Come collegare cuffie bluetooth al cellulare

Quando si sta lavorando al computer o si è alle prese con le faccende domestiche, può risultare scomodo prendere in mano il telefono cellulare per effettuare e ricevere delle chiamate. Per fortuna in queste e altre situazioni si possono fare più cose contemporaneamente adoperando degli auricolari bluetooth. Qualora si trattasse del loro primo utilizzo dopo l’acquisto, bisogna necessariamente sapere come collegare cuffie bluetooth al cellulare e quindi eseguire correttamente una semplice procedura, così da potersene servire subito dalle volte successive.

Quando e perché stabilire un collegamento

Subito dopo l’acquisto di un paio di auricolari bluetooth e ogniqualvolta li si voglia abbinare a un nuovo dispositivo mobile è necessario sapere come collegare cuffie bluetooth al cellulare per riuscire a far scambiare informazioni a questi 2 apparati.

In quanto dispositivi senza fili, le cuffie bluetooth per funzionare hanno bisogno di stabilire un collegamento con altri device sfruttando l’omonima connessione. Grazie a essa sarà possibile usare il dispositivo per fare un ascolto più attento delle sonorità riprodotte dal telefono cellulare, così da non essere disturbati, non infastidire chi ci sta intorno e, al tempo stesso, godere di una maggiore privacy quando si è impegnati in conversazioni telefoniche indossando le cuffie bluetooth.

Compatibilità e requisiti prima di iniziare

Chi non ha la più pallida idea di come collegare le cuffie bluetooth al cellulare non si dovrà preoccupare del nome della marca o del sistema operativo dei prodotti, poiché qualsiasi dispositivo dotato di tecnologia Bluetooth è compatibile con altri in grado di supportare lo stesso tipo di connettività senza fili.

Una volta appurato questo aspetto, prima di attivare la modalità di pairing per collegare le cuffie bluetooth al cellulare e consentire lo scambio di informazioni tra i 2, il consiglio è quello di verificare alcuni requisiti.

Entrambi i dispositivi devono accesi, con la connessione Bluetooth attiva e almeno il 10% di carica residua, così da evitare brusche interruzioni a metà dell’operazione.

Come attivare la modalità di pairing

Per collegare le cuffie bluetooth al cellulare per la prima volta occorre procedere con l’attivazione della modalità di pairing sugli auricolari bluetooth al fine di renderli momentaneamente visibili al proprio smartphone e agli altri dispositivi nelle vicinanze. Per abilitare questa modalità basta tenere premuto il pulsante multifunzione delle cuffie bluetooth fino a quando non comincerà a lampeggiare la spia di stato, solitamente di colore blu.

Mentre si esegue questa procedura occorre avere cuffie bluetooth e cellulare sempre a portata di mano in modo da addentrarsi nei menu, quindi mettere mano alle impostazioni necessarie tenendoli abbastanza vicini tra loro. La distanza tra i dispositivi non dovrebbe essere superiore ai 10 metri, poiché tale è il raggio d’azione della tecnologia Bluetooth.

Ricerca dei dispositivi

Una volta avviata la modalità di pairing premendo l’apposito pulsante sugli auricolari bluetooth, nel frattempo ci si dovrà addentrare nel menu di impostazioni dello smartphone per lanciare una ricerca dei dispositivi bluetooth visibili nelle vicinanze, tra cui le cuffie. Al termine basta selezionare dall’elenco ottenuto sul proprio telefono cellulare la voce corrispondente al nome del dispositivo.

Codice PIN per l’accoppiamento

Dopo aver selezionato le proprie cuffie bluetooth tra i risultati mostrati, a volte sul dispositivo cellulare potrebbe essere richiesto l’inserimento di un PIN di 4 cifre. In questi casi, se non si sa quale codice di sicurezza digitare, si può provare con combinazioni ricorrenti, ovvero 0000, 1234, 0001 e 9999.

Qualora i PIN più noti non dovessero funzionare, si troveranno informazioni a riguardo sul manuale di istruzioni delle proprie cuffie bluetooth. Nell’eseguire questa operazione non ci sono limiti al numero di tentativi, quindi in caso di insuccesso sarà possibile inserire i codici più volte finché non verrà stabilita una connessione delle cuffie bluetooth col dispositivo.

Conferma di avvenuto accoppiamento

Quando le cuffie bluetooth si connettono senza fili al cellulare, gli auricolari bluetooth emettono un suono oppure una voce guida inizia a pronunciare frasi del tipo “Phone connected” o “Collegamento stabilito” seguito dal nome del cellulare o dal numero associato alla memoria del dispositivo. Sullo smartphone, invece, appare una notifica ben visibile sulla parte alta dello schermo.

Per avere la certezza che la procedura è andata a buon fine è sufficiente provare a fare una chiamata usando il dispositivo, altrimenti dare il via alla riproduzione di un contenuto multimediale, verificandoi di sentire l’audio uscire dalle proprie cuffie bluetooth.

Cosa fare in caso di problemi

Se al termine dell’accoppiamento o successivamente cuffie bluetooth e cellulare non si connettono e non scambiano informazioni tra loro, potrebbe essere necessario dissociare i dispositivi.

A tal scopo basta ricorrere a un’apposita opzione dal menu delle impostazioni del proprio smartphone, selezionare il nome delle cuffie bluetooth e solo allora ripetere l’operazione avviando la modalità di pairing sul dispositivo attraverso un pulsante ad hoc.

Quanti dispositivi si possono collegare

Generalmente su un auricolare SBS per auto o un paio di cuffie bluetooth è possibile salvare fino a 7 dispositivi. Per ciascuno di essi al primo utilizzo va premuto un pulsante per abilitare la modalità di pairing e ripetere la procedura di accoppiamento. Qualora si provasse ad abbinare mediante Bluetooth un ottavo dispositivo, verrà eliminata automaticamente la memoria più vecchia.

Indipendentemente da marca e modello, tutti i dispositivi in commercio riescono a gestire almeno un collegamento senza fili attivo alla volta, tuttavia esistono prodotti in grado di supportare 2 connessioni simultanee. Così facendo, ad esempio, si potranno adoperare le cuffie bluetooth per ascoltare la musica riprodotta dal lettore MP3 e, al contempo, essere avvisati quando arrivano chiamate sul cellulare.

A volte c’è anche l’alternativa NFC

Nel caso in cui le cuffie bluetooth e il cellulare in proprio possesso abbiano sulla scocca una specifica icona, ovvero un logo simile alla lettera N, è possibile consentire lo scambio di informazioni sfruttando in alternativa la tecnologia NFC.

Per collegare cuffie bluetooth al cellulare tramite NFC basta abilitare l’omonima modalità da un apposito menu nelle impostazioni dello smartphone e avvicinare tra loro i 2 dispositivi fino a farli sfiorare.