Miglior asse da stiro del 2020

miglior asse da stiro del 2020

Tutti noi siamo costretti a stirare quotidianamente i nostri vestiti, quelli dei nostri bambini, le tovaglie oppure le lenzuola per i nostri letti. Sicuramente non è uno dei lavori domestici preferiti ma, con asse da stiro Foppapedretti Assai, grazie alle sue funzioni e il suo design ci darà un grande aiuto e ci farà risparmiare del tempo in questo dovere ed esigenza casalinga.

Confronto delle assi da stiro migliori

Foppapedretti Assai

Il modello più venduto

Foppapedretti Assai

(4.7)

Offerta: 99,99 € Prezzo: 188,50 Sconto: 88,51 (47%) *

  • Adattabile anche per la posizione seduta
  • Fattao in legno massiccio e duraturo
  • Poggia biancheria per i vestiti stirati

Leggi la recensione

Polti FPAS0001

Miglior rapporto qualità e prezzo

Polti FPAS0001

(4)

Offerta: 67,84 € Prezzo: 74,90 Sconto: 7,06 (9%) *

  • Si può regolare in diverse e comode altezze
  • Telo resistente per l'asse in dotazione
  • Facile e leggero da aprire e da richiudere

Leggi la recensione

Gimi Pollicino

Opzione economica

Gimi Pollicino

(4.4)

Offerta: 12,99 € Prezzo: 13,50 Sconto: 0,51 (4%) *

  • Adatto e strutturato per le stirare i dettagli
  • Comodissimo gancio per appenderlo
  • Piccolo, dinamico e molto leggero

Leggi la recensione

Come scegliere un'asse da stiro

Modelli e tipologie

Per le persone e le famiglie che devono ancora scegliere il loro modello preferito, possiamo dire che ne esistono di vari tipi con le diverse funzioni. Tutti sono da prendere in considerazione e alla fine decidere quello che va meglio per voi e per le vostre esigenze e abitudini.

Utilissimo che ormai è entrato a far parte di tutte le famiglie e  con le loro abitudini quotidiane

Non importa che decisione finale farete, se sarà un modello pieghevole, oppure un modello con il mobile. Quello che importa che in esso trovate tutte le caratteristiche che avete sempre sognato e desiderato. Magari una chiusura verticale che poggia su due gambe anziché quattro una volta chiusa, per non sporcare i muri e non farla cadere accidentalmente. Oppure magari chiusura a libro dove l’asse si appoggia su quattro gambe risultando più stabile, però allo stesso tempo occupando un po’ più di spazio.

Modello Utilizzo Caratteristiche
Da tavolo Per chi non spazio Piccola, stiratura veloce
A muro Per chi desidera averlo sempre a portata di mano Occupano poco spazio
Pieghevole Uso clasisco casalingo Più diffuso e famoso
Professionale Sartorie, lavanderie Molto grande e pesante
Mobiletto Ideale per altri utilizzi Non solo come apparecchio

Tutte le tipologie avranno i loro pro e il loro contro, e dipenderà da voi fare una scelta giusta e personale. Tra i modelli più conosciuti possiamo distinguere:

Asse da stiro da tavolo: viene si solito usata appoggiandola su una superficie più grande come il tavolo o un mobiletto. È molto piccolina, sia di dimensioni che di peso e può essere facilmente messa nell’armadio insieme agli altri vestiti, grazie al gancio che ha in dotazione. È ideale per i spazi ridottissimi, però allo stesso tempo non potete pretendere di stirare delle cose grandissime e dei vestiti enormi. Per altre persone serve invece per facilitare la stiratura per le parti piccoline, come i collari o le maniche delle camicie.

Asse da stiro a muro: sono perfette per le case che hanno uno spazio fisso per la stiratura. Questa tipologia di apparecchio viene fissata al muro, e successivamente non può essere spostata, come succede magari con altri modelli. La cosa bella è che non occupa tantissimo spazio, ma la cosa importante è che scegliete il vostro punto fisso per poterla mettere. Siccome infatti si trova molto vicino al muro, non aspettativi troppo spazio per le vostre bracia e i vostri movimenti. Ricordatevi che i movimenti saranno ridotti, ma come tipologia del modello, è uno dei più ricercati e più utili

Asse da stiro con mobile:  oppure a scomparsa – sono tra i modelli più costosi, anche perché una volta finita la stiratura si possono nascondere dentro un mobile che diventa un semplice armadietto o la cassettiere, sopra il quale possiamo appoggiare tutte le nostre cose. Sono bellissimi da vedere, sono molto lussuosi e utili, però dall’altra parte non sono troppo adatti per le case con le dimensioni troppo ridotte. Sono fatte per le case con più spazio a disposizione

Asse da stiro pieghevole: con la struttura in legno o metallo, asse da stiro pieghevole è uno dei modelli più usati nelle famiglie, e anche quello più ricercato e più presente sul mercato. Il suo prezzo è molto conveniente e riesce a soddisfare le esigenze delle persone se parliamo di una buona stiratura.

Asse da stiro aspirante: non solo riesce a far stirare perfettamente i tessuti, ma con la sua funzione aspirante riesce a fissarli al piano della nostro modello preferito per facilitarci il lavoro della stiratura e dell’asciugatura in generale.

Asse da stiro professionale: rispetto a tutti gli altri modelli, sono molto alte e anche molto ingombranti. Servono per le attività commerciali e le persone che devono stirare tantissimi capi tutti i giorni. Di solito hanno un ferro da stiro e una caldaia già incluse nel modello stesso e non sono troppo facili da spostare da una parte all’altra.

Solamente i tipi di modello  che sono fissati al muro non prevedono di essere spostati, ma di avere un suo posto specifico. Tutti gli altri possono essere spostati come e quando ci pare. Anche questo è uno dei fattori essenziali. Dipende dalla grandezza della nostra casa che abbiamo a disposizione, ma anche dalle nostre abitudini. Se ci piace cambiare sempre la disposizione dei mobili e le camere, anche il nostro modello che usiamo non potrà mai avere un posto fisso per sempre.

Caratteristiche tecniche

Magari uno può pensare solo alle dimensioni delle assi da stiro che possono fare la differenza per una casa grande oppure quella ristretta. Per non parlare allora del peso, dell’altezza o dei materiali usati. Sono tutte le cose che ognuno dovrebbe prendere in considerazione prima di fare le proprie scelte.

Può avere delle varie funzioni che ci aiutano a svolgere al meglio il lavoro di stiratura

Più caratteristica specifiche un apparecchio del genere ha, e più il prezzo aumenta. Naturalmente lì si mette anche il materiale usato e la qualità dell’apparecchio stesso. I modelli più semplici e meno costosi altrettanto svolgono benissimo il loro lavoro, ma bisogna anche pensare al fatto per quanto tempo riusciranno a lavorare e funzionare senza gustarsi oppure rompersi.

Caratteristica A cosa serve Consigli
Altezza Postura migliore Dimensioni medie
Dimensioni Uso saltuario Dimensioni medie
Peso Spostamento Meglio più leggero
Materiale Durata nel tempo Pensare alla durata
Ruote Facile spostamento Manutenzione corretta delle ruote

Anche l’imbottitura di tutti questi elettrodomestici ha un suo perché. Possono essere rivestiti in cottone, oppure in materiale sintetico, si possono togliere oppure no. Ma diciamo che è essenziale anche per un risultato finale molto buono.

  • Le ruote sono una delle caratteristiche più importanti. Di solito si riferisce all’asse di stiro non fissa, ma mobile. Le ruote sono quelle che ci facilitano il movimento e spostamento in generale. Importante è che le rotelline non sono di un materiale  che potrebbero rovinare i nostri pavimenti, come il parquet o il laminato che sono molto delicati. È sempre preferibile scegliere quelli con la gomma o comunque che sono imbottiti e strisciandoli non rovinano niente.
  • Altezza influisce molto sulla nostra postura e anche successivi dolori che si potrebbero eventualmente sentire. Mobile asse da stiro si regola d’altezza una volta sola, dopo di che viene fissata e rimane cosi. Assi da stiro pieghevoli sono quelle che ci danno maggior libertà e si possono spostare come e quando ci pare. Di solito arrivano all’altezza dell’ombelico della persona che stira anche perché questa posizione è più comoda e non causa dolori alla schiena o alle braccia, che possono fare veramente male.
  • Peso in acciaio, alluminio o legno. È proprio il materiale che influisce moltissimo sul peso dei loro elettrodomestici. Quelli che pesano di più sono sicuramente quelli in legno massiccio, mentre gli altri materiali sono molto più leggeri da spostare oppure portare in giro.
  • Facilità d’uso nessuno cerca qualcosa di troppo difficile da usare o troppo ingombrante (a parte magari le persone che stirano per professione ed è il loro lavoro). Tutti noi invece cerchiamo una cosa molto semplice, alla portata di tutti e non troppo costoso
  • Materiali usati; il legno come materiale naturale, è molto bello da vedere, elegante e fa una certa figura dentro le case. Altrettanto è vero che il legno è il materiale che costa di più e allo stesso tempo molto spesso succede che assorbe l’umidità e il vapore e si potrebbe anche deformare durante l’uso. Meno solide sono le strutture in metallo che anche esse però tendono ad arrugginire se sono spesso in contato coll’acqua e umido.

Pulizia e manutenzione

Come pulire l’asse da stiro? Vi siete mai chiesti, e l’avete mai fatto? È un lavoro semplice, che dovrebbe essere fatto anche molto frequentemente. Numero uno perché questi tipi di apparecchi ci servono per metterci sopra degli indumenti appena lavati, puliti e sterilizzati e stirarli.

Il materiale di rivestimento si può togliere facilmente e lavare in lavatrice

Si sa che però che quando decidiamo come scegliere l asse da stiro, scegliamo sempre quello che occupa meno spazio e che può essere nascosto nei posti più impossibili (come dietro le porte, dietro l’armadio o sotto il letto). Proprio per questo si sporcano molto facilmente raccogliendo delle ragnatele e la polvere. Sicuramente non può essere considerato come una cosa pulita e sterilizzata.

Meno male che i produttori hanno pensato per noi facilitandoci il lavoro con i rivestimenti e i materiali che si possono lavare senza problemi anche in lavatrice.

Sia il rivestimento che esterno di solito sono fatti da materiale traspirante e permeabile, anche perché usando il ferro da stiro a vapore non si deve bagnare, se no si formerebbe la muffa. Copriasse esistono sottili o di materiali grossi. Dipende da voi scegliere quello che vi piace di più anche se quello più grosso è migliore per una stiratura più professionale.

Il fissaggio sull’asse è fatto o con degli elastici che si allungano e restringono, adattandosi così alla lunghezza o la larghezza dell’asse, oppure con i vari ganci. La cosa importante che tutti questi metodi ci permettono di pulire senza problemi la nostra superficie di lavoro.

Per quanto riguarda umidità, se avete la possibilità trattate il legno con dei colori che lo fanno durare nel tempo. Lo stesso vale anche per il metallo e i colori che si mettono ma resistono all’acqua e all’umidità in generale. Per tutti i problemi le soluzioni ci sono, e la morale è che non è per niente difficile ne la pulizia ne la manutenzione di un apparecchio del genere.

Recensioni delle migliori assi da stiro

1. Foppapedretti Assai

Foppapedretti Assai

Il modello più venduto

Foppapedretti Assai

(4.7)

Offerta: 99,99 Prezzo: 188,50 Sconto: 88,51 (47%) *

Con il modello Foppapedretti Assai riesce a regolarsi in vari tipi di altezza. Da quella più alta fino a quella più bassa che ci permette di avvicinare una sedia (di quelle più comode e morbide), di accomodarci e stirare in pace. Ruote con i gommini antigraffio e un legno massiccio sono due attributi per una sicurezza e anche grande durata nel tempo. La sua solidità e stabilità ci permette di premere con forza sopra l’asse, senza paura che questa si potrebbero rompere, chiudere o piegare e caderci sopra i piedi. Con 11 chili di peso risulta semplice da prendere e spostare da una parte all’altra come ci piace di più. Riesce a stare da solo in piedi e non ha bisogno di essere appoggiato su nessun tipo di superficie. È dotata delle ruote che ci aiutano ancora di più a poterla spostare senza troppa fatica ne forza. I fori traspiranti evitano la condensa e non trattengono acqua nel suo interno.

2. Polti FPAS0001

Polti FPAS0001

Miglior rapporto qualità e prezzo

Polti FPAS0001

(4)

Offerta: 67,84 Prezzo: 74,90 Sconto: 7,06 (9%) *

Con solo 9 chili di peso in acciaio inossidabile Polti FPAS001 è un’ ottima conferma di un prodotto che vale la pena prendere in considerazione se non avete ancora deciso quale sarà il vostro modello preferito. Con una chiusura e apertura di sicurezza avrete un utensile che vi darà molta più felicità e serenità mentre lo usate.  Si tratta di una superficie che si riscalda velocemente e raggiunge delle temperature molto alte, potendoci causare delle bruciature oppure varie ustioni se non siamo attenti. Il telo che copre l’asse in questo caso parlando del modello Polti FPAS001 viene dato in dotazione. Si tratta di un telo in puro cotone che traspira benissimo.  È ottimo per stirare bene qualsiasi tipo di tessuto e aderisce perfettamente alla superficie stessa dell’asse in questione. Possiamo regolarla a piacimento considerando che è una funzione molto importante durante la scelta del mobile asse da stiro.

3. Gimi Pollicino

Gimi Pollicino

Opzione economica

Gimi Pollicino

(4.4)

Offerta: 12,99 Prezzo: 13,50 Sconto: 0,51 (4%) *

Dalle dimensioni comode di 73 cm X 32 cm spiegano perfettamente la grandezza dell’asse da stiro piccolo Gimi Pollicino, che non è una rarità nelle case e durante l’uso quotidiano. Ottimo per le maniche delle camice, per i piccoli, ma importantissimi dettagli dei vari vestiti che meritano un attenzione particolare e speciale. Solo un chilo e qualcosa di peso, una grandezza che è talmente piccola, che riusciamo perfettamente a capire perché questo modello si chiama Gimi Pollicino. Più pollicino e più piccolo di lui forse in giro non esiste nemmeno. Anche se di dimensioni veramente ridotte, ha tutte le funzioni di un asse da stiro normale. Con la struttura bucherellata in metallo inossidabile e un copri asse molto ridotto è un vero e proprio asse da stiro in miniatura. Comodissimo gancio a scomparsa che serve per appenderlo è una cosa positiva in più che ci può offrire questo bellissimo modello.

Opinioni finali

Le tavole da stiro sono degli apparecchi che tutte le famiglie possiedono a casa e senza le quali la nostra quotidianità sarebbe impensabile. Il modello migliore del momento Foppapedretti Assai grazie alla sua fascia di prezzo alta, ma decisamente di altissima qualità, è uno di quelli modelli che vi farò sentire al vostro aggio mentre stirate. Vi farà capire che il lavoro di stiratura non è una cosa noiosa se avete dei giusti mezzi a disposizione.

Tutti i tipi di asse da stiro si possono trovare al miglior prezzo davvero basso e vantanggiosi. Un ottimo prodotto, che può essere considerato tra i migliori come Polti FPAS0001 troverete con la spedizione gratuita direttamente a casa vostra con una fascia di prezzo media ed economica. Una comodità incredibile a un offerta imperdibile.

Siete voi che dovrete scegliere il design che piace di più a voi, se sarà un asse da stiro piccolo o asse da stiro professionale, importante che tutti i vostri desideri vengano soddisfatti e che voi finalmente riuscite a capire quanto un lavoro domestico come stirare può essere considerato come un divertimento e non come una pena.

Piccolissimo e molto interessante, e allo stesso tempo funzionale è anche Gimi Pollicinodalla fascia di prezzo bassa ed economica che è un asse da stiro a scomparsa, molto pratico, facile da usare e ancora più facile da sistemare per non vuole spendere una follia ma vuole comunque avere uno dei migliori prodotti del momento.

Quale asse da stiro scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
Foppapedretti Assai Foppapedretti Assai 99,99 € 188,50 * 88,51 € (47%) (4.7)
Polti FPAS0001 Polti FPAS0001 67,84 € 74,90 * 7,06 € (9%) (4)
Gimi Pollicino Gimi Pollicino 12,99 € 13,50 * 0,51 € (4%) (4.4)

Domande frequenti

Il piano di appoggio per la biancheria stirata, che peso riesce a supportare?

Se parliamo del piano di appoggio per la biancheria che abbiamo finito di stirare, di solito quello si trova sotto la tavola da stiro. Di solito riesce ad avere sopra un peso che arriva ad avere dai 4 ai 5 chili, e se pensiamo che si tratta solamente di vestiti e magliette, possiamo dire che il peso è abbastanza elevato e ci sta veramente tantissima roba sopra.

Occupa molto spazio?

Come ogni asse da stiro quando è aperto e in uso, ha bisogno di un certo spazio per poter stirare senza problemi. Una volta terminato il lavoro, è normale che asse da stiro pieghevole riesce a sistemarsi e mettersi nei angoli più nascosti della nostra casa, come dietro l'armadio o dietro la porta. E possiamo dire che di solito non danno mai fastidio a nessuno.

Sarà difficile da trasportare?

Questi tipi di modelli non sono per niente difficile da trasportare. Il massimo dei chili che possono avere è intorno ai 10. Sono fatti apposta per poter essere piegati, spostati e richiusi senza nessun problema e difficoltà per nessuno. Sia le persone giovani, che anziane, uomini che donne lo possono trasportare senza una grande difficoltà.

L'asse risulta bagnato o è traspirante?

Quando si usa un mobile asse da stiro, molti si chiedono come esce fuori l'asse in generale. Molte volte le paure riguardano il fatto dell'uso della modalità del vapore quando adoperiamo il ferro da stiro, e che di conseguenza a volte bagna anche il copriasse. Con certi modelli che sono traspiranti questo non è il caso, è il risultato finale è asciutto e anche molto soddisfacente perché questa caratteristica è una delle cose fondamentali quando dobbiamo scegliere il modello più adatto a noi.

Telo copriasse viene insieme all'asse da stiro?

Di solito, uno quando sceglie il proprio asse da stiro, in dotazione li viene dato anche il telo copriasse. Il telo può variare in base al materiale e la grossezza. Se non siete soddisfatti del telo copriasse che vi è stato dato in dotazione con vostro tavolo da stiro, potete sempre ordinare un altro modello online.

Risulta stabile come superficie per stirare?

Quando stiriamo, a volte risulta necessario spingere un po' di più, e usare la forza appoggiandosi con il nostro peso sul ferro da stiro ma anche sulle tavole da stiro. Proprio per questo, sono fatte in una maniera molto stabile, per permettere alle persone che la usano, di usare anche un po' più di forza, senza la necessità di preoccuparsi per la propria sicurezza o quella altrui.

Il parquet lo rovina, se asse da stiro in legno lo appoggio sopra?

Laminato delicato, parquet bellissimo e costoso, e sopra un asse da stiro che a volte strisciamo a destra e sinistra, che spostiamo e spingiamo. Ma niente paura. Ogni asse da stiro ha sui piedini delle gommine oppure diciamo i piedini antiscivolo, che servono numero uno per la nostra sicurezza, e numero due per non distruggere il pavimento che abbiamo a casa. Allora avanti e senza paura.

Si può regolare l'altezza del mobile da stiro?

Non tutti siamo alti uguali, e non a tutti va bene una e sola altezza del tavolo da stiro. Proprio per questo, ognuna di esse ha la possibilità di essere aggiustata come piace e pare a noi, adattandosi alle nostre esigenze e alle nostra altezza. Una ottima funzione che rende ancora migliore questo utensile.