Migliori tende a pacchetto del 2021

migliori tende a pacchetto del 2021

In ogni stanza della casa in cui sia presente una finestra non si può davvero fare a meno di proteggersi dagli sguardi indiscreti dei vicini più curiosi per tutelare la propria privacy. VICTORIA M Klemmfix è una soluzione pratica che tutti ameranno grazie alla semplicità di montaggio e alla sua versatilità. Il suo aspetto sobrio e le sue linee essenziali la rendono perfetta sia per ambienti domestici che lavorativi.

Confronto delle tende a pacchetto migliori

VICTORIA M Klemmfix

Il modello più venduto

VICTORIA M Klemmfix

(4.5)

Offerta: 22,99 € Prezzo: 25,99 Sconto: 3,00 (12%) *

  • Realizzate completamente a macchina
  • Materiali: bambù, plastica e stoffa
  • Blocco di sicurezza per i bambini

Leggi la recensione

BETZ Silk Look

Opzione economica

BETZ Silk Look

(4.5)

Offerta: 8,95 € Prezzo: 2,24 Sconto: 2,24 (100%) *

  • Soli 399 g per non pesare sulla finestra
  • Tessuto satinato non trasparente
  • Kit di montaggio completo incluso

Leggi la recensione

Rollos & More Metis Lino Natura

Ottima alternativa

Rollos & More Metis Lino Natura

(4.2)

Offerta: 29,95 € Prezzo: 32,00 Sconto: 2,05 (6%) *

  • Tessuto in lino naturale 100%
  • Montaggio senza fori
  • Lavaggio in lavatrice a 30°

Leggi la recensione

Come scegliere le tende a pacchetto

Caratteristiche principali

Coloro i quali si trovano alle prese con l’arredamento della propria casa o del proprio luogo di lavoro sanno fin troppo bene quanta attenzione ci voglia per essere certi di riuscire a portare a termine questo compito, soprattutto se non si è dei professionisti del settore e si è scelto di non avvalersi del loro supporto.

Ogni stanza ha esigenze differenti in relazione alla sua vivibilità, a chi vi trascorre più tempo e alle dimensioni di cui si deve tener conto. Inoltre, e questa è una cosa a cui si tiene sempre in misura maggiore, ogni ambiente deve avere una propria personalità ben spiccata e decisa, deve essere gradevole e riconoscibile e deve colpire per i piccoli particolari, che sono importanti segni rivelatori della cura impiegata in questo senso.

Se con il mobilio non sempre si è in grado di cambiare o di giocare, è sicuramente più semplice farlo con gli accessori di una stanza, in particolar modo con i tessili, e le tende a pacchetto sono davvero un’ottima opportunità di dar voce al proprio stile e al proprio spirito.

Non necessitano di mantovane

Ma cosa sono le tende a pacchetto esattamente? Si tratta di teli di tessuto, naturale o sintetico, da poggiare sul vetro di finestre e porte finestre mediante dei supporti che non necessitano di fastidiose forature e complicati lavori di montaggio. Contrariamente alle soluzioni tradizionali, invece di spostarsi lateralmente per lasciar passare la luce, si raccolgono, “a pacchetto” per l’appunto, nella parte alta della finestra attraverso un filo laterale che, quando viene tirato, le chiude. Si tratta davvero di un’ottima soluzione in grado di filtrare la luce e gli sguardi esterni senza creare alcun ingombro.

Questo espediente assume di certo un’importanza rilevante se si ha la necessità di coprire una finestra, per esempio, e non si ha a disposizione molto spazio, necessario per accogliere il quantitativo di stoffa di cui le tende classiche sono dotate. Le principali tipologie di tende a pacchetto sono 2, ovvero

  • Tende pacchetto tese
  • Tende a pacchetto arricciate

Mentre le prime sono particolarmente indicate per uffici, studi, sale d’attesa o ambienti dallo stile particolarmente moderno ed essenziale, le seconde, più vezzose, ben si adattano alla zona cucina, al salotto, alle camerette dei più piccoli essendo realizzate con stoffe più leggere e vaporose che si prestano all’arricciatura dando un senso di ariosa eleganza.

Mentre i tessuti più spessi, inoltre, bloccano bene la luce e si prestano ad arredare stanze in cui si desidera riposare senza fastidi, i tessuti più leggeri come garza, cotone e organza sono perfetti per quelle zone che necessitano solo di un lieve filtro che mantenga la luminosità necessaria a svolgervi le attività solite.

Semplicità e vantaggi

Per chi è alle prese con la scelta della copertura perfetta per la propria finestra vi è sicuramente una moltitudine di soluzioni pronte a sodisfare qualunque esigenza. Le tende a pacchetto a vetro, però, spiccano tra tutte le altre alternative per una serie di motivi che conquistano l’attenzione di quanti desiderano una soluzione pratica e funzionale allo stesso tempo.

  1. Non necessitano di foratura per il montaggio: è questo un particolare non da poco, soprattutto se si vive in un appartamento in affitto e non in una casa di proprietà. Molte volte infatti si evita di optare per soluzioni definitive al fine di non incorrere in fastidi o problemi con il padrone di casa. Le tende, però, sono necessarie per proteggere la propria privacy e la scelta di tende a vetro a pacchetto risolve il problema in modo egregio.
  2. Non creano alcun ingombro: trattandosi di un telo in tessuto ai cui lati è cucita una semplice cordicella e alla cui base si trova un piccolo peso per far sì che quando è completamente abbassato rimanga ben steso, l’unico spessore che dovremo considerare è, appunto, quello della stoffa. Rispetto alle tende classiche che vanno raccolte su un lato e che toccano terra, queste sono decisamente meno invadenti e più discrete.
  3. Si può decidere come regolarle in base al quantitativo di luce che si desidera far entrare nella stanza: se con le solite tende si può solo scegliere di aprire o chiudere, con l’unica alternativa di avere luce massima o minima, le tende a pacchetto steccate possono essere bloccate all’altezza che più si ritiene consona in quel preciso momento della giornata. L’illuminazione della stanza o il grado di privacy possono dunque rispondere ad esigenze specifiche e a soluzioni intermedie.
  4. Possono rappresentare un elemento aggiuntivo in abbinamento ad una seconda tipologia di tendaggio: grazie al loro spessore minimo è senza dubbio possibile creare una soluzione personalizzata posizionando una tenda a pacchetto sugli infissi della finestra e una tenda classica sul bastone ad essa sovrastante. La luce si potrà così regolare in modo più netto e preciso e si potrà giocare con texture e colori differenti per un risultato originale e fantasioso.
  5. Sono economiche: il che le rende perfette per chi, magari, non ha ancora deciso la tenda definitiva per la nuova casa ma desidera, intanto, un po’di riservatezza e una luce più soffusa in attesa della soluzione finale senza spendere una fortuna.

A tutti questi punti a favore si aggiunga che le tende a pacchetto moderne sono davvero una soluzione esteticamente molto valida. Contrariamente a qualche anno fa infatti, si sperimentano tessuti e forme particolari, drappeggi più arditi e fantasie più raffinate. Relegarle in uno studio o in una sala d’attesa sembra un peccato, poiché sono davvero talmente versatili e ricche di caratteristiche originali che riescono ad imprimere il vostro stile anche a tutte le stanze di casa.

Materiali

In base ai modelli scelti sia gli elementi di supporto e di struttura che i tessuti possono variare, spaziando in una vasta gamma di alternative. Esistono tende a pacchetto realizzate esclusivamente con materiali dalla trama esile, sottile ed eterea o con consistenze più voluminose e dal maggiore effetto coprente.

D’altro canto anche stecche e contrappesi possono essere in plastica e metallo, per una grande leggerezza o in legno per una finitura maggiormente naturale. In ognuno di questi casi il risultato finale garantisce comunque un effetto di ordine e pulizia grazie allo stile minimalista pratico e davvero adattabile ad ogni genere di soluzione. Per quanto riguarda i tessuti, questi possono essere:

Materiali Caratteristiche
Naturali Cotone, lino, seta, canapa: Si tratta di soluzioni estremamente pratiche e particolarmente idonee alle stanze come, ad esempio, il bagno e la cucina in cui c’è molta umidità. I materiali naturali, infatti, riescono a trattenerla rilasciandola man mano. Non si impolverano facilmente e possono essere lavati anche ad alte temperature per eliminare eventuali cariche batteriche.
Sintetici Nylon, poliestere: Sono tessuti incredibilmente pratici vista la possibilità di adattarli, grazie alla loro texture spesso satinata, anche alle stanze più eleganti. Uno dei fattori maggiormente positivi è la possibilità, dopo un ciclo di lavaggio in lavatrice, di riposizionare subito la tenda a pacchetto senza necessità di stirare, qualità apprezzabile per chi non ha mai tempo ma non rinuncia alla sensazione di ordine e pulizia.
MIsti Sembrano essere i più diffusi, in quanto rappresentano una sintesi delle migliori doti e caratteristiche delle proposte precedenti. L’impatto visivo è di grande freschezza come avviene nel caso di tende in lino o cotone, sono resistenti e coprenti, si puliscono agevolmente e non vanno stirati come nel caso dei sintetici.

Per chi volesse qualche dettaglio in più su come lavare le tende a pacchetto possiamo dire che molto dipende dal tessuto e dal modello. Solitamente è sufficiente smontarle dai ganci e, ove possibile, rimuovere le stecche orizzontali per un passaggio in lavatrice più agevole. Se per i tessuti naturali è possibile selezionare un programma con temperatura fino a 60 gradi, per i tessuti sintetici è necessario optare per il relativo programma dedicato e temperature più basse, fino ai 30 gradi.

Mentre è possibile usare l’ammorbidente, che tra l’altro diffonderà per la stanza una piacevole profumazione, non è invece opportuno l’utilizzo di candeggina che potrebbe far ingiallire i tessuti sintetici. In ogni caso è sempre preferibile, prima di ogni lavaggio, guardare l’etichetta e le indicazioni del produttore per essere certi di seguire la prassi più opportuna.

Sia i tessuti naturali che quelli sintetici, per una corretta realizzazione delle tende moderne a pacchetto, devono essere sufficientemente corposi e sostenuti. In alternativa le stecche e i fili posti all’interno per consentirne l’apertura e la chiusura risulterebbero visibili ed esteticamente poco gradevoli.

Si può invece osare con un tessuto più leggero ed etereo per la realizzazione di tende a palloncino, create per arricciarsi e dare un’idea di soffice leggerezza. Sono queste, in virtù della loro evidente delicatezza, le tende più adatte alle camerette delle bambine o a quegli ambienti la cui aria sognante induce al rilassamento.

Le strutture interne, ovvero le stecche, possono essere realizzate in plastica, in metallo o, qualche volta in bambù. Tutte queste soluzioni hanno in comune un buon mantenimento della forma, che garantisce alla tenda a pacchetto di chiudersi in modo corretto e di rimanere stesa senza pieghe, e, inoltre, sono particolarmente leggeri, questo per non gravare sulla struttura della finestra alla quale la tenda viene applicata.

Per poter essere adeguatamente posizionata infatti, solitamente una tenda a pacchetto non supera il peso di 400/500 g, evitando l’inconveniente di forare il muro o di dover scegliere un alloggiamento al di sopra del telaio, che costringerebbe ad alzarla e chiuderla completamente ogni volta che la finestra deve essere aperta, dando inizio ad una fastidiosa routine.

Fissaggio e montaggio

Non necessitando di forature, grazie alla possibilità di porle direttamente sugli infissi, le tende a pacchetto sono particolarmente indicate per chiunque fosse alle prime armi e non desiderasse impegnarsi o trafficare troppo per vedere realizzata la soluzione che preferisce. In special modo è di grande ausilio la possibilità di aver tutto l’occorrente in un’unica confezione e in pochi minuti, grazie alle semplici istruzioni che guideranno passo dopo passo, la propria tenda a pacchetto sarà al suo posto.

In una stanza piccola sono in grado di creare un gradevole effetto ottico di profondità

È certamente possibile far creare delle tende a pacchetto su misura ma quasi sicuramente in commercio esiste già ciò che vi serve, poiché tutti i formati di tende moderne a pacchetto in vendita sono stati realizzati tenendo conto delle dimensioni standard di telai di finestre e porte finestre. Vi sono due sistemi di fissaggio fondamentali per una tenda pacchetto: a catenella e a corda.

FIssaggio Caratteristiche
A catenella Una piccola catena costituita da micro sfere, con un sistema autobloccante, viene fatta scorrere manualmente su dei rocchetti ideati appositamente per avvolgere durante l’operazione di sollevamento manuale. Questo sistema è utilizzato in presenza di tessuti corposi o con dimensioni considerevoli che ne determinano un peso maggiore.
A corda Il dispositivo, che prende il nome di ghigliottina, è azionato da una piccola corda dal diametro di un millimetro o poco più, che può essere realizzata in tessuto o in polietilene. Questo sistema è adatto per tende a soffietto o a pacchetto costituite da un unico telo dalle dimensioni contenute e dal peso limitato.

In molti si domandano come si debbano montare le tende a pacchetto. Non c’è davvero nulla di più semplice e basterà seguire pochi passi per portare a termine il procedimento.

  1. Posizionare sopra lo stipite della finestra o della porta finestra i ganci contenuti all’interno della confezione
  2. Avvitare i piccoli bottoni in dotazione con il kit di montaggio
  3. Porre il meccanismo di avvolgimento al di sopra dei bottoni e premere finché non sarà fissato
  4. Posizionare il pannello di tessuto sul meccanismo facendo ben aderire il velcro
  5. Far passare la catenella o la corda che azionano il meccanismo all’interno degli occhielli del pannello e fare un piccolo nodo che lo blocchi all’ultimo anello in basso
  6. Prendere la bacchetta di plastica o legno che funge da peso ed inserirla all’interno della piccola tasca posta sull’orlo alla base del pannello
  7. Dopo aver effettuato un tentativo di apertura e chiusura ed aver verificato che ogni cosa sia al suo posto, le vostre tendine a pacchetto sono pronte all’uso.

Si deve ricordare che non necessariamente le tende a pacchetto devono essere poste sugli infissi o a vetro, anche se si tratta della soluzione largamente più diffusa, soprattutto per quelle finestre che sono dotate di una particolare apertura a vasistas.

Nel caso in cui intralciassero la maniglia per l’apertura o la chiusura della finestra oppure si desiderasse coprire il cassonetto insieme al radiatore, queste possono anche essere montate al soffitto. Se quindi la soluzione delle tende a pacchetto vi ha conquistati non c’è alcun ostacolo che possa far desistere dall’adottare questo sistema non solo pratico e moderno ma, soprattutto, distintivo di uno stile essenziale e minimalista.

Recensioni delle migliori tende a pacchetto

1. VICTORIA M Klemmfix

Grazie alla grande cura prestata ai dettagli e alle particolari cuciture a macchina VICTORIA M Klemmfix è indicata per ogni tipo di punto luce e non necessita di forature sul muro. È infatti dotata di agganci specifici, i supporti Klemmfix, ideati per essere posizionati direttamente sul telaio di ogni finestra.

VICTORIA M Klemmfix

Il modello più venduto

VICTORIA M Klemmfix

(4.5)

Offerta: 22,99 Prezzo: 25,99 Sconto: 3,00 (12%) *

Se si desidera completare il look di una stanza ma non si amano le soluzioni tradizionali perché si ritiene che siano troppo ingombranti o poco attrattive sino al punto di apparire desuete, VICTORIA M Klemmfix è in grado di offrire una valida e moderna alternativa. Il suo pannello di stoffa è realizzato in materiale misto di grande resistenza che combina le caratteristiche migliori di poliestere e cotone in abbinamento alla peculiare sensazione tattile e visiva del lino.

Tutte le cuciture sono state effettuate a macchina e successivamente testate secondo rigidi criteri prima della messa in commercio. La guida è stata realizzata in alluminio, resistente ma leggero e i supporti, inclusi nella confezione, sono in plastica come anche il peso posto nell’orlo e le parti intermedie di questa funzionale tenda a pacchetto steccata. Completa il tutto un sottile e discreto cordoncino in tessuto che fa scorrere la tenda verso l’alto facendo sovrapporre il pannello di tessuto in tre pieghe ordinate.

Montaggio facilitato

Perché forare un muro se non ce n’è la reale necessità? È questa la domanda principale da porsi quando ci si appresta a scegliere una tenda che rifinisca e renda speciale lo stile di una stanza. Non sempre infatti si può decidere a cuor leggero di praticare fori o modificare un ambiente a nostro piacimento, magari perché la finestra che desideriamo “vestire” si trova in un appartamento o in locali in affitto oppure il luoghi in cui si soggiorna da ospiti, come nel caso di uno studentato per universitari fuori sede.

Per questa ragione VICTORIA M Klemmfix fornisce un’alternativa veloce, pratica ed intelligente, consentendo, grazie al kit di montaggio incluso nella confezione, di fissare la tenda a pacchetto direttamente sopra l’intradosso di finestre dalle più disparate dimensioni tramite supporti specifici. In questo modo si avrà la possibilità di applicare da soli i ganci in dotazione, in qualunque momento e senza la necessità di prendere appuntamento, visto che non serve avvalersi di aiuti esterni.

Blocco di sicurezza

Senza alcun dubbio le tende a pacchetto VICTORIA M Klemmfix son idonee ad essere utilizzate sia in ambienti formali, come uffici o sale d’attesa, sia in soluzioni abitative tradizionali. Proprio in questo caso si rivelano molto pratiche perché, contrariamente alle tende classiche, non sono provviste di drappeggi che arrivano sino a terra e si rivelano maggiormente sicure soprattutto in periodi particolari della vita di una famiglia come, ad esempio, quelli in cui i bimbi iniziano ad appendersi dappertutto per mettersi in piedi e muovere i primi passi.

Mostrando un’attenzione davvero ammirevole nei riguardi di questa eventualità, VICTORIA M Klemmfix ha previsto un sistema di bloccaggio per la sicurezza dei cuccioli di casa. Il cordoncino adibito al sollevamento della tenda a pacchetto, se il blocco è attivo, non può dunque essere tirato e questo escamotage regalerà ad ogni genitore una certezza in più: quella di aver scelto il giusto complemento d’arredo per la propria casa! Praticità, modernità e sicurezza. Che cosa si potrebbe desiderare di più?

2. BETZ Silk Look

Optare per soluzioni essenziali e lineari non deve obbligatoriamente rivelarsi una rinuncia nei confronti dell’eleganza. BETZ Silk Look racchiude in sé un’anima chic grazie all’aspetto lucido e alla morbidezza del tessuto utilizzato, il tutto in un delicato pannello che non lascia intuire alcuna forma dall’esterno, proteggendo l’intimità della nostra casa.

BETZ Silk Look

Opzione economica

BETZ Silk Look

(4.5)

Offerta: 8,95 Prezzo: 2,24 Sconto: 2,24 (100%) *

Scegliere un complemento d’arredo per la propria casa significa dare una nuova identità e nuova luce ad una stanza. Nel caso di BETZ Silk Look non potrebbe essere più vero, grazie alla particolare fattura di questa tenda a pacchetto, per la realizzazione della quale si è scelto di optare per l’utilizzo di un particolare tessuto di derivazione sintetica ma dalla resa visiva e tattile estremamente simile a quella della seta. La tenda può essere fissata comodamente al telaio della finestra tramite ganci in metallo che la confezione originale fornisce in allegato.

Il sistema di raccoglimento ed apertura è azionato tramite il tiraggio di un cordoncino, anch’esso fabbricato in tessuto tono su tono rispetto al colore del modello che si è scelto di acquistare. Attraverso il suo azionamento la tenda si raccoglie in quattro morbidi pacchetti, talmente sottili da non occupare spazio aggiuntivo in eccesso rispetto alla stessa soluzione quando si trova completamente aperta.

Tessuto satinato

Sempre più spesso per l’arredamento di uffici e soluzioni abitative si sceglie uno stile dalle linee moderne e minimali. Sicuramente ciò è dovuto alla graduale scomparsa degli artigiani, che davano un tocco di personale calore ad ogni pezzo di mobilio, creato per essere unico, e al proliferare di catene di maxi industrie che sfornano elementi sempre più stereotipati e su larga scala. Ci si può trovare, cosa impossibile solo sino a 50 anni fa, ad avere in casa il medesimo pezzo che amici o conoscenti hanno deciso di acquistare.

Come riuscire, allora, a personalizzare un ambiente pur avendo gli stessi elementi di base? BETZ Silk Look si propone come un tocco di personale eleganza, con il suo tessuto dalla texture morbida e liscia come la seta. La finitura lucida gioca con la luce della stanza riflettendola in modo leggero e luminoso, donando profondità e raffinatezza alle zone in cui fa bella mostra di sé, impreziosendo la cornice di ogni finestra.

Eleganza e modernità

Si parla sovente di quanto le soluzioni più semplici siano poi quelle che colpiscono maggiormente per il loro impatto delicato che rimane impresso negli occhi e nella mente più di scelte estreme volte esclusivamente a stupire. Se ciò è vero in assoluto, sicuramente si tratta di un discorso estremamente valido anche per i tessuti d’arredo in casa, che mai dovrebbero essere troppo aggressivi o all’avanguardia per evitare di stancare dopo poco tempo. Già dopo la prima volta infatti, l’effetto “WOW” lascia il posto all’indifferenza o, peggio, al fastidio.

Per essere certi di fare una scelta oculata che sia sobria, raffinata ed elegante e sia in grado di esprimere al meglio l’accuratezza di chi ha arredato l’ambiente in questione, BETZ Silk Look rappresenta un’ottima opportunità di coniugare forme contemporanee a finiture di tessuti ricercate e di sicuro impatto. Per questa ragione si rivela perfetta nei salotti, nelle camere da letto e, perché no, anche in un ufficio dirigenziale per conferire un tono anche ai più classici arredi d’ufficio.

3. Rollos & More Metis Lino Natura

Non c’è nulla di più bello dell’eleganza rustica che solo la trama intessuta del lino grezzo riesce a donare ad un ambiente. Rollos & More Metis Lino Natura conserva tutte le caratteristiche di questo splendido materiale e si presta ad arredare con la sua semplice presenza ogni stanza con stile.

Rollos & More Metis Lino Natura

Ottima alternativa

Rollos & More Metis Lino Natura

(4.2)

Offerta: 29,95 Prezzo: 32,00 Sconto: 2,05 (6%) *

Ci sono ambienti che vengono valorizzati non da soluzioni spiccatamente chic ma che richiedono un’eleganza più campestre e naturale per svelare il loro incanto. Rollos & More Metis Lino Natura è una tenda a pacchetto incredibilmente versatile grazie al suo aspetto naturale ed estremamente curato che rimanda alle case di campagna senza sfigurare inserita in ambienti dalle forme più nitide e pulite. Gli occhielli rinforzati in metallo sono un ottimo escamotage per non sformare il tessuto che, appeso, potrebbe dilatare i fori.

Onde evitare inarcamenti nella parte centrale del telo, nel modello che misura 100 cm è stato aggiunto un ulteriore occhiello posto a metà della lunghezza. Questi occhielli devono essere posti sugli appositi ganci che viaggiano unitamente al pannello nella confezione, e che si avrà cura di posizionare sul cornicione della finestra. Realizzati anch’essi in metallo hanno uno spessore davvero molto sottile che non inficerà in alcun modo la capacità di chiusura ermetica della finestra stessa.

Materiali naturali

Anche se si deve riconoscere alle moderne soluzioni sintetiche in fatto di tessuti tutta una serie di vantaggi non indifferenti, è vero pure che il fascino che un tessuto completamente naturale, come il pannello in lino al 100 % che Rollos & More Metis Lino Natura presenta, non ha tempo e riesce a comunicare sensazioni al tatto alle quali è difficile resistere. La ruvida consistenza del filo e la morbidezza cedevole della trama creano un contrasto gradevolissimo e particolare che incanterà chiunque a prima vista.

Idonee a riparare le stanze da sguardi indiscreti queste particolari tende a pacchetto lasciano comunque filtrare la luce donando una piacevole sensazione di calma e profondo relax. Per chi fa una scelta di vita fondata su principi di naturalità e desidera circondarsi esclusivamente di materiali di origine vegetale questa soluzione è di certo perfetta ed appagherà il senso estetico ed etico di quanti portano avanti i propri valori senza rinunciare ad uno stile riconoscibile e raffinato.

Cura e lavaggio

Tra le varie possibilità di utilizzo senza alcun dubbio la praticità di questi modelli li rende universalmente preferibili ad altre alternative. Le tende a pacchetto per cucina, ad esempio, sono largamente diffuse proprio perché non creano ingombro e non presentano stoffa in eccesso che potrebbe intralciare movimenti o causare inconvenienti durante le preparazioni. Rollos & More Metis Lino Natura è perfetta per la cucina grazie al tessuto con cui è realizzata, visto che ben tollera calore e umidità senza perdere quella impressione di freschezza per cui il lino è uno dei tessuti principe delle stagioni calde.

Ma non è questo il suo unico pregio. Trattandosi di un materiale abbastanza sostenuto e realizzato con fibre naturali note per la loro grande resistenza, i lavaggi, anche nel caso in cui fossero frequenti, sono molto ben tollerati. È infatti possibile porre il telo comodamente in lavatrice, dove si potrà selezionare un programma apposito per il lino ed una temperatura fino a 30 gradi C. Dopo aver stirato il pannello potrete riappenderlo alla finestra in pochi secondi e senza sforzo.

Opinioni finali

Un ufficio, una cameretta, una sala d’attesa, sono solo stanze prive di personalità se non si ultima l’arredamento con la scelta di tessili di qualità. Le tende a pacchetto possono rappresentare il tocco finale nella decisione dello stile che un ambiente deve avere per comunicare agli altri freschezza, relax, calore o professionalità.

Tutto ciò è possibile grazie ad una soluzione moderna, semplice e pratica che riuscirà a soddisfare le esigenze e i gusti anche di chi notoriamente si trova scettico di fronte alle opzioni meno tradizionali.

Se in casa ci sono dei bimbi o qualche amico a quattro zampe che ama giocare con i fili penzolanti non abbiate paura: VICTORIA M Klemmfix è dotata di un blocco che impedisce di tirare il filo per la sicurezza dei più piccoli ma anche della tenda stessa.

Questa tenda a pacchetto grazie al tessuto misto in tinta unita si adatta ad ogni stanza nel modo migliore e non richiede alcuno sforzo di manutenzione o di montaggio. Il prezzo è collocabile in una fascia medio bassa e davvero non si dovranno attendere periodi di sconti per dare un tocco in più alla casa.

Per quanti desiderassero una soluzione pratica e moderna ma, allo stesso tempo, elegante e raffinata, BETZ Silk Look rappresenta l’offerta migliore grazie al tessuto sintetico realizzato per riprodurre le sensazioni ottiche e tattili specifiche della seta, di cui riporta anche la tipica luminosità.

Questa finitura lucida è incredibilmente indicata se si vuole dare l’impressione di un ambiente più arioso e spazioso e ben si adatterà ad ambienti di un certo livello. Tra i prezzi sul mercato questo è davvero incredibilmente competitivo, una di quelle offerte che non si possono non cogliere al volo.

Infine, dedicato a tutti quelli che scelgono di circondarsi solo di tessuti ed elementi d’arredo naturali ma non rinunciano all’eleganza della sobrietà, Rollos & More Metis Lino Natura è davvero il miglior prodotto che si possa sperare di acquistare, sia per la praticità estrema di fissaggio e montaggio senza fori sia per le caratteristiche del tessuto stesso.

Grezzo ma chic vestirà ogni finestra in maniera ineccepibile e nonostante il suo prezzo sia di fascia media la qualità offerta è davvero superlativa. Dopo aver letto tutto questo non è più possibile esitare: ogni finestra ha bisogno di una tenda per essere davvero completa, ed è giunto il momento di scegliere solamente quale stile di tende a pacchetto è più adatto alla stanza alla quale è destinato.

Quali tende a pacchetto scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
VICTORIA M Klemmfix VICTORIA M Klemmfix 22,99 € 25,99 * 3,00 € (12%) (4.5)
BETZ Silk Look BETZ Silk Look 8,95 € 2,24 * 2,24 € (100%) (4.5)
Rollos & More Metis Lino Natura Rollos & More Metis Lino Natura 29,95 € 32,00 * 2,05 € (6%) (4.2)

Domande frequenti

Quando si lavano si può usare la centrifuga?

Quando si sceglie di lavare le proprie tende, a meno che non si tratti di modelli dai quali è stato possibile togliere le stecche prima del passaggio in lavatrice, non è quasi mai opportuno utilizzare la centrifuga. L’alta velocità raggiunta, infatti, potrebbe danneggiare i tessuti.

È possibile stirare le tende a pacchetto?

Per quanto riguarda la stiratura bisogna ricordare che questa è possibile solo con i tessuti naturali al 100 % e che quelli sintetici, invece, non vanno mai accostati al ferro per evitare che si arriccino e si brucino danneggiandosi irreparabilmente. Inoltre, se le stecche sono cucite all’interno e sono state realizzate in materiale plastico, anche in questo caso il passaggio del ferro è vietato per scongiurare il rischio di inarcamenti indesiderati che impedirebbero il corretto funzionamento della tenda.

Possono essere montate in esterni?

Le tende a pacchetto sono state create per essere utilizzate come complementi d’arredo per interni. Viste le finiture e le tipologie di tessuto impiegate sarebbe senza dubbio preferibile non utilizzarle in esterni. Il contatto prolungato con la luce solare diretta e l’esposizione agli agenti atmosferici potrebbe danneggiarle.

Se si decide di fissare al soffitto le tende a pacchetto che tipo di fori si devono fare?

Nonostante il fissaggio sul telaio o la cornice della finestra sia il prediletto per questa categoria di tende, ovviamente, se lo si desidera e se ne ha la possibilità, è possibile fissarle al soffitto. Sarà sufficiente praticare dei fori dopo aver calcolato l’esatta misura dei ganci, con l’ausilio di un avvitatore elettrico o di un trapano. Un foro praticato con la punta di 2,5 mm o 2 mm risponderà perfettamente alle vostre esigenze.

Esistono modelli automatici che possono essere azionati a distanza per finestre poste troppo in alto?

Sicuramente sì. Esistono ormai da qualche anno e sono provviste di telecomando proprio per ovviare al problema di raggiungere la catena o la cordicella se le finestre sono poste in alto o se nella stanza ci sono grandi distanze da coprire perché, per esempio, si tratta di un ufficio con open space. Le tende a pacchetto automatiche più moderne sono anche smart: è possibile azionarle tramite apposite app dal cellulare, ovunque ci si trovi.

Nella confezione ci sono 2 pannelli o uno solo?

Dipende dalle indicazioni che il produttore riporta e che è meglio consultare per non rimanere con una finestra coperta a metà. Nella quasi totalità dei casi, però, i pannelli sono 2, proprio per coprire ogni anta della finestra in pochi semplici passi dopo l’arrivo della confezione, nella quale è presente anche il kit di montaggio idoneo.

Si possono accorciare?

Sarebbe più opportuno non farlo o l’intera struttura potrebbe non funzionare più correttamente. Nella parte finale, infatti, c’è un peso che consente alle tende a pacchetto di alzarsi e abbassarsi in modo preciso, rimanendo tese. Se venisse a mancare questa parte del pannello al minimo spostamento d’aria la tenda si discosterebbe dal vetro.

Il kit di fissaggio in dotazione è valido sia per il montaggio sulla cornice della finestra sia per il montaggio a soffitto?

Sì, i ganci presenti nei kit di montaggio in allegato alle tende a pacchetto nella confezione sono pensati per essere idonei ad entrambe le tipologie di fissaggio, sia su telaio e cornice della finestra, sia al soffitto.