè la sicurezza che meritano.

Vantaggi a confronto

A differenza del marsupio, rigido e strutturato, e della fascia, che può risultare complessa da legare o da regolare se si è alle prime armi e un po’impacciati con lunghezze importanti delle parti in stoffa che rimangono penzolanti in eccesso, la fascia mei tai neonato risulta essere un gradito compromesso, dall’indosso rapido ed intuitivo per tutti.

Le coppie di fasce superiori e inferiori sono già nella posizione corretta e guidano intuitivamente l’utente ad un allaccio rapido e perfettamente sicuro per i bimbi già dalle prime prove e senza la necessità di studiare a lungo varie tipologie di legature, poiché le principali varianti effettive si contano davvero sulle dita di una mano.

Supporto Facilità d’uso Età indicata Vantaggi
Mei tai Intuitivo e semplice Da 0 a 36 mesi Taglia unica e allaccio semplificato con lacci o ganci senza eccessi di stoffa
Fascia Necessita di pratica Da 0 a 36 mesi Diversi stili di legatura possibili e scelta tra stoffa rigida o elastica
Marsupio Facile e comodo Da 2 ai 36 mesi Facile da inforcare, rigido e conformato come un comune zainetto

Mentre una fascia va avvolta e regolata di volta in volta, i mei tai neonato hanno già un supporto e una struttura di base rappresentati dalla forma del pannello in stoffa, regolabile semplicemente arricciando sotto le gambine tanto quanto occorre per far sì che la posizione assunta dal bebè sia corretta e la divaricazione delle anche adeguata. Il peso verrà distribuito correttamente in entrambi i casi senza ripercussioni sulla colonna vertebrale dei portatori.

Sicuramente usare un pannello preformato è più pratico rispetto a una fascia lunga mentre rispetto ad un marsupio rigido presenta la necessità di effettuare comunque dei nodi, sebbene sia però di certo maggiormente adattabile alle forme di bimbi e adulti e presenti l’indiscusso vantaggio di poter essere piegata e messa in borsa, praticamente senza alcun ingombro aggiuntivo.

Tra i vantaggi mei tai rispetto alle altre soluzioni possiamo dunque affermare senza tema di smentita che:

  • Si lega più semplicemente e senza problemi in modo intuitivo e facile
  • Le bande sono lunghe solo il necessario per una legatura efficace su qualsiasi corporatura
  • Non si avranno mai eccessi di tessuto penzolanti a fare da ingombro
  • Si può aggiustare, stringere e regolare senza togliere il bambino
  • Non dovendo far girare la stoffa più volte, ci sono meno strati che potrebbero far sudare

Bisognerà dunque tenere a mente che mei tai o fascia sono le soluzioni più flesssibili, modellabili e adattabili sulle forme sia del bambino come del portatore dai primissmi giorni di vita sino ai 3 anni di età, mentre invece il marsupio rimane rigidamente conformato anche se immediato da indossare e necessita di un adeguato riduttore per i pargoletti più piccini.

Per quanto riguarda i tempi infine, anche se può essere usato fin circa ai 3 anni, sarà opportuno rispettare sempre la volontà del vostro bambino. Sarà lui a scegliere se vuole oppure no stare in braccio con voi, se si stanca facilmente, oppure ha bisogno di correre e sfogarsi perché pieno di energia da spendere.

Recensioni dei modelli preferiti


MHUG Mei Tai

Versatile e pratica, MHUG Mei Tai è allegra e colorata ma soprattutto realizzata con ogni cura, con brevetto internazionale e interamente Made in Italy. Il cotone è morbido e avvolge i piccini coccolandoli e contenendoli mentre possono sentirsi a loro agio tra le braccia dei genitori in ogni momento.

MHUG Mei Tai

Il prodotto migliore in assoluto

MHUG Mei Tai

(4.4)

Offerta: EUR 109,00 Prezzo: 136,25 Sconto: 27,25 (20%) *

Vai all'offerta

Già dal nome di questo modello brevettato si percepisce tutta la cura riposta dai produttori nella sua creazione e realizzazione, interamente Made in Italy in ogni step della filiera produttiva. L’abbreviazione vuol dire infatti Mother Hug o abbraccio della mamma, l’immagine evocativa migliore per descrivere tutto il calore e la sicurezza donati al bimbo durante l’uso di un mei tai incredibilmente studiato nei dettagli, frutto di consigli e collaborazioni di ostetriche, medici e doule.

Utilizzabile dalla nascita e testato fino ai 18 kg di peso è semplice da indossare e sempre alla moda. MHUG Mei Tai è realizzato in una miriade di colori e fantasie differenti, perfettamente unisex e gradevoli al tatto grazie al cotone 100% morbidamente lavorato. La fascia con bottoni può essere impiegata per riparare il bebè da luce o vento, per ridurre la seduta o per ripiegare ordinatamente il tutto trasformandolo in una bustina da portare sempre con sé, per la nanna o una divertente passeggiata.


Amazonas Mei Tai

Se volete muovervi anche in posti affollati senza l'ingombro di altri mezzi ma sempre inseparabili dal vostro piccino, Amazonas Mei Tai è un aiuto provvidenziale. Allacciabile in un attimo e con spallacci imbottiti è realizzata in tessuto double face per cambiare look ogni volta che si desidera.

Amazonas Mei Tai

Il modello più venduto

Amazonas Mei Tai

(3.6)

Offerta: EUR 54,53 Prezzo: 68,62 Sconto: 13,63 (20%) *

Vai all'offerta

I bimbi hanno bisogno di percepire la presenza del genitore per sentirsi rassicurati ed essere sereni, per questo Amazonas Mei Tai neonato ci aiuta a soddisfare i suoi bisogni in maniera adeguata e sempre massimamente confortevole. Gli spallacci ed il poggiatesta imbottiti donano ai bebè fino ai 15 kg il corretto sostegno e risultano particolarmente comodi anche per il portatore. In più il tessuto in cotone 100%, certificato Oeko-Tex Standard 100, non fa sudare e si presta all’uso in ogni stagione.

Inoltre un dettaglio vezzoso è quello che ci permette di usare questo accessorio dal lato che preferiamo visto che il tessuto è double face, da una parte a fantasia e dall’altra sempre a tinta unita e colori neutri. La posizione del bambino, sia portato pancia a pancia che sulla schiena, rispetta la sua delicata anatomia permettendo alle gambine di rimanere divaricate in posizione fisiologica per un corretto sviluppo dell’anca.


Hoppediz Mei Tai

Allegra e vivace, disponibile in tante fantasie diverse, Hoppediz Mei Tai è la soluzione ideale per tutti i bimbi fno ai 2 anni e mezzo. Regolabile grazie alla coulisse e provvista di poggiatesta sostiene e avvolge il corpo dei nostri frugoletti preservando schiena e spalle del portatore da dolori e posture errate.

Hoppediz Mei Tai

Buona alternativa

Hoppediz Mei Tai

(3.9)

Offerta: EUR 96,23 Prezzo: 100,12 Sconto: 3,89 (4%) *

Vai all'offerta

Nelle splendide giornate di sole non c’è nulla di più gradevole di una camminata stretti stretti al nostro tenero frugoletto, e con Hoppediz Mei Tai neonato tutto diventa più allegro. Utilizzabile sino ai 2 anni e mezzo del bebè è in grado di assecondare la sua crescita grazie alla cooulisse regolabile, capace di garantire sempre il medesimo comfort nel tempo. Facile da indossare e disponibile in varie fantasie è un prodotto assolutamente unisex, realizzto in cotone 100% e testato per le sostanze nocive.

Le fasce sono adattabili in larghezza per poter distribuire sempre il peso in maniera ottimale e si adattano a genitori e nonni di qualsiasi corporatura, dalle più minute a quelle maggiormente robuste, riuscendo ad allacciarsi anche intorno ad un girovita di ben 160 cm. Il trasporto può essere effettuato a scelta sia pancia a pancia che sulle spalle, mediante allacciature semplicie  rapidissime illustrate con perizia nell’opuscolo incluso insieme alla pratica borsetta per portarla ovunque.


Opinioni finali, offerte e prezzi

Se siete ansiosi di far scoprire ai vostri figli tutte le meraviglie del mondo e vivere con loro intensamente ogni momento, da quelli di banale quotidianità alle avventure più straordinarie immersi nella natura, il tutto tenendo le mani libere, il vostro sogno non è più un'utopia e con una mei tai è perfettamente realizzabile.

Rapido allaccio, nessun intralcio e posizionamento assolutamente intuitivo fanno di questo accessorio per il babywearing uno dei più amati dai neo genitori negli ultimi anni, semplice da gestire, da lavare e da riporre e capace di consentire un contatto corpo a corpo con i bimbi più piccini rassicurandoli e facendoli sentire raccolti, protetti e al sicuro, coadiuvando in modo efficace il loro sviluppo psicofisico.

Tra le varie proposte sul mercato MHUG Mei Tai neonato è la migliore soluzione per quanti desiderano il massimo della qualità e della sicurezza. Brevettata a livello internazionale e completamente Made in Italy in ogni step della filiera produttiva, è colorata, robusta e durevole, perfetta dunque per accompagnare la crescita dei bebè sin da subito e per ben 3 anni. Il suo prezzo è medio alto ma la qualità offerta ripagherà ogni centesimo speso. Per di più spesso sarà possibile avvalersi di sconti e offerte su prodotti di ottima fattura, specialmente online, occasioni da prendere al volo per assicurarsi sempre i migliori modelli.

Per chi invece volesse orientarsi su un modello economico, magari per avere un accessorio di scorta mentre la prima è in lavatrice o per lasciarlo in pianta stabile a casa dei nonni, Amazonas Mei Tai ha un prezzo imbattibile che sfida ogni offerta in sconto, il tutto senza mai lesinare sulla robustezza del tessuto, in cotone 100%, e sulle linee di design davvero deliziose. In più questo modello è double face, con un lato fantasia e uno a tinta unita, per scegliere sempre l'abbinamento più indovinato od originale con l'outfit vostro e dei vostri teneri angioletti.

Infine, per quanti non riescono mai a stare fermi e vivono passeggini e carrozzine come un limite alla libertà di movimento, Hoppediz Mei Tai è il miglior compromesso tra comfort e praticità. Le bande superiori si allargano notevolmente, avvolgendo le spalle e scaricando il peso in modo perfettamente bilanciato e le innumerevoli fantasie tra cui scegliere, ognuna vibrante di colori, sono un modo in più per esprimere il proprio stile ed esternare la propria personalità. Tra i prezzi dei prodotti simili anche questo può considerarsi medio alto, ma si tratta davvero di un investimento sul futuro delle vostre gite di esplorazione e sulla salute della vostra schiena.

Scegliere dunque il miglior modello di mei tai neonato per voi e i vostri bambini adesso è solo questione di gusti, una decisione da prendere con la consapevolezza che si tratta del preludio per una vita più dinamica e divertente in famiglia.

Quale scegliere? (OFFERTE & PREZZI)
Prodotto Offerta / Prezzo Sconto Voto
MHUG Mei Tai MHUG Mei Tai EUR 109,00 136,25 * EUR 27,25 (20%) (4.4)
Amazonas Mei Tai Amazonas Mei Tai EUR 54,53 68,62 * EUR 13,63 (20%) (3.6)
Hoppediz Mei Tai Hoppediz Mei Tai EUR 96,23 100,12 * EUR 3,89 (4%) (3.9)

Domande frequenti

Si possono personalizzare?

Certamente sì. Che siano di cotone, canapa o seta possono essere ricamate e decorate in modo da renderle uniche, prassi già in uso anticamente in oriente dove le mamme ricamavano simboli di protezione e buon augurio. Si dovranno però evitare applicazioni nella parte superiore che il bebè potrebbe staccare o ingoiare accidentalmente.

Esistono mei tai per gemelli?

A meno di non farle realizzare su misura in commercio non ci sono ancora tipologie per gemelli. In caso si avessero 2 gemelli o 2 fratellini vicini in età sarà meglio optare per una fascia o un marsupio specifici oppure usarne 2, una per noi e una per un altro portatore che ci accompagna.

Se si strappa si può rammendare?

Sì, se si desidera si può rinforzare addirittura la cucitura applicando una toppa colorata che darà al vostro accessorio un aspetto vissuto ed un tocco del tutto personale. Che si cucita a mano o con una macchina da cucire è importante eseguire un rammendo ben fatto o affidarsi a una sartoria, per essere certi di trasportare sempre il bebè in tutta sicurezza.

Ci sono indicazioni dettagliate su come fare i nodi?

Certamente sì: ogni produttore inserisce un esaustivo libretto delle istruzioni all'interno della confezione, completo di foto e icone descrittive in grado di guidarvi passo passo per ottenere legature perfette in pochi minuti.

Si tratta di una soluzione sicura per il trasporto dei neonati?

Si può usare tranquillamente anche con bimbi molto piccini, anche perché nella quasi totalità dei casi ci troviamo di fronte a prodotti certificati per l'infanzia e frustration free. Anche i tessuti sono sicuri e a prova di piccoli morsi o ciucciatine occasionali, certificati Oeko-Tex Standard 100 classe 1 per neonati.

Possono esserci delle tasche?

Per quanto si tratti solitamente di semplici quadrati di stoffa, esiste qualche modello dotato di tasche. Essendo queste poste sulla parte posteriore, all'altezza della schiena del bebè, sarà opportuno riempirle solo con elementi morbidi che non possano infastidirlo, come salviette e asciugamani, evitando di usarla come una borsa inserendo chiavi o cellulari.

Le bande in stoffa sono pericolose per i bimbi?

Le 4 bande sono lunghe fino a 2 m, ma non costituiscono mai un pericolo per i bambini poiché risultano sempre annodate e senza elementi pendenti che potrebbero infastidire o creare problemi ai più piccoli.

Anche l'imbottitura è in materiale naturale?

Scegliere sempre modelli originali e con marchio CE ha i suoi vantaggi, poiché ogni elemento costitutivo del prodotto ha superato test e controlli particolarmente severi. Le imbottiture dei modelli migliori sono quasi sempre in ovatta di cotone e risultano molto comode, morbide e confortevoli.