Migliore saturimetro del 2020

Migliore saturimetro del 2020

Non solo nei pronti soccorsi o ambulatori, ma anche a casa vostra potete tranquillamente misurare la frequenza degli impulsi cardiaci, la saturazione di ossigeno nel sangue e anche l'indice di perfuzione. Tutto grazie a un unico piccolo apparecchio chiamato saturimetro. Se siete alla ricerca di uno perfetto per voi, uno dei modelli molto interessanti che vi potrebbe piacere è GrandBeing Pulsossimentro che con le sue funzioni conquisterà subito la vostra attenzione.

Confronto dei saturimetri migliori

GrandBeing Pulsossimetro

Il modello più venduto

GrandBeing Pulsossimetro

(3.8)

Offerta: 38,98 € Prezzo: 45,00 Sconto: 6,02 (13%) *

  • Un solo bottone per tutti i tipi di funzioni
  • Perfetto per misurazione veloce e precisa
  • Si spegne dopo 8 secondi di non utilizzo

Leggi la recensione

Mpow CMS50D1

Opzione economica

Mpow CMS50D1

(4.7)

Offerta: 20,98 € Prezzo: 25,99 Sconto: 5,01 (19%) *

  • Misura esattamente in 10 secondi
  • 5 Luminosità, Display OLED 4 Direzioni
  • Spegnimento automatico in 5 secondi

Leggi la recensione

Gima 34282

Miglior rapporto qualità e prezzo

Gima 34282

(4.1)

Offerta: 53,99 € Prezzo: 67,49 Sconto: 13,50 (20%) *

  • Memoria con le misurazioni precedenti
  • Semplice da utilizzare e senza accensione
  • Si spegne da solo dopo pochi secondi

Leggi la recensione

Come scegliere un saturimetro

A cosa serve

Misurare ossigenazione del sangue non è mai stato così semplice come con questo apparecchio che porta il nome di pulsossimetro, saturimetro o ossimetro. A basso costo e senza bisogno di andare dal medico oggi le persone possono misurare a casa tranquillamente le pulsazioni cardiache, la loro intensità e la saturazione dell’ossigeno. Non solo la equipe medica e i reparti ospedalieri hanno accesso a questo tipo di accessori, ma anche le persone nella loro quotidianità possono tranquillamente usarlo.

Non solo esiste il saturimetro tradizionale che usiamo tutti noi grandi (le persone adulte) ma anche quello pediatrico per i bambini più piccoli. Per sapere se il vostro bambino ha saturazione ossigeno valori normali o dovete misurare i battiti cardiaci, dovrete usare un apparecchio adatto ai bambini e che ha le dimensioni più piccole rispetto a quelli che usiamo per le persone adulte. Saturazione ossigeno bassa può essere indice dei problemi respiratori o circolatori. Oltre quello rilevano disturbi del sono e apnee notturne o saturimetria notturna.

Adatto per le piccole mani e i piedi dei bambini sono più adattabili al movimento e non sono così facilmente influenzabili dal movimento involontario durante la lettura dei valori. Si sa che i bambini non riescono a stare molto tempo tranquilli e la saturazione ossigeno valori non sarebbe giusta se misurata con metodi di ossimetria tradizionali.

Ci sono addirittura apparecchi che si possono usare per i bambini tra i 12 e i 18 mesi, e si sa quanto sono piccoline le loro mani in quel periodo. Per sapere valori di saturazione ossigeno dei bambini, che sono diversi rispetto a quelli degli adulti dovrete parlare con il vostro pediatra che vi darà tutte le informazioni necessarie a riguardo. Una volta che sapete saturimetro cosa misura e come si usa anche voi in poco tempo diventerete dei veri esperti.

Sulle pagine delle istruzioni che vengono fornite insieme ai vari modelli, di solito scrive che i saturimetri tradizionali possono essere utilizzati per i bambini che superano i 5 anni di età. Comunque la questione può essere considerata in un modo molto soggettivo perché ogni bambino ha una statura diversa e le dita grosse o meno in un modo diverso. Altrimenti se non si possono usare i modelli per i grandi si dovrebbe usare un modello pediatrico che è proprio adatto per utilizzo con i piccoli bambini.

Come funziona

Uno strumento piccolo, saturimetro è facile da usare e che si può portare in giro senza nessun problema. Consiste di una pinza che viene messa nelle estremità delle dita o nel lobo dell’orecchio e attraverso una sonda gettando la luce riesce a misurare il battito cardiaco, il polso e la saturazione dell’ossigeno di un paziente.

Tenere certi valori sotto controllo, come il battito cardiaco, il polso e la saturazione dell’ossigeno nel sangue a volte risulta più che indispensabile

Riesce addirittura a misurare la percentuale dell’emoglobina legata al sangue. Per avere dei risultati attendibile le cose importanti da fare durante la misurazione sono:

  • Non avere lo smalto sulle unghie che farebbe un tipo di barriere per la luce e la sonda che passa nel dito e rileva i valori. I valori misurati con lo smalto per le unghie non sarebbero attendibili
  • Durante la misurazione non bisogna essere in movimento ma bisogna stare tranquilli. Qualsiasi tipo di movimento esagerato farebbe si che i risultati rilevati dal saturimetro non risultino giusti e attendibili
  • Prima di ogni utilizzo verificare indice di perfusione

Indice di perfusione indica l’intensità di impulsi proprio nel punto in cui noi abbiamo deciso di mettere il sensore dell’apparecchio. Esso può variare dalla persona alla persona e dalle zone diverse dove viene messa.

Nella tabella sotto proviamo a spiegare un po’ il livello di misurazione Pl o indice di perfusione e l’attendibilità che esso comporta.

Attendibilità Livello misurazione (Pl)
Non attendibile Meno di 4
Non troppo attendibile Più di 10
Si può misurare 50 circa
Misurazione attendibile 90-99 %

Più alto è il punto Pl più la misurazione può essere presa in considerazione. Di solito cerchiamo il punto nel nostro corpo dove la misurazione e il livello arriva dai 90 ai 99 % così sappiamo che i risultati rilevati possono essere identici a un pulsossimetro professionale. Tutte le altre misurazioni (specialmente quelle con in Pl troppo basso) non possono essere prese troppo sul serio.

Funzioni varie

Ogni pulsossimetro da dito ha le funzioni diverse. Ci sono i modelli base che costano pochissimo (addirittura intorno ai 20 euro) e non hanno troppe funzioni in dotazione, mentre già salendo con il prezzo salgono anche le funzioni che un saturimetro può avere. Alcune di queste funzioni sono:

  • Misurazione continua – serve per le persone che hanno bisogno di misurare i loro valori in un certo arco nel tempo. Alcuni modelli possono addirittura misurare i valori per 24 ore senza interruzione
  • Frequenza battiti cardiaci – apparecchi sono in grado di misurare il livello di battiti cardiaci al minuto e questo valore può essere scritto sia numericamente che può essere disegnato graficamente
  • Impostazione valori prestabiliti – alcuni modelli hanno la possibilità di impostare i valori e appena essi non combaciano e superano i valori da noi misurati ci avvertono
  • Allarme – allarme sonoro o visivo serve per farci capire quando i valori prestabiliti sono stati superati. Non tutti i modelli sono dotati di un allarme che suona, ma se è una funzione che vi interessa e che trovate importante, facilmente troverete un modello del genere che fa per voi. I modelli con allarme incorporato ogni volta fanno un segnale acustico quando si superano i limiti che avete impostato voi. Vuol dire se la saturazione è troppo bassa o magari il battito cardiaco troppo elevato un piccolo allarme vi darà subito un segnale chiaro.
  • Audio spento – Da una parte allarme acustico è una funzione molto utile e con questa anche senza guardare i valori raggiunti possiamo sapere se essi superano i certi valori oppure no (se vogliamo aggiungere ottimo anche per le persone cieche che vogliono tenere i valori sotto controllo). Ma a volte succede che la misurazione con il nostro saturimetro la facciamo mentre siamo in compagnia (nelle palestre, piscine o altri luoghi pubblici) e vorremmo spegnere l’allarme. Niente paura. Tutti i modelli che hanno in dotazione un segnale acustico hanno anche la possibilità di spegnerlo ogni volta che volete e farlo diventare muto per non disturbare altre persone che ci circondano.
  • Segnale visivo – Chiamato anche un allarme visivo, certi modelli hanno un impostazione incorporata che permette all’utente di impostare questo tipo di allarme per i valori prestabiliti da lui. Invece di usare gli allarmi acustici che a volte possono disturbare le persone che ci circondano o l’ambiente un cui siamo non è adatto, allora con una funzione del genere se si superano i valori indicati, il nostro piccolo schermo comincia a lampeggiare dandoci i segnali che abbiamo superato il limite dei valori indicati. Dipende da noi scegliere le impostazioni che vogliamo
  • Memoria interna – serve per ricordarsi dei dati che sono stati misurati in precedenza e addirittura a compararli facendo un confronto dei dati registrati

Prototipi di interfaccia

Interfaccia in generale vuol dire la semplicità del utilizzo del display, dello schermo e dell’apparecchio stesso. Molti modelli sono diversi tra di loro e a volte dobbiamo pensare bene cosa prendere per le persone anziane con non sono molto tecnologiche e preferiscono le cose semplici senza troppi fronzoli, e cosa prendere alle persone che sono di mestieri e magari usano una cosa del genere per lavoro e per uso professionale. Proprio per questo possiamo distinguere anche qua varie caratteristiche come:

  • Schermo a colori o bianco e nero – i modelli che non hanno lo schermo LCD non hanno la possibilità neanche di essere a colori, ma sono bianchi e neri. Anche se il display a colori è più leggibile, quello bianco e nero va benissimo per utenti principianti
  • Dimensioni dello schermo – dipendono dal saturimetro e dipende molto dalla vostra scelta. Vedrete in commercio dei modelli minuscoli (per occhi che vedono bene) e quelli che sono più grandi per le persone anziane che non vedono benissimo e devono riuscire a vedere i valori misurati. Sicuramente una rappresentazione grafica del battito cardiaco non servirà a molte persone che non se ne intendono e basteranno dei semplici numeri
  • Rotazione dello schermo – alcuni modelli hanno la possibilità di ruotare lo schermo in 4 posizioni diverse (dipende da chi ci misura i valori), se siamo non stessi, qualcuno seduto di fronte a noi o accanto a noi
  • Luce nel display – alcuni apparecchi hanno la possibilità di aggiustare la luce e la luminosità come piace più a noi (come i nuovi modelli dei cellulari) con varie opzione e le intensità della luce che si possono adattare all’ambiente che ci circonda

Accessori extra

Molti modelli già in dotazione hanno degli accessori che vengono forniti insieme a loro (e di solito parliamo dei modelli con il prezzo medio o alto) mentre gli altri comunque potete comprare tranquillamente a parte scegliendo la marca del vostro saturimetro e quello che più vi serve.

In commercio troverete tantissimi modelli possono servire oppure no, dipende tutto dalla frequenza e dalla necessità del vostro utilizzo

Nell’elenco sotto potete notare alcuni dei accessori che potete trovare in commercio e che servono per la vostra pulsossimetria:

Custodia: o la piccola borsetta delle dimensioni perfette per questi piccoli apparecchi. Ottima per le persone che lo devono portare sempre in giro con se e nelle borse evitando così che si danneggino e che lo schermo di graffi inutilmente
Caricatore: come quello del cellulare o del computer portatile servono per i modelli che hanno una batteria al litio incorporata e che non si cambia, ma ogni volta che viene scaricata basta attaccarla alla corrente e si potrà usare di nuovo da capo
Cavo USB e CD: si usano con i modelli che possono essere collegati al computer e che utilizzano il software specifico. Basterà mettere il CD nel computer, scaricare il software, successivamente si potrà collegare il vostro saturimetro professionale con il vostro PC o il tablet e verificare tutti i valori nel tempo seguendo lo sviluppo
Bluetooth: serve per collegare il vostro saturimetro con lo smatphone, il tablet o il PC. Si tratta sempre dei modelli con le funzioni avanzate e il costo un po’ più elevato
batterie extra – per i modelli che usano le batterie e che spesso devono essere cambiate per un regolare funzionamento

Accessorio Tipologia dell’utente
Custodia Persone sempre fuori casa
USB Persone tecnologiche
Bluetooth Persone tecnologiche
Batteria ricaricabile Per uso quotidiano
Pile AA Per un utilizzo raro
Laccetto Per un trasporto più comodo

Nella tabella sopra potrete verificare quando di solito i certi accessori vengono usati e quando servono di più. È una cosa più o meno indicativa perché la scelta rimane personale e varia dalla persona a persona.

Recensioni dei migliori saturimetri

1. GrandBeing Pulsossimetro

Un modello come GrandBeing Pulsossimetro vi darà una mano durante le misurazioni quotidiane della saturazione dell'ossigeno, delle frequenze degli impulsi e dell'indice di perfusione. Facile e veloce con un solo bottone riesce a controllare tutte le funzioni che ha a disposizione.

GrandBeing Pulsossimetro

Il modello più venduto

GrandBeing Pulsossimetro

(3.8)

Offerta: 38,98 Prezzo: 45,00 Sconto: 6,02 (13%) *

Piccolo e affidabile, questo piccolo genio diventerà presto il vostro infermiere personale. Vi basterà inserire il vostro dito fino in fondo all’apparecchio, schiacciare il bottone e aspettare un po’ di tempo e avrete subito sul display pronta la panoramica con tutti i valori che volevate sapere e misurare.

Si usa con le semplici batterie che si possono comprare ovunque e ha un bassissimo consumo energetico così non dovrete avere paura che le batterie le dovrete cambiare una volta ogni tre giorni. In dotazione ha un piccolo laccetto e può essere trasportato facilmente. Molto presto il modello GrandBeing Pulsossimetro farà parte del vostro kit del pronto soccorso. Sempre pronto a essere utilizzato e molto affidabile, sarà una ottima scelta per le persone che magari ancora non hanno deciso che tipo di modello prendere.

Autospegnimento dopo 8 secondi

Molto spesso tutti noi ci dimentichiamo di spegnere gli apparecchi e piccoli e grandi elettrodomestici che usiamo quotidianamente. Tutto ciò porta al fatto che molto spesso succede che le batterie appena comprate vengono esaurite in tempi record e allora dobbiamo subito comprare altre spendendo così i soldi inutilmente.

Proprio per questo, certi modelli (come questo) hanno in dotazione una funzione molto utile che permette all’apparecchio di spegnersi da solo dopo un periodo di tempo di non utilizzo. L’apparecchio riesce a capire l’assenza o la presenza di un dito per la misurazione dei valori e se non rileva niente dopo 8 secondi si spegne automaticamente. Ottimo per tutte le persone che vogliono stare tranquille e senza pensare ogni volta se abbiamo spento oppure no il piccolo genio.

Provato dai test clinici

Molte persone pensano quando vedono degli apparecchi cosi piccolini che purtroppo la loro precisione non sia troppo elevata e che non possiamo fidarci di loro. Non so perché molto spesso affidabilità viene connessa con la grandezza. Saturimetria oggi si misura tranquillamente con degli apparecchi ridottissimi come questo. Questo modello proprio per rassicurare le persone della sua accuratezza sono stati provati dai test clinici che confermano la loro affidabilità. Anche voi li potete usare in assoluta tranquillità.

2. Mpow CMS50D1

Ideale per le persone che vogliono sapere in ogni momento come stano di salute è senza dubbio Mpow CMS50D1 . Tutti gli sportivi o le persone anziane troveranno un ottimo sostegno in questo piccolo apparecchio semplice da usare e molto accurato.

Mpow CMS50D1

Opzione economica

Mpow CMS50D1

(4.7)

Offerta: 20,98 Prezzo: 25,99 Sconto: 5,01 (19%) *

Piccolo, leggero e di un design semplice, accattivante e all’avanguardia troverà subito il suo posto nelle case e nelle borse di tantissime persone. Lo schermo della tecnologia OLED è uno dei più chiari e visibili che si trova in commercio. Pulito, chiaro e illuminato sono i suoi punti di forza.

In tempi record Mpow CMS50D1 misura le cose che interessano a voi e solo dopo 10 secondi che avete tolto il vostro dito si spegne automaticamente risparmiando così il consumo della batteria. La pinza dove si mette il dito è super imbottita così si adatta comodamente a ogni tipo e grandezza del dito senza causare fastidi o dolori durante l’utilizzo. Con la garanzia di 2 anni compresa per tutte le persone che lo acquistano, vi daranno una sicurezza in più che il vostro piccolo elettrodomestico durerà nel tempo.

Schermo che ruota in quattro direzioni

A volte misuriamo da soli la saturazione ossigeno nel sangue o il battito cardiaco, a volte sono gli altri che lo fanno per noi. Ma uno schermo che non ruota non è adatto allora a tutti gli occhi e tutti gli utenti, ma dobbiamo toglierlo e girarlo verso di noi per leggere bene i risultati. Proprio per questo il modello Mpow CMS50D1 è dotato di uno schermo che riesce a ruotare in quattro direzioni diverse adattandosi così allo sguardo della persona che in quel momento sta misurando i valori e ha bisogno di tenere sotto controllo lo schermo. Ottima soluzione per tutta la famiglia.

Allarme per i valori prestabiliti

Tenere sempre gli occhi incollati sullo schermo per sapere i valori raggiunti, a volte può essere molto fastidioso. Per questo esistono (come in questo caso) gli allarmi che suonano dopo che superano i certi valori. I valori li mettiamo noi e li scriviamo noi che vengono immagazzinati nella memoria dell’apparecchio. Una volta effettuata la lettura se il valore supera quello prestabilito, l’allarme suona. Naturalmente l’allarme può essere anche disattivato nel caso in cui dovessimo misurare i valori nei posti pubblici e pieni di gente e non vogliamo disturbarli con dei suoni inaspettati.

3. Gima 34282

Ossimetro Gima 34282 è molto pratico ed efficace. Con il suo semplicissimo modo da usare è adatto alle persone anziane e anche quelle che hanno “paura” delle cose piccole e tecnologiche. Ottimo prodotto ad un prezzo più che accessibile e alla portata di tutti.

Gima 34282

Miglior rapporto qualità e prezzo

Gima 34282

(4.1)

Offerta: 53,99 Prezzo: 67,49 Sconto: 13,50 (20%) *

La vostra guardia medica sempre vicino a voi. Se scegliete un modello del genere rimarrete più che soddisfati. Effettua bene il suo lavoro e vi fa sentire finalmente a posto avendo la possibilità di misurare a casa da soli i certi valori che prima era possibile misurare solo dal medico o in farmacia. Semplice da usare molto spesso in famiglia viene usato e regalato alle persone anziane proprio perché non richiede troppa conoscenza per essere usato.

Oggetto utile che serve per un utilizzo quotidiano. Design semplice ed esteticamente molto carino rimane sempre di dimensioni ridottissime e pronto per essere trasportato in giro con voi ovunque vi serva. Si accende velocemente ed è subito pronto all’uso senza necessitò di aspettare. Ottima scelta per tutte le perone che vogliono avere un apparecchio del genere a portata di mano.

Si accende da solo

Un modello che riesce ad accendersi da solo senza troppi problemi. Ottimo per tutte le persone senza eccezioni. Il suo funzionamento è molto semplice. Basta mettere il vostro dito dentro il dispositivo e il vostro medico personale Gima 34282 farà tutto per voi. Non dovete pensare a niente e accendere nessun bottone. Molto semplice e automatico, specialmente adatto alle persone anziane che non vogliono “perdersi” con apparecchi troppo piccolini.

Istogramma del battito

Istogramma del battito serve per sapere tutte le misurazioni precedenti del vostro battito. Una soluzione ottimale per le persone che hanno problemi di cuore e devono spesso misurare i propri battiti cardiaci. Sapere tutta la storia e le misurazioni precedenti può risultare molto utile per verificare se la vostra malattia sta migliorando e in che punto dalla giornata magari avete più attacchi di tachicardie, bradicardie oppure altre irregolarità che devono essere sotto controllo. In ogni caso un apparecchio del genere a casa vostra vi può dare una grossa mano e sono semplicissimi da usare.

Opinioni finali

Saturimetro portatile ci da la possibilità di controllare certi valori sempre e ovunque. Facili da usare, piccolini di dimensioni e addirittura trasportabili dentro una tasca possono essere di gran aiuto per le persone anziane, sportivi o le persone che soffrono di certe patologie come tachicardia cardiaca e hanno bisogno di controllare molto spesso le pulsazioni e il battito cardiaco. Uno dei prodotti che vi potrebbe interessare è anche GrandBeing Pulsossimetro che è perfetto per una misurazione precisa e veloce.

Tutti i saturimetri sono facilmente reperibili, specialmente se comprati on line su internet. Il prezzo può essere abbastanza ridotto e con i vari sconti e promozioni che troverete in corso sarà una ottima scelta prendere uno dei modelli come Mpow CMS50D1 che vi conquisterà subito con le sue funzioni e troverà subito posto nella vostra quotidianità.

Un apparecchio piccolino che misura la quantità dell'ossigeno dentro il vostro sangue, che misura le pulsazioni e i battiti cardiaci e molto spesso risultano indispensabili nelle varie situazioni. Uno dei modelli che si usa molto spesso è anche Gima 34282 che vi darà una mano per misurare tutti i valori ogni volta che volete.

Tra tutti i modelli che troverete in commercio spetta a voi prendere quello che si adatta di più alle vostre esigenze, ma comunque è un prodotto che troverete più che utile. Molto piccolino e compatto ma allo stesso tempo preciso e affidabile.

Quale saturimetro scegliere? Classifica (Top 3)

Prodotto Offerta Sconto Voto
GrandBeing Pulsossimetro GrandBeing Pulsossimetro 38,98 € 45,00 * 6,02 € (13%) (3.8)
Mpow CMS50D1 Mpow CMS50D1 20,98 € 25,99 * 5,01 € (19%) (4.7)
Gima 34282 Gima 34282 53,99 € 67,49 * 13,50 € (20%) (4.1)

Domande frequenti

Sono difficili da usare?

Assolutamente no. Questi apparecchi sono facilissimi da usare e molto spesso le persone di tutte le età tranquillamente riescono ad adoperarle. Basta metterli sul dito e leggono i valori richiesti.

Usano energia elettrica?

No, l'energia elettrica non serve per uso del saturimetro. Di solito funziona con le semplici batterie ricaricabili oppure con quelle che vengono sostituite comprandole nei supermercati e nei negozi.

Si può usare durante l'attività fisica?

Molte persone si chiedono se è possibile mettere un pulsiossimetro attaccato al dito e continuando a fare l'attività fisica monitorare magari i nostri valori come magari il battito cardiaco e cosi via. La risposta purtroppo è negativa. Non è studiato per verificare in continuazione i vostri valori. Per questo dovreste usare diversi tipi di apparecchi. Usando questo tipo di apparecchio misurerebbe solo una volta i vostri valori dopo di che dovrebbe essere usato da capo. Più che altro darebbe anche dei risultati che non sono attendibili.

Le persone anziano lo sapranno usare da sole?

Ossimetro da dito è più che adatto per essere utilizzato dalle persone anziane. Più che altro perché è un apparecchio che li serve per verificare i loro valori di ossigeno nel sangue, delle pulsazioni del cuore etc. ma anche perché è facilissimo da usare. Basta premere un bottone semplice e il gioco è fatto. Anche una persona di 90 anni che non ha mai usato prima degli apparecchi così avanzati saprà perfettamente come usarlo e come leggere i valori che sono stati rilevati.

Hanno una garanzia?

La garanzia viene fornita con tutti gli apparecchi sono comprati in negozio che rilascia i scontrini fiscali che successivamente vengono usati come prova d'acquisto e per poter usufruire di servizi di vari centri di assistenza. Di solito la garanzia dura un annetto.

Quanto durano le batterie di solito?

Misuratore saturazione ossigeno di solito funziona con le batterie che puoi una volta scariche devono essere sostituite per un corretto utilizzo dell'apparecchio. Di solito la autonomia di funzionamento delle batterie completamente cariche arriva ai circa 50 ore in funzione che è un dato che non è per niente male. Se non utilizzate apparecchio per molto tempo non dimenticatevi però di togliere le batterie altrimenti vi possono guastare il vostro piccolo genio rilasciando dei liquidi corrosivi che possono danneggiare completamente il funzionamento corretto.

Si può comprare anche nelle farmacie?

Certo, i modelli vi potete trovare anche nelle farmacie più fornite. Basta chiedere a uno delle persone addette e vi aiuterà e consiglierà per scegliere il modello più adeguato a voi e le vostre esigenze.

I valori sono affidabili?

Essendo un apparecchio che viene molto spesso usato dai infermieri, dalla equipe medica nelle ambulanze e così via, si può constatare con una enorme sicurezza che questi apparecchi funzionano molto bene. I valori sono affidabili e si possono tranquillamente utilizzare anche a casa. Anche se di dimensioni sono veramente piccoli e vi può sembrare stranissimo, questo piccolo genio allo stesso tempo riesce a fare il suo lavoro alla grande. Affidatevi a lui e vedrete che in un modo semplice riuscirete e leggere certi valori che vi sembravano una cosa troppo complicata da fare da soli a casa vostra.