Migliore spazzola pulizia viso del 2020

Migliore spazzola pulizia viso del 2020

Lo smog nell’aria di città, un’alimentazione sbilanciata, gli sbalzi ormonali e il make up sono tutti elementi che influiscono sulla qualità e sull’aspetto della pelle del viso, che vorremmo immancabilmente radiosa e sana come quella che si aveva da bambini. Imetec Bellissima Face Cleansing, con le sue testine vibranti, consente di selezionare il trattamento più adatto in ogni momento, per essere sempre, davanti allo specchio, le più belle del reame.

Confronto delle spazzole pulizia viso migliori

Imetec Bellissima Face Cleansing

Il modello più venduto

Imetec Bellissima Face Cleansing

(4.4)

Offerta: 29,99 € Prezzo: 7,50 Sconto: 7,50 (100%) *

  • 5 testine incluse per diversi trattamenti
  • Sistema preciso di vibrazione sonica
  • Utilizzabile anche sotto la doccia

Leggi la recensione

Beurer FC 45

Miglior rapporto qualità e prezzo

Beurer FC 45

(4.5)

Offerta: 24,89 € Prezzo: 6,22 Sconto: 6,22 (100%) *

  • Interruttore e indicatore di batteria led
  • 2 livelli di rotazione selezionabili
  • Completamente water proof

Leggi la recensione

Remington FC1000 Reveal

Il prodotto migliore in assoluto

Remington FC1000 Reveal

(4.6)

Offerta: 71,26 € Prezzo: 17,82 Sconto: 17,82 (100%) *

  • Movimento coordinato di vibrazione e rotazione
  • Comoda base d’appoggio e di ricarica
  • Incluse 3 testine con protezione

Leggi la recensione

Come scegliere una spazzola pulizia viso

Benefici e caratteristiche

La pelle del viso, rispetto a quella del corpo che viene protetta e coperta dagli indumenti, è sempre esposta agli agenti atmosferici, ai raggi solari o all’inquinamento dovuto all’alta concentrazione di smog e polveri sottili presente nell’aria delle grandi città. Seppure si tratti della pelle più delicata e necessiti di cure e attenzioni specifiche, spesso queste non le vengono dedicate.

Sul viso si manifestano gli effetti tipici degli sbalzi ormonali adolescenziali, della salute del nostro apparato digerente, magari affaticato da un’alimentazione non perfettamente bilanciata, e del tempo che passa. Ma a nessuno piace mostrare i segni dell’acne, un colorito spento o le prime rughe.

Per ottenere la pelle che si desidera, liscia, vellutata, luminosa, una buona pulizia viso è la mossa più indicata. Sarebbe davvero opportuno che potesse diventare un’abitudine ma non sempre si ha il tempo di prenotare un appuntamento in un centro estetico o dalla propria estetista per una seduta di face cleaning approfondita che richiede tempo e denaro.

Da qualche anno è comparsa un’ottima soluzione che consente di effettuare una buona pulizia del viso in casa in maniera profonda e costante, semplice da usare e molto pratica. Stiamo parlando della spazzola pulizia viso, un piccolo elettrodomestico che non può mancare nella routine quotidiana di ogni beauty addicted. Questo piccolo strumento consente una detersione curata ed approfondita che presenta notevoli vantaggi:

  • Libera i pori
  • Elimina le cellule morte
  • Favorisce una corretta ossigenazione dell’epidermide stimolando anche gli strati più profondi
  • Supporta il rinnovamento cellulare
  • Affina la grana della pelle
  • Riattiva la microcircolazione
  • Ravviva e illumina l’incarnato

Tutti questi benefici si palesano in brevissimo tempo, con risultati visibili ad occhio nudo già dai primissimi utilizzi di una macchina pulizia viso. Si tratta di un manipolo dalla forma ergonomica liscia e levigata, che può facilmente essere impugnato e passato sia sul viso che sulla zona décolleté.

Solitamente può essere in grado vibrare, di eseguire movimenti rotatori oppure di effettuare una combinazione tra entrambe queste modalità. In alcuni casi ci sono modelli che possono emettere anche delle pulsazioni, che massaggiano in profondità, ma si tratta di soluzioni economicamente meno vantaggiose.

In tutti i casi questi apparecchi hanno bisogno di essere alimentati, a pile o mediante una base che serve da appoggio ma anche come sede di ricarica. Moltissimi modelli sono completamente waterproof e questo consente di poterli utilizzare per ogni operazione di face cleaning anche sotto la doccia o semplicemente davanti allo specchio mentre ci si lava il viso con i detergenti abituali.

Il vapore e l’acqua tiepida dilatano i pori favorendo una pulizia più profonda

Ogni spazzola pulizia viso ha in dotazione due o più accessori, solitamente si tratta di spazzoline tonde intercambiabili idonee a trattamenti specifici, da sostituire ed alternare in base alle esigenze del momento. Altre volte questi kit pulizia viso sono completi anche di alloggiamenti e coperchi per le testine e di piccoli astucci per riporre l’apparecchio e gli accessori dopo l’utilizzo o portarli sempre con sé.

Funzioni e modi d’uso

Quando si deve procedere all’acquisto di una spazzola pulizia viso può essere utile cercare di capire quali sono le funzioni che è in grado di espletare e, a seguire, valutare quale tipo di utilizzo se ne farà e con quale frequenza si vorrà procedere con le sessioni di face cleaning.

Se ad usufruirne è un adolescente probabilmente sarà sufficiente un modello semplice con poche funzioni ma essenziali, per una donna che ha superato gli “anta”, invece, sicuramente la possibilità di scegliere tra varie opzioni e più livelli di velocità sarà molto apprezzata.

Cerchiamo adesso di capire nel dettaglio quali sono i programmi e le funzionalità principali che questo piccolo elettrodomestico può offrire.

Vibrazione: questa tipologia di movimento è in grado di stimolare la pelle in profondità e di portare fino in superficie le tossine e le impurità che si depositano negli strati più interni dell’epidermide.

Rotazione: il movimento rotatorio, a seconda della velocità selezionata, riesce a stimolare la superficie dell’epidermide producendo una delicata esfoliazione o una pulizia più profonda, riducendo notevolmente gli ispessimenti cutanei che possono verificarsi, per esempio, dopo l’estate e un’intensa abbronzatura. In questo modo si riattiva una corretta circolazione e le cellule nuove possono ossigenarsi in maniera corretta e illuminare l’incarnato di nuova luce.

Per un movimento corretto non premere contro il viso: le setole devono solo sfiorarlo

Pulsazioni: solo la tipologia di spazzola pulizia viso più moderna è dotata di questa opzione che, contrariamente all’esfoliazione a contatto con la pelle del viso dovuta alle rotazioni, migliora l’aspetto dell’epidermide producendo delle pulsazioni soniche, ovvero dei movimenti quasi impercettibili ma incredibilmente veloci che raggiungono anche gli strati più profondi e ne riattivano le intere funzionalità. Ogni zona del viso va trattata per un certo numero di minuti e non oltre, onde evitare di stimolare in modo eccessivo la pelle vanificando i benefici ricercati.

Zona facciale Minuti ultilizzo
Fronte 15 minuti
Naso 10 minuti
Mento 5 minuti
Guance 5 minuti
Collo e décolleté 15 minuti

Velocità: in quasi tutti i modelli di spazzola pulizia viso è possibile scegliere tra almeno due livelli di velocità, uno più delicato, solitamente idoneo per la pulizia che si effettua quotidianamente, ed uno più sostenuto, da preferire in occasione di una periodica pulizia del viso in casa più profonda ed accurata. In alcuni casi i livelli di velocità salgono addirittura a 10, per venire incontro alle esigenze di ogni tipologia di pelle.

Timer: se si è particolarmente distratti e si teme di poter dimenticare accesa la propria spazzola pulizia viso dopo la fase di face cleaning, con il rischio di consumare interamente le batterie o la ricarica appena effettuata, questa funzione ci viene in soccorso. Non solo determina lo spegnimento dello strumento dopo un certo numero di minuti (solitamente una decina) dalla fine dell’impiego, ma indica anche quanto tempo dedicare, in ottica di un corretto utilizzo, ad ogni zona del viso. Una micro pulsazione indica quando passare da un’area trattata alla successiva, solitamente insistendo sulla zona T (mento, naso e fronte), e soffermandosi meno su collo e décolleté, più delicati.

Routine e accessori

Non tutti amano recarsi periodicamente dall’estetista e schedulare appuntamenti fissi per una pulizia del viso accurata e completa. In molti, ed è il caso soprattutto di adolescenti o di uomini non avvezzi alla frequentazione di saloni di bellezza, preferiscono fare da sé e curare in casa la propria pelle.

Per poter riuscire in questo intento nel migliore di modi è opportuno seguire passo dopo passo una routine precisa, in modo da poter ottenere i massimi benefici da queste operazioni che devono essere eseguite in sequenza. Dunque, come fare la pulizia del viso in casa, avvalendosi di una spazzola pulizia viso? Bisogna:

  1. Raccogliere i capelli
  2. Rimuovere impurità o make up con un batuffolo di cotone o una salvietta struccante
  3. Lavare il viso con un detergente delicato ed acqua tiepida per favorire la dilatazione dei pori
  4. Usare la spazzola pulizia viso per liberare i pori e, successivamente, per esfoliare
  5. Applicare una maschera per il viso idonea alle proprie necessità
  6. Rimuovere la maschera con acqua tiepida e sciacquare con acqua fresca
  7. Applicare un tonico
  8. Applicare con lievi massaggi circolari, o con l’apposita testina della spazzola pulizia viso, una crema idratante o curativa a seconda delle proprie esigenze.

Al termine di questa routine la pelle potrebbe sembrare leggermente arrossata all’apparenza, ma è del tutto normale. Dopo poche ore risulterà tonica e splendente come non mai.

Non esporsi al sole per almeno un’ora dopo il trattamento: smog e raggi UVA potrebbero irritare la pelle più sensibile

Per poter soddisfare al meglio ogni step, qualsiasi modello di spazzola pulizia viso reca in dotazione almeno due tipologie di ricambi, ma, a dire il vero, negli anni le possibili testine intercambiabili sono divenute moltissime, ognuna adatta a trattare determinate parti del viso o del collo e ciascuna con caratteristiche peculiari.

Accessori Occasioni d’uso Quando sostituirli
Testine detersione quotidiana Si tratta di spazzoline tonde, idonee alla rimozione del make up, dotate di setole in materiale sintetico. Possono essere di diversa durezza per adattarsi alla tipologia di pelle cui sono destinate: morbide per quelle sensibili e leggermente più rigide per pelli normali. Dopo 3 mesi
Testina esfoliazione Presenta sia setole morbide che dure, che insieme sono idonee per un’azione combinata che esfolia e deterge i pori in profondità, eliminando cellule morte ed eccesso di sebo. È opportuno usarla una o due volte a settimana. Dopo 6 mesi
Testina massaggio micro sfere Consente un rilassante e distensivo massaggio che rivitalizza e illumina la pelle di viso e décolleté. Le microsfere hanno un effetto energizzante, riattivano la microcircolazione e aiutano un più profondo assorbimento di creme, sieri e lozioni. Dopo 3 / 6 mesi
Testina in lattice Questa spugnetta tonda imita le prestazioni di quelle dei più famosi make up artists, e con la sua texture abbinata a movimenti rotatori è perfetta per stendere CC Cream, BB Cream e fondotinta in modo uniforme e senza macchie. Dopo 2 mesi
Testina micro punte in silicone Anche in questo caso si tratta di una testina massaggiante, estremamente delicata che stimola in profondità la pelle del viso e la illumina. Sono particolarmente idonee anche per soggetti allergici poiché il silicone garantisce un’igiene totale e sicura. Dopo 3 / 6 mesi
Testina epilatore Presente solo nei modelli più avanzati è idonea per epilare o rifinire piccole zone del viso come baffetti, basette e sopracciglia. Solo in caso di danneggiamento

Adattare gli accessori in dotazione con la spazzola pulizia viso alle proprie esigenze sarà quasi un gioco, ma si rivelerà incredibilmente utile, sia per ragioni estetiche che curative. La pelle dei più giovani per esempio, perfettamente pulita e detersa, riuscirà ad assorbire meglio qualsiasi crema anti acne e, grazie alla microcircolazione riattivata, si trarranno benefici evidenti.

Questo influirà di certo sulla salute dell’epidermide, ma sarà importante anche a livello psicologico per la sicurezza e l’autostima di chi, a causa di sbalzi ormonali tipici dell’età, non si sente soddisfatto del proprio aspetto. Guardarsi allo specchio non sarà più una battaglia ma, piuttosto, una guerra vinta.

Alimentazione e manutenzione

Che la si usi per la detersione quotidiana o solamente un paio di volte al mese per un’esfoliazione profonda, poter contare sempre sul fatto che la spazzola pulizia viso è pronta all’uso nel momento in cui si desidera è una cosa essenziale. Solitamente sul mercato sono presenti 2 differenti tipologie di modelli di spazzole

  1. A pile
  2. Ricaricabili

Le prime sono alimentate nella maggior parte dei casi da due pile stilo AA, che sono spesso contenute nella confezione di acquisto per permettere di provare immediatamente il prodotto. Sono molto pratiche e non consumano energia elettrica, bisogna però ricordarsi di sostituirle periodicamente, o di avere in casa delle pile di ricambio, per non trovarsi impossibilitati all’utilizzo quando si vuole procedere con la propria routine di pulizia viso.

I modelli ricaricabili di spazzola pulizia viso, invece, sono quasi sempre dotati di un supporto che fa anche da piedistallo mentre non sono in uso e che funge da base di ricarica, un po’come quelle degli spazzolini elettrici o dei telefoni cordless. Esattamente nello stesso modo, infatti, ad esse è collegato il cavo di alimentazione che ricarica il manipolo quando esso è posto nell’alloggiamento.

A carica completata basterà rimuoverlo ed utilizzarlo senza alcun pericolo, anche a contatto con acqua se si tratta di un modello preposto a questa funzione. Questa tipologia di modelli di spazzola pulizia viso, dopo la ricarica, riesce a supportare più o meno la durata di 20 o 25 trattamenti, ma ovviamente dipende molto dalla frequenza con cui viene utilizzata e da quanto lunghi sono i trattamenti stessi. In entrambi i modelli, per venirci in aiuto, sono spesso presenti degli indicatori a luci led che segnalano il momento di rimettere in carica o di sostituire le pile.

Le setole possono essere pulite con del semplice shampoo

È buona norma, dopo ogni utilizzo, soprattutto quando si sono usate creme e lozioni, pulire bene il manipolo, le spazzole e le testine sciacquandole ed asciugandole con attenzione affinché l‘umidità non generi muffe che potrebbero essere dannose al contatto con pelli sensibili e causare allergie. Se in casa non si è gli unici a fare uso della spazzola pulizia viso è importante che ognuno possa avere la propria testina di ricambio per ragioni igieniche.

Se ciò non è necessario per le testine massaggianti o in silicone, che possono essere igienizzate in profondità, è invece fondamentale per le spazzole atte alla detersione quotidiana e per le testine con spugnette in lattice con le quali si applicano i fondotinta, per garantire ottimi risultati e un’igiene sicura. Sarà semplicissimo reperire i ricambi sia singoli che in comodi kit pulizia viso anche online.

Recensioni delle migliori spazzole pulizia viso

1. Imetec Bellissima Face Cleansing

Elegante e completa di ben cinque testine per soddisfare ogni esigenza, Imetec Bellissima Face Cleansing è un’alleata immancabile per ogni donna che desideri prendersi cura della propria pelle. Uno strumento che renderà il vostro rituale di skin care un piacere da concedersi per un aspetto radioso e splendente.

Imetec Bellissima Face Cleansing

Il modello più venduto

Imetec Bellissima Face Cleansing

(4.4)

Offerta: 29,99 Prezzo: 7,50 Sconto: 7,50 (100%) *

La sera al rientro o dopo una lunga settimana di lavoro, magari nel week end, si ha un po’di tempo in più da dedicare a se stesse. È questo il momento adatto per concedersi una pausa: una doccia calda, una musica rilassante e un buon massaggiatore viso come Imetec Bellissima Face Cleansing! Questo modello innovativo è esattamente quello che serve per ravvivare il proprio aspetto:

le vibrazioni soniche che vengono emanate ad alta frequenza ed in maniera costante riescono a stimolare anche i più profondi strati dell’epidermide rendendo viso e zona décolleté incredibilmente tonici e luminosi. Queste vibrazioni, associate al leggero movimento con il quale la mano sposta la spazzola sul viso sono sufficienti per porre rimedio a piccoli e fastidiosi inestetismi e per donare a chiunque un nuovo aspetto, più curato, giovane e sano.

Testine intercambiabili

Per massimizzare gli effetti delle vibrazioni soniche Imetec Bellissima Face Cleansing ha in dotazione 5 diverse testine intercambiabili, ognuna con una funzione specifica. Le prime due hanno setole idonee per la detersione quotidiana del viso, una per pelli normali e una dedicata a chi è più sensibile; la terza è caratterizzata da setole medio dure adatte per esfoliare e pulire i pori in profondità; la quarta ha un disco in lattice pensato per stendere il make up in maniera uniforme e la quinta, infine, ha delle micro sfere massaggianti per coccolare la pelle dopo il trattamento e coadiuvare l’assorbimento delle creme e delle lozioni da applicare per completare lo skin care.

Da portare ovunque

Una volta che ci si sarà abituati all’utilizzo costante di un massaggiatore viso non se ne potrà più fare a meno! Come fare, però, se si è costrette a viaggiare spesso per lavoro o se si è solite trascorrere fuori il fine settimana? Niente paura! Imetec Bellissima Face Cleansing è provvisto di una comodissima beauty bag, un astuccio in grado di contenere non solo il manipolo con la sua base d’appoggio ma anche tutte le testine per non rinunciare a nulla. Inoltre, trattandosi di un modello che funziona con due semplici pile AA, non si avrà bisogno di ricaricarlo e sarà sempre pronto all’uso, ovunque si desideri.

2. Beurer FC 45

Leggera ed essenziale Beurer FC 45 ha un’impugnatura ergonomica che la rende perfetta da usare anche per chi fosse alle prime armi. Il suo funzionamento intuitivo e la possibilità di usarla anche sotto la doccia la rendono l’ideale per chi non ha mai tempo da perdere.

Beurer FC 45

Miglior rapporto qualità e prezzo

Beurer FC 45

(4.5)

Offerta: 24,89 Prezzo: 6,22 Sconto: 6,22 (100%) *

La prima cosa che è possibile notare non appena si prende tra le mani Beurer FC 45 è che non si tratta del solito massaggiatore per viso: il manipolo è compatto e levigato, dalla pratica forma ergonomica e presenta un anello sul fondo per consentire di appenderlo ad un gancio nella cabina doccia, affinché possa essere sempre a disposizione ogni volta che serve.

Sul fronte il tasto di accensione è dotato di una luce led che indica lo stato di attività ma anche il livello della batteria, informazione importante se non si vuole mai rimanere con la spazzola scarica. Con il medesimo tasto è possibile selezionare una delle due velocità consentite e personalizzare la propria routine di skin care come si vuole.

Pratica e semplice

Se si decide di fare una pulizia del viso a casa perché non si ha tempo o voglia di recarsi in un centro estetico, dotarsi di apparecchi semplici da usare e che non richiedano troppo impegno è essenziale. Beurer FC 45 racchiude in sé queste caratteristiche: è davvero intuitiva ma allo stesso tempo incredibilmente efficace ed adatta a chiunque voglia effettuare una detersione attenta e accurata per un’igiene profonda. Le morbide setole della testina in dotazione possono pulire la pelle e i pori in profondità e donare una texture delicatamente levigata ad ogni pelle anche solo dopo pochi giorni di utilizzo costante.

Per le pelli più giovani

Non sono solo le donne ad utilizzare massaggiatori viso, anzi, sempre più spesso, sono ragazzi o ragazze a chiedere come si fa la pulizia del viso in casa non appena insorgono i primi segni di acne e si vuole fare di tutto per combatterli e sentirsi sicuri ed attraenti davanti allo specchio, nonostante i continui cambiamenti tipici di quell’età. Beurer FC 45 è adatto alle pelli più giovani perché le sue funzioni di base sono quelle dedicate alla detersione piuttosto che al massaggio e con un unico tasto è possibile settare velocità e rotazione. Sarà possibile usarlo anche sotto la doccia grazie alla sua pratica funzione wet & dry, per approfittare del tepore che dilata i pori in modo ideale e perché basterà solo un minuto al giorno per una pelle più sana… senza rubare toppo tempo agli altri mille impegni che ogni ragazzo ha!

3. Remington FC1000 Reveal

Elegante ed efficace Remington FC1000 Reveal racchiude nelle sue forme esili e delicate la forza di due movimenti combinati e di tre differenti velocità tra le quali sarà possibile scegliere per un’intensità di massaggio modulabile e adatta alle esigenze di chiunque.

Remington FC1000 Reveal

Il prodotto migliore in assoluto

Remington FC1000 Reveal

(4.6)

Offerta: 71,26 Prezzo: 17,82 Sconto: 17,82 (100%) *

Non capita spesso che un massaggiatore viso sia in grado di combinare due movimenti coordinandoli per una resa formidabile come fa Remington FC1000 Reveal. Alle sue testine in dotazione, ben tre, corredate ciascuna di un coperchio protettore per preservarne le setole, viene impresso un movimento rotatorio insieme ad una vibrazione che, congiuntamente, detergono e massaggiano in profondità. Questi specifici movimenti, rivelano, è proprio il caso di dirlo, la naturale lucentezza della pelle del viso, ossigenando le cellule epiteliali e donando freschezza ad ogni volto, ringiovanendone i tratti e l’espressione.

Indicatori led

Tra i vari modelli presenti sul mercato Remington FC1000 Reveal è uno dei più completi. Prescindendo dalle sue numerose ed efficaci funzioni, sempre all’avanguardia, una delle preziose attenzioni in più che si può notare è la presenza dell’indicatore led che, con le sue spie, segnala la velocità selezionata e anche lo stato reale e progressivo della carica. In questo modo, soprattutto se si fa un uso intenso e prolungato dell’apparecchio in qualità di massaggiatore viso rughe, si saprà sempre quando ricorrere al cavo di alimentazione per non lasciare incompiuta l’opera di ridefinizione dei contorni del volto e di rivitalizzazione della pelle.

Base ricaricabile

Non tutti preferiscono una spazzola pulizia viso che vada a pile, soprattutto se si fa uso del proprio modello per praticare la pulizia del viso in casa e quindi si dispone sempre di una presa di corrente a cui è possibile ricaricare l’apparecchio. Remington FC1000 Reveal, nonostante sia completamente waterproof e quindi idoneo all’uso in doccia o accanto al lavandino, è dotato di un caricatore e di una base apposita di ricarica nella quale il manipolo può essere riposto fino al completamento della stessa. La ricarica dà modo di adoperare la spazzola da 20 a 30 volte prima di scaricarsi. Ovviamente la durata dipende dal tempo di utilizzo dell’apparecchio e dalla frequenza con la quale questo viene usato.

Opinioni finali

Sin da bambini si leggeva di principesse dalla pelle diafana e levigata, e non c’è donna che non desideri sentirsi altrettanto bella ogni volta che si trova di fronte ad uno specchio.

Una pelle sana e radiosa non necessariamente è un obiettivo arduo da raggiungere, anzi, può essere il pretesto per godersi un momento di piacevole relax durante la giornata e le spazzole per la pulizia del viso sono a volte magiche quanto le bacchette, ma molto più reali. Imetec Bellissima Face Cleansing è il prodotto migliore e più completo tra tanti dei suoi concorrenti.

La sua innovativa modalità di vibrazione sonica è davvero all’avanguardia e stimola la pelle in profondità facendola rifiorire in breve tempo. Ha inoltre in dotazione una serie completa di testine intercambiabili atte a soddisfare ogni esigenza ed ogni desiderio.

Questo prodotto appartiene ad una fascia di prezzo medio alta, ma costa comunque come un unico trattamento di bellezza in un centro estetico, e la qualità offerta in controparte è davvero eccellente. Beurer FC 45 è invece il prodotto più adatto per chi, magari i più giovani, non ha ancora particolare confidenza con la pulizia del viso, ma ha deciso che vorrebbe iniziare a prendersi maggior cura di sé per donare alla pelle un aspetto più sano e più levigato.

La sua testina a setole morbide non stressa in modo eccessivo gli strati superficiali dell’epidermide, ma agisce in profondità e rigenera in poco tempo illuminando l’incarnato. Il suo prezzo è davvero tanto piccolo che sembra in sconto, e questo è un incentivo in più per testarne l’efficacia e farlo diventare la migliore abitudine in fatto di skin care. Remington FC1000 Reveal infine, riunisce in sé vibrazione e rotazione per una completa sessione di pulizia e massaggio degna del miglior beauty center.

Per qualsiasi tipo di pelle le delicate testine in dotazione saranno un toccasana, poiché si potranno alternare i movimenti e renderli perfetti per soddisfare ogni esigenza. La base di ricarica, inoltre, permette di provvedere comodamente ed in qualunque momento a ripristinare la batteria in modo pienamente efficiente.

Il prezzo di questo prodotto appartiene ad una fascia alta, ma ogni centesimo speso paga anni di ricerca e innovazione spesi per creare il meglio per la cura e la salute della vostra pelle e della vostra bellezza.

Tra le proposte offerte non mancano certo le opzioni fra cui scegliere, ognuna diversa dall’altra ma ugualmente valide ed appetibili. Tutte renderanno la vostra pelle migliore, fresca e radiosa a prova di specchio.

Quale spazzola pulizia viso scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
Imetec Bellissima Face Cleansing Imetec Bellissima Face Cleansing 29,99 € 7,50 * 7,50 € (100%) (4.4)
Beurer FC 45 Beurer FC 45 24,89 € 6,22 * 6,22 € (100%) (4.5)
Remington FC1000 Reveal Remington FC1000 Reveal 71,26 € 17,82 * 17,82 € (100%) (4.6)

Domande frequenti

Dopo la pulizia del viso sono comparsi dei brufoli. Perché?

È del tutto normale. L’utilizzo della spazzola viso per pulire in profondità fa emergere tossine e impurità in superficie, e i brufoli non sono altro che la conseguenza della purificazione dell’epidermide dagli strati più profondi. È possibile attenuare questo fastidio alternando i giorni in cui usare la spazzola, per non sollecitare la pelle in modo eccessivo. In ogni caso queste manifestazioni non si protraggono oltre le due settimane.

Posso portarla in aereo?

Sicuramente sì. È uno degli apparecchi dei quali è consentito anche l’imbarco in cabina all’interno del bagaglio a mano o del beauty, poiché non contiene sostanze infiammabili ed il trasporto è del tutto sicuro.

Si può usare un tonico contenente alcool per chiudere i pori alla fine del trattamento?

Subito dopo la pulizia del viso il film idrolipidico della pelle deve avere il tempo di ricrearsi, poiché il sebo in superficie è stato deterso per liberare i pori. Un tonico astringente sicuramente può aiutare a richiuderli e ad affinare la grana della pelle, ma è preferibile non fare uso di lozioni che contengono alcool o la pelle tenderà a seccarsi e perderà la luminosità che ci si è tanto impegnati a raggiungere.

Si può usare lo scrub con le spazzole esfolianti?

Sarebbe meglio evitarlo in caso di pelle particolarmente sensibile. L’azione delle spazzole è sufficiente ad esfoliare e rivitalizzare senza ulteriori sfregamenti.

Ci si può truccare immediatamente dopo la pulizia del viso?

La pulizia viso è senza alcun dubbio una pratica dalla quale la pelle trae enormi benefici ma, affinché questi possano essere duraturi, è necessario che possa respirare dopo il trattamento e rimanere pulita e libera per qualche ora, anche per riprendersi dallo stress di una stimolazione profonda. Per questa ragione si suggerisce di praticare la pulizia del viso in casa qualche giorno prima di un evento importante, come nel caso delle spose, per poter applicare il make up in tutta sicurezza e senza il pericolo di rossori diversi da quelli dell’emozione di quel giorno.

Si può usare se si soffre di rosacea?

Tutte le spazzole pulizia viso sono state testate per essere efficaci anche su pelli problematiche, come quelle acneiche ad esempio. Se non si soffre di una forma di rosacea molto importante è possibile usare questo tipo di apparecchi. Si dovrà però usare l’accortezza di scegliere esclusivamente accessori dalle setole molto morbide o siliconiche, idonee alle pelli sensibili, e di sciacquarsi con acqua tiepida senza mai eccedere con la temperatura. Si consiglia comunque di consultare un dermatologo per farsi suggerire quali programmi e velocità sono più indicate.

Posso usarla prima di applicare l’autoabbronzante?

È un’ottima idea quella di esfoliare la pelle qualche ora prima di procedere con un trattamento autoabbronzante in crema o spray. Eliminando ispessimenti e cellule morte, infatti, i trattamenti potranno essere stesi in modo uniforme e non causare antiestetiche macchie.

Si può lavare anche il manipolo?

Certamente. È necessario prestare molta attenzione solo a non bagnare la base di ricarica mentre il cavo è inserito, ma per il resto il manipolo può essere lavato sia esternamente che nella parte in cui le testine vanno posizionate. Sarà sufficiente un sapone neutro ed, a seguire, un’asciugatura attenta con un panno morbido.