Migliori materassi memory foam per dormire meglio del 2020

migliori materassi memory foam per dormire meglio del 2020

Per garantire sonni tranquilli anche a chi ha problemi a schiena e collo, i materassi memory foam hanno battuto ogni record di comodità e comfort. Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale rappresenta una tra le migliori soluzioni possibili, per dormire e svegliarsi sempre riposati e rigenerati, poiché la struttura a onde è realizzata per adattarsi perfettamente alle curve naturali del corpo, garantendo supporto completo e impareggiabile, eliminando i dolori e facendo la differenza.

Confronto dei materassi memory migliori

Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale

Il prodotto migliore in assoluto

Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale

(4.1)

Offerta: 359,00 € Prezzo: 89,75 Sconto: 89,75 (100%) *

  • Morbido rivestimento sfoderabile e lavabile
  • Strato memory di ben 5 cm e 4 strati di Waterfoam
  • Sagomatura a tripla onda per sostegno invidiabile

Leggi la recensione

Materassimemory.eu Top Air

Miglior rapporto qualità e prezzo

Materassimemory.eu Top Air

(4)

Offerta: 229,50 € Prezzo: 57,38 Sconto: 57,38 (100%) *

  • Rivestimento antistatico, antiacaro e antiallergico
  • Comodo strato in memory foam traspirante da 5 cm
  • Ben 7 zone differenziate per un supporto completo

Leggi la recensione

Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo

Il modello più venduto

Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo

(4)

Offerta: 125,69 € Prezzo: 31,42 Sconto: 31,42 (100%) *

  • 3 strati interni traspiranti a portanza differenziata
  • Lastra in materiale viscoelastico, portata 50 kg/mc
  • Lastra portante Waterfoam rigida, portata 35 kg/mc

Leggi la recensione

Come scegliere un materasso memory

Tipologie e modelli

Dormire su un letto comodo e svegliarsi ristorati e rilassati è fondamentale. Non riposare a dovere, infatti, può portarci ad essere stanchi e stressati durante tutta la giornata e aumentare il rischio di problematiche a livello cervicale e disturbi a schiena e zona lombare.

Fortunatamente, la tecnologia in evoluzione ha portato delle novità e un netto miglioramento nella qualità di materassi, letti e cuscini di ultima generazione, ed è quindi possibile trovare la combinazione perfetta per tutti, indipendentemente dalla preferenze individuali e dalle esigenze fisiche di ciascuno.

Parlando di materassi, dobbiamo distinguere tra i moltissimi disponibili in commercio per poter capire quale tipo di materiale e conformazione si adattino meglio alle nostre caratteristiche fisiche. I modelli più diffusi sono:

  • In memory foam
  • In lattice
  • Misti

Il lattice è molto utilizzato, soprattutto da chi desidera massimo sostegno per schiena e gambe. Questo materiale, infatti, ha una palese rigidità e fornisce un buon supporto a tutto il corpo.

Da qualche anno, però, la novità e vera rivelazione è il materasso memory. Tale materiale sfrutta una tecnologia brevettata dalla NASA e inventata anni fa per alleviare il mal di schiena spesso accusato dagli astronauti e attutire gli urti causati dalle fasi di decollo e atterraggio.

Se trattati con l’aloe vera migliorano l’idratazione della pelle e influiscono positivamente su attenzione e memoria

Con le dovute modifiche e gli appositi adattamenti, il brevetto è stato poi usato per creare i materassi memory foam, pensati per fornire una base che potesse dare supporto impareggiabile a collo e schiena e per aiutare ad alleviare dolori di varia natura. Infatti i materassi in memory, grazie alle proprietà della schiuma, sono utili per lenire o prevenire problematiche come:

  1. Artrite
  2. Bruxismo
  3. Emicrania
  4. Dolori al collo
  5. Dolori reumatici
  6. Dolori alla schiena
  7. Malattie scheletriche

I migliori materassi in schiuma sono dotati di eccezionale versatilità e possono essere preziosi alleati contro tutte le problematiche appena citate poiché in grado di adattarsi perfettamente alle curve naturali del corpo e assicurare, quindi, un supporto personalizzato capace di distendere la colonna vertebrale e influire positivamente sulla postura in generale scongiurando fastidiosi mal di schiena che rischiano di diventare cronici.

Infine, i modelli misti sono realizzati con percentuali variabili di materiali diversi. Per fare un esempio, i materassi in memory non sono mai costituiti al 100% in memory foam, così come i materassi in lattice contengono parti di altri materiali.

Le percentuali variano da modello a modello di materassi memory foam ed è addirittura possibile richiedere prodotti personalizzati in dimensioni, altezza e forma, così da poter individuare la combinazione perfetta per la propria persona in piena autonomia, talvolta addirittura corredata da certificato che ne attesta le proprietà di dispositivo medico.

Allo stesso modo sarà possibile dotarsi pure di un cuscino con effetto memoria da abbinare ai materassi memory, anch’esso certificato e capace di modellarsi sulle curve naturali della zona cervicale, spesso rivestito di tessuto lavabile e addizionato di estratti vegetali come la camomilla per un riposo sereno.

Struttura e stratificazione

Antecedentemente alla scelta di nuovi materassi in memory foam, si dovranno tenere in considerazione una serie di caratteristiche tecniche molto importanti, prima fra tutte la composizione strutturale interna e le materie prime che concorrono alla realizzazione del prodotto. Rimuovendo la fodera in tessuto ci si trova generalmente davanti a diversi strati (o lastre) di spessori e densità differenti e, a volte, addirittura di materiali diversi.

Il numero medio di stratificazioni con effetto memoria, nella maggior parte dei modelli di materassi memory in commercio di buona struttura, può variare da due a cinque circa, di dimensioni variabili e dunque responsabili nel determinare il valore di altezza finale in centimetri.

Esso influenza la comodità e l’efficacia del prodotto, dunque se ci si chiede come scegliere il materasso memory foam per ridurre dolori o mantenere in posizione corretta la colonna vertebrale, sarà opportuno prima del suo acquisto prendere in esame quali alternative ci sono, magari seguendo il consiglio di un ortopedico in caso di patologie pregresse.

StratificazioniCaratteristiche
2Non offrono supporto completo, poiché non hanno spessore sufficiente. Questi materassi in memory foam sono generalmente più economici, con buona morbidezza e adatti a chi non soffre di particolari patologie a carico di schiena o spalle
3La stratificazione a tre è fra le più diffuse in un buon materasso memory, poiché rappresenta un buon compromesso qualità prezzo e sa fornire morbidezza e supporto adeguato a collo e colonna vertebrale che mantiene una posizione consona
4 – 5Sono indubbiamente capaci di offrire il supporto migliore grazie alla loro ergonomia. Le stratificazioni che costituiscono la parte di imbottitura hanno spesso densità diverse e riescono a percepire con precisione pressione e calore esercitati dal corpo

In generale, ciasun strato dei materassi memory dovrebbe avere una buona altezza, di almeno 5 cm, per poter fornire un supporto adeguato e accogliere i cambiamenti di pressione e calore in maniera opportuna scongiurando i mal di schiena. Le stratificazioni create partendo da altre materie prime, invece, possono essere realizzate con sostanze diverse come:

  • Water foam
  • Fresh gel

Nella struttura di ogni materasso poliuretano espanso troviamo almeno uno strato portante di water foam, con altezza variabile. Tale materiale molto elastico e traspirante, è pensato per aiutare l’utilizzatore a mantenere una postura corretta durante tutta la notte. Esso è realizzato miscelando ad acqua il poliuretano, per dar vita a un materiale simile alla schiuma la cui composizione mostra resistenza e viscosità adatte a un corretto rilassamento della muscolatura, eliminando tensioni durante le ore notturne.

Il fresh gel, invece, è un materiale capace di mantenere materasso in memory foam fresco in estate come in inverno, grazie alla sua capacità di regolazione della temperatura. Esso non contiene clorofluorocarburi o sostanze plastificanti, ha ottima adattabilità e risulta perfettamente indeformabile proprio per via della sua peculiare composizione.

Infine, tra le caratteristiche da tenere in considerazione per quanto riguarda la conformazione di materassi memory matrimoniali, vi è la presenza o meno di onde nello strato in memory superiore . Il modello piatto punta unicamente sulla qualità delle sue lastre interne per fornire una base che dia sollievo e sostenga l’utente mentre quello ondulato può contare sulla sua conformazione esterna per garantire oltre al supporto elevato pure una sensazione di massimo relax.

Il modello di materasso memory ondulato è efficace grazie a una sorta di sistema massaggiante, perfetto per accelerare la guarigione da problemi localizzati soprattutto nella zona della schiena e del collo e per conciliare il sonno favorendo il rilassamento ed evitando qualsiasi rigidità muscolare.

La colonna vertebrale risulta ben distesa e il corpo, poggiando su una base dotata di impercettibili rilievi e rientranze, può godere di una migliore traspirabilità e di un microclima perfettamente idoneo a riposare correttamente, grazie alla migliore circolazione di aria in grado di mantenere la temperatura a livelli ideali, come accadrebbe con un materasso a molle.

Rivestimento e fodera

Anche la parte esterna del materasso matrimoniale o singolo gioca un ruolo molto importante, soprattutto nel caso di materassi memory. Nonostante la memory foam sia un materiale molto apprezzato e le vendite abbiano registrato forte crescita grazie alle sue mille qualità, bisogna riconoscere che la tendenza della schiuma a trattenere e trasmettere il calore se confrontata a un comune materasso a molle potrebbe risultare leggermente fastidiosa per chi, durante il sonno, ha spesso caldo e tende a scoprirsi per via di una temperatura troppo alta rispetto a quella ideale.

Per non rinunciare al comfort e alla praticità del materasso con schiuma memory è quindi importante individuare le materie prime che caratterizzano il rivestimento esterno più adatto.

Nella maggior parte dei casi, i materassi memory sono rivestiti con uno strato arricchito con alcune gocce estratte dall’aloe vera, una sostanza vegetale dall’elevato potere idratante e traspirante e ricca di effetti benefici per il nostro organismo. In alternativa, è possibile trovare altri materiali come:

  1. Schiuma viscoelastica
  2. Poliestere
  3. Cashmere
  4. Viscosa
  5. Cotone
  6. Lana

La scelta del materiale o della combinazione di materiali e sostanze vegetali dipende quasi unicamente dalle proprie esigenze personali. In generale, la maggior parte delle persone tende a preferire materassi memory rivestiti con fodere in tessuto asportabili, lavabili in lavatrice (chiaramente a basse temperature) e realizzate con materiali antibatterici, antiacaro, antisettici e anallergici. Ad esempio, tra i prodotti di ultima generazione, spiccano i rivestimenti intessuti con sottili fili in argento dallo spiccato potere antibatterico, spessodotati di un apposito certificato a testimoniare la sempre crescente attenzione dei produttori più esperti.

Per quanto si possano arieggiare gli ambienti e cambiare le lenzuola con regolarità, polvere e acari tendono ad annidarsi nei materassi e a scatenare, conseguentemente, allergie e attacchi di asma nei soggetti più delicati. Per tale ragione scegliere combinazioni di materie prime e materiali antiallergici e igienici è sempre la soluzione migliore, e schiuma con effetto memoria e lattice di vario spessore hanno in effetti caratteristiche idonee a rispondere a tali requisiti.

La fascia traspirante avvolge il perimetro, mantenendo freschezza ideale in tutte le stagioni

I migliori materassi in memory foam ripostano anche una fascia di contorno sul lato esterno. Questa è consigliata a quanti sono molto sensibili al calore e a tutti coloro che condividono il letto con il proprio partner. Dormire su materassi matrimoniali memory con un’altra persona, infatti, fa aumentare inevitabilmente la temperatura, soprattutto perché la schiuma memory tende a trattenere naturalmente il calore.

Questa fascia segue i bordi esterni del materasso, non altera minimamente la comodità della zona d’appoggio e favorisce circolazione di aria e traspirabilità di ciascun tipo di fibra, assicurando benefici e vantaggi alla base del buon dormire, fattore indispensabile per una migliore qualità di vita.

Portanza e zone differenziate

Dato che il materasso in memory foam economico o meno deve fornirci un sostegno sufficiente e aiutarci a mantenere una postura corretta durante tutta la notte per non avere mal di schiena al mattino, è importante che abbia una portanza adeguata e sia capace di adattarsi ai diversi livelli di pressione esercitati dal nostro corpo.

La portanza è la resistenza che riesce a opporre a un carico

In altre parole, essa si riferisce al peso che il materasso in memory foam riesce a sostenere e determina il livello di durezza del prodotto. Chiaramente, maggiore è il peso di una persona, più il materasso dovrà essere duro, a prescindere dalla sua altezza. Un modello eccessivamente morbido, infatti, non farebbe altro che far sprofondare l’utente e potrebbe addirittura aggravare patologie pregresse a carico dell’apparato osteoarticolare, inibendo il giusto allineamento della colonna vertebrale.

Poiché il corpo in tutta la sua altezza deve essere sostenuto in maniera completa e totale, la portanza deve essere uguale sull’intera zona d’appoggio offerta dal materasso schiuma, soprattutto se si tratta di un materasso matrimoniale memory foam che deve necessariamente sostenere un peso maggiore. Il valore della portanza ci consente di catalogare i materassi in memory foam in almeno tre fasce diverse.

DurezzaCaratteristiche
H1Il livello H1 comprende i materassi memory più morbidi, adatti a utenti senza particolari problemi alla colonna vertebrale e al collo, con un peso massimo di 60-70 kg
H2Il livello H2 comprende i modelli di materasso memory di fascia media, pensati per fare da base d’appoggio a utenti con leggeri fastidi alla zona lombare e cervicale, con un peso di circa 70-80 kg
H3Il livello H3 comprende i modelli più rigidi di materasso memory, ideali per soggetti con un eventuale problema posturale e patologie persistenti alla schiena, con un peso di oltre 80 kg

Oltre a questi tre livelli, però, è possibile trovare o farsi realizzare su misura materassi memory foam con portanza maggiore, adatti a soggetti molto alti o particolarmente robusti.

Per di più, quanti lottano con peso in eccesso, pure se solo leggermente sovrappeso, sono particolarmente soggetti a problematiche alla schiena, quindi, è di vitale importanza trovare un materasso singolo memory in grado di fornire adeguato supporto alla loro stazza e alle loro esigenze.

In aggiunta alla rete, che dovrà costituire un’ottima base di appoggio sia in caso di presenza di doghe come di meccanismi di sollevamento automatici particolari, molto importante è anche la capacità del materasso in memory foam di adattarsi alla diversa pressione esercitata dalle varie parti del corpo. È fondamentale, perciò, che il modello in questione sia dotato di zone differenziate che possano rispondere a calore e peso in maniera diversa, proporzionata e ben mirata.

Fortunatamente i materassi memory sono i migliori sotto questo specifico aspetto, poiché modificando la propria forma a seconda del calore percepito e del movimento del corpo nei vari cambiamenti di posizione notturni, adattano ogni sezione alle diverse forme e al loro peso, mostrando memoria e sensibilità di risposta sorprendenti.

Se si è indecisi su come scegliere un materasso matrimoniale o singolo in schiuma, oltre a seguire i consigli del proprio medico se si persegue un risultato specifico, sarà bene sapere che nei migliori materassi in memory foam si possono ravvisare anche 7 zone differenziate, sebbene vi siano modelli che ne presentano 9 o addirittura 12, le quali riescono ad assicurare un perfetto allineamento della nostra colonna vertebrale e benefici tangibili a breve termine come nel lungo periodo.

Solitamente la portanza si differenzia per le zone di

  1. Testa
  2. Spalle
  3. Fianchi
  4. Bacino
  5. Cosce
  6. Polpacci
  7. Piedi

Affinché ciascuna parte del corpo, a qualsiasi altezza, sui materassi memory possa assumere la corretta posizione e trarre benefici reali durante le ore dedicate al riposo, lo spessore della schiuma e la sua densità sono proprorzionali alla spinta attesa da ogni determinata zona.

Pertanto le caratteristiche delle parti dedicate alle estremità, testa e piedi, saranno quelle di una maggiore cedevolezza, per busto e cosce la portanza sarà invece ben sostenuta e, infine, si avrà una risposta intermedia dalla parte centrale su cui poggeranno fianchi e bacino.

La costruzione, dunque, sarà perfettamente simmetrica, per questo si potrà senza timore ruotare il materasso di 180° ogni 3 mesi, prolungandone il mantenimento delle caratteristiche e conservandolo in ottimo stato per anni.

Se ci si accinge a scegliere un nuovo materasso schiuma o water foam sono soluzioni eccellenti, ma oltre ad alta qualità delle materie prime e dei materiali utilizzati sarà dunque buona prassi verificare spessore, composizione e rigidità in ogni fascia, così da poter combattere o addirittura evitare dolori cervicali, lombari e mal di schiena.

Dimensioni e certificazione

Per dormire sonni tranquilli, il materasso deve essere comodo e confortevole ma deve anche avere le misure e le dimensioni giuste. Non è particolarmente piacevole, infatti, avere i piedi che escono dal fondo o doversi stringere per fare spazio al proprio partner durante la notte. Un materasso memory foam che si rispetti dovrebbe permetterci di dormire rilassati e senza restrizioni di spazio.

Nonostante sia possibile far realizzare dei modelli su misura, indicati per i soggetti con particolari necessità dettate dalla loro conformazione fisica, in commercio generalmente troviamo dimensioni e misure standard adatte a soddisfare in media le esigenze della maggior parte dei consumatori.

TipologiaLunghezzaLarghezza
Materasso singolo memory180 – 200 cm80 – 90 cm
Materassi memory matrimoniali180 – 200 cm160 – 180 cm
Materassi alla francese180 – 190 cm130 – 150 cm
Materassi memory ad una piazza e mezza180 – 190 cm120 cm

Per quanto riguarda l’aspetto altezza del materasso e dunque il suo spessore complessivo, invece, le misure ideali variano dai 25 ai 30 cm circa, ma ciò che fa davvero la differenza è lo spessore dello strato di memory foam che dovrebbe raggiungere almeno i 5 centimetri per poter garantire al corpo un supporto e una spinta sufficienti.

Trattandosi di prodotti di dimensioni considerevoli, molti materassi memory foam, anche di tipo economico, sono dotati di pratiche maniglie lungo i lati, o almeno una per ciascun lato posta a metà della lunghezza, che ne facilitano notevolmente il trasporto e lo spostamento, soprattutto durante le fasi di arieggiamento e pulizia anche se il peso rimane comunque notevole.

Molte case produttrici inoltre, per semplificare il recapito del prodotto a casa dopo ciascun acquisto, comprimono il materasso arrotolandolo per la lunghezza e mantenendolo sottovuoto.

Questo escamotage non solo aiuta a portare su per le scale fino in appartamento il materasso memory foam in modo agevole e veloce, ma lo mantiene perfettamente pulito e igienizzato. Una volta srotolato avrà bisogno solo di qualche ora per distendersi comodamente e tornare alle dimensioni originarie, e sarà quindi pronto ad accogliervi in modo ottimale.

Si adattano a ogni tipologia di rete

Infine, quando si pensa a quale scegliere e comprare, è bene fare un cenno sulla certificazione che il miglior materasso in memory foam dovrebbe sempre riportare chiaramente in etichetta e sulla confezione. Il Ministero della Salute, secondo la direttiva 93/42/CE, individua le proprietà e le caratteristiche di un buon materasso e stabilisce se questo può essere condiderato un dispositivo medico sanitario di classe 1, dotandolo di apposito certificato.

Il logo caratteristico della certificazione, croce in rosso in un cerchio riportante la dicitura, insieme alla menzione che il dispositivo medico è stato segnalato al Ministero della Salute, devono essere ben visibili nei materassi in memory foam.

In aggiunta, sul materasso memory può essere apposto il marchio di certificazione CE, a indicare che i produttori si sono presi carico di rispettare le normative vigenti in Europa e, per quanto concerne il tipo di tessuto della fodera, la certificazione Oeko-Tex Standard 100 ne attesta l’adeguatezza, dopo aver verificato la totale assenza di sostanze nocive non solamente sul prodotto finale, ma in tutte le fasi di produzione dei migliori materassi in memory foam.

Anche il marchio CertiPUR può indicare un materasso memory di alta qualità, in special modo per quanto concerne schiuma e imbottitura in generale,certificate dopo un’attenta analisi volta ad assicurarci di poter riposare su materie prime salubri ed ecosostenibili.

Recensioni dei migliori materassi memory

1. Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale

Caratterizzato da una struttura a tripla onda e integrato con quattro stati di Waterfoam di diversa densità, un materasso memory come Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale è altamente performante e si adatta alla perfezione alle esigenze di ogni utente.

Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale

Il prodotto migliore in assoluto

Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale

(4.1)

Offerta: 359,00 Prezzo: 89,75 Sconto: 89,75 (100%) *

Dividere il letto con qualcuno può rivelarsi problematico, soprattutto quando il materasso non è sufficientemente grande o abbastanza comodo. Per di più, in una coppia è raro che entrambe le persone abbiano le stesse esigenze in fatto di materiali, rigidità e tessuto: c’è chi preferisce dormire su una superficie piuttosto rigida e chi invece ama sprofondare in un materasso morbido.

Fortunatamente, esiste una risposta a tutti questi problemi: il materasso memory matrimoniale, e l’eccezionale Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale è la miglior scelta che potremmo fare. Questo modello misura ben 160 x 190 cm, adattandosi così anche alle corporature più massicce, e la sua altezza è di 25 centimetri.

É interamente ricoperto da un rivestimento caratterizzato dall’aloe e dall’argento, il quale può essere sfoderato su tutti e quattro i lati. La combinazione tra i due elementi dà vita a un prodotto dall’alta traspirabilità, antiacaro e anallergico, adatto a qualsiasi tipo di utente, compresi quanti soffrono di allergie alla polvere o sono affetti da asma e disturbi respiratori di varia natura.

Waterfoam e memory insieme

Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale è in grado di fornire un sostegno impareggiabile a tutto il corpo, in particolare a schiena, collo e gambe ed è caratterizzato da una composizione a cinque strati unica nel suo genere. La combinazione tra diverse densità rende questo materasso matrimoniale memory foam un compromesso perfetto tra elasticità e rigidità, in grado di garantire una distribuzione omogenea del peso lungo tutta la superficie e mantenere un buon livello di traspirazione.

Lo strato superiore è composto da ben 5 centrimetri di memory foam ViscoPur D50, viscoso, rigido ed elastico, mentre le 4 lastre inferiori sono realizzate in Waterfoam di diverse densità. Tra i quattro, il primo strato è costituito da ben 7 centimetri di Waterfoam D30, il secondo ha una più contenuta altezza di 2 cm ed è realizzato in Waterfoam D30, il terzo è realizzato con Waterfoam D25 e misura ben 7 cm mentre il quarto è alto appena 2 cm ed è composto da Waterfoam D25.

Diverse densità e altezza dei vari strati creano una base d’appoggio perfetta in grado di modificare la propria forma e adattarsi a ogni curva della colonna vertebrale, scongiurando dolori al risveglio per la concreta possibilità di perseguire un comfort imbattibile a favore del nostro riposo, qualsiasi siano le caratteristiche della rete a doghe su cui verrà adagiato.

Tripla onda

L’unicità strutturale di Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale non dipende solo dai cinque strati diversi che si sovrappongono creando un risultato armonioso e versatile, ma è dettata anche dalla conformazione a tripla onda che permette a queste specifiche tipologie di materassi memory matrimoniali di seguire il naturale profilo dell’utilizzatore, offrendo un sostegno imbattibile ad ogni centimetro del corpo.

Grazie alla conformazione unica e alla qualità del suo rivestimento, questo prodotto è il migliore alleato di chi soffre da tempo di problemi alla schiena, alle spalle e al collo ma anche di chiunque sia vessato da allergie a polvere, acari e batteri.

Le caratteristiche peculiari di ogni strato dal buon effetto memoria garantiscono infatti areazione e traspirazione tali da impedire il proliferare di agenti micotici o muffe, per un sonno sereno e riposante ma, sopra ogni cosa, salutare. A tal scopo è importante sottolineare la possibilità di poter lavare senza alcun problema in lavatrice a 40 °C il rivestimento esterno con doppia zip, per chiunque necessiti di una periodica manutenzione per un’impeccabile igiene notte dopo notte.

2. Materassimemory.eu Top Air

Dotato di un rivestimento in Aloe Vera antiacaro, antiallergico e antistatico, Materassimemory.eu Top Air rappresenta davvero un eccezionale compromesso tra qualità e prezzo, garantendo allo stesso tempo un comfort e un sostegno superiori alla media di molti prodotti concorrenti.

Materassimemory.eu Top Air

Miglior rapporto qualità e prezzo

Materassimemory.eu Top Air

(4)

Offerta: 229,50 Prezzo: 57,38 Sconto: 57,38 (100%) *

Comodo, elegante e incredibilmente igienico, Materassimemory.eu Top Air è il prodotto migliore per chiunque desideri un materasso memory matrimoniale non eccessivamente costoso ma assolutamente performante. Esso misura 160 cm in larghezza e 190 cm in lunghezza, misure standard  adatte anche ai soggetti più alti e pesanti.

La sua altezza, il vero elemento discriminante quando parliamo di materassi memory, è di 25 cm, un valore decisamente buono, in grado di fornire un sostegno adeguato a tutto il corpo. Grazie alla sua struttura è in grado di supportare fino a 110 kg, anche la portata quindi è nella norma se paragonato ad altri prodotti simili.

Per merito delle 7 zone con portanza differenziata, è in grado di distribuire lo schiacciamento effettuato dal corpo omogeneamente su tutta la superficie e di modificare la propria forma seguendo gli input del calore emanato. Il mix perfetto tra rigidità ed elasticità rende questo modello adatto a soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti e perfetto per garantire una postura corretta durante tutta la notte.

Traspirante ed indeformabile

Un’analisi di materassi memory non è completa se non include anche una valutazione della struttura interna. Come c’era da aspettarsi, Materassimemory.eu Top Air non delude in tal senso, poiché è costituito da un’eccezionale strato di memory foam di ben 5 cm, una misura più che sufficiente per assicurare adeguato supporto e un comfort di tutto rispetto durante l’intero corso delle ore notturne.

Per di più, la percentuale non eccessivamente alta di tale materiale fa sì che questo materasso in memory foam non trattenga troppo il calore e mantenga elevate proprietà traspiranti salvaguardando la qualità del sonno. Inoltre, tutti i materiali utilizzati, sia per la parte interna che per il rivestimento esterno, sono completamente antiallergici.

Ciò significa che può essere utilizzato senza problemi anche da soggetti che soffrono di asma o allergie ad acari e polvere. Infine, un ulteriore vantaggio della struttura di questo modello è il fatto che lo strato con memoria sia indeformabile e, quindi, in grado di durare nel tempo senza perdere la sua capacità di fornire sostegno e supporto a muscolatura e apparato scheletrico durante tutta la notte.

Fascia 3D Air antiodore

Oltre a essere comodo ed elastico nella zona interna capace di ottima adattabilità, Materassimemory.eu Top Air vanta anche un rivestimento esterno elasticizzato di prima qualità. Tale elemento, infatti, è arricchito con l’Aloe Vera, una sostanza dalle mille proprietà benefiche per il nostro organismo, unita alla fibra per un risultato antiallergico, anti acaro e antiodore.

La fascia 3D air avvolge il tutto per un’ottimale traspirabilità e rende tale prodotto ancora più fresco, perfetto pure per l’estate e i periodi più caldi dell’anno o per le zone in cui il clima è sempre particolarmente umido e temperato. I 2 strati di poliuretano espanso strutturati per avere portanza differenziata, oltre alla superficie superiore lavorata a mo’di onde, contribuiscono a un delicato massaggio capace di cullare il sonno di ciascun utente assecondandone ciascun movimento.

La parte esterna è completata da pratiche maniglie, in funzione di un trasporto più facile e agevole, non solo dopo il suo acquisto, quando lo si deve porre sulla rete a doghe per la prima volta, ma anche durante le periodiche operazioni di pulizia, permettendo di sollevarlo per consentire un miglior ricircolo dell’aria che disperderà ogni traccia di umidità evitandone l’indesiderato assorbimento, facendo perdurare a lungo la salubrità del nostro talamo, garantito per 10 anni e dotato di certificazione Oeko-Tex Standard 100.

3. Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo

Realizzato con tre strati di colori e densità diverse, il pregiato materasso memory Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo vanta una lastra in materiale viscoelastico termosensibile, una in Waterfoam rigido e traspirante e una lastra finale di controbilanciamento per riposare sempre al meglio.

Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo

Il modello più venduto

Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo

(4)

Offerta: 125,69 Prezzo: 31,42 Sconto: 31,42 (100%) *

Per chi ne ha abbastanza degli antiquati materassi a molle e desidera un prodotto moderno, igienico e comodo Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo è il prodotto ideale. Tra i tanti vantaggi e punti di forza di questo modello non possiamo non citare il prezzo assolutamente competitivo, alla portata di tutti, e i 10 anni di garanzia che ci consentono di riportarlo o richiedere riparazioni e sostituzioni anche quando il prodotto non è più nuovissimo.

Con un peso di 13 kg e dimensioni di 190 x 80 x 22 cm, questo materasso si adatta a tutti i letti singoli e fornisce una base d’appoggio elastica ma non eccessivamente morbida, adeguandosi in modo efficace ad ogni corporatura senza inglobare il corpo ma, piuttosto, sostenendolo e assicurando eccellente traspirabilità.

Distendendoci su materasso memory singolo, infatti, non avremo la sensazione di sprofondare o di essere avvolti dal poliuretano, ma verremo accolti da un prodotto in grado di adattarsi alle curve naturali del nostro corpo e di rispondere alla temperatura emanata dall’occupante in modo reattivo e finalizzato al suo completo benessere.

Tre zone di portanza differenziata

Robusto ed elegante, Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo è costituito da ben tre strati diversi che si sovrappongono e si combinano fino a creare una base d’appoggio versatile e funzionale, frutto della migliore tecnologia. Lo strato superiore è realizzato in Mind Foam, un materiale termosensibile, traspirante e viscoelastico di densità 50 kg/mc.

Quello di mezzo, detto anche strato portante, è leggermente più rigido per via della sua struttura in Waterfoam mentre la terza lastra è di controbilanciamento e ha una densità di circa 35 kg/mc. Ogni strato in memory ha un compito ben preciso. Quello superiore è il più vicino al nostro corpo e, perciò, deve essere in grado di registrare tutti i movimenti che facciamo e di modificare la propria forma in base a quanto calde siano le zone del corpo posate su di esso.

Lo strato centrale è il più robusto e ha il compito di sostenerci e di fornirci stabilità durante tutta la notte senza lasciarci sprofondare. Il terzo controbilancia grazie alla presenza di diverse zone portanti. Insomma, l’intera struttura è realizzata ad arte ed è pensata per far dormire a tutti sonni tranquilli e sereni.

Anallergico e antibatterico

Poter contare su un buon sistema di riposo è importantissimo per bimbi e adulti, dunque sin dai primi anni può essere una buona mossa dotarsi di un prodotto come questo, ergonomico, indeformabile, antidecubito che arriva sottovuoto e dunque igienicamente protetto e sicuro. I vantaggi di Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo non si limitano alla sua struttura e alla qualità dei materiali con cui è realizzato. Anche il rivestimento, infatti, gioca un ruolo molto importante e migliora ulteriormente la qualità  e la manutenzione effettiva di questo prodotto.

Esso, infatti, è avvolto da uno strato di Aloe Vera sfoderabile e comodamente lavabile in lavatrice, solitamente cercando di prediligere temperature al di sotto dei 40° C e programmi delicati, escludendo la centrifuga che potrebbe stressare i tessuti, facendo loro perdere le caratteristiche che li rendono tanto particolari.

Questo rivestimento si contraddistingue per le sue eccezionali proprietà traspiranti, le capacità antisettiche e antibatteriche ed è, quindi, adatto anche a quanti mostrino di avere patologie legate all’apparato respiratorio o lamentino un problema di allergie stagionali a turbare la serenità di un riposo rigenerante. Scegliere questa soluzione, soprattutto per i piccoli di casa, garantisce la sicurezza di un prodotto igienicamente sicuro che preserverà a lungo la loro salute in maniera discreta ma assolutamente efficace.

Opinioni finali

Comodo, elastico e confortevole in ogni stagione, spesso dotato di certificazione come dispositivo medico di classe 1, il miglior materasso memory foam è alleato di quanti soffrono di dolori alla schiena, problemi posturali e patologie a livello cervicale o lombare. Il materasso in memory infatti, abbraccia ogni centimetro della nostra figura creando un giaciglio comodo ma perfettamente capace di fornire adeguato supporto, ridistribuendo la pressione in maniera omogenea su tutta la sua superficie e restituendola ai nostri arti con forza uguale e contraria.

Per via della loro eccezionale versatilità e per il loro prezzo competitivo, i materassi in memory foam stanno ormai rimpiazzando i classici modelli in lattice e a molle, anche se esistono modelli misti creati per combinare le diverse qualità dei vari materiali. Chiaramente i materassi matrimoniali memory hanno un costo più elevato rispetto a un buon materasso singolo memory, ma in entrambi i casi è possibile trovare prodotti di prezzi diversi, adatti a tutte le tasche ed esigenze.

Tra i migliori modelli matrimoniali di materasso memory foam possiamo trovare articoli economici ma comunque perfetti per garantire un ottimo supporto a colonna vertebrale e collo, proprio come Materassimemory.eu Top Air, pensato per durare per anni senza perdere la propria efficacia. Espanso ad acqua, indeformabile e dalla buona traspirabilità si colloca in una fascia di prezzo media, ma dormire sonni tranquilli in fondo, si sa, non ha prezzo.

Sempre destinato alle coppie, il modernissimo Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale è il materasso memory matrimoniale migliore che si possa desiderare. Rientra nella fascia di prezzi più alta, ma è spesso possibile approfittare di eccezionali offerte e sconti per farci risparmiare anche diverse centinaia di euro, perciò è sempre consigliabile controllare i vari siti per non perdersi l’offerta migliore e decidere quale scegliere.

Anche chi preferisce dormire da solo può approfittare di comodità e versatilità della schiuma al memory. Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo è il miglior materasso in memory foam per un sonno sereno e tranquillo, allevia la compressione di muscoli e nervi e vi farà svegliare distesi e assolutamente rilassati, come dopo un massaggio. Collocabile in una fascia bassa ha un ottimo rapporto qualità prezzo, tanto che aspettare uno sconto si rivela un’inutile attesa, che ritarda solo il migliorare del vostro riposo.

Sia che decidiamo di acquistare un materasso memory matrimoniale o che sia sufficiente la variante singola, non dobbiamo dimenticarci di scegliere con cura anche il materiale del rivestimento, la cui composizione dovrebbe essere preferibilmente anallergica, antiacaro e antisettica.

Quale materasso memory scegliere? Classifica (Top 3)

ProdottoOffertaScontoVoto
Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale Materassimemory.eu Armonia Plus 5 strati Aloe Matrimoniale 359,00 € 89,75 * 89,75 € (100%) (4.1)
Materassimemory.eu Top Air Materassimemory.eu Top Air 229,50 € 57,38 * 57,38 € (100%) (4)
Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo Baldiflex Arcobaleno 3 strati Aloe Vera Singolo 125,69 € 31,42 * 31,42 € (100%) (4)

Domande frequenti

Si può usare la termocoperta con i materassi matrimoniali memory?

I materassi poliuretano e schiuma memory, se esposti a calore eccessivo o umidità, potrebbero perdere elasticità e la capacità di ritornare alla forma iniziale. È quindi consigliabile, se possibile, evitare di utilizzare termocoperte e fonti di calore esterne come borse dell’acqua calda che potrebbero creare deformazioni indesiderate e permanenti pure sulla superficie del miglior materasso memory.

Quanto dura la garanzia dei materassi in memory foam?

Dipende dai modelli e dalle case produttrici. Ve ne sono alcune che estendono la durata della garanzia dei materassi memory per 5 anni, altre invece addirittura sino a 20 o perfino 25.

C’è un lato estivo e uno invernale nel materasso in memory?

No, la stratificazione dei materassi memory è realizzata in maniera da mantenere a contatto con il corpo le zone maggiormente avvolgenti e allo stesso tempo traspiranti, capaci di buon adattamento all’escursione termica e alle variazioni di temperatura del corpo in ogni stagione per un riposo sempre confortevole e una buona circolazione di aria.

Si deve girare?

In molti consigliano di sì. Il materasso memory foam non andrebbe capovolto, ma ruotato per fare in modo che la parte della testa e quella dei piedi si scambino di posto. Tale prassi che andrebbe effettuata una volta ogni 3 o 6 mesi circa per evitare ad alcune zone, soprattutto in prossimità dei bordi, di subire schiacciamenti per una pressione eccessiva e prolungata.

Per eliminare gli acari si può pulire con una spazzola a vapore?

È meglio non usare mai apparecchi a vapore per la pulizia dei materassi in memory foam o con imbottitura, giacché potrebbero lasciare un’umidità eccessiva al loro interno, difficile da far evaporare. La conseguenza sarebbe quella di agevolare una proliferazione batterica o delle muffe invece che abbattere i rischi di tali formazioni.

Topper e coprimaterasso sono consigliati?

Nei materassi memory spesso lo strato superiore è addizionato di micro particelle vegetali o di argento, per apportare beneficio a sonno e salute grazie al loro potere antibatterico e calmante. Il coprimaterasso isolerebbe tale strato in memory dalla pelle inficiandone gli effetti sperati. Il topper invece, in poliuretano o water foam, ha spesso imbottitura e rivestimento in tessuto simili al materasso matrimoniale stesso e dunque può essere usato senza riserve preservandone la completa igiene.

Il materasso in memory contiene parti metalliche?

Nella maggior parte dei casi no, a meno che non si tratti di un materasso memory combinato con molle. I metalli sono comunque poco raccomandati nella zona letto perché potrebbero dare origine a campi elettromagnetici che turberebbero il riposo.

Cosa è l’off gassing di un materasso memory foam?

Nei memory materassi si tratta del fenomeno che, all’apertura della confezione, esala un odore percepito come sgradevole. In realtà esso è totalmente innocuo e dipende solo dalla composizione del prodotto o del suo rivestimento. Tale odore svanisce dopo pochi giorni, avendo cura di arieggiare la stanza da letto ogni mattina.