Migliori montalatte elettrici del 2020

migliori montalatte elettrici del 2020

Ottenere un cappuccino perfetto non è mai stato così facile. Con i migliori montalatte, infatti, è possibile ottenere una schiuma morbida e cremosa con cui arricchire le nostre colazioni e ogni momento di pausa. Tra tutti, il dinamico e moderno VAVA VA-EB008 è il modello preferito del momento per via della sua eccezionale potenza e per la sua praticità e versatilità.

Confronto dei montalatte elettrici migliori

VAVA VA-EB008

Il modello più venduto

VAVA VA-EB008

(4.3)

Offerta: 39,99 € Prezzo: 10,00 Sconto: 10,00 (100%) *

  • Spegnimento automatico dopo 1 minuto di attività
  • Robusto contenitore in acciaio inox removibile
  • Inserti intercambiabili con protezione integrata

Leggi la recensione

Severin SM 3590

Miglior rapporto qualità e prezzo

Severin SM 3590

(4.3)

Offerta: 11,99 € Prezzo: 3,00 Sconto: 3,00 (100%) *

  • Modello a frusta in acciaio inox funziona a batterie
  • Raggiunge un’elevata velocità di 11.500 giri al min
  • Impugnatura rivestita con materiale soft-touch

Leggi la recensione

Bialetti 4430

Il prodotto migliore in assoluto

Bialetti 4430

(3.9)

Offerta: 57,00 € Prezzo: 59,90 Sconto: 2,90 (5%) *

  • Integrato con frusta per scaldare il latte e per montarlo
  • Pratica e sicura funzione di spegnimento automatico
  • Contiene 240 ml di latte caldo e 115 ml di latte montato

Leggi la recensione

Come scegliere un montalatte elettrico

Struttura e capienza

Grazie all’innovativo montalatte elettrico non sarà più necessario andare al bar ogni volta che desideriamo un cappuccino perfetto o una cioccolata calda cremosa e omogenea. Questo strumento è la risposta perfetta per chi ama iniziare la giornata con un bel cappuccino o con un caffè macchiato completato da un vellutato strato di schiuma.

Cappuccinatore è un elettrodomestico dalle dimensioni ridotte – e quindi dall’ingombro praticamente nullo – molto semplice da utilizzare e in grado di montare il latte in pochi attimi, regalandoci una schiuma cremosa e ricca di gusto.

Una delle prime caratteristiche da tenere in considerazione prima di acquistare un nuovo montalatte è la struttura. Infatti, in commercio possiamo trovare monta latte:

  • Struttura ad incastro
  • Base rotante
  • A immersione

I primi due modelli sono simili: caratterizzati da una base fissa sulla quale deve essere incastrato un contenitore per il latte – di capienza variabile – mentre il terzo modello ha una forma molto simile al classico frullatore ad immersione. Entrando più nel dettaglio, abbiamo:

Monta latte con struttura ad incastro: la base è piuttosto larga e il contenitore per il latte – che può essere tolto e rimesso a piacimento – può incastrarsi solamente in una posizione precisa, in modo che il fondo e la base coincidano perfettamente. Questo modello è il più sofisticato (ed ingombrante) e generalmente caratterizzato dal maggior numero di funzioni extra.

Monta latte con base rotante: il modello con base rotante è più semplice e funzionale. Il contenitore per il latte – che può essere dotato di manico o avere semplicemente la classica forma a cilindro – può essere infilato senza dover necessariamente rispettare una posizione predefinita e cappuccinatore si sviluppa principalmente in altezza.

Monta latte a immersione: questo modello è simile al classico minipimer che si utilizza per frullare verdura e ingredienti di vario tipo. Anche il funzionamento è simile a quello del piccolo frullatore: basta far riscaldare il latte in un pentolino e, una volta che il liquido ha raggiunto la temperatura desiderata, è sufficiente inserire il cappucinatore e azionare la frusta fino a quando otterremo una schiuma spumosa.

Nonostante la struttura possa variare da modello a modello, le modalità di funzionamento sono più o meno le stesse e il risultato è identico.

È in grado di montare il latte in appena 60-80 secondi

Indipendentemente dalla struttura, infatti, questo strumento è in grado di creare schiuma latte in tempi brevissimi – proprio come al bar – e ci consente di bere un cappuccino perfetto senza dover aspettare troppo a lungo. Inoltre, gli apparecchi più moderni funzionano grazie ad un motore elettrico rapido e potente – non a caso, i monta latte manuali che creavano schiuma cappuccino solo quando lo stantuffo veniva azionato manualmente (anche con un certo vigore) sono stati quasi interamente rimpiazzati dai modelli elettri, pensati per preparare un cappuccino in casa in tempi brevi e senza fatica.

Potenza e capienza

Due caratteristiche molto importanti da valutare prima dell’acquisto sono la potenza e la capienza. La prima è determinata dal Wattaggio del motore (o dal voltaggio delle pile – nel caso del montalatte ad immersione) mentre la seconda dipende dalla grandezza del contenitore per il latte.

Chiaramente, l’analisi della capienza non può essere fatta nel caso del cappucinatore ad immersione poiché questo modello è sprovvisto di contenitore o pentolino. Per quanto riguarda la capienza, sulla scatola troviamo generalmente indicati due valori:

  1. Quantità di latte da scaldare
  2. Quantità di latte da montare

Infatti, il latte riscaldato non aumenta di volume mentre quello da montare cresce mano a man che si forma la schiuma. Perciò, se la nostra intenzione è solamente di scaldare il liquido possiamo tranquillamente abbondare con le quantità, mentre se vogliamo ottenere della schiuma dovremo aggiungere meno latte per evitare che fuoriesca dalla parte superiore mentre cappuccinatore elettrico è in funzione.

Inoltre, la capienza del contenitore del montalatte determina quante tazze di cappuccino potranno essere preparate in una sola volta. In commercio, possiamo trovare principalmente tre tipi di montalatte: i modelli a capienza bassa, quelli a capienza media e gli apparecchi con capienza abbondante. Le differenze tra le tre tipologie sono discusse nella tabella qui di seguito.

Capienza Caratteristiche
Bassa Il modello a capienza bassa ci permette di scaldare fino a 180-200 ml di latte e di montarne fino a 80-100 ml. Con questa variante si può preparare un solo cappuccino in casa alla volta.
Media Il modello a capienza media ci consente di scaldare fino a 350-400 ml di latte e di trasformarne in schiuma cappuccino circa 150-200 ml. Questa variante è perfetta per chi desidera preparare due o tre cappuccini alla volta.
Alta Il modello a capienza alta è pensato per scaldare fino a 600-700 ml di latte e di montarne circa 350-400 ml. Questa variante è perfetta per chi ha una famiglia numerosa o invita spesso amici per una bella tazza di cappuccino o di caffè.

Perciò, la valutazione della potenza del montalatte deve essere fatta sulla base delle necessità personali (quante persone vivono in casa? Quanto spesso si utilizzerà il cappucinatore? Vengono spesso invitati amici per un caffè?) e, chiaramente, del rapporto qualità-prezzo. Infatti, i modelli più capienti sono generalmente anche i più costosi, ma è spesso possibile approfittare di ottime offerte per acquistarli a prezzi più bassi.

Per quanto riguarda la potenza, invece, dobbiamo valutare il Wattaggio del montalatte il questione per avere un’idea della tempistiche di realizzazione della schiuma. I valori medi per un montalatte domestico sono:

350-400 Watt: si tratta della potenza minima indicata per un cappuccinatore elettrico che debba scaldare e montare il latte. Le tempistiche di preparazione variano dai due ai tre minuti.

500 Watt: si tratta del valore di potenza medio, in grado di preparare schiuma cappuccino in circa 90 secondi.

600-700 Watt: si tratta della potenza più elevata per un montalatte elettrico per uso domestico (anche se esistono modelli dal Wattaggio superiore per i bar e i ristoranti). Questa variante è in grado di montare la schiuma in meno di un minuto.

Funzioni

La presenza di funzioni extra aumenta notevolmente la versatilità e l’efficacia del montalatte. Generalmente, i modelli base non sono particolarmente sofisticati mentre quelli più costosi sono integrati con diverse componenti aggiuntive come:

  • Spegnimento automatico
  • Luci LED
  • Capacità di lavorazione a freddo
  • Selezione della temperatura

La funzione di spegnimento automatico è molto utile per chi tende a distrarsi o per chi la mattina ha mille cose da fare (bambini da vestire, colazione da preparare, carte da controllare ecc.) ma non vuole rinunciare al piacere di un cappuccino caldo prima di uscire di casa.

Grazie a questo sistema di spegnimento integrato, l’apparecchio arresta automaticamente l’azione della frusta o smette di riscaldare il latte dopo circa un minuto o un minuto e mezzo di attività. Questa opzione ci permette di ottenere risultati impeccabili anche quando non abbiamo la possibilità di monitorare costantemente la schiuma e riduce notevolmente i rischi di incidenti (latte bruciato, montalatte rovinato ecc.).

Le luci LED indicano quando cappuccinatore è in funzione o meno

Infatti, quando montalatte elettrico si spegne automaticamente, il cambio di colore delle piccole luci LED ci avvisa che cappucinatore non è più in funzione. In alternativa, le luci al LED colorate possono indicare il tipo di attività svolta dall’apparecchio in un momento specifico. Infatti, ci sono due modi diversi di come montare il latte: a freddo e caldo. Il primo è una prerogativa dei montalatte più sofisticati mentre il secondo è il metodo più comune e più usato per imparare come fare il cappuccino a casa.

Infine, alcuni monta latte – i modelli di fascia più alta e i più versatili secondo le opinioni degli utenti – ci permettono addirittura di variare la temperatura. In generale, è possibile scegliere di riscaldare il latte da un minimo di 40 ad un massimo di 70 gradi. Quest’opzione è molto utile per chi ama variare la temperatura della propria bevanda: infatti, c’è chi ama la cioccolata calda bollente ma il caffè non troppo caldo. Al di là della possibilità di variare la temperatura, però, è importante scegliere un cappuccinatore in grado di raggiungere temperature abbastanza alte, in modo che la schiuma non si disfi e mantenga la sua consistenza cremosa e soffice.

Praticità e accessori

Cappucinatore è uno strumento piuttosto semplice e dalla struttura non particolarmente complessa. Inoltre, anche i suoi impieghi sono limitati; il monta latte, infatti, viene usato per:

  • Montare il latte
  • Preparare cioccolate calde
  • Realizzare bevande a base di latte
  • Scaldare l’acqua

Insomma, è uno strumento destinato ad un uso piuttosto specifico: fa poche cose ma le fa molto bene. Tuttavia, per poter sfruttare al meglio tutte le capacità e le potenzialità di questo apparecchio, possiamo far affidamento su una serie di accessori molto utili e pratici che spesso troviamo inclusi nella confezione o che, in alcuni casi, possono essere acquistati in un secondo momento. Gli accessori più comodi e comuni da associare ad un monta latte elettrico sono elencati e descritti nella tabella qui di seguito.

Accessorio Caratteristiche
Vano portacavo Poter infilare il cavo all’interno dell’apposito vano mentre il cappucinatore non è in uso riduce notevolmente l’ingombro dell’apparecchio.
Piedini antiscivolo I piedini aumentano la sicurezza e la stabilità dello strumento poiché garantiscono una buona aderenza con la base d’appoggio.
Ricettario Il ricettario ci permette di sfruttare al meglio tutte le potenzialità dello strumento e di creare bevande gustose e cremose.
Coperchio trasparente Il coperchio trasparente ci consente di tenere sempre sotto controllo la consistenza del latte e della schiuma e di capire quando è il momento di spegnere l’apparecchio.

La presenza di questi accessori influisce notevolmente sulla versatilità del cappucinatore. Esistono, però, degli altri elementi e delle altre caratteristiche che incidono sulla praticità d’uso dello strumento. Infatti, è molto importante che il montalatte elettrico possa essere montato e smontato con facilità, che il contenitore per il latte possa essere rimosso facilmente e che alcune componenti possano essere lavate in lavastoviglie.

Chiaramente, la parte che contiene il motore e i circuiti elettrici non deve essere messa sotto il getto dell’acqua (ma semplicemente pulita con un panno umido) mentre le altre parti – soprattutto il contenitore e le fruste – devono essere lavate con cura per evitare che si formino incrostazioni.

Infine, la praticità di questo strumento dipende anche dalla quantità (e dalla varietà) di bevande che è in grado di preparare. Oltre che per realizzare i classici cappuccini e caffè macchiati, infatti, alcuni monta latte possono essere utilizzati per ottenere gustose e cremose cioccolate calde, bevande a base di latte come frappuccini, macchiatoni e quant’altro, e perfino per riscaldare l’acqua per preparare tè, infusi e tisane di vario tipo.

Calorie e cappuccino

Indubbiamente, montalatte è uno strumento utile e versatile, in grado di rendere le nostre colazioni e le nostre pause caffè più gustose e complete. Tuttavia, prima di iniziare a guarnire ogni caffè e ogni tazza di caffellatte con una schiuma cremosa, è giusto interrogarsi sull’apporto calorico di queste bevande. Non a caso, si dice che chi fa sempre colazione al bar tenda ad ingrassare – o almeno ad assumere un quantitativo calorico superiore rispetto a chi si concede solo una tazza di caffè veloce con del pane e marmellata o qualche biscotto a casa. Che sia il cappuccino o che dipenda dall’immancabile accoppiata cappuccino-brioche?

Cappuccino e brioche possono apportare fino a 420 calorie

Tuttavia, scomponendo lo spaventoso numero scopriamo che la maggior parte delle calorie vengono proprio dalla brioche (che può arrivare anche a 350 kcal) mentre le cappuccino calorie si limitano a 80-100. Allo stesso tempo, però, anche le calorie di un cappuccino possono aumentare se guarniamo la schiuma del cappuccino con del cacao dolce e se addolciamo il tutto con una (o addirittura due) bustina di zucchero.

Ad ogni modo, è possibile mantenere le proprie abitudini – e non rinunciare a cappuccino e brioche – senza ritrovarsi ad assumere quantitativi calorici sproporzionati. Basta scegliere una brioche integrale, evitare aggiunte e guarnizioni sulla schiuma, optare per il meno calorico latte vegetale (anche se non cambia poi tanto) e preferire lo zucchero di canna o qualche dolcificante ipocalorico allo zucchero raffinato.

Recensioni dei migliori montalatte elettrici

1. VAVA VA-EB008

Pratico e moderno, montalatte elettrico VAVA VA-EB008 ha un corpo in acciaio inox e degli inserti intercambiabili di ottima qualità. Per una sicurezza superiore, cappucinatore si spegne automaticamente dopo un minuto di attività.

VAVA VA-EB008

Il modello più venduto

VAVA VA-EB008

(4.3)

Offerta: 39,99 Prezzo: 10,00 Sconto: 10,00 (100%) *

Montalatte VAVA VA-EB008 è il miglior alleato di chi desidera arricchire i propri caffè e i propri caffellatte con uno strato di schiuma sottile e cremoso – proprio come quello del bar. Questo apparecchio sfrutta la moderna tecnologia ad induzione – perfetta per riscaldare il latte in tempi brevi e per raggiungere esattamente il livello di temperatura desiderato. Versatile e moderno, può essere utilizzato anche per preparare cremose cioccolate calde da gustare durante l’inverno – o ogni volta che ne avremo voglia.

Monta latte VAVA VA-EB008 è costituito da un corpo principale piuttosto capiente in acciaio inox – molto facile da lavare anche in lavastoviglie – e da inserti intercambiabili con sistema di protezione integrato. Il contenitore del cappucinatore può contenere fino a 180 ml di latte caldo e cioccolata calda e ben 120 ml di schiuma latte. Inoltre, misurando solamente 24,8 x 15,8 x 14 cm e avendo un peso di circa 1,1 kg, è molto maneggevole e pratico da utilizzare, anche per chi è ancora alle prime armi.

Potenza e specifiche tecniche

Vanta un’eccezionale potenza di 500 Watt che consente al cappuccinatore elettrico di scaldare grandi quantità di latte in tempi brevi e di creare uno strato di schiuma cremosa in pochi attimi. Inoltre, montalatte elettrico è integrato con un pratico sistema di spegnimento automatico che arresta autonomamente l’azione dell’apparecchio dopo un minuto di attività – questa funzione ci consente di ottenere una schiuma dalla consistenza perfetta e di evitare eventuali incidenti o disattenzioni.

Montalatte VAVA VA-EB008 è molto facile da utilizzare e probabilmente la miglior scelta per chi non è molto pratico di monta latte e cappuccinatori. Questo apparecchio, infatti, può essere montato e smontato con estrema facilità e il contenitore superiore può essere rimosso e lavato direttamente sotto l’acqua corrente o messo in lavastoviglie senza che rischi di rovinarsi o che i materiali possano consumarsi o danneggiarsi. La parte con i circuiti elettrici, invece, deve essere tenuta distante dai getti d’acqua ed eventualmente lavata con un panno umido.

Versatilità e usi

Nonostante VAVA VA-EB008 sia conosciuto principalmente come montalatte elettrico e venga utilizzato soprattutto per preparare schiume cremose con cui arricchire e decorare caffè, caffellatte, cappuccini e caffè lunghi, questo apparecchio è in grado anche di assisterci nella preparazione di cremosissime cioccolate calde da gustare in qualsiasi momento. Per quanto riguarda l’utilizzo come montalatte, però, è bene ricordare che il caffè e il caffellatte non vanno versati all’interno del contenitore – poiché potrebbero rallentare la creazione della schiuma latte – ma vanno lasciati in una tazza e decorati con la schiuma una volta pronta.

2. Severin SM 3590

Con una forma simile a quella di una frusta elettrica e una comoda impugnatura rivestita con materiali soft-touch, montalatte Severin SM 3590 è uno dei modelli più pratici e maneggevoli disponibili sul mercato, perfetto per ottenere creme e schiume delicate e gustose.

Severin SM 3590

Miglior rapporto qualità e prezzo

Severin SM 3590

(4.3)

Offerta: 11,99 Prezzo: 3,00 Sconto: 3,00 (100%) *

Montalatte elettrico Severin SM 3590 è un modello dalla forma alternativa e dal design unico. Infatti, a differenza della maggior parte dei montalatte che sono caratterizzati da un corpo centrale con contenitore e un piccolo motore di potenza variabile in grado di scaldare e montare il latte, Severin SM 3590 funziona come una frusta ad immersione e ha la forma simile a quella di un minipimer. Pratico, piccolo e maneggevole, questo montalatte è la scelta migliore per chi ha dei limiti di spazio e per chi desidera un elettrodomestico economico ma funzionale.

Per via della sua forma e per l’assenza di un contenitore integrato, Severin SM 3590 non è in grado di scaldare il latte – operazione che deve essere fatta con l’ausilio di un classico pentolino da riempire con la quantità desiderata di latte e da riscaldare sul fornello. Una volta scaldato il latte, basta inserire il piedino metallico del montalatte all’interno del liquido e azionare l’apparecchio premendo il pratico interruttore Pulse. Grazie alla rapidità di rotazione delle lame, sarà possibile montare il latte in pochi attimi.

Potenza e specifiche tecniche

Pur essendo meno potente dei classici monta latte dotati di motore integrato, Severin SM 3590 è comunque in grado di portare a termine il suo compito in maniera egregia. All’interno dell’impugnatura dalla forma ergonomica si trovano due batterie stilo da 1,5 volt che possono essere facilmente sostituite (o ricaricate) una volta scariche e che riescono a far raggiungere alle lame una velocità massima di 11.500 giri al minuto – così da montare il latte e ottenere una schiuma cappuccino perfetta in pochi attimi.

Grazie al suo design lineare e al suo corpo in acciaio inox, Severin SM 3590 è molto facile da pulire. Chiaramente, la parte contente le batterie non deve assolutamente essere messa sotto l’acqua corrente mentre la frusta in acciaio può essere sciacquata con acqua e sapone fino ad eliminare ogni residuo. Non rimuovere accuratamente i residui di latte, schiuma e cioccolata calda potrebbe causare incrostazioni e, alla lunga, potrebbe influire negativamente sul rendimento del montalatte.

Praticità d’uso

Trattandosi di montalatte elettrico di piccole dimensioni, Severin SM 3590 può essere tranquillamente utilizzato e sfruttato in qualsiasi cucina – anche in quelle più piccole – e da qualsiasi utente – anche dai meno esperti. Oltre ad essere molto pratico, cappuccinatore elettrico Severin SM 3590 è anche piuttosto maneggevole e comodo poiché l’impugnatura è ricoperta con materiali soft touch, morbidi e confortevoli – cosa chiedere di più?

3. Bialetti 4430

Monta latte Bialetti 4430 è un modello elegante e raffinato, con un corpo in acciaio inossidabile che deve essere lavato rigorosamente a mano. Le due fruste a disposizione sono pensate per scaldare e montare il latte per ottenere un cappuccino in casa imbattibile.

Bialetti 4430

Il prodotto migliore in assoluto

Bialetti 4430

(3.9)

Offerta: 57,00 Prezzo: 59,90 Sconto: 2,90 (5%) *

Montalatte elettrico Bialetti 4430 è un modello potente e sofisticato in grado di portare il latte ad ebollizione e di creare una schiuma cappuccino impeccabile e cremosa. Sfruttando le incredibili qualità tecniche di questo elettrodomestico, anche i meno esperti potranno imparare come fare il cappuccino a casa senza o come realizzare un caffè macchiato che non sfiguri se paragonato a quello del bar sotto casa. Grazie a Bialetti 4430, tutto quello che dobbiamo fare è versare il latte nel contenitore, avviare il macchinario e aspettare che le lucine LED ci informino quando la schiuma è pronta.

Bialetti 4430 è piccolo ma capiente. Misura 50 x 40 x 5 cm e pesa appena 600 grammi – dimensioni accettabili che lo rendono molto pratico e maneggevole da utilizzare e da riporre dopo l’uso senza che risulti troppo ingombrante. Montalatte è in grado di contenere fino a 240 ml di latte caldo (o da scaldare) e fino a 115 ml di schiuma latte montata. Inoltre, trattandosi di un apparecchio elettrico, è necessario collegarlo alla presa di corrente per poter sfruttare tutti i 500 Watt del suo motore.

Specifiche tecniche

Il corpo centrale di Bialetti 4430 è realizzato quasi interamente in acciaio inossidabile – materiale resistente e molto facile da lavare. Inoltre, il contenitore dove viene versato il latte da scaldare è interamente rivestito con materiale antiaderente – ciò significa che non c’è il rischio che il latte possa bruciarsi o attaccarsi alla superficie interna. Unico appunto, è preferibile non lavare le componenti in lavastoviglie per non rischiare che la potenza del lavaggio automatico rovini i materiali; inoltre, la parte del cavo e quella contenente i circuiti elettrici non devono mai essere posizionate sotto il getto diretto dell’acqua.

Bialetti 4430 è in grado di scaldare il latte in tempi piuttosto brevi e di far raggiungere al liquido una temperatura massima di ben 68 gradi. Inoltre, grazie al pratico coperchio trasparente con cui coprire il contenitore principale sarà possibile tenere sempre sotto controllo lo stato del latte e della schiuma e arrestare l’apparecchio quando abbiamo raggiunto il risultato desiderato. In alternativa, Bialetti 4430 è dotato di un sistema di spegnimento automatico e di alcune lucine al LED che ci avvisano quando la schiuma è pronta da servire.

Versatilità e praticità

Montalatte Bialetti 4430 è molto pratico e versatile: è facile da montare e smontare, il contenitore per il latte può essere rimosso per le operazioni di lavaggio e la presenza del cavo elettrico ci consente di utilizzare cappuccinatore elettrico ovunque abbiamo una presa di corrente a disposizione. Inoltre, Bialetti 4430 funziona anche con il latte freddo da frigorifero ed è in grado di montare il latte in appena 80 secondi – per un servizio più veloce di quello del bar.

Opinioni finali

Montalatte elettrico è il segreto per poter realizzare il cappuccino perfetto fatto in casa – il compromesso ideale per poter bere bevande calde e gustose senza dover uscire di casa e arrivare fino al bar per poter gustare una schiuma morbida e cremosa.

Dal modello classico alla variante ad immersione, monta latte sono strumenti pratici ed efficaci che possono essere utilizzati anche da chi non è particolarmente abile in cucina. Con questi apparecchi, è possibile realizzare una deliziosa schiuma latte con cui guarnire cappuccini, caffè e caffelatte ma anche realizzare cioccolate calde cremose e delicate o perfino scaldare l’acqua per realizzare tè, infusi e tisane.

A seconda del budget, delle esigenze personali e dello spazio a disposizione in cucina, dovremo scegliere montalatte elettrico giusto tra una grandissima varietà di offerte e opzioni. Fortunatamente, in commercio si possono trovare modelli per tutte le tasche e tutti i gusti, e non è sempre detto che i prodotti più costosi siano anche i più apprezzati e ricercati.

Ad esempio, cappuccinatore preferito del momento – il moderno ed elegante VAVA VA-EB008 – rientra nella fascia di prezzo media. E' possibile acquistare prodotti di qualità eccezionale, dall’ingombro ridotto e in grado di sfornare una schiuma cappuccino impeccabile in meno di un minuto e mezzo.

Chi ha un budget più limitato o non ha molto spazio in cucina da dedicare a nuovi elettrodomestici, può optare per uno dei modelli più piccoli ed economici, come il pratico Severin SM 3590.

Con una fascia bassa ed economica, è possibile acquistare montalatte a immersione o uno dei modelli classici più semplici e senza troppe funzioni aggiuntive – ma comunque in grado di montare il latte a dovere. Infine, con un budget più alto è possibile accaparrarsi i prodotti top di gamma, come Bialetti 4430.

Per una fascia economica medio alta si possono comprare montalatte di eccezionale qualità, con specifiche tecniche al di sopra della media e integrati con tutte le funzioni opzionali disponibili. Inoltre, sfruttando qualche offerta interessante, è possibile risparmiare delle cifre considerevoli e acquistare anche i modelli più sofisticati a prezzi piuttosto bassi.

Quale montalatte elettrico scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
VAVA VA-EB008 VAVA VA-EB008 39,99 € 10,00 * 10,00 € (100%) (4.3)
Severin SM 3590 Severin SM 3590 11,99 € 3,00 * 3,00 € (100%) (4.3)
Bialetti 4430 Bialetti 4430 57,00 € 59,90 * 2,90 € (5%) (3.9)

Domande frequenti

Come fare la schiuma del cappuccino?

Per realizzare una schiuma cappuccino impeccabile basta versare la quantità desiderata di latte all’interno del cappuccinatore, far riscaldare il liquido e lasciare che le fruste montino il latte e creino una schiuma cremosa e soffice. In alternativa, chi possiede un montalatte ad immersione deve scaldare il latte a parte ed inserire la frusta d’acciaio all’interno del liquido già caldo.

Cappuccinatore elettrico fa anche la cioccolata calda?

Certo, quasi tutti i cappuccinatori possono essere utilizzati per realizzare cioccolate calde gustose e cremose da gustare quando fuori fa freddo. Sia montalatte classico che il modello ad immersione possono essere usati per fare la cioccolata.

Funziona anche con il latte freddo?

Non tutti i modelli funzionano con il latte freddo. Ad esempio, cappuccinatore ad immersione può essere utilizzato esclusivamente con il latte caldo mentre alcuni modelli classici – i più potenti e robusti – sono in grado di portare alla temperatura ideale anche il latte freddo da frigo.

È silenzioso?

Cappuccinatore elettrico è molto silenzioso; l’unico rumore che si sente è quello delle fruste che agitano il latte fino a creare una schiuma perfetta e cremosa. Ciò significa che monta latte può essere utilizzato anche la mattina presto mentre tutti dormono senza rischiare di svegliare o disturbare qualcuno.

Si può lavare in lavastoviglie?

La possibilità di lavare le varie componenti in lavastoviglie varia da modello a modello. I monta latte in acciaio inox possono generalmente essere lavati a mano o messi in lavastoviglie mentre la parte motore o con le pile non può essere assolutamente messa sotto il getto d’acqua corrente ma deve essere pulita con un panno umido.

Si può usare per scaldare l’acqua?

Sì, i monta latte con struttura a bollitore possono essere utilizzati anche per scaldare l’acqua che può essere, poi, utilizzata per preparare tè o tisane rilassanti. Chiaramente, il modello ad immersione non è in grado di scaldare alcun liquido.

Il latte esce caldo o tiepido?

Per un cappuccino perfetto, è importante che il latte sia bello caldo, altrimenti la schiuma tende a smontarsi e a perdere la propria consistenza cremosa. Per questo motivo, è importante scegliere un cappucinatore in grado di scaldare a dovere il latte per ottenere un cappuccino in casa impeccabile.

Quali sono le calorie di un cappuccino?

C’è chi si preoccupa che la presenza di un montalatte elettrico in casa potrebbe far aumentare esponenzialmente il numero di cappuccini bevuti quotidianamente. Fortunatamente, le cappuccino calorie non sono eccessive – si parla di 80-100 calorie a tazza – ma meglio non esagerare con zucchero e cacao.